Pagina 20 di 39 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 387

Discussione: La Namibia, una tavolozza di colori

  1. #191
    Senior Member L'avatar di sari
    Data Registrazione
    18-01-2010
    Messaggi
    129

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Citazione Originariamente Scritto da danibi
    Bel guaio avere un fidanzato che non è innamorato anche dell'Africa..
    eh insomma, non si può avere tutto

    però devo dire che era partito abbastanza prevenuto, e invece si è dovuto ricredere più di quanto temesse..
    perciò può darsi che in futuro...
    «L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.»

  2. #192
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Lasciamo stare il fidanzato "ritroso" e racconta qualche altra cosa della Namibia, se ti va...

  3. #193
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Interessante la tua impressione Sari.... non dire però a tuo moroso che nonostante tutto ha visitato uno dei paesi più ricchi dell'africa sub-sahariana, altrimenti non ci viene proprio più! Quello che dici mi fa pensare che le cose anzichè migliorare vadano peggiorando ed è piuttosto triste, perchè se anche Sud africa e Namibia che potevano essere d'esempio per gli altri Paesi africani non riescono a tirarsi fuori dal pantano della povertà cronica, e il gap tra il ricco e il povero si allarga sempre più anzichè assotigliarsi, non c'è da stare molto allegri. La Namibia i mezzi ce li avrebbe di sicuro per migliorare la propria economia e sinceramente io speravo che ti avesse fatto un'altra impressione: ratttrista pensare che anche loro, nonostante le ricchezze che hanno a disposizione, non riescono a vincere, almeno parzialmente, le diseguaglianze e la povertà...
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  4. #194
    Senior Member L'avatar di sari
    Data Registrazione
    18-01-2010
    Messaggi
    129

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Citazione Originariamente Scritto da Sailing
    Interessante la tua impressione Sari.... non dire però a tuo moroso che nonostante tutto ha visitato uno dei paesi più ricchi dell'africa sub-sahariana, altrimenti non ci viene proprio più! Quello che dici mi fa pensare che le cose anzichè migliorare vadano peggiorando ed è piuttosto triste, perchè se anche Sud africa e Namibia che potevano essere d'esempio per gli altri Paesi africani non riescono a tirarsi fuori dal pantano della povertà cronica, e il gap tra il ricco e il povero si allarga sempre più anzichè assotigliarsi, non c'è da stare molto allegri. La Namibia i mezzi ce li avrebbe di sicuro per migliorare la propria economia e sinceramente io speravo che ti avesse fatto un'altra impressione: ratttrista pensare che anche loro, nonostante le ricchezze che hanno a disposizione, non riescono a vincere, almeno parzialmente, le diseguaglianze e la povertà...
    Non saprei dire quale sia la tendenza, essendo la mia prima volta in questo paese, ma quello che posso dire con certezza (e amarezza) è che davvero la divisone tra bianchi e neri è tutt'altro che lieve, anzi sembra incolmabile.
    A windhoek ci sono le residenze dei bianchi, nuove e linde, circondate da alte mura e filo spinato, così magari i fortunati che ci abitano non sono costretti a vedere i quartieri fatti di baracche di lamiera che si trovano giusto sull'altro lato della strada.
    Nei lodge, i proprietari sono bianchi, i camerieri e tutti gli inservienti sono neri.
    Siamo rimasti stupidi quanto, a Kamanjab, abbiamo visto per la prima volta una ragazza bianca lavorare in un supermercato.
    E' pur vero che, sicuramente, tutto l'indotto del turismo (in particolare i lodge) rappresentano una manna per la popolazione locale, perchè creano un sacco di posti di lavoro. e senz'altro coloro che ci lavorano saranno tra quelli che se la passano meglio. Eppure, l'unico lodge gestito da persone di colore l'abbiamo trovato a Opuwo. L'unico.
    La divisione si sente ovviamente anche nella lingua - I bianchi tra loro parlano afrikaans, i neri spesso (comprensibilmente) si rifiutano di farlo - E una volta una guida bianca ci ha detto con una punta di disprezzo "però quando devono chiederti un dollaro, te lo chiedono in afrikaans"...
    Per fortuna ci sono diverse iniziative volte a facilitare l'occupazione della popolazione locale, soprattutto nelle zone rurali - Per esempio, alla foresta pietrificata o a Twyfeltontein sono state formate delle guide che accompagnano i turisti, e sono tutte di colore. Oppure, abbiamo visitato il Living Museum del popolo dei Damara, gestito da un'associazione che opera a favore della popolazione locale, in particolare quella femminile.
    Ma da qui a parlare di uguaglianza...c'è sicuramente ancora molta, molta strada da fare.
    «L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.»

  5. #195
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Probabilmente è l'impressione di chi visita per la prima volta un paese africano, sono certa che se Sari + fidanzato torneranno in Africa, altrove, rivaluteranno la Namibia, almeno per quanto riguarda la povertà.
    E' vero però che non si può non notare che in Namibia la popolazione è quasi interamente bianca, che i neri sono in minoranza e che vivono ai margini delle città in agglomerati di casette decisamente più modesti rispetto alle case ed ai palazzi dei centri urbani.

  6. #196
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Sari ed io ci siamo accavallate, leggo solo ora, dopo aver spedito il mio, il suo post.

  7. #197
    Senior Member L'avatar di sari
    Data Registrazione
    18-01-2010
    Messaggi
    129

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Citazione Originariamente Scritto da danibi
    Probabilmente è l'impressione di chi visita per la prima volta un paese africano, sono certa che se Sari + fidanzato torneranno in Africa, altrove, rivaluteranno la Namibia, almeno per quanto riguarda la povertà.
    E' vero però che non si può non notare che in Namibia la popolazione è quasi interamente bianca, che i neri sono in minoranza e che vivono ai margini delle città in agglomerati di casette decisamente più modesti rispetto alle case ed ai palazzi dei centri urbani.
    In realtà sono consapevole che la Namibia è tra i paesi "fortunati" del continente africano, e che qui non si può parlare di povertà, quella vera, che invece si trova in altri paesi africani.
    Ma forse, appunto perchè consapevoli di questo relativo "benessere", mi aspettavo forse una divisione meno stridente tra neri e bianchi.
    Riconosco che a volte la nostra percezione del concetto di "povertà" è tale anche solo in virtù della differenza rispetto a ciò cui siamo abituati.
    «L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.»

  8. #198
    Senior Member L'avatar di sari
    Data Registrazione
    18-01-2010
    Messaggi
    129

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    ci riprovo con le foto...
    «L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.»

  9. #199
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Forse nei paesi "ricchi" come Namibia, Botswana e Sudafrica si notano di più le differenze e, soprattutto, si ha l'impressione di vedere più facce bianche che nere.

    Finalmente le foto!

    Che stupende immagini ravvicinate. Ma ghepardo e leopardo li avete fotografati in un centro di recupero?

  10. #200
    Senior Member L'avatar di sari
    Data Registrazione
    18-01-2010
    Messaggi
    129

    Re: La Namibia, una tavolozza di colori

    Citazione Originariamente Scritto da danibi
    Forse nei paesi "ricchi" come Namibia, Botswana e Sudafrica si notano di più le differenze e, soprattutto, si ha l'impressione di vedere più facce bianche che nere.

    Finalmente le foto!

    Che stupende immagini ravvicinate. Ma ghepardo e leopardo li avete fotografati in un centro di recupero?
    Sì, il ghepardo all' Otjitotongwe, il leopardo all' Amani.
    Per fortuna ci sono posti come questi, non solo perchè offrono a noi delle stupende opportunità di avvistamento,
    ma anche perchè permettono la sopravvivenza di queste specie.
    Io ero basita a sentire le guide che ci raccontavano che sono tantissimi coloro che vorrebbero eliminare i ghepardi dalla circolazione..
    «L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.»

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato