Pagina 1 di 53 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 522

Discussione: Tutto il fascino del Mozambico!

  1. #1
    Administrator L'avatar di Ricky
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Brescia
    Messaggi
    11,670

    Tutto il fascino del Mozambico!

    Davvero da non perdere.
    L'Africa più vera, con i suoi colori, i suoi odori, le laceranti contraddizioni, la sua splendida gente: in totale "fai da te" in Mozambico!
    http://www.cisonostato.it/page.php?id=1484

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Baraka
    Data Registrazione
    28-12-2005
    Località
    sto qui ma vorrei stare lì
    Messaggi
    835
    bellissimo, emozionante! :022:
    "Cerca di ottenere ciò che ami altrimenti finirai per amare ciò che ottieni..."

  3. #3
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Lo leggerò quanto prima.

  4. #4
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Fatto!
    Credo che chi scrive sia Dany, mi piace il suo modo di farlo, senza troppo badare alla grammatica o all'ortografia, ma puntando tutto sulla sostanza del viaggio e l'entusiasmo, un racconto genuino, scritto di getto sulla base delle tante emozioni.
    Brava davvero!
    Raccomando la lettura di questo entusiasmante racconto
    (naturalmente a chi bada più ai contenuti che alla forma)

  5. #5
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Citazione Originariamente Scritto da nanuk
    Stavo guardando proprio ieri cosa avevo sul Mozambico (mi hai messo la pulce nell'orecchio ), e che dire.... wow! :022:
    Farete anche un paio di giorni di mare o starete all'interno? Mmmh, però cosi andiamo OT... quando avrai voglia di aprire un topic apposito per questo viaggio sarò felice di leggere tutti particolari!
    Faremo un po' di tutto, ma soprattutto vedremo tanta acqua (lago e mare).

    Atterrati a Lilongwe (capitale del Malawi) ci trasferiamo per un paio di giorni a Senga Bay, sulle sponde del grande “lago delle stelle” caro all’esploratore Livingstone, che dà il nome al Paese. Lungo quasi 600 chilometri, largo appena 80 e profondo 700 metri, il Lago Malawi occupa la propaggine meridionale della Great Rift Valley. Sono state contate più di 650 specie di pesci, il 95% delle quali sono endemiche: si pensi che nel lago Malawi sono presenti più specie di pesci di quanti se ne trovino in Europa e Nord America insieme!

    Fine OT e dal prossimo post si parla di Mozambico

  6. #6
    Senior Member L'avatar di nanuk
    Data Registrazione
    14-05-2006
    Località
    Svizzera
    Messaggi
    1,512
    Pendo dalle tue labbra, o meglio dai tuoi post! :022:

  7. #7
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Imbarcati sull’Ilala Ferry si salpa alla volta della sponda mozambicana del lago.
    La motonave Ilala, una vecchia imbarcazione da 620 tonnellate, fornisce collegamenti essenziali alle comunità che vivono sulle sponde del lago.
    Non è affatto un'imbarcazione di lusso ma le cabine di prima classe sono pulite e dotate di un minimo comfort.
    E' nota per essere spesso in ritardo ma è uno di quei classici viaggi africani che regalano esperienze indimenticabili anche ai viaggiatori più esperti.
    Ogni settimana l’Ilala attraversa l'intero lago con un viaggio di andata e ritorno, trasportando circa 400 passeggeri nel ponte inferiore e 100 tonnellate di carico.
    Il paesaggio che si apre davanti agli occhi viaggiando pigramente ad una velocità di 10 nodi è magnifico.
    Oliver Ransfors, nei suoi racconti storici sul lago Malawi, descriveva così l'atmosfera a bordo: "la giornata passa tra il suono della campanella e l'urlo delle sirene, che sembra parte imprescindibile di qualunque partenza o arrivo marittimo, le folle ridenti in fila sul ponte dell'Ilala pronte a sbarcare, piene di bagagli tra cui anche biciclette, gabbie piene di galline che schiamazzano, macchine da cucire e anche le capre. Vengono portate a terra su una chiatta che un'ora dopo torna a bordo, carica di altrettanti passeggeri che si sistemano nelle cabine affollate a giocare a carte, cantare e dormire, o a preparare i pasti con le poche cose che hanno. Il tutto sembra un incrocio tra Hampstead Heath durante un fine settimana di vacanza e un mercato orientale; ma quando la nave salpa l'ancora il rumore cessa all'improvviso e i passeggeri di prima classe possono tornare ai loro romanzi, alle loro sedie a sdraio sul ponte superiore e all'adorazione del dio sole."
    Sosta in due porti, si trascorre la notte a bordo prima di raggiungere la cittadina mozambicana di Cobue.


  8. #8
    Senior Member L'avatar di nanuk
    Data Registrazione
    14-05-2006
    Località
    Svizzera
    Messaggi
    1,512
    Affascinante! Deve essere proprio un'esperienza speciale :022:

  9. #9
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Si, immagino la traversata del lago in nave ed un tragitto in treno come le due esperienze più "forti" (emotivamente parlando) di tutto il viaggio, spero di poterlo confermare a cose fatte.

    ----------

    Proseguo con l'itinerario...

    Da Cobue a bordo di un dhow (imbarcazione locale) si raggiunge la Manda Wilderness Riserve.
    Nel 1992, una donna che lavorava per un progetto assistenziale sorvolava in elicottero una zona scarsamente popolata sulle rive del Lago Malawi, nella parte settentrionale del Mozambico. Guardando verso il basso scoprì acque cristalline, spiagge immacolate e ampie e boschi sconfinati.
    Al suo arrivo, venne accolta calorosamente dagli abitanti locali e si chiese perché non si fosse mai recata prima in quel luogo meraviglioso.
    Oggi è una delle artefici del Manda Wilderness Project, un community and wildlife based conservation project. In associazione con i capi e con le comunità locali, è stata istituita una riserva di centomila ettari. L'area è rimasta com'era quando lei l'ha scoperta, tagliata fuori dal resto del Mozambico a causa delle enormi distanze. La gente di qui vive di pesca e di agricoltura. I visitatori sono scarsi a parte i turisti che alloggiano al Mchenga Nkwichi Lodge
    Con quattro chilometri di spiagge e coste rocciose, di fiumi, foreste e savana, il Lodge è stato progettato in maniera innovativa e costruito ricorrendo a un mix di metodi locali e occidentali, ed è perfettamente integrato nel territorio. La spiaggia è stata definita “la più bella di tutto il lago” e costituisce indubbiamente una prospettiva privilegiata per godere dei sontuosi tramonti africani.
    http://www.mandawilderness.org/home.html

    Questa è una delle immagini che mi ha fatto innamorare del luogo


  10. #10
    Senior Member L'avatar di Elysapaola
    Data Registrazione
    11-07-2006
    Località
    Busto Arsizio
    Messaggi
    14,452
    :022: :022: :022:

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato