A Capo Nord in bici - Parte I

torna alla mappa
A Capo Nord in bici - Parte I

 

Da non perdere

Tanto tempo a disposizione ed un idea: un viaggio in bici da Brescia all'estremo lembo nord dell'Europa.
Un viaggio diverso, tuttavia: non le solite tappe forzate di chi vuol solo realizzare un primato ginnico-sportivo. No.
Qui si parla di VIAGGIO nel senso più puro del termine, della meraviglia di scoprire paesaggi, persone, usanze sudandosi la strada metro dopo metro.
Si parla di senso dell'avventura e di spirito bohemienne: questo lo scopo vero di questa incredibile esperienza. Certo, la preparazione fisica non può, non deve essere sottovalutata: si parla pur sempre di 4000 km da percorrere in bicicletta.
Alcune delle tappe sono già state pianificate, per altre resta l'incognita dell'avventura, un po' il sale di questo fantastico viaggio.
Davide ed Emanuele, per tutti Scafo e Mele, sulle strade d'Europa. Nell'equipaggiamento i pezzi di ricambio per le biciclette, una tenda, i capi di ricambio, cibo liofilizzato, un fornelletto da campeggio, qualche pentolino e due canne da pesca.
Sullo zaino il logo di Ci Sono Stato, un regalo che ci hanno fatto questi due ragazzi e che ci spronerà a seguirli con ancora maggiore interesse.
Due giorni fa la partenza da Brescia, con i saluti ai parenti ed agli amici ed i primi chilometri percorsi in compagnia dei più strenui supporters che li hanno seguiti in bicicletta per un certo tratto.
Vogliamo ringraziare anche e soprattutto Matteo che con il suo blog ci aiuterà a seguire passo dopo passo (pedalata dopo pedalata...) l'itinerario dei nostri eroi.
Questo è il link di "Capo Nord in bici" che vi invitiamo caldamente a seguire: un "mi piace" su facebook non si disdegna, ed aiuterà a far sentire a Mele e Scafo il nostro calore!
vai al sito

 

Cuore, passione, voglia di scoprire e... un briciolo, ma solo un briciolo, di sana incoscienza: un viaggio incredibile, con una meta precisa ed un itinerario "libero" da Brescia all'ultima estremità dell'Europa del nord!

Lascia un commento
Per inviare commenti è necessaria la registrazione
Vai alla pagina di registrazione
Seguici su Facebook