Magie del Rajasthan: Fathepur Sikri, città fantasma

in viaggio con leander in India

torna alla mappa
Magie del Rajasthan: Fathepur Sikri, città fantasma

Fatehpur Sikri è una sorta di città fantasma. Essa fu costruita nel secolo XVI in onore del mistico sufi Shaikh Salim Chishti. Si narra infatti che benché l’imperatore moghul Akbar avesse molte mogli, non aveva figli. Decise quindi di andare a Sikri, dal santo Salim Chishti. L’uomo predisse all’imperatore che avrebbe avuto tre eredi, e ben presto la profezia si avverò. Akbar rimase talmente impressionato dalla sequenza degli eventi che decise di far costruire la città di Fatehpur Sikri in onore del santo.
La città venne costruita nel 1569, ma fu abbandonata dopo soli 15 anni a causa della scarsità d’acqua. E’ comunque in eccellente stato di conservazione e oggi mantenuta con grande cura.
Muovendosi fra i vari edifici del vasto complesso, gli scorci, i chiaroscuri, i riflessi, le prospettive che si offrono agli occhi e agli obiettivi sono praticamente infiniti; anche la decorazione interna dei vari corpi di fabbrica è di grande raffinatezza.
Particolarmente suggestiva è Fatehpur Sikri nella luce bassa del tramonto, quando i muri degli edifici sembrano illuminarsi di luce propria.

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook