A sei ore da Milano a Natale fai il bagno!

in viaggio con riky in Emirati Arabi Uniti

torna alla mappa
A sei ore da Milano a Natale fai il bagno!

Quando qui è inverno, vuoi il mare e non puoi permetterti che quattro-cinque giorni di vacanze senza fare le classiche 10/11 ore di viaggio per Caraibi o Maldive? Esiste, a sole sei ore di volo da Milano, una destinazione risultata validissima: Dubai.

Come spostarsi

Premesso che abbiamo scelto Alitalia, c'è un volo giornaliero Milano Malpensa – Dubai.

Dove alloggiare

Abbiamo alloggiato all'hotel Sheraton di Jumeirah.

In cucina

Non fissate la mezza pensione dall'Italia in quanto sul posto costa la metà e potete decidere di andare a mangiare nei numerosi hotel della zona: sul quotidiano Gulf Today c'è l'elenco dei vari ristoranti degli alberghi con i prezzi. Da notare che la cucina è di altissima qualità dappertutto, ci sono principalmente chef italiani e francesi. Generalmente si spendono 110 dirham (22 euro) a testa per mangiare ad ottimi e squisiti buffet. Bevete l'acqua minerale locale: la Evian costa 4 euro la bottiglia, la Perrier 6, i vini europei 20 euro la bottiglia, tanto quanto un pasto completo.
La pasticceria è di altissima qualità europea.

Itinerario

Siamo partiti sabato 20 dicembre 2003, con temperatura -2 gradi a Milano e dopo 5 ore e 30 di volo + tre ore di fuso orario siamo atterrati nello stratosferico aereoporto di DUBAI.
All’uscita, ci preleva uno shuttle dopo aver fatto cinque minuti di formalità doganali. Lasciato l'aereoporto, autostrada a cinque corsie per parte, grattacieli, città con infrastrutture nuovissime e di categoria nettamente superiore agli standard mondiali.
L’albergo è a 25 km dall'aereoporto; fatti a 120 km all'ora tutti in autostrada, in trenta minuti si arriva allo Sheraton Hotel, situato su un mare azzurro come quello di Varadero.

Da non perdere

La spiaggia è bellissima, lunga 20 km, un paesaggio da sogno; la bassa marea restituisce sulla riva conchiglie bellissime (fate pure dei bei sacchetti, alla dogana dell'aereoporto non frega a nessuno delle conchiglie portate a casa) di madreperla grosse, mare pulitissimo, personale squisito e premuroso. Quanto all'hotel, prenotate le camere vista mare (44 euro supplemento a camera) perché le altre si affacciano su un cantiere della marina di Dubai (15000 posti barca), un canale lungo 6 km che collega il deserto al mare (sic!) finito per il 2005.
Dubai (800.000 abitanti) era un villaggio di pescatori circondato dal deserto con sabbia finissima. Le attività balneari sono ben apprezzate e il mare è azzurrissimo. Il paesaggio fronte Mare Arabico del Golfo Persico è incantevole; il deserto sta alle spalle, infinitamente
vasto e suggestivo.
In giro nel centro di Dubai, i tanti centri commerciali non sempre hanno i tanto decantati prezzi stracciati: l'oro costa come da noi, cioè 11 euro al grammo, solo che lì è a 22-23 carati e da noi 18. Fatevi pesare l'oro e moltiplicate i grammi per 11 euro, se no la fregatura è lì sul piatto.
Comodo è lo shuttle dell'albergo, che gratuitamente vi farà risparmiare l'escursione da 22 euro a testa per i centri commerciali ed il centro di Dubai.
Bello il Creek di notte, cena sul barcone 30 euro a testa.
Dubai è città caotica e trafficata e non presenta per noi motivi d'interesse: non esistono infatti monumenti o siti storici di rilevanza.
Escursioni che si possono fare all’albergo:
- visita all'hotel Burj El Arab, 7 stelle lusso; euro 30 la visita dell'albergo più lussuoso al mondo, conosciuto per la sua architettura a forma di vela e per il ristorante sottomarino.
- il tipico giro sulle dune per sciarvici sopra (danno tavola o sci, lo giuro!).
- da non perdere è un’escursione di tre giorni nel sultanato dell’Oman: i fortini del1700 e le oasi sono un sogno da mille e una notte, esistono dei fiordi tipo quelli norvegesi strepitosi, la città di Muscat nota per i suk che vendono argento e le spiagge immacolate. Tramite Turisanda, da Dubai viaggio in auto privata per quattro persone con guida parlante inglese, due pernottamenti in Oman in hotel 5 stelle b & b, escursioni, il costo è di euro 550 a testa ben investiti.

Curiosità 

Conclusioni: qualità sempre a 5 stelle.
Prezzi: dagli 850 euro per volo + 3 notti, ai 1600 euro per 8-9 giorni Dubai / Oman compreso pasti e trasferimenti, con pochissimi extra.
Ne vale la pena e ve lo raccomando proprio!

Golfo Persico: una meta da scoprire

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook