Pagina 103 di 116 PrimaPrima ... 35393101102103104105113 ... UltimaUltima
Risultati da 1,021 a 1,030 di 1157

Discussione: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

  1. #1021
    Senior Member L'avatar di chiarars
    Data Registrazione
    14-02-2007
    Località
    provincia di Modena
    Messaggi
    3,641

    Re: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

    Citazione Originariamente Scritto da girello
    Citazione Originariamente Scritto da chiarars
    L'Antelope merita tantissimo. Cosi come anche il Lake Powell e l'Horseshoe bend (tutti vicino a Page).
    Se non riesci ad essere all' Antelope per le 12 (tour da prenotare con largo anticipo), ti consiglio di visitare il Lower Antelope ( si trova quasi di fronte).
    Vantaggi?
    1 non c'è quasi mai nessuno
    2 colori più belli
    3 orario migliore è il pomeriggio
    4 costa meno e non c'è bisogno di prenotare.
    Svantaggio?
    1 se soffri di claustrofobia non te lo consiglio.
    Grazie a tutti quelli che hanno risposto.
    @Chiarars
    La buona notizia e' che l'orario migliore per il Lower e' il pomeriggio (credevo che fosse mezziogiorno per entrambi) in tal caso potrei fare Lake Powell e Lower Antelope nello stesso giorno con il giro in barca dalle 7:30 alle 13. Facendo l'Upper a mezzogiorno avrei dovuto stare a Page almeno un giorno e mezzo.

    @steve63
    Giusto quello che dici ma l'avevo considerato; mi piaceva avere una scala di preferenza a prescindere dalla logistica come ha fatto Leander

    Sulle riserve Hopi nessun commento ?
    Allora io quoto questo itinerario! Non te ne pentirai! Passa anche a vedere l'horseshoe bend dopo l Antelope! Non te ne pentirai!
    http://www.flickr.com/photos/chiararts/ Online le foto del Tour Irlandese
    --------------------------------------------------------------
    Next --> Corsica e New York

  2. #1022

    Re: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

    Citazione Originariamente Scritto da Dolcemagia74
    che pare? ho tolto sequoia e un gg a LA...ho calcolato meglio i tempi di tragitto.. vi piace?
    Ciao, prima di tutto ti ringrazio per avermi fatto visita e per aver apprezzato i miei racconti. La "tua" terra ci è rimasta nel cuore. Dopo questa doverosa premessa passiamo subito al Southwest degli Stati Uniti. L'itinerario rivisto e corretto mi sembra già più equilibrato rispetto alla bozza originale, su questo non ci sono dubbi. Provo comunque a darti qualche altro spunto di riflessione:

    1) 16 maggio: San Francisco....Alcatraz... Ricordati di prenotare l'escursione in anticipo sul sito web della compagnia prima che diventi sold out, puoi scegliere la data e l'orario di partenza a tuo piacimento.
    2) 21 maggio: si parte la mattina presto per il grand canyon, 7/8 ore di tragitto, e si dorme in zona (dove?) Dato che i tempi di visita del giorno dopo sono piuttosto stretti, ti consiglio di avvicinarti il più possibile al GC e quindi di pernottare a Tusayan (appena fuori l'entrata del parco) oppure in una delle strutture ricettive che trovi all'interno del National Park. Ti raccomando di ammirare il tramonto sul GC, è uno degli spettacoli più belli a cui abbia assistito. Sul mio sito http://www.inviaggioconricky.it, nella sezione "Chi siamo", puoi vedere una foto che ho scattato proprio al tramonto da Mather Point.
    3) 22 maggio: dalla mattina presto: grand canyon e poi verso monument valley, 4 h circa di tragitto (John Ford Point) dormire in zona (kayenta?) Qui devi fare bene i conti tenendo presente che nella Navajo Nation (MV) il fuso orario è diverso rispetto al resto dell'Arizona (in pratica perdi un'ora) e quindi devi verificare se riesci a fare il giro all'interno della valle già in questa giornata oppure rimandare il tutto al giorno dopo (consigliato, dedichi più tempo al GC). Il giro lo puoi fare in autonomia (ai miei tempi però la strada era accidentata) oppure optando per una delle escursioni proposte dai Navajo. Per quanto riguarda il pernottamento Kayenta va bene.
    4) 23 maggio: monument valley e poi verso Bryce park, 5 ore di tragitto circa, si dorme là in zona (dove?) Ci sono strutture ricettive sia all'ingresso del parco di Bryce, sia nelle località limitrofe (per es. Tropic). Tra l'altro in questa zona ci sono altri luoghi interessanti da visitare anche se meno noti del Bryce Canyon. Penso per esempio alla Dixie National Forest, al Red Canyon ed in genere a tutte le scenic roads che percorrerai (http://byways.org/explore/).

    Stefano
    I diari dei nostri viaggi lì trovate su http://www.inviaggioconricky.it

  3. #1023
    Junior Member
    Data Registrazione
    03-03-2013
    Messaggi
    3

    Re: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

    Guarda ..devi tornare nella mia terra allora.. perché puoi fare giri MOOOOLTTTOOO più belli :PP è tutta da scoprire, da nord a sud alle coste.. ok fino Off Topic
    Ecco l'itinerario aggiornato all'ultima versione, con i vari miglioramenti e i tempi calcolati più precisamente (magari sarà utile anche ad altri):

    Mappa fatta su Mapquest: http://www.mapquest.com/?version=1.0&hk=3-td7Z6n6N

    15 maggio:
    Arrivo alle 21.30 a San Francisco (non contiamo la giornata)

    16, 17, 18 maggio:
    San Francisco (Golden Gate bridge e Golden gate park, Fisherman's Wharf, Alcatraz, Union Square, Lombard Street, Nob Hill, Pier 39, Twin Peaks, Chinatown)

    19 maggio: 676.54 KM – 7h circa
    Si parte la mattina presto per Los Angeles (Morro Bay o Santa Barbara per riposo/cibo) (Monterey - 17 mile Drive - Carmel - Big Sur, Santa Monica)

    20 maggio:
    Los Angeles (Malibu’, Venice Beach, Mullholland drive, Celebrity Walk, Beverly Hills, rodeo drive)

    21 maggio: 820.07 KM – 7/8h circa (+1h di fuso orario!)
    Si parte la mattina presto per il Grand Canyon e si dorme in zona (a Tusayan, appena fuori l'entrata del parco, oppure all'interno del Park).

    22 maggio: 214.17 KM – 3h circa
    Dalla mattina presto: Grand Canyon e poi verso Monument Valley, (John Ford Point) dormire in zona (Kayenta o Bluff o lodge vicino alla MV)

    23 maggio: 160.73 KM – 2h circa fino a Page - 243.46 KM – 3h circa fino a Bryce
    Monument Valley e poi verso Bryce Park, passando per Page (Antelope canyon), si dorme in zona Bryce (o parco o località limitrofe come Tropic)

    24 maggio: 420.38 KM – 4h circa (-1h di fuso orario!)
    Bryce park (Bryce Point Overlook per l'alba) e poi verso Las Vegas

    25, 26 maggio:
    Las Vegas (The Strips, Fontane al Bellagio, tutti gli alberghi e casino, Outlet)

    27 maggio: 257.48 KM – 2/3h fino a Death Valley – 396 KM – 4h circa fino a Lee Veening
    Si parte la mattina per la Death Valley (Bad Water, Artist drive, Zabriskie Point e Dante's Peak) e poi verso Yosemite, si dorme là in zona (Lee Veening o Mammoth lake)

    28 maggio: 50KM – 40min fino a Bodie - 173.59 Km – 3h fino a Yosemite - 306.90 KM – 4h fino a San Francisco
    Breve tappa alla città fantasma di Bodie, poi si va allo Yosemite Park e nella sera si torna a San Francisco

    29 maggio:
    Partenza da San Francisco per l'Italia

  4. #1024

    Re: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

    Citazione Originariamente Scritto da Dolcemagia74
    Guarda ..devi tornare nella mia terra allora.. perché puoi fare giri MOOOOLTTTOOO più belli :PP è tutta da scoprire, da nord a sud alle coste..
    Grazie. Allora la prossima volta che verrò da quelle parti ti terrò come punto di riferimento per nuove informazioni.

    Citazione Originariamente Scritto da Dolcemagia74
    27 maggio: 257.48 KM – 2/3h fino a Death Valley – 396 KM – 4h circa fino a Lee Veening
    Si parte la mattina per la Death Valley (Bad Water, Artist drive, Zabriskie Point e Dante's Peak) e poi verso Yosemite, si dorme là in zona (Lee Veening o Mammoth lake)

    28 maggio: 50KM – 40min fino a Bodie - 173.59 Km – 3h fino a Yosemite - 306.90 KM – 4h fino a San Francisco
    Breve tappa alla città fantasma di Bodie, poi si va allo Yosemite Park e nella sera si torna a San Francisco
    Queste due giornate sono a "rischio" causa chiusura della Tioga Road (n°120). Ti consiglio di seguire sul sito del parco gli update sulle condizioni e sulla probabile data di apertura (http://www.nps.gov/yose/planyourvisit/wroads.htm), magari tenendoti in contatto con loro via mail (c'è anche la statistica delle date di apertura/chiusura dal 1980 in poi).

    Stefano
    I diari dei nostri viaggi lì trovate su http://www.inviaggioconricky.it

  5. #1025

    Re: *INFO CALIFORNIA E GRANDI PARCHI*

    Update per tutti i viaggiatori che si apprestano a visitare Yosemite National Park (California):
    da Sabato 11 Maggio la Tioga Road (n°120) è aperta al traffico.
    I diari dei nostri viaggi lì trovate su http://www.inviaggioconricky.it

  6. #1026
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551
    Benritrovato a tutti i ciesseessini.
    Appena tornato da un giro di 23 giorni e c. 4800 km nel FarWest.
    Per adesso le tappe del giro.
    1. Volo Milano - Monaco - San Francisco
    2-3-4. San Francisco
    5. San Francisco - Yosemite (Mariposa Grove) - Oakhurst
    6. Oakhurst - Yosemite Valley - Tioga Pass - Mammoth Lakes
    7. Mammoth Lakes - Furnace Creek (Death Valley)
    8. Furnace Creek - Las Vegas
    9. Las Vegas
    10. Las Vegas - Bryce Canyon - Tropic
    11. Tropic - Bryce Canyon - Lake Powell - Page
    12. Page (Horseshoe Bend, Upper Antelope, Lower Antelope)
    13. Page - Navajo Nat. Mon. - Monument Valley - Mexican Hat
    14. Mexican Hat - Canyonlands (Needles) - Moab
    15. Moab (Arches)
    16. Moab - Mesa Verde - Cortez
    17. Cortez - Chinle (Canyon de Chelly)
    18. Chinle - Grand Canyon Village (East South Rim)
    19. Grand Canyon Vill. (West South Rim) - Barstow
    20. Barstow - l.A. (Santa Monica, Hollywood)
    21. L.A. (Bel Air, Malibu', Santa Monica)
    22. L.A. (Venice) - in volo
    23. In volo- Monaco - Milano
    Tutto bene, tutto bello come e più delle aspettative.
    Itinerario superclassico ma, visto che non ci sono foto-diari recenti, appena sistemate le foto vi propinerò il mio.

  7. #1027
    E non vediamo l'ora


    26 Dicembre - 01 Gennaio Istanbul

  8. #1028
    Senior Member L'avatar di reietto
    Data Registrazione
    29-07-2007
    Località
    Prov. di Cagliari
    Messaggi
    8,091
    Bentornato Girello, aspetto che tu propini perchè questo viaggio è uno dei miei sogni. Inoltre non vedo l'ora di godermi le tue foto.


  9. #1029
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551
    Sistemate le foto si può partire con il racconto; premetto qualche informazione pratica.

    VOLI e ASSICURAZIONI
    Andata: Milano – San Francisco, Ritorno: Los Angeles-Milano; entrambe le tratte con Lufthansa/Delta Air con scalo a Monaco di Bav.
    Prenotati ad aprile con edreams per 1.132 € cad. incluso assicurazione bagagli e rinuncia ai voli.
    I vincoli erano:
    - non piu’ di uno scalo (possibilmente subito in Europa)
    - no levatacce (volo non prima delle 11), no arrivi nel cuore della notte
    Assicurazione sanitaria con Europe Assistance (c. 100 € per due persone incluso danni verso terzi).

    AUTO
    Noleggio.
    Noleggiata una compact (alla fine è risultata una Chevrolet Cruze 5 porte, A/C, cambio automatico) per 18 gg. (pick-up a San Francisco Downtown e drop-off a Los Angeles Int. Airport) con economycarrentals già provata con soddisfazione in Europa pagando 650 $ con full insurance.
    L’unico inconveniente con questo operatore è che al momento dell’ordine puoi solo scegliere la zona della città dove ritirare l’auto (o l’aereoporto), la compagnia di noleggio e il punto di prelievo ti vengono comunicati ad ordine fatto. Alla fine è risultata una Alamo a 10 minuti di taxi dal mio albergo e praticamente all’ingresso della Freeway che dovevo prendere per uscire da S.F.; quindi tutto bene.
    Per curiosità ho verificato quanto sarebbe costata prendondola direttamente dalla Alamo: 100 $ in più + l’extra per la consegna in città diversa da quella di prelievo.
    Al momento del prelievo ho aggiunto (90 $) l’assistenza 24x24; si riveleranno soldi buttati (v. nel proseguo del diario)
    Circolazione.
    Ho rinunciato al navigatore (che mi sarebbe costato c. 120 $) avendo con me un iPad (solo Wi-Fi) sul quale, in albergo prima di partire (tutti gli alberghi anche i più scalcinati hanno il free wi-fi almeno nella reception), puoi preparare il percorso con Google Maps e poi con il GPS è facile stargli dietro anche in città. Ovviamente è sufficente anche un semplice smartphone (è solo meno “leggibile”).
    E veniamo ai limiti di velocità perchè bisogna sfatare la leggenda di questi americani estremamente ligi alle regole. Effettivamente si trovano molte auto che rispettano esattamente il limite; poi guardi bene e ti accorgi che sono tutte auto medio-piccole: la tipica auto a noleggio dei turisti intimoriti da cosa si legge su internet !!! Quando arrivano le auto degli americani (pick-up, SUV, ecc.) ti sorpassano, magari a velocità non eccessive come in Italia, ma certamente un buon 10-15% oltre il limite. Dove, invece, stanno molto attenti sono i limiti “bassi” (le 35 m/h dei centri abitati e dei parchi, i 15 m/h nella vicinanza delle scuole).
    Su strade dritte e senza traffico è effettivamente molto difficile rispettare il limite di 65 m/h, bisogna stare con gli occhi attaccati al contachilometri (pardon contamiglia), la cosa migliore è trovare uno che va a 65/70 m/h e stargli dietro.
    Dovendo fare quasi tutti i giorni spostamenti abbastanza lunghi è importante, nella pianificazione del viaggio, la previsione dei tempi. Mentre in fase di piano i tempi proposti da Google Maps mi sembravano ottimistici, a consuntivo devo dire che sono attendibili se non prudenti, diciamo che con quei tempi ci rientrano anche: distributore, pipì e fermate per foto; fuori dal confine dei parchi, 90 km/h sono fattibili senza problemi.

    ALBERGHI
    E’ stata la voce di costo di gran lunga più importante del viaggio per vari motivi.
    - Agosto è peak season e gli alberghi costano tutti di più (N.B. al prezzo che salta all’occhio su Internet si deve sempre aggiungere un 15% c. di tasse e ammennicoli vari)
    - Dovendo (sempre per colpa di agosto) prenotare in anticipo (quindi basandomi solo sulla rete) non mi sono fidato dei motel più economici e mi sono tenuto su uno standard leggermente superiore (per intenderci Best Western, Holiday Inn).
    Devo dire che le due o tre sistemazioni super economiche che ho preso in mancanza d’altro si sono rivelate assolutamente decorose e ineccepibili quanto a pulizia, per cui la prossima volta rischierò un pò di più.
    - Nonostante abbia prenotato fin da inizio marzo alcune mie “prime scelte” in termini di rapporto prezzo/qualità erano già full.
    - In Death Valley e Grand Canyon ho deciso di dormire nei lodge interni al parco (molto cari).
    In Death Valley lo rifarei perchè utilizzare le ultime ore del pomeriggio e le prime del mattino è saggio, nel Grand Canyon prima cercherei qualcosa di più economico a Tusayan, che è a 10-15 minuti di auto; oltretutto lo spettacolo del tramonto (a fine agosto) finisce verso le 19:30 e quindi c’è tutto il tempo per vederlo prima di rientrare in albergo.
    - Nelle grandi città (Frisco, Las Vegas, L.A.) ho privilegiato la posizione rispetto al budget.

  10. #1030
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551






    sembra proprio che il simbolo di San Francisco sia il Golden Gate Bridge

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato