Pagina 27 di 39 PrimaPrima ... 17252627282937 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 386

Discussione: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

  1. #261
    Junior Member
    Data Registrazione
    01-03-2010
    Messaggi
    6

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Citazione Originariamente Scritto da Zea
    Ciao!
    Ho iniziato a leggere i vostri racconti di viaggio....accetto qualsiasi consiglio per organizzare al meglio le mie due settimane in Giappone ad ottobre.
    Dalle tappe, agli alberghi, alle cose caratteristiche da vedere alle cose non troppo turistiche ma da non perdere...insomma tutto!!!
    Ciao! Ci sono stato ad ottobre di quest'anno, quindi di recente. Ho volato JAL da Roma diretto su Tokyo.
    1) prendi un Japan Rail Pass! Io l'ho acquistato online tramite Voyageurs au Japon, affidabilissimo sito francese. Arrivato a casa con una velocità impressionante! Ho preso quello valido per 2 settimane perchè avevo intenzione (come poi ho fatto) di viaggiare molto.
    2) ho pernottato soltanto a Tokyo (9 notti) e a Kyoto (5 notti). Da lì, tramite i magnifici Shinkansen, mi sono mosso liberamente.
    3) da Tokyo ho visitato in giornata:
    -Hakone alle falde del monte Fuji, con l'omonimo lago con i Torii rossi immersi nell'acqua e l'Owakudani;
    -Nikko ed il suo splendido parco colmo di templi;
    -Tokyo Disneyland!
    4) da Kyoto ho visitato in giornata:
    -Nara, antica capitale imperiale con il parco popolato da amichevoli cervi;
    -Himeji, con il suo "jo", castello, chiamato l'airone bianco: il più bello del Giappone!
    5) a Tokyo ci sono mille cose da fare, e non si corre mai il rischio di annoiarsi! E' stata fondamentale compagna ed amica di viaggio la Cartoville del Touring Club. Ho alloggiato al City Hotel N.U.T.S. a Shinjuku, camere picccole ma estremamente confortevoli e zona centralissima. Tokyo è magnifica: dall'isolotto di Odaiba con la spiaggetta, la replica della statua della Libertà ed il fantastico Oedo Onsen Monogatari, fino ad Asakusa con il Kaminarimon ed il Senso-ji. Passando per il mercato di Tsukiji, Ginza, i giardini del palazzo imperiale. Il parco di Ueno con i suoi templi, la "città elettronica" di Akihabara, la Tokyo Tower con sotto il Zojo-Ji. I fashionisti di Shibuya, i Cosplay di Harajuku, il parco Yoyogi con il Meiji-jingu. La follia di Shinjuku e di Kabukicho. Fantastica Tokyo!
    6) a Kyoto c'è la storia... città molto più tranquilla i cui dintorni sono pieni di luoghi che rappresentano il Giappone così com'è nell'immaginario collettivo. Ho alloggiato allo Sparkling Dolphin Inn, economico ma sconsigliato, dormendo sul tatami. Da vedere tutta, ho apprezzato particolarmente Arashiyama con i templi, il fiume, il parco e la foresta di bambù. Higashiyama con i viottoli stretti e ripidi (Sannen Zaka e Ninnen Zaka), i templi, il "sentiero della filosofia". Di una bellezza sconvolgente il Kinkaku-Ji, il tempio d'oro, nella zona nordovest della città ed i giardini Zen.

    Sono stato 7 notti a TOkyo, poi mi sono spostato a Kyoto ed infine sono tornato a Tokyo per altre 2 notti. Preparati ad estreme difficoltà di comunicazione, ad ordinare da mangiare indicando ciò che vorresti e ad impazzire tra le varie linee di metro. Se prendi un Japan Rail Pass ricorda che la Yamanote (la linea ciroclare) è compresa nel biglietto e tocca praticamente tutti i luoghi di principale interesse.

  2. #262
    Junior Member
    Data Registrazione
    18-05-2010
    Messaggi
    1

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Ciao a tutti,per chi e interessato ai viaggi e la cultura giapponese c'e l'associazione OCHACAFFE.Organizziamo un sacco di feste e eventi in tutta Italia,e facciamo lezioni di preparazione per chi vuole andare in Giappone
    Date un'occhiata alle nostre attività al sito www.cultura-giapponese.it

  3. #263
    Senior Member L'avatar di valya
    Data Registrazione
    22-01-2006
    Località
    Genova Genoa Zena
    Messaggi
    22,889

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    ragazzuoli,quanto costa più o meno vagamente un volo per il japan?
    e l'estate è un buon periodo per andarci?
    Il mio SITI DI VIAGGIO I VIAGGI DI MKVALE

    La pagina de I VIAGGI DI MKVALE su FACEBOOK! Metti "Mi piace" !

    tutte le mie FOTOGRAFIE DI VIAGGIO su Flickr

  4. #264
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Citazione Originariamente Scritto da valya
    ragazzuoli,quanto costa più o meno vagamente un volo per il japan?
    e l'estate è un buon periodo per andarci?
    Ciao Valya, no, l'estate non sarebbe un buon periodo per andarci: sconsigliatissimo giugno, chiamato la quinta stagione perchè è un mese piovosissimo e il fenomeno interessa tutto il Giappone fuorchè Hokkaido. I mesi estivi tendono ad avere un clima come da noi, ovvero estremamente umido e caldo.
    Io ci sono stato per la fioritura dei ciliegi, a marzo-aprile ed è di una bellezza sconvolgente, cito solo il castello di Himeji, il più bel castello medioevale del Giappone, circondato da oltre mille ciliegi in fiore. Altra stagione buona è fine ottobre-primi di novembre, quando gli aceri e molti altri alberi cambiano colore: in Giappone la natura ha un ruolo molto importante, i giardini sono curatissimi, il verde occupa ovunque uno spazio non indifferente, quindi a fine autunno è una apoteosi di colori. Queste due stagioni sono troppo belle per "sprecare" un viaggio in estate. Ciò non toglie ovviamente che valga la pena andarci sempre!
    Il mio viaggio in aereo l'ho pagato se ricordo bene intorno ai 750 Euro (ricontrollerò) a marzo 2009, con Lufthansa.
    Per mangiare spendi poco, devi fare attenzione per dormire soprattutto a Tokyo, ma per il resto non è vero che il Giappone sia inavvicinabile, a Nikko per esempio abbiamo speso 35 Euro per un bed & breakfast! Certamente è un caso limite: diciamo che se non vuoi andare negli ostelli devi considerare intorno ai 100 Euro a notte per la doppia in un albergo medio, che magari non è economico, ma è lontano dalle scene apocalittiche che spesso si descrivono quando si parla di prezzi in Giappone! Ovviamente si trova anche per meno e anche per molto di più!
    Per muoverti se non prendi un auto prenditi il Japan Rail Pass, per una o due settimane: se consideri l'efficenza dei treni Giapponesi è un sostituto dell'aereo, praticamente, si viaggia a 230 km/h di media (riesci a fare 1.000 km al giorno, all'occorrenza, senza nessun problema). Con il JRP io sono andato praticamente dappertutto nei posti più importanti : Tokyo, Kyoto, Hiroshima, Himeji, Nagasaki, Nikko, Nara.... E dove non si arriva con il treno c'è un efficente servizio d'autobus (per UNzen o Beppu, per esempio). Sto preparando il mio diario di viaggio anche con alcuni indirizzi utili, penso sarà pronto per spedire entro breve. Entro un paio di anni io conto di tornarci, a febbraio ad Hokkaido per la migrazione delle gru della Manciuria.
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  5. #265
    Senior Member L'avatar di valya
    Data Registrazione
    22-01-2006
    Località
    Genova Genoa Zena
    Messaggi
    22,889

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    grazie mille!
    purtroppo in primavera non potrò mai andare (sennò la fioritura dei ciliegi sarebbe mia!) ... aspetterò con ansia il tuo diario!
    Il mio SITI DI VIAGGIO I VIAGGI DI MKVALE

    La pagina de I VIAGGI DI MKVALE su FACEBOOK! Metti "Mi piace" !

    tutte le mie FOTOGRAFIE DI VIAGGIO su Flickr

  6. #266
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Citazione Originariamente Scritto da valya
    grazie mille!
    purtroppo in primavera non potrò mai andare (sennò la fioritura dei ciliegi sarebbe mia!) ... aspetterò con ansia il tuo diario!

    Allora, se non puoi nessuno di questi due periodi, ti consiglio, sempre se puoi, di privilegiare la fine dell'estate piuttosto che l'inizio, pechè la stagione delle piogge tende a volte ad andare anche oltre giugno, fino a luglio.
    Ho controllato quanto ho pagato di biglietto: 654,36 tasse incluse, quindi direi più che buono. Considera però due cose: ho una carissima amica che lavora in una agenzia viaggi, quindi la prenotazione l'ho fatta tanti mesi prima, senza obbligo di acquistare i biglietti ( di conseguenza la tariffa era bassina). Ora sulla tratta Francoforte - Tokyo è operativo il nuovissimo Airbus A380, il famoso aereo più grande del mondo: non so se il tutto si traduce in un aumento dei prezzi (per la novità) o una diminuzione (per i minori costi).
    Per curiosità, sono andato sul sito Lufthansa provando a inserire le mie stesse date di marzo- aprile, per il 2011: mi darebbe 792 Euro, quindi di più, ma ancora una cosa abbordabile. Però siamo a 8 mesi di anticipo! Se vuoi fare lo stesso per le tue date, tanto non paghi niente!
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  7. #267
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Citazione Originariamente Scritto da valya
    grazie mille!
    purtroppo in primavera non potrò mai andare (sennò la fioritura dei ciliegi sarebbe mia!) ... aspetterò con ansia il tuo diario!

    Allora, se non puoi nessuno di questi due periodi, ti consiglio, sempre se puoi, di privilegiare la fine dell'estate piuttosto che l'inizio, pechè la stagione delle piogge tende a volte ad andare anche oltre giugno, fino a luglio.
    Ho controllato quanto ho pagato di biglietto: 654,36 tasse incluse, quindi direi più che buono. Considera però due cose: ho una carissima amica che lavora in una agenzia viaggi, quindi la prenotazione l'ho fatta tanti mesi prima, senza obbligo di acquistare i biglietti ( di conseguenza la tariffa era bassina). Ora sulla tratta Francoforte - Tokyo è operativo il nuovissimo Airbus A380, il famoso aereo più grande del mondo: non so se il tutto si traduce in un aumento dei prezzi (per la novità) o una diminuzione (per i minori costi).
    Per curiosità, sono andato sul sito Lufthansa provando a inserire le mie stesse date di marzo- aprile, per il 2011: mi darebbe 792 Euro, quindi di più, ma ancora una cosa abbordabile. Però siamo a 8 mesi di anticipo! Se provare fare lo stesso per le tue date, tanto non paghi niente, ti da la tariffa prima di chiederti di confermare i dati!
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  8. #268
    Senior Member L'avatar di reietto
    Data Registrazione
    29-07-2007
    Località
    Prov. di Cagliari
    Messaggi
    8,091

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Citazione Originariamente Scritto da Sailing
    1. Io ci sono stato per la fioritura dei ciliegi, a marzo-aprile ed è di una bellezza sconvolgente, cito solo il castello di Himeji, il più bel castello medioevale del Giappone, circondato da oltre mille ciliegi in fiore.

    2. Per muoverti se non prendi un auto prenditi il Japan Rail Pass, per una o due settimane: se consideri l'efficenza dei treni Giapponesi è un sostituto dell'aereo, praticamente, si viaggia a 230 km/h di media (riesci a fare 1.000 km al giorno, all'occorrenza, senza nessun problema). Con il JRP io sono andato praticamente dappertutto nei posti più importanti : Tokyo, Kyoto, Hiroshima, Himeji, Nagasaki, Nikko, Nara.... E dove non si arriva con il treno c'è un efficente servizio d'autobus (per UNzen o Beppu, per esempio). Sto preparando il mio diario di viaggio anche con alcuni indirizzi utili, penso sarà pronto per spedire entro breve. Entro un paio di anni io conto di tornarci, a febbraio ad Hokkaido per la migrazione delle gru della Manciuria.
    1. Questo posto è a Tokyo? Perdona la mia ignoranza ma non so nulla sul Giappone.
    2. Il JRP vale anche per la metro di Tokyo o solo per viaggiare attraverso il Giappone?

    So che Tokyo è immensa ma tu in che zona mi consiglieresti di soggiornare?

    Grazie in anticipo.

  9. #269
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Se intendi Himeji, no, non è a Tokyo, ma sulla linea ferroviaria che va verso sud, verso Hiroshima. Puoi arrivarci facilmente, perchè il castello è a circa 15 minuti di cammino dalla stazione ferroviaria.

    IL JRP vale su alcune linee della metropolitana di Tokyo. Il sistema non è facilissimo, perchè tutte le linee di metropolitana e ferroviarie Giapponesi sono private. Ne consegue che la metropolitana di Tokyo è gestita da tre quattro compagnie diverse e a volte tocca fare due biglietti o addirittura uscire da una stazione per prendere una coincidenza. Quando ti danno il JRP ti indicano anche in che linee metropolitane puoi viaggiare gratuitamente. Può sembrare difficile, ma alla fine ne vieni sempre fuori grazie alla cortesia e alla voglia di aiutare degli addetti (che quasi mai parlano inglese, ma SEMPRE si danno da fare per aiutarti).
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  10. #270
    Senior Member L'avatar di reietto
    Data Registrazione
    29-07-2007
    Località
    Prov. di Cagliari
    Messaggi
    8,091

    Re: In Giappone, tra tecnologia e tradizione

    Grazie per la risposta S.
    Ma secondo te mi converrebbe fare questo abbonamento? Ho letto che si ripaga quasi solo per la tratta verso Kyoto è vero? Noi saremmo orientati ad andare a Tokyo e un gg a Kyoto. Qualcosa tipo 6 gg e 1. Tu avendo 6 gg max 7 come li divideresti?
    La settimana prox saprò se avrò le ferie e poi prenoteremo ma vorrei avere un'idea di quello che potremmo vedere.
    Appena posso mi leggo il tuo diario.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato