Vacanza da sogno alle Maldive

in viaggio con Alessandro Genovese in Maldive

torna alla mappa
Vacanza da sogno alle Maldive

É difficile trovare le parole per esprimere le emozioni che questo posto riesce a regalare: ci sarebbero migliaia di cose da raccontare, ma non si riescono a descrivere i profumi, i colori e i sorrisi...
Cerchero' di raccontare ciò che può essere utile a chi intende intraprendere questo viaggio, anche perchè una vacanza bisogna viverla in prima persona. Purtroppo o per fortuna certe cose si possono solo provare sulla propria pelle.
Un soggiorno indimenticabile nel conforto di una "water villa"ACCOGLIENZA A MALÈ
Arrivando a Malè siamo stati accolti, dopo il recupero dei bagagli, da due persone incaricate dal Resort con un cartello dove era indicato il nome della struttura e l'inconfondibile logo di Hideaway Island Resort. Ci è stato presentato un benvenuto formale accompagnato da uno splendido sorriso e già ci sentivamo in vacanza.
Siamo stati subito accompagnati nella bellissima e pulitissima Sala Vip situata nella parte dell'aeroporto dedicata ai voli nazionali. Avevamo decine di bevande gratuite a nostra scelta, un buonissimo caffè espresso, the caldo e freddo, succhi di frutta e vari snack.
Giusto il tempo di toglierci gli abiti invernali ed il personale del Resort ci accompagna subito al check-in dei voli nazionali per depositare i bagagli da imbarcare sul volo interno (avevamo a disposizione 25 kg a testa, ogni kg in eccesso ha un costo di 1 solo dollaro americano). Bisogna fare attenzione alle misure del bagaglio a mano, credo che le dimensioni siano inferiori agli standard europei, del resto l'aereo è davvero piccolo e si fa fatica anche a stare in piedi; in ogni caso il personale del check-In, eventualmente, permette l'imbarco in stiva di tutto, compresi i bagagli a mano se vengono superate le dimensioni previste.
Ancora qualche minuto di attesa nella Sala Vip e finalmente ci imbarchiamo sul volo per Hanimaadhoo, un volo di circa 50 minuti che passano velocemente perché, oltre agli ulteriori snack e bevande offerti, si viene assorbiti totalmente dal fantastico panorama che solo un posto come le Maldive riesce ad offrire.

ACCOGLIENZA AD HANIMAADHOO
Atterriamo ad Hanimaadhoo e ci viene ad accogliere Shakeeb, il nostro favoloso maggiordomo personale, con un atteggiamento da vero professionista, una divisa pulita e stirata perfettamente che cambierà, come tutti i suoi colleghi, almeno tre volte al giorno.
L'aeroporto è piccolo e non degno di nota, abbiamo poi saputo che entro qualche mese verrà avviata la costruzione di un nuovo aeroporto molto più grande che permetterà lo scalo di voli internazionali, su internet si trova il video realizzato al computer della progettazione.
Shakeeb ci fa strada verso la barca del Resort, bianchissima e addobbata di fiori e cuscini di ogni tipo, e in circa 20 minuti raggiungiamo finalmente l'isola. Sulla barca ancora bevande, asciugamani freddi e frutta freschissima, preparatevi la videocamera per riprendere la velocissima traversata in mare e l'arrivo al Resort.

IL PRIMO APPROCCIO
L'arrivo al Resort è uno dei momenti che ricorderò sempre con tanta nostalgia; ho in mente la compostezza del personale e la loro estrema discrezione, il suono di un tamburo, le belle e profumate collane di fiori freschi offerte dalle ragazze della SPA.
Anche il Resort Manager era lì a salutarci e ad accoglierci con ancora tanta discrezione e compostezza.
Una buggy (macchina elettrica come quelle che si usano per il golf) era nel frattempo già pronta con le valige caricate per accompagnarci nella nostra villa con un autista e con il maggiordomo Shakeeb.

WATER VILLA N.17
La nostra villa era una Water Suite, la numero 17, una villa di oltre 250 mq sull'acqua, unica nel suo genere; nessuna foto riesce a renderle giustizia, bisogna andarci per capire di cosa si tratta.
Un terrazzo enorme, divani con cuscini, una sauna, un bagno turco, due frigo bar di grande capacità (uno vuoto per le proprie necessità e uno pieno di bevande e snack a pagamento), piatti e posate con un cesto di frutta, una bottiglia di champagne offerta in omaggio, una cassaforte a combinazione, una torcia ricaricabile, tre split di aria condizionata ubicati in posti diversi tutti indipendenti e perfettamente funzionanti, lettini per il sole con cuscini e asciugamani, candele con olii profumati sparse dappertutto, vasi decorativi di ogni forma e grandezza, fiori freschi, accappatoio e asciugamani puliti ad ogni angolo per vari usi e di varie misure, Autan e prodotti vari per le zanzare (assolutamente inutili a Gennaio); nessun particolare è stato tralasciato nella composizione, nell'arredamento e nella pulizia della villa! Tutto davvero eccezionale!
Abbiamo trovato anche una lettera firmata dal maggiordomo con un orsacchiotto in omaggio, vicino al letto era presente un altro bigliettino firmato dal "room boy" un'altra persona che due volte al giorno si occupa della pulizia della villa.
Il nostro butler ci spiega alcune cose da sapere sulla sistemazione e sull'uso della sauna e del bagno turco, si offre per aiutarci a sistemare i bagagli nell'armadio, memorizza il suo numero di cellulare sul tasto di chiamata veloce del telefono in camera e ci accompagna subito dopo al ristorante principale per il pranzo.

RISTORANTE
Avevamo la pensione completa con l'acqua inclusa e abbiamo scelto di utilizzare soltanto il ristorante principale Matheefaru. C'è la possibilità di cenare al ristorante Gaafushi con un buono di 50 dollari a testa.
Ci e' stato chiesto piu' volte se preferivamo pranzare o cenare in camera, in piscina o in spiaggia ma abbiamo sempre preferito il ristorante Matheefaru.
Il cibo in questo Resort e' davvero uno dei punti di forza e siamo stati veramente sorpresi dal gusto e dalla preparazione dei pasti. Ogni minimo particolare è curato con attenzione e il servizio al ristorante è davvero di altissimo livello.
Avevamo la colazione e la cena a buffet e il pranzo à la carte, volendo potevamo fare anche la cena à la carte accordandosi con il maggiordomo. Conoscendo poco l'inglese preferivamo il buffet perchè avevamo modo di scegliere meglio le pietanze, il menù à la carte era comunque molto ricco e variegato e nel nostro programma "full board" non avevamo nessuna restrizione nella scelta dei piatti e sul numero di ordinazioni.
Quando è preparato il buffet il ristorante è uno spettacolo: pesce di vario tipo freschissimo, aragoste, gamberi e gamberoni; basta scegliere il pezzo preferito e tutto viene grigliato al momento e sarà cura del maggiordomo portarlo poi al tavolo.
Per la frutta funziona più o meno allo stesso modo, viene pulita e tagliata sul momento direttamente in sala. Non esistono succhi di frutta confezionati, la frutta è tutta spremuta o frullata.
Il maggiordomo oltre a posare il tovagliolo sulle nostre gambe e a sistemarci la sedia si è sempre preoccupato di versarci puntualmente l'acqua fresca nei bicchieri, di portare il posacenere all'occorrenza e di chiederci sempre se tutto era di nostro gradimento.
Assaggiate i gelati, tutti buonissimi soprattutto il gelato allo champagne mai provato prima.
La pulizia, l'attenzione ai particolari, il servizio e la qualità del ristorante sono davvero spettacolari, difficilmente nella mia vita ho trovato qualcosa di simile.
Ala fine dei pasti è molto piacevole fare una passaggiata sui pontili del ristorante o al Meeru Bar, ad ogni modo è sempre a disposizione il buggy per tornare nella propria villa o per spostarsi all'interno dell'isola.
É possibile utilizzare anche delle biciclette che vengono collocate all'esterno delle villa anche quando le si dimentica da qualche parte dopo uno spostamento.

SPA
Un altro punto di eccellenza del Resort è sicuramente la SPA che offre dei servizi di altissimo livello. La nostra water villa è collocata nei pressi del centro benessere ed è possibile fare dei massaggi anche all'interno della propria water villa oppure nelle altre villette adibite a tal proposito.
Passando davanti alla SPA più volte al giorno abbiamo potuto constatare quanto queste ragazze ci tengano alla cura e alla pulizia degli spazi. Ogni giorno venivano preparate composizioni floreali sempre diverse e tutte meravigliose.
Abbiamo provato per due volte i loro servizi, forse i prezzi sono un poco alti ma in base alle proprie esigenze si riesce a concordare una tariffa un poco più ragionevole, basta chiedere!
Il motto che tutto il personale del Resort adotta è: "the answer is yes, what is the question?", la risposta è sempre si (nei limiti della ragionevolezza) a prescindere da quale sia la richiesta.
Per quanto riguarda la SPA difficilmente ho trovato la stessa professionalità in altre strutture simili. All'interno esiste anche un negozio dove è possibile acquistare prodotti di vario tipo per la cura della persona.

LA VITA NELL'ISOLA
L'animazione è quasi assente, è stata organizzata durante il nostro soggiorno soltanto una serata con dei balli tipici maldiviani poco prima di cena al ristorante principale. Questa è una scelta commerciale voluta, per noi anche molto gradita, che privilegia la privacy e il relax.
La prima sera abbiamo ricevuto, tramite il nostro maggiordomo, una lettera d'invito personale da parte del responsabile del Resort per partecipare ad un aperitivo gratuito in piscina. Era presente tutto lo staff del villaggio, venivano offerte alcune degustazioni alimentari, champagne, bevande di ogni tipo e massaggi alla schiena dal personale della SPA. Il Manager ha poi salutato gli ospiti presentando tutti i responsabili del Resort e le loro funzioni.
Nessuna invadenza, nessuna situazione imbarazzante, nessuna insistenza da parte di nessuno per partecipare alle varie iniziative di snorkeling, diving, sport acquatici ed escursioni varie. Massima attenzione al cliente e alle sue necessità ma senza invadere i suoi spazi.
Le giornate non passano con momenti di noia, ci sono tante cose che si possono fare. Il 90% degli ospiti privilegiava il riposo all'interno della propria villa e l'isola era sempre quasi deserta, si poteva notare il numero delle presenze soltanto durante la cena o a colazione.
É presente sull'isola un'organizzazione molto accurata anche per le famiglie con bambini, non avevamo bisogno di questo servizio ma si può in tutto e per tutto fare affidamento a persone qualificate che tengono a bada i piccoli, li fanno giocare, e li preservano da eventuali rischi.
C'è una sala lettura con un Pc con stampante collegato ad internet. Internet è presente in modalita' Wi-fi e con il cavo Ethernet in tutte le ville, in Wi-fi anche al Meeru bar, è anche possibile consultare un tecnico nell'isola per eventuali problemi di configurazione. Io posseggo un I-Pad e un I-Phone e ho dovuto chiedere assistenza per l'inserimento del codice IP di configurazione: è venuto direttamente il tecnico in villa e mi ha risolto il problema in due minuti. Internet è abbastanza veloce, credo che abbiano dei sistemi di collegamento satellitari.
Nell'isola è presente un centro Diving molto ben organizzato, ordinato e con personale competente e molto cortese. Mi ha stupito, ma forse esiste anche in altri posti, la presenza di un webcam collegata ad un televisore, che mostra costantemente i fondali del canale nei pressi del ristorante principale. Ce l'hanno mostrata dopo aver chiesto alcune informazioni sullo snorkeling per farci capire qual'era il verso, in quella giornata, della corrente marina. In base alla corrente vengono consigliati punti diversi dell'isola da cui iniziare e terminare lo snorkeling. Per lo snorkeling abbiamo chiesto di essere accompagnati dal nostro maggiordomo che si è offerto senza nessun problema come guida e si è gettato insieme a noi nell'acqua con maschera e pinne (offerte a tutti gratuitamente dal Resort).
L'accesso alla barriera è davvero semplice ed è favorito da alcuni canali naturali ben localizzati in diverse parti dell'isola che anche durante la bassa marea permettono di attraversare i coralli senza nessun problema.
La fauna marina è molto ricca grazie alla presenza di un canale che è strada di passaggio costante di varie specie di pesci colorati e di tutte le dimensioni.
Non abbiamo fatto immersioni perchè non siamo interessati ma abbiamo notato che queste molto spesso venivano organizzate anche più volte al giorno in orari diversi.
Dalla parte delle Water Villa è presente anche un organizzatissimo centro per gli sport acquatici con vicini due campi da tennis. Non abbiamo provato personalmente questi servizi ma anche lì tutto era perfetto!
Le spiagge dell'isola, a mio avviso, si possono classificare in due tipologie: dalla parte delle Water Villas, per intenderci, c'è la grande laguna con molti meno pesci in giro ma con un mare e una spiaggia di una bellezza e con colori paradisiaci.
A fine Gennaio questa parte dell'isola è un pò più ventilata e a volte con un mare leggermente mosso e meno trasparente ma non per questo sgradevole o deludente.
Le spiagge della parte opposta a fine Gennaio presentano invece un mare calmissimo e molto trasparente, spiagge un pò più corte ma tanti, tanti pesci di ogni tipo in ogni luogo e momento; sarei stato ore seduto sul bagnasciuga a guardare gli squaletti che ogni due minuti passano vicinissimi alla riva, in quel contesto e per la loro stazza minuta sono a mio avviso i pesci più belli e bravi del mondo!
Non preoccupatevi troppo prima di partire della posizione della vostra villa, ogni parte dell'isola merita di essere vissuta. Si può sempre chiedere di essere spostati in un'altra sistemazione disponibile o semplicemente si possono prendere gli asciugamani e ci si può dirigere sulla parte della spiaggia che più si preferisce; presto il vostro maggiordomo vi raggiungerà ovunque voi siate per farvi stare più comodi con qualche lettino che avrà avuto modo di reperire da qualche parte. Meraviglioso, no?
La grande piscina dell'isola, d'acqua dolce, era molto poco frequentata e noi la raggiungevamo sempre nel pomeriggio per poterci godere meglio il sole che tramonta da quella parte. È una piscina grande e tenuta bene, c'è sempre stato qualcuno che ci preparava gratuitamente un succo o un the freddo.
Al tramonto è bello e molto romantico fermarsi al Meeru bar per bere un aperitivo e per scattare qualche foto.

LA PARTENZA
La sera prima della partenza il nostro maggiordomo ci ha presentato una lettera con gli orari del volo interno e ci ha chiesto indicazioni sull'orario della sveglia. Subito dopo cena ci siamo recati alla Reception per procedere ai pagamenti degli extra, ci è stato presentato un resoconto molto dettagliato di tutte le spese.
Il nostro volo da Malè era alle 9 del mattino e quindi la nostra sveglia è suonata molto presto, verso le 3 e 30!
Il nostro maggiordomo ci ha chiamato al telefono per svegliarci all'orario concordato, si è poi presentato in camera per accompagnarci in buggy al porticciolo.
Ad Hanimaadhoo ci ha accompagnato in una sala ristoro dove abbiamo potuto fare colazione, si è preoccupato di prepararci le carte d'imbarco e ci ha poi salutato per andare ad accogliere dei nuovi ospiti che erano in arrivo.
La nostra vacanza era davvero finita e non potevamo crederci!
Porteremo nel cuore questo viaggio per tutta la nostra vita con la speranza di poterci tornare ancora in un'altra occasione.
Un caloroso saluto a Shakeeb a Shafeec e a Nuhaadh che ricorderemo sempre con tanto affetto.
Alessandro, Biagio e Cinzia!

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook