Pagina 44 di 58 PrimaPrima ... 34424344454654 ... UltimaUltima
Risultati da 431 a 440 di 573

Discussione: ISOLE AZZORRE

  1. #431
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373

    Re: ISOLE AZZORRE

    Claudio, mentre leggevo la stuzzicante introduzione del tuo diario, là dove suggerisci di visitare le Azzorre a chi ha certi interessi ed aspettative, mi sono ritrovata ad esclamare: "Sono io, ho tuuutti i requisiti!" , ragion per cui credo proprio che l'anno prossimo visiteremo alcune isole (per quest'anno ho già effettuato altre prenotazioni ). L'unica perplessità è data dalle condizioni metereologiche, da questa estrema, scocciante variabilità che caratterizza il clima, dalla facilità di trovare il cielo cupo... Ma i capodogli e i delfini in quantità li voglio proprio vedere, cavoli!!!!
    Secondo te, qual è il periodo migliore per gli avvistamenti?

  2. #432
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: ISOLE AZZORRE

    Citazione Originariamente Scritto da Myria
    Ma i capodogli e i delfini in quantità li voglio proprio vedere, cavoli!!!!
    Secondo te, qual è il periodo migliore per gli avvistamenti?
    A questo ti posso rispondere io, essendo un appassionato. Il perioodo va circa da marzo ad ottobre, ma a mio parere ti conviene andare a partire da giugno (insomma la nostra estate) come ho fatto io e anche Claudio: è vero che nei mesi precedenti puoi avvistare le balenottere azzurre e le magattere così come una buona quantità di balenottere minori o rostrate( che però non danno soddisfazione, perchè non vedi quasi nulla), ma di fatto sono comunque più difficili da avvistare e quindi devi confidare di più nel colpo di fortuna. Inoltre a marzo aprile è un pò più freddo, il tempo è più brutto e non hai le fioriture delle ortensie che hai da maggio.
    Altro vantaggio di andare a giugno è che da allora appaiono anche le stenelle maculate (più a luglio per la verità): sono dei bei delfini con il ventre chiaro e delle macchie.
    Ci sono poi anche tanti grampi che tendono a saltare fuori dall'acqua. Sono simili ai delfini, u pò più tozzi, con tanti segni tipo cicatrici sulla pelle, belli da vedere perchè escono spesso dall'acqua in verticale per guardare, sono curiosi.
    Per vederli trovi compagnie anche a Lajes: il vantaggio di CW Azores è che sono Italiani, lo svantaggio è che gli avvistamenti avvengono sempre di fronte a Lajes (quindi loro ti portano lì): se soffri di mal di mare o vuoi spendere meno parti da Lajes, con CW Azores, da Magdalena, avevamo 20 minuti di tempi morti per i trasferimenti, con le compagnie di Lajes (sono quattro se ben ricordo) eravamo sul posto in 5 minuti, per quello costano meno.


    @ Claudio: sono sicuro che San Miguel vale: tanto per capire, ti è piaciuto di più girare lì o a Pico? Dove torneresti più volentieri?
    So che è una domanda un pò così, ma ho l'impressione che tu abbia gusti simili ai miei, al di là della mia "fissazione" aggiuntiva per gli animali ....
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  3. #433
    Senior Member L'avatar di claudio
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    From the land of fog & frogs
    Messaggi
    998

    Re: ISOLE AZZORRE

    Sailing: le tue osservazioni coincidono esattamente con quello che ci ha detto Enrico, il biologo marino che ha tenuto il briefing prima dell’uscita in mare (non so se ve lo avevo già detto ma è lo stesso biologo intervistato nella puntata di Missione Natura andata in onda su LA7 lo scorso settembre....).
    Nel periodo estivo, da giugno a settembre, è facile vedere capodogli e più difficile vedere le balene in generale. Negli altri mesi, esattamente il contrario.
    Inoltre, nei mesi estivi gioca a favore il tempo, sono più probabili le uscite con mare calmo, e questo facilita gli avvistamenti.
    Riguardo Lajes: è vero che quel tratto di mare è quello più prodigo di avvistamenti, ma non è escluso, che poi ti portino in altre zone... La seconda uscita infatti ci hanno portato in tutt’altra direzione, a nord, verso Faial e gli avvistamenti sono stati comunque abbondanti.

    Esculdendo il whales watching (per cui Pico è senza dubbio il meglio), forse tra le due isole sceglierei Sao Miguel.
    Sao Miguel è più grande e offre più possibilità per vedere o fare cose. Non si vive sempre la “dolce” sensazione di rarefazione, che si vive ovunque a Pico o a Faial. Sao Miguel in alcuni luoghi è un po’ più movimentata, ma in alcuni altri è ancora assolutamente selvaggia. Mentre dico questo penso a tutto il nordeste, o al lago di Congro. Penso a quanto sarebbe stato bello avventurarsi in un trekking e andare a toccare le acque del lagoa do Fogo, oppure continuare lungo i sentieri, (non c’era anima viva!) che si addentravano nei boschi del parco naturale sopra il paese di Nordeste.

    @ Danibi: nel cozido c'è anche un po' di carne di maiale, ma non è assolutamente quella prevalente!


  4. #434
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: ISOLE AZZORRE

    Grazie, proprio un parere del genere volevo sentire. Poi c'è la parte vulcanica che mi attirra. Stavo pensando per la prossima volta sao Miguel e Terceira.
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  5. #435
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: ISOLE AZZORRE

    @ Claudio
    Avevo ricopiato (pag. 17) la ricetta del cozido nas caldeira
    trovi che sia rispondente a quello da te gustato?

  6. #436
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: ISOLE AZZORRE

    Citazione Originariamente Scritto da Myria
    mentre leggevo la stuzzicante introduzione del tuo diario, là dove suggerisci di visitare le Azzorre a chi ha certi interessi ed aspettative, mi sono ritrovata ad esclamare: "Sono io, ho tuuutti i requisiti!" , ragion per cui credo proprio che l'anno prossimo visiteremo alcune isole (per quest'anno ho già effettuato altre prenotazioni ). L'unica perplessità è data dalle condizioni metereologiche, da questa estrema, scocciante variabilità che caratterizza il clima, dalla facilità di trovare il cielo cupo...
    La mia attrazione per le Azzorre risale ormai a diversi anni fa e corrisponde all'apertura di questo topic.
    Ho subito acquistato la guida di cui ho ricopiato qualche stralcio già nelle prime pagine.
    Nel 2011 avevo anche progettato e opzionato con un piccolo operatore locale un breve soggiorno (una decina di giorni), ma il clima instabile mi ha fatto poi "ripiegare", avendo la possibilità di annullare le opzioni, su una diversa destinazione (Sardegna).
    Devo riconoscere che più leggo del clima uggioso delle Azzorre e più si affievolisce il mio desiderio di vederle.
    Sembra infatti che, nell'arco di tutto l'anno, non ci sia mai un periodo, anche breve, in cui è garantito un po' di bel tempo.
    Si prestano a vari tipi di trekking, poi però il meteo pone molti limiti.

  7. #437
    Senior Member L'avatar di claudio
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    From the land of fog & frogs
    Messaggi
    998

    Re: ISOLE AZZORRE

    @ Danibi: riguardo al Cozido, ho visto la ricetta a cui ti riferisci: certo che mi torna! Anche la foto è somigliante al piatto gustato.
    Come vedi, non ci sono ... ingredienti particolari. Viene messo tutto nei pentoloni di terracotta, dopodichè ci pensa la natura!
    Assolutamente non c'era tutta questa abbondanza di carne di maiale (orecchie, men che meno).
    C'era un sanguinaccio, c'era una parte di maiale, ma non era il tipo di carne prevalente. Inoltre, ti dirò, non ricordo di avere visto un suino (vivo)
    nelle due settimane passate sulle tre isole. Mentre i bovini sono tantissimi e di molte razze diverse.
    Nel cozido ricordo la presenza di un pezzo di pollo, ma la prevalenza era carne bovina, di tagli diversi. Riguardo le verdure, Verze, patate, cipolla e anche qualche carota.

    Garantito che non c'è nessuna odore intenso, bensì un profumo leggero di affumicato (e sì, a volerlo sentire anche poco poco zolfo) che ne fanno un piatto particolarissimo.

    Ah, il Cozido l'ho proprio gustato da Tony's da dove hai preso la ricetta!!

    Altro particolare: la capiente fiamminga stracolma, dove abbiamo mangiato a sazietà (costo 19 €) era riempita in modo assai onesto per metà di carne e per metà di verdure.......... non si pensi a un mucchio di patate e verze dove si cercano i pezzetti di carne, no!


  8. #438
    Senior Member L'avatar di claudio
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    From the land of fog & frogs
    Messaggi
    998

    Re: ISOLE AZZORRE

    Citazione Originariamente Scritto da Sailing
    Grazie, proprio un parere del genere volevo sentire. Poi c'è la parte vulcanica che mi attirra. Stavo pensando per la prossima volta sao Miguel e Terceira.
    Ma ... Sao Miguel e Flores?
    Come le vedi?

    Sembra che sia proprio Flores, la "perla" delle Azzorre

  9. #439
    Senior Member L'avatar di claudio
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    From the land of fog & frogs
    Messaggi
    998

    Re: ISOLE AZZORRE

    @ Danibi: sì è proprio nei termini che hai usato tu. Non esiste un periodo garantito in cui si può sperare in una sequenza consistente di giorni di sole.
    E' di una variabilità estrema, anche se, ti dirò non abbiamo mai preso acquazzoni violenti. Un po' di pioggerellina britannica, però sì.

    E' da mettere in conto, e non è un aspetto molto simpatico, ma non è oggettivamente, un problema insormontabile. Le Azzorre meritano proprio.


  10. #440
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373

    Re: ISOLE AZZORRE

    @ Sailing: Grazie per la tua precisa e competente risposta. Sono andata a rileggermi anche il tuo ricco diario di viaggio in cui ho trovato parecchie informazioni interessanti. Nonostante l'instabilità del tempo sono convinta che questo arcipelago meriti un viaggio.
    Dunque, da quanto ho letto, agosto potrebbe essere un mese ancora valido, vero? In giugno/luglio ho l'appuntamento annuale con le isole greche e non intendo tradirle...
    In agosto, però, sarei pronta! Proprio oggi ne ho parlato con un'amica che alcuni anni fa è stata ben in 5 isole delle Azzorre (Faial, Pico, Sao Jorge, Graciosa e Terceira), le brillavano gli occhi mentre mi descriveva le bellezze incontrate... insomma mi ha trasmesso un' ulteriore carica di entusiasmo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato