Lower Manhattan: itinerari insoliti nei quartieri storici di New York City

torna alla mappa
Lower Manhattan: itinerari insoliti nei quartieri storici di New York City

La campagna Neighborhood x Neighborhood di NYC & Company prosegue con gli hotel, i ristoranti, i negozi e le attrazioni turistiche a sud di ManhattanLower Manhattan, dal Financial District a Battery Park City, è il protagonista del mese di maggio di Neighborhood x Neighborhood (nycgo.com/neighborhood), l’iniziativa di NYC & Company, ente del turismo di New York City, volta a far scoprire ai visitatori itinerari insoliti e quartieri emergenti della Grande Mela.
Secondo i dati forniti da Downtown Alliance, più di 9 milioni di turisti si sono già recati a Lower Manhattan per ammirarne le icone, tra cui il New York Stock Exchange, Wall Street e il 9/11 Memorial.
I quartieri più meridionali di Manhattan, a sud di Chambers Street, offrono tuttavia tantissime altre attrazioni culturali meno note da scoprire, numerosi ristoranti di alto livello, negozi e nuovi hotel perfetti sia per i viaggiatori business che per chi trascorre le vacanze in città.
Lower Manhattan è ben servita dai mezzi di trasporto pubblico: sono disponibili, infatti, 12 linee della metropolitana grazie alle quali raggiungere in poco tempo Midtown Manhattan e Brooklyn e i treni PATH che collegano NYC con il New Jersey.
“Negli ultimi dieci anni Lower Manhattan ha assistito ad una incredibile crescita e i suoi quartieri, da sempre legati al business e alla finanza, sono oggi una destinazione di grande interesse anche per i turisti, con ristoranti eclettici, un’ampia offerta di negozi e department store, una vivace nightlife, nuovi hotel di diverse categorie e siti di interesse storico e culturale”, afferma George Fertitta, CEO di NYC & Company.

HOTEL
Lower Manhattan offre una scelta di 19 hotel, 9 dei quali aperti dopo il 2006, per un totale di circa 4.500 camere d’albergo. Tra questi, si segnalano:
• Il Gild Hall, a Thompson Hotel è un boutique hotel di 126 camere arredato con elementi di design e di artigianato. Da non perdere un caffè nella taverna in stile inglese. Situato a pochi passi dal 9/11 Memorial e dal One World Trade Center, che sarà a breve completato, World Center Hotel offre ai suoi ospiti un panorama spettacolare sul New York Harbor dall’alto del View of the World Terrace Club.
• il Best Western Seaport Inn, nel cuore di South Street Seaport e a poca distanza dalle più popolari destinazioni turistiche di Lower Manhattan, offre spettacolari vedute sull’East River e sul Ponte di Brooklyn dalle sue camere.
• Da poco riaperto, l’Holiday Inn Express New York City Wall Street propone camere a prezzi convenienti nel cuore del Financial District, nelle vicinanze del New York Stock Exchange, dalla City Hall e dalla Federal Reserve Bank.

MUSEI
• Il Museum of American Finance è l’unico museo indipendente degli Stati Uniti dedicato alla storia della finanza americana con display interattivi e reperti storici su Wall Street. Il museo organizza programmi educativi per tutta la famiglia.
• Il Museum of Jewish Heritage commemora il dramma dell’Olocausto e offre ai visitatori diverse prospettive sulla storia, la vita e la cultura ebraica moderna.
• Situato nel quartiere di Battery Park City, The Skyscraper Museum è dedicato al ricco patrimonio architettonico di New York City e ai suoi grattacieli.

RISTORANTI E VITA NOTTURNA
• Per una colazione o un pranzo veloce, Blue Spoon Coffee Company propone caffé eco-solidale e panini disponibili su ordinazione, serviti da un cordiale staff.
• Il ristorante Cowgirl Sea-Horse, nel quartiere storico di South Street Seaport, propone un menu che combina in un modo unico i sapori tipici del sudovest con specialità di mare.
• A pochi passi dall’antico Fulton Fish Market, Fresh Salt è un accogliente bar di quartiere che richiama alla memoria la vecchia New York, famoso per i suoi eccellenti Bloody Marys.
• Stone Street Tavern, situato lungo una pittoresca via del Financial District, è perfetto per un pranzo a base di burger, fish’n’chips, mac’n’cheese, aragosta o salmone seduti sui suoi tavoli all’aperto.

SHOPPING
• Vestiti, scarpe, culle, giocattoli: Babesta offre tutto ciò di cui i genitori hanno bisogno per il guardaroba dei più piccoli.
• All’interno di una tipografia del XIX secolo dove vedere in azione alcune delle più vecchie stampanti al mondo, Bowne Printers, propone stampe fatte a mano per intestazioni di carta da lettera, biglietti di auguri e di invito.
• Gli appassionati di fumetti non possono perdere Chameleon Comics and Cards, un’istituzione del quartiere da oltre 20 anni con numeri da collezione, figurine e romanzi.
• Situato all’interno di un negozio di articoli navali del ‘900, Pasanella and Son Vintners propone in vendita oltre 400 varietà di vino, spaziando da produzioni di piccoli vigneti a conduzione familiare fino alle più rinomate etichette. Il negozio comprende anche una sala di degustazione affacciata su un giardino privato.

ATTRAZIONI TURISTICHE
• Circle Line Sightseeing Cruises, Hornblower Cruises & Events, New York Water Taxi e Statue Cruises, organizzano escursioni e crociere nel porto di New York da cui ammirare lo skyline della città lungo l’Hudson e l’East River e osservare da vicino la Statua della Libertà.

New York City si compone di cinque città unite sotto un’unica grande metropoli: Brooklyn, Bronx, Manhattan, Queens e Staten Island. La campagna Neighborhood x Neighborhood ha l’obiettivo di evidenziare la convenienza e l’accessibilità dei quartieri dei cinque distretti, con particolare enfasi sulle zone in cui sono state sviluppate nuove strutture alberghiere negli anni più recenti. I quartieri e i punti caratteristici sono stati selezionati attraverso una collaborazione che ha coinvolto i funzionari del City Council, NYC Small Business Services, i business development districts, community leaders e un’attenta analisi da parte dei più di 2000 membri di NYC & Company.
Per maggiorni informazioni su Lower Manhattan è possibile consultare nycgo.com/neighborhoods.
NYC & Company è l'ente ufficiale per la promozione turistica di New York City. I suoi obiettivi primari sono l'incremento dell'offerta turistica nei cinque distretti, lo sviluppo economico e la diffusione dell'immagine della città di New York nel mondo.

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook