In Lucchesia: la festa delle camelie!

in viaggio con Ci Sono Stato in Italia

torna alla mappa
In Lucchesia: la festa delle camelie!

Da non perdere

Il Cocktail è semplice e, come tutte le cose semplici, perfetto ed equilibrato.
Prendete una delle zone più dolci della Toscana, la Lucchesia; scegliete la più profumata tra le stagioni, la primavera, che qui giunge in anticipo rispetto alla canonica data del 21 marzo; aggiungete una tra le più eleganti piante da fiori, la camelia... gli appuntamenti di marzo sono già designati: i primi tre week-end del mese sono dedicati alla mostra "Le antiche Camelie della Lucchesia", giunta alla XV edizione!
I paesi che ospitano la mostra sono i borghi di Sant'Andrea e Pieve di Compito, nei pressi di Capannori, a meno di una mezz'ora di automobile dal centro di Lucca.
Lo scenario è quello della Lucchesia: dolci declivi punteggiati da olivi, paesi deliziosi dai muri in pietra, le famose ville di questa zona.
La manifestazione prevede tre itinerari tematici: l'"itinerario delle Camelie", alla scoperta di fiori e giardini spettacolari, l'"itinerario storico", per scoprire le pregevoli testimonianze architettoniche di Pieve e S. Andrea di Compito ed infine l'"itinerario delle Acque", sorta di percorso alla scoperta della Visona, il fiume di Compito, e dei molteplici usi (frantoi, fontane,lavatoi) che venivano fatti dell'acqua.
Alla mostra sono associati eventi speciali di notevole rilevanza: un nutritissimo programma musicale ed il II Convegno Nazionale sulla Camelia da Tè (Cammellia Sinensis) che svelerà gli aspetti agronomici e medicinali di questa singolare pianta.
A questo proposito ricordiamo che nel week end del 13 e 14 marzo una delegazione giapponese, proveniente da Shizuoka in rappresentanza della Japan Tea Exporters' Association, porterà usi e costumi ed arte orientale, mentre saranno disponibili vari assaggi di tè verde e verranno illustrati i processi di lavorarazione della pianta del tè.
Ricordiamo infine che se la mostra vera e propria è dedicata alla Camelia e sarà possibile ammirare le infinite varietà recise e non di questo fiore, innumerevoli saranno i piacevolissimi temi collaterali (si va da composizioni floreali a mostre fotografiche sulla vita contadina, da escursioni guidate a cura del WWF a visite guidate delle ville ecc.)
Ricordiamo quindi i giorni della manifestazione: 6 e 7 marzo, 1 e 14 marzo ed infine 20 e 21 marzo... l'appuntamento è di quelli da non mancare!

Il sito delle antiche camelie della Lucchesia
Tutto sulle Camelie!
Il comune di Capannori (Lu)

Non solo fiori, in un ambiente idilliaco

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook