Breve gita in Val d'Orcia

in viaggio con Maria_css in Italia

torna alla mappa
Breve gita in Val d'Orcia

Itinerario
Io e mio marito abbiamo fatto tappa a Chianciano all'hotel Ambasciatori, che prenotato per tempo, anche se è un 4 stelle, ci è venuto a costare tre notti in mezza pensione €210 a persona.
L'hotel è accogliente e caldo, la sala da pranzo molto carina con sedute vestite, ed il mangiare e' discreto.
Dopo una brevissima puntata alle terme (praticamente deserte anche per il prezzo di € 7,50 a persona), per bere l'acqua santa che fa bene al fegato siamo partiti per i dintorni.
Pienza è molto bella, anche se piccolissima è suggestiva, antica, tenuta bene, e con bellissimi paesaggi.
Abbiamo comperato sia il pecorino che la finocchiona (un salame molto grasso ma saporito). Poi siamo andati a San Quirino d'Orcia dove c'era la sagra dell'olio ed abbiamo mangiato li' per €10 la ribollita, salumi e formaggi e porchetta il tutto innaffiato da buon vino. Il paesino non è un gran che ma e' bellissima la valle che si attraversa per girare tra tutti questi paesini.
Deludente Castiglione d'Orcia ma bellissima Citta' della Pieve tutte fatta di case con mattoncini rossi e stradine strette. Deliziosa, un tuffo nel medioevo.
Per finire la giornata siamo andati a Bagno di Vignoli, un piccolissimo paesino dove al posto della piazza del paese c'è un grande bacino d'acqua termale circondata dalle case, alberghi e chiesa. Molto particolare. Da vedere.

Il giorno seguente siamo andati a chiusi un po' deludente, poi siamo scesi al lago Trasimeno, sempre bello e suggestivo.
Per finire siamo andati a Cortona, molto molto bella. Bisogna salire lungo le stradine e vedere la chiesa del duecento dove entrando si sentono sommessi i canti gregoriani e ci sono ancora i sedili antichi bellissimi.
La strada centrale e' molto bella con bei negozi. Abbiamo comperato come souvenir delle civette piccoline fatte con le pigne e rami d'albero, bellissime. Abbiamo mangiato benissimo, alla grande, in un ristorante chiamato "la grotta" posto lateralmente alla piazza. Si mangia super, consiglio la tagliate fatta con carne della chianchina e condita con rosmarino, o le bruschette con il lardo di colonnata, o i pici alla contadina etc... tutto eccezionale! come i dolci fatti da loro :il crem caramel e lo zuccotto toscano. Prezzo circa € 24 pranzo completo.
Per finire siamo andati appena fuori Cortona a vedere le celle di San Francesco, un eremo grandissimo e bellissimo in uno scenario da sogno.
Il giorno dopo colazione abbondante e partenza.
Ciao mariaFra borghi antichi, arte e buona cucina

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook