Pagina 157 di 349 PrimaPrima ... 57107147155156157158159167207257 ... UltimaUltima
Risultati da 1,561 a 1,570 di 3482

Discussione: KARPATHOS

  1. #1561

    Re: KARPATHOS

    Citazione Originariamente Scritto da leander
    A meno che non trovi qualche charter diretto dall'Italia, i collegamenti aerei sono da Atene o Creta o Rodi, gestiti da Olympic ed Aegean.
    Via mare, Karpathos può essere raggiunta dal Pireo in circa 20 ore. Da Rodi in circa 4 ore. Da Creta (Sitia) circa 4 ore.
    Ovviamente bisogna prima andare a Rodi o Creta in aereo dall'Italia, o con charter o con scalo ad Atene.
    Tempi in ogni caso lunghi, come vedi.
    Io sono un po' sceso nei dettagli, ma la risposta sintetica di Max non fa comunque una grinza.
    Comunque i siti da monitorare sono http://www.olympicair.com e http://it.aegeanair.com/ per i voli. Per i traghetti http://www.openseas.gr/OPENSEAS/index_en.vm (armandosi di pazienza in attesa che escano gli orari estivi).

    Grazie davvero tante, Leander, per la risposta esaustiva (la tua sì).
    Un po' sono spaventato da ciò che ho letto nel forum, in verità. Mi riferisco al rischio di "massificazione turistica" dell'isola; al fatto che vari tour operator vi operino etc etc.
    Il periodo prediletto per il viaggio sarebbe settembre, causa lavoro; l'anno scorso siamo stati a Naxos e (forse a causa dell'ampiezza dell'isola) non abbiamo avuto mai problemi di sovraffollamento dell'isola; e grazie al cielo non abbiamo avuto a che fare con la prepotenza tipica italiana. Considerando il fatto che ci siamo stati le due centrali di agosto ci chiedevamo come fosse possibile non aver mai incrociato neanche un parlante italiano in tutta la vacanza. Vorremmo, quantomeno, e nel limite del possibile, ripetere l'esperienza .

  2. #1562
    Member
    Data Registrazione
    11-02-2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    92

    Re: KARPATHOS

    A settembre puoi stare tranquillo, nn sarai schiacciato come una sardina... sicuramente non a Karpathos!
    http://i.imgur.com/NLzwW.jpg

    http://www.greciamia.it

    Il sito italiano sulla Grecia e le sue isole, orari traghetti, racconti di viaggio and much more!

  3. #1563
    Senior Member
    Data Registrazione
    13-03-2008
    Messaggi
    141

    Re: KARPATHOS

    ciao amici viaggiatori =)
    siamo qui, in queste gelide giornate a pensare e sognare i caldi bagni nel mare blu di Grecia...in realtà è da 2 anni che non facciamo un bagno nel meraviglioso mare greco che adoriamo, e sinceramente siamo in piena astinenza...quindi...nel pensare a questa estate 2012 si è ripresentata l'idea di andare a Karpathos (o Karpaccio, come la chiamo affettuosamente io), isola che avevo scoperto quando nel 2009 girovagavo per il web in cerca di isole fantastiche, per poi approdare a Rodi.
    Ma ora veniamo alle domande che vorrei porvi: sperando di avere a disposizione 2 settimane di ferie, suggerireste di fare 1 settimana a karpathos e una in un'altra isola, o tutte e 2 a Karp.? se si, quale isola scegliere?
    poi...chi segue un po' i nostri diari di viaggio sa che amiamo i viaggi fai da te, niente operatori turistici etc...quindi, qualche consiglio su dove soggiornare? (noi prediligiamo la sistemazione "studios")---
    per quanto riguarda i movimenti sull'isola, si gira bene noleggiando una macchina normale? o ci vuole per forza la jeep?
    last but not the least...questione arrivo: voi come avete raggiunto l'isola?
    come sempre vi ringraziamo per la preziosa collaborazione
    Erika e Daniele
    visita il nostro sito www.dueinviaggio.tk
    Diari di viaggio, foto e consigli per viaggi low cost

  4. #1564
    Junior Member
    Data Registrazione
    28-01-2012
    Messaggi
    9

    Re: KARPATHOS

    Ciao! anche io sto programmando le prossime ferie a karpathos. devo dire che i proprietari degli studios che ho contattato mi hanno proposto di prezzi veramente buoni! il problema rimane sempre il volo da bologna niente di diretto per ora anche se mi hanno detto che forse neos air opererà per questa tratta.... voi avete qualche notizia? grazie!!!

  5. #1565
    Senior Member
    Data Registrazione
    08-03-2010
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    805

    Re: KARPATHOS

    Ciao, vi porto la mia piccola esperienza, peraltro un po' datata (2004).

    Per arrivare a Karpatos (in italiano Scarpanto) non mi risulta ci siano voli di linea neanche delle low cost. Tuttavia alcuni dei tour operator che offrono pacchetti a Karpathos hanno dei charter diretti dall'Italia.
    Alcuni di essi hanno in catalogo l'offerta fly and drive che comprende a prezzi passabili il biglietto aereo e l'affitto di un veicolo.
    A suo tempo andai con Columbus o forse Comitour (gruppo Parmatour oggi purtroppo fallito).
    Ovviamente i charter ci sono da luglio fino alla metà di settembre.

    Se si vuole arrivarci con altre linee sI può volare su Rodi (Ryanair da Bergamo), ma la coincidenza per Karpathos l'anno scorso era pessima ed anche per prendere le coincidenze coi traghetti si doveva pernottare a Rodi.

    Quando anni dopo andai a Rodi con un Milano-Atene Aegean in coincidenza con un Atene-Rodi anche di Aegean notai che arrivava a Rodi in coincidenza col volo per Karpathos, ma sono cose che cambiano di anno in anno.

    Una soluzione alternativa anche se un po' macchinosa ma che potrebbe funzionare consiste nel prendere un volo per Atene , magari low cost, poi un biglietto Olympic (quando usciranno gli orari) Atene - Sitia in coincidenza (protetta Olympic su Olympic) con il volo Sitia Kasos Karpathos Rodi (che tra l'altro è(era) un volo a tariffa assistita e costa(va) veramente poco.

    Venendo al pernotto mi sento di suggerire gli studio Poseidon, circa a metà strada fra Ammoopi e l'areoporto. Non ci ho pernottato, ma la posizione della taverna affacciata sul mare era veramente spettacolosa.
    Se leggi le pagine addietro mi pare di aver postato il riferimento mail e forse una pagina web e persino una foto della terrazza.

    A chi teme le masse agostane direi questo: in primo luogo la crisi c'è per tutti, soprattutto per i Greci e gli Italiani, ma anche gli Inglesi non scherzano!
    I Tedeschi tendono ad evitare spontaneamente la Grecia per paura di essere mal accolti.
    Restano Francesi e Scandinavi. E slavi, ma non fanno ancora massa. In sostanza quest'anno un po' di calo ci sarà.

    E comunque io ci andai l'ultima di luglio e quella a cavallo con agosto e posso dire che sì, c'era gente a Pigadia, ad Ammopi ed anche a Lefcades sulla costa ovest, o le centinaia di surfisti nella loro spiaggia, all'areoporto arrivavano 4 charter all'ora, ma se uno voleva trovava le spiagge deserte sia a sud che, non parliamone, a nord.
    Il 3 agosto passammo dalle 10 alle 16 praticamente da soli sulla spiaggia di Aghios Minas. Se poi uno riesce ad arrivare (col 4X4) a Tristomo o Vroucunda è il deserto!
    Ed anche alla sera, se uno vuole il posto tranquillo coi posti per Greci, basta salire a Voulada, ma anche Finniki non è poi così pieno.
    In sostanza Karpathos mi fece l'impressione di un posto non più selvaggio come me lo descriveva chi ci andò negli anni 80-90, ma siccome è molto grande e impervia il turismo dei tour operator non la ha snaturata e, volendo, si trova ancora la Grecia "nature".

    Per il veicolo io consiglio sempre, a prescindere, un 4X4 tipo Suzuky Jimny.
    Se i costi sono un problema anche una Micra può andare bene, anche se certe sterrate della parte nord diventano un po' rischiose; in realtà sembra che la strada per Olimbos sia stata asfaltata. Nel 2004 era in rifacimento. Mia moglie se la sogna ancora di notte quella strada fra buche e precipizi, ma non è più così. Piuttosto, in alta stagione è meglio prenotare il veicolo prima dall'Italia.

    Come isola da abbinare si potrebbe passare qualche giorno a Kassos - in italiano Caso - (vedi apposito topic). Ma forse a me è rimasto lì di non esserci andato perchè alla Hertz ci avevano posto il veto di portare la macchina su un'altra isola.
    E' un'isola piccola, con due o tre spiagge, ma deve essere ancora incontaminata.
    E soprattutto l'acqua e i fondali ancora perfetti (come a Karpathos del resto)
    Quindi 2 gg viaggio+ 10 gg a Karpathos+ 2 gg a Kasos con il vantaggio che a Kasos c'è lareoporto e può essere messa al'inizio o alla fine del periodo.

    Adesso smetto se no vi tolgo il piacere di organizzare la vacanza.
    Eubea, Corfù, Paxos, Karpathos, Creta (X 4), Gavdos, Rodi, Citera, Anticitera, Stampalia, Milo, Santorini, Andros, Lemno, Chio, Skiathos

  6. #1566
    Senior Member L'avatar di ANTONELLA59
    Data Registrazione
    07-08-2008
    Località
    rozzano (mi)
    Messaggi
    3,528

    Re: KARPATHOS

    No Franz continua pure!!
    Quest'anno se le cose fossero andate come speravo, sarei andata a Karpathos a giugno. E' dallo scorso anno che la "studio".
    Purtroppo invece mi tocchera' agosto e quindi l'avevo scartata a priori per evitare le masse dei voli charter che pare stiano rovinando l'isola, almeno leggendo
    quello che e' stato scritto sul forum.
    Quindi la tua testimonianza un po mi ha rincuorato e quindi grazie per farmi ripensare a Karpathos!
    Mi dai qualche info sui rent a car? Ho letto indietro che quello dove normalmente vanno tutti perche' parlano italiano e' un po uno che cerca di fregarti.
    Grazie ancora

  7. #1567
    Senior Member
    Data Registrazione
    08-03-2010
    Località
    Provincia di Cuneo
    Messaggi
    805

    Re: KARPATHOS

    Grazie a te che mi fai ripensare a Karpathos!

    Mi sono riguardato le foto mie (ancora in parte non digitali), poi Google Heart con le foto di Panoramio ed ho visto che di strade nuove ne hanno fatte, tra cui quella della costa sud che allora era in costruzione.

    Ma vengo alla tua domanda.
    Io la macchina l' avevo prenotata e in parte pagata dall'Italia in marzo.
    Allora scelsi la Hertz. In realtà ho avuto a che fare con una signorina molto distinta e professionale in tailleur bleu e capelli tirati "a carciofone"... stile Jennifer Lopez:
    era un autonoleggiatrice locale che aveva in franchising il marchio e si dava giustamente il tono relativo.

    Ma oltre a ciò la scelta è dipesa dal fatto che per un fuoristrada 4X4 è fondamentale lo stato del mezzo, che in effetti era nuovissimo, tanto che la signorina in questione mi disse che il motore era nuovo e non ci sarebbe stato bisogno di inserire le ridotte. Ed in effetti fu così.
    Altro aspetto positivo fu che avevo prenotato una settimana un veicolo normale (mi pare una Athos) ed una settimana un fuoristrada, poi arrivato là, colto da un impeto spendereccio ho chiesto sul momento per due settimane il fuoristrada.
    Era fine luglio e la signorina mi ha deto un po' imbarazzata che andava bene, solo che... il veicolo era appena stato riconsegnato ed era... sporco!
    Evidentemente era abituata ad avere a che fare con tedeschi o americani perfezionisti.
    Ovviamente io non feci una piega e la ebbi quasi al prezzo di una Athos.

    Certamente avevo sentito parlare anche io di quel rent a car che tratta con gli italiani, ma una ragazza genovese a nome Simona (che saluto caso mai mi leggesse) con cui mi ero messo in contatto su qualche forum ed anche telefonicamente, molto esperta di Karpathos perchè ci aveva vissuto per due anni anche in inverno, mi aveva detto che da quel noleggiatore bisognava affittare se possibile una panda 4X4,che costava meno, era poco ambìta dagli stranieri e molto dai Greci, e pertanto di prezzo conveniente.
    Non essendo più disponibile optai per la Hertz.

    Infine notai una cosa: la referente del Tour Operator che ci accolse nel meeting iniziale consigliò di andare da un altro ancora, con cui evidentemente aveva un accordo, dove sentii che i prezzi erano di circa il 30% più cari.

    Aggiungiamo che ci disse che l'acqua degli alberghi era "non potabile" (sic!) e che bisognava comprare la minerale!
    Dato che eravamo in Grecia e non nel Togo mi sono stupito ed ho telefonato a Simona, che mi rassicurò, l'acqua magari era calda e cattiva, ma potabile sicuramente.

    Un ultima cosa: ieri ho citato Tristomo e Vroukunda: oltre alla sterrata ci vuole almeno un ora di cammino da dove si lascia la macchina. O una barca.
    Eubea, Corfù, Paxos, Karpathos, Creta (X 4), Gavdos, Rodi, Citera, Anticitera, Stampalia, Milo, Santorini, Andros, Lemno, Chio, Skiathos

  8. #1568
    Junior Member
    Data Registrazione
    28-01-2012
    Messaggi
    9

    Re: KARPATHOS

    Ma secondo voi se noleggiamo uno scooter per due settimane diventa impegnativo?
    qui sotto vi allego l'indirizzo del mio nuovo sito l'ho appena creato e quindi è un pò vuoto però ho già caricato qualche foto: http://www.duecuorinviaggio.altervista.org/

  9. #1569
    Member
    Data Registrazione
    13-03-2009
    Località
    Verona
    Messaggi
    75

    Re: KARPATHOS

    Con lo scooter se hai un minimo di pratica vai tranquillamente dove vuoi, se ti è possibile prendi almeno un 125, l'unico problema è la strada per Olimpos, nel 2009 non era asfaltata e per quel giorno abbiamo preso la jeep, può essere che ora sia posto. Un'altra cosa da fare attenzione è per il vento, è il più forte che ho trovato nelle isole greche, crea qualche problema di equilibrio quando in certe zone arriva a folate improvvise e irregolari.

  10. #1570
    Senior Member L'avatar di Mun
    Data Registrazione
    10-03-2007
    Messaggi
    816

    Re: KARPATHOS

    buondì, allora io ci sono stata quest'estate.
    vai tranquillamente con uno scooter 125 ti muovi ovunque.
    l'unica strada che è meglio non fare con lo scooter è quella a nord e le eventuali diramazioni verso le spiagge.
    la strada per Olimpos in realtà è all'inizio ed alla fine asfaltata, ma nel mezzo ancora no.
    noi abbiamo usato al posto dello scooter il quad e ci siamo trovati bene, se invece puoi spendere qualcosina in più prendi l'auto.

    concordo sul vento,attenzione in scooter.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato