Pagina 5 di 49 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 483

Discussione: AQUITANIA E MIDI PIRENEI

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    Beh in questo caso io lavorerò nel week end!

    Tu almeno salutami la bella Mentone!
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  2. #42
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Va bene! Non ti porto arance e limoni perchè tanto dalle tue parti siete ben riforniti.

  3. #43
    Senior Member L'avatar di Daiana
    Data Registrazione
    19-09-2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    32,079
    Ho letto anche io che andrai a Mentone Barbara, inutile raccomandarmi ad A per le foto, vero?
    Siamo un esercito di sognatori, è per questo che siamo invincibili! ????

  4. #44
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Assolutamente inutile! Sarà a casa a preparare la mercanzia!

  5. #45
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347

    Vini di Bordeaux

    La chiave per capire i vini di Bordeaux e la ragione delle loro frequenti variazioni qualitative risiede nell’ampiezza della regione. Il bordolese si estende su un’area pari a tre volte quella della Borgogna vinicola. Ne consegue che i vini di Bordeaux, vengano prodotti da circa due decine di migliaia di produttori, dei quali un centinaio godono di fama internazionale. In più, la regione, oltre a comprendere aziende che operano per target differenti, comprende terreni e climi molto vari. Molte aree, soprattutto le migliori appellations come Haut-Médoc, dal terreno sassoso, e Graves, sono ideali per vini in cui l’uva Cabernet Sauvignon profumata di ribes trae nerbo dal Merlot e dal Cabernet Franc. In altre appellations, soprattutto St. Émilion. e Pomerol, provenienti da terreni argillosi più pesanti, è il Merlot dal gusto di prugna a farla da padrone. Dal punto di vista climatico, l’Atlantico mitiga le escursioni termiche, ma la latitudine relativamente settentrionale consente di raccogliere uve ben mature solo una volta ogni tre anni. Fonte di ulteriore confusione è il fatto che molte annate risultano positive solo per alcune appellations o varietà di vitigni e non per altre.
    Per orientarsi in questo garbuglio dal 1855 si sono approntate alcune classificazioni – poi aggiornate nel XX secolo – che elencano i migliori châteaux (aziende) delle appellations. Inoltre all’interno di denominazioni omogenee solo alcune tenute possono fregiarsi dei vari status di merito: premier grand cru classé, premier cru, deuxième cru, etc. ma a volte certi semplici cru bourgeois di alcune zone sono qualitativamente superiori a quelli classificati grand cru classé di communes confinanti!

    Orientamenti per la scelta
    Una prima selezione porta a scartare quelle appellations troppo vaste in cui ricadono tutti i prodotti che non sono frutto di un unico tenimento appartenente ad una delle denominazioni più pregiate, è il caso dell’appellation generica Bordeaux – in assoluto una delle più inaffidabili! – e dell’altrettanto generica Médoc. Quindi è opportuno concentrarsi sulle appellations dove c’è una media percentualmente elevata di ottimi vini, e, all’interno di questi ambiti territoriali, affidarsi a produttori ben conosciuti.

    Come fare un buon affare
    Qui vengono le note dolenti, perché i produttori di rango saranno spesso riconoscibili per l’inavvicinabilità delle loro bottiglie, causa prezzo esorbitante! Quindi dimentichiamoci dei vari Château Margaux o Château Pétrus. Un’ottima chance, però da considerare solo per le annate buone, è quella costituita dai cosiddetti seconds vins delle grandi case. Si tratta di quelli prodotti con viti più giovani e botti meno giovani.

    SELEZIONE DI APPELLATIONS E CHÂTEAUX

    Subito a sud-ovest di Bordeaux

    Pessac-Léognan:

    CHATEAU HAUT BRION
    133, avenue Jean Jaurés, Pessac
    Tél. +33 5 56002930


    Procedendo da Bordeaux verso nord lungo la fascia occidentale della Gironda

    Margaux:

    CHATEAU D’ISSAN
    Cantenac
    Tél. +33 5 57883591
    CHATEAU PRIEURÉ LICHINE
    Cantenac
    Tél. +33 5 57883628
    CHATEAU SIRAN
    Labarde
    Tél. +33 5 57883404

    Saint Julien:

    CHATEAU BEYCHEVELLE
    Saint Julien, Beychevelle
    Tél. +33 5 56732070
    CHATEAU TALBOT
    Saint Julien, Beychevelle
    Tél. +33 5 56732150

    Pauillac:

    CHATEAU MOUTON-ROTHSCHILD
    Pauillac
    Tél. +33 5 56592222
    CHATEAU PONTET-CANET
    Pauillac
    Tél. +33 5 56590404

    Saint Estéphe:

    CHATEAU COS D’ESTOURNEL
    Saint Estéphe
    Tél. +33 5 56731555

    A est di Bordeaux troviamo invece l’appellation Saint Émilion

    Saint Émilion:

    CHATEAU TROPLONG MONDOT
    Saint- Émilion
    Tél. +33 5 57553205

    A Saint Émilion, città medievale e altra capitale del vino, in Rue du Clocher si trova una delle migliori enoteche, L’Envers du décor, dove degustare i 12 primi grandi cru della zona, e il negozio la Maison des vins Ardoin dove acquistarli. Le etichette Ausone, Bel Air, Cheval Blanc e Canon rappresentano il gotha enologico!
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  6. #46
    Senior Member L'avatar di chiara292
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Dalla culla del libeccio
    Messaggi
    10,230
    Wow quante info!
    http://download.giorgiotave.it/gif_a...oni/DOGRUN.GIF
    Penso a luoghi a me lontani, altre genti, altre nazioni...

    Le mie foto su Flickr
    Le foto di PARIGI

  7. #47
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Ma grazie Hakon!

  8. #48
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    ...Pas de quoi!
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  9. #49
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Nei giorni scorsi ho finito di leggere la Dumont e come mi aspettavo non è il massimo, decisamente superficiale. Ad ogni modo mi ha dato un'idea di massima dell'itinerario da seguire nei dintorni di Bordeaux e lungo la costa da nord verso i Paesi Baschi.

    Adesso mi dovrò occupare dell'entroterra che mi dà l'idea di essere più interessante.

  10. #50
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    Girando, come penso farai, per chambres d'hôtes disseminate tra campagne e piccoli villaggi, al di là di qualunque guida, dovresti procurarti la carta MICHELIN della serie "regionali", credo che sia la 524 arancione. Come lettura, ricordo che esiste un numero di Meridiani su "la Francia del sud-ovest".
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato