Pagina 11 di 236 PrimaPrima ... 9101112132161111 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 2358

Discussione: INFO TURCHIA

  1. #101
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    il grande parcheggio c'era anche quando ci sono stata io e sicuramente a tramonto e alba ci sarà un certo traffico

    io credo che la gente sia scoraggiata da questa gita nel mese di agosto proprio per via della temperatura assurda della regione.
    Chi va in Cappadocia, dove già fa un bel caldo, non è detto che si spinga fino a qui, un posto così fuori mano e difficile da raggiungere. E anche poco noto, direi.
    A Nemrut sono dovuta andare da sola, per esempio: Tizi si è sentita male per una combinazione di stomaco sotto sopra e pressione massacrata dal caldo. A Sanliurfa non si respirava dal caldo e la vicinanza dello montagne non dava alcun sollievo.

    Diciamocelo, cmq: con il timore dell'islamismo che c'è in giro, la gente ha paura anche della turchia, tant'è che qui sul forum è la prima volta che mi capita di trattare l'argomento così diffusamente.
    E chi va in turchia, evita l'est, con tanti spettri quali i kurdi, gli iraniani a pochi chilometri, la siria anche più vicina.

    Poi, trattandosi del rischio di incappare in gruppi organizzati, il giorno previsto per la loro gita, è un caos totale. Il giorno dopo, non c'è nessuno.
    Ma io mi sento ottimista, dai.

  2. #102
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da BEA
    Ma io mi sento ottimista, dai.
    Ha fatto un'ottima analisi, concordo!

  3. #103
    Senior Member L'avatar di paperella
    Data Registrazione
    28-01-2007
    Località
    roma
    Messaggi
    6,508
    Diciamo che io lo eviterei il mese di agosto… insomma parlo senza avere ancora un’idea precisa di quando avrò le ferie ma io sarei orientata o sui primi giorni di luglio o su settembre.
    Quindi spero che non ci sarà la calca del periodo di ferragosto!
    Ma considerate che mi piacerebbe vedere il Nemrut al tramonto… eheh sono un po’ fissata per i tramonti!!!

    Se io volessi fare un giro in senso orario, diciamo siti archeologici, Pumakkale, Cappadocia, Nemrut Dagi, poi dal Nemrut per tornare a Kusadasi cosa mi consigliate? Non so, dato che si tratta di parecchia strada, ci sono tappe intermedie interessanti? Potrebbe essere un’idea quella di finire il giro sempre in senso orario, in modo da non rifare la stessa strada a ritroso.
    E un'altra cosa nelle vicinanze del Nemrut Dagi c’è qualcosa di interessante da vedere? Non so, qualche paesino tipico dove passare la notte?

    Vi prego, non mi fate venire l’ansia… io spero che si tratti di un itinerario non pericoloso!!! Insomma posso girare in pullman o in macchina a noleggio in autonomia in queste zone, senza pericoli, vero?

  4. #104
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    ne approfitto per raccontarvi la mia gira a Nemrut:

    alloggiavamo a Sanliurfa (si legge Scianliurfa )
    Dopo una giornata di visita alla città e alla sua Acropoli



    con un caldo veramente al limite del sopportabile, ci organizziamo per la gita a Nemrut. Con una macchina privata ci sarebbe costata una cifra che in quel viaggio non eravamo disposte a spendere e perciò ci siamo informate alla stazione del bus. Partenza ad ora antelucana per Kahta con minibus. Tiziana, che già da alcuni giorni, risentiva delle fatiche del viaggio e di qualche cibo poco "felice" mangiato in non si sa quale occasione, sta male tutta la notte e rinuncia, decidendo di passare la giornata in hotel a smaltire la nottataccia. Anche perchè avevamo già prenotato un bus notturno per la sera stessa, con destino Antiochia

    Mi reco perciò in stazione non senza qualche timore, visto che a Sanliurfa, la mano morta è uno sport nazionale tra i giovani e meno giovani. E alcuni ragazzi erano arrivati ad aggredirmi verbalmente, chiedendomi tariffe e prestazioni...
    Alla stazione salgo sul pulmino e me ne sto tranquilla in un angolo, cercando di attirare il meno possibile l'attenzione. Ma il pulmino è pieno e il mio vicino mi sta mooolto vicino.
    A un certo punto l'autista ferma e il suo vicino di sedile scende: al che mi viene intimato di raggiungerlo (in turco, ovviamente) ma capisco che è un modo per sottrarmi alle attenzioni indesiderate del resto dei passeggeri (tutti uomini, ovviamente). Arrivo a Kahta, ringrazio l'autista e faccio la mia gita (grazie al direttore dell'ufficio del turismo che mi procura una macchina)
    AL termine della visita, torno alla stazione dei bus di kahta e trovo già il pulmino pronto per il ritorno: l'autista (un altro) mi squadra con aria burbera e anche in questo caso mi viene intimato di prendere subito posto davanti. Obbedisco.
    Lungo la strada, né uno sguardo, né una parola. Improvvisa sosta ristoro in una stradina laterale di un paesino (anche qui non c'è una singola donna in giro): io me ne sto letteralmente rintanata sul sedile e non oso scendere.
    L'autista raggiunge una sorta di bivacco con caffettiera, proprio di fronte a me, si versa un'abbondante dose, fa preparare un bicchiere in più e me lo fa portare al pulmino. Ringrazio in distanza. Lui si schernisce e risponde con una scrollata di spalle.
    FInita la sosta, torna al pulmino, riprende la guida e si torna a Sanliurfa. NOn mi guarda e non mi parla e all'arrivo mi saluta con un cenno: capisco che è il suo modo per dimostrarmi rispetto.

    Vi assicuro che il comportamente dei due autisti mi ha commosso (e il caffè era ottimo)

  5. #105
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    le foto di Sanliurfa le trovate qui

    http://www.pbase.com/dosseman/urfa

  6. #106
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    Citazione Originariamente Scritto da paperella
    Se io volessi fare un giro in senso orario, diciamo siti archeologici, Pumakkale, Cappadocia, Nemrut Dagi, poi dal Nemrut per tornare a Kusadasi cosa mi consigliate? Non so, dato che si tratta di parecchia strada, ci sono tappe intermedie interessanti? Potrebbe essere un’idea quella di finire il giro sempre in senso orario, in modo da non rifare la stessa strada a ritroso.
    E un'altra cosa nelle vicinanze del Nemrut Dagi c’è qualcosa di interessante da vedere? Non so, qualche paesino tipico dove passare la notte?

    Vi prego, non mi fate venire l’ansia… io spero che si tratti di un itinerario non pericoloso!!! Insomma posso girare in pullman o in macchina a noleggio in autonomia in queste zone, senza pericoli, vero?
    Ho fatto queste due zone in due viaggi diversi, quindi dovrei guardare la cartina per eventuali collegamenti. Altrimenti cercherei di poter rientrare con altri mezzi, per evitare la sfacchinata di chilomentri tra le due zone. Per esempio lasciando la macchina a Konia.

    Pericolo, no. Lo escluderei.
    la stragrande maggioranza della popolazione è molto ospitale e gli unici piccoli problemi che ho avuto si riferiscono al mio stato di donna sola. Alcuni si fanno certe idee
    Ma viaggiando con un uomo, direi che non ci sono problemi.
    Guidate però con molta prudenza: in caso di incidente, non credo che sarebbero tanto cordiali

  7. #107
    Senior Member L'avatar di paperella
    Data Registrazione
    28-01-2007
    Località
    roma
    Messaggi
    6,508
    Citazione Originariamente Scritto da BEA
    Mi reco perciò in stazione non senza qualche timore, visto che a Sanliurfa, la mano morta è uno sport nazionale tra i giovani e meno giovani. E alcuni ragazzi erano arrivati ad aggredirmi verbalmente, chiedendomi tariffe e prestazioni...



    Kusadasi!
    Solo da Goreme a Kahta sono oltre 600 km da viamichelin!!!!
    E da Kahta al Nemrut se non ho capito male sono un’altra cinquantina di km di strada più un tratto a piedi!!!
    Ho visto che da Goreme al Nemrut Dagi, le agenzie locali organizzano delle escursioni di 2 giorni, ma innanzitutto sono abbastanza care (dai 150,00 euro a testa) e secondo poi incapperei nel tour organizzato che tanto vorrei evitare!!!

    Uffi…. Mi dispiace perché vedo tutto il giro abbastanza fattibile, da Kusadasi sono abbastanza vicini la maggioranza dei siti archeologici (magari in due giorni riesco vederli), la sera del secondo giorno potrei trasferirmi a Pamukkale (sono 260 km da Kusadasi), quindi una distanza tuttosommato accettabile. Il terzo giorno visiterei Pamukkale (mi sembra di aver letto che in mezza giornata si visitano bene sia le terme che il sito archeologico). Nel pomeriggio potrei quindi incamminarmi per Goreme (sono circa 600 km!). Se non lo raggiungessi in serata comunque mi avvicinerei… Poi tre giorni in Cappadocia e siamo a 6 giorni… e qui nasce il problema… quanto ci metterei per raggiungere il Nemrut Dagi e poi per tornare a Kusadasi!!!??? Mi sa che alla fine per fare questo giro non ci vuole una settimana ma 10 giorni…
    Madonnina già mi sento male a togliere tutti questi giorni alle mie isolette !!! Urge visita psichiatrica!!!

  8. #108
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Esistono anche gli aerei, e ci sono dei bizzarri individui che li usano... Hai provato a spiegarlo a F.?

  9. #109
    Senior Member L'avatar di paperella
    Data Registrazione
    28-01-2007
    Località
    roma
    Messaggi
    6,508
    Citazione Originariamente Scritto da leander
    Esistono anche gli aerei, e ci sono dei bizzarri individui che li usano... Hai provato a spiegarlo a F.?


    Tu dici di prendere un aereo per andare dalla Cappadocia al Nemrut Dagi? Oppure dal Nemrut Dagi a Kusadasi?
    Boh mica lo so se ci sono aerei per fare queste tratte ....mi dite che il Nemrut è abbastanza fuori dal circuito turistico...che ci siano dei voli giornalieri???
    E comunque dovrei informarmi anche dei prezzi!!!

  10. #110
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    è il problema che cerco di evidenziare fin dall'inizio: le distanze sono enormi, tanto che noi abbiamo fatto questo uso intensivo di bus notturni, per gli spostamenti, altrimenti per fare il giro che abbiamo fatto, ci avremmo messo molto di più!

    Oltretutto zona egea e zona anatolica sono proprio taaaanto lontane, e io le ho fatte in due viaggi diversi

    quindi, o ci si affida a trasporti che non ti fanno perdere le giornate o si fa uso di aerei

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato