Pagina 342 di 371 PrimaPrima ... 242292332340341342343344352 ... UltimaUltima
Risultati da 3,411 a 3,420 di 3704

Discussione: *INFO MONTAGNA IN ESTATE*

  1. #3411
    Senior Member L'avatar di BubbleBobble
    Data Registrazione
    20-08-2008
    Località
    Dark Side of the Moon
    Messaggi
    1,058
    Leandro ma hai fatto anche.... "Il Camino" ?



    (http://it.wikipedia.org/wiki/Cammino..._di_Compostela )
    2003 Creta (est) * 2004 Creta (west) * 2005 Rodi * 2006 Creta (sud) * 2007 Minorca * 2008 Creta (back to the west) * 2009 Rodi+Karpathos * 2010 Minorca * 2011 Paros (AntiP.) - Naxos - Santorini * 2012 Mykonos, Naxos, Astypalaia * 2013 Barcelona * 2014 Santorini, Ios, Naxos, Mykonos * 2015 Rodi

  2. #3412
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Si prosegue per la Statale nr.52 fino al laghetto artificiale di Stausee dove si devia a sinistra, circa a metà strada tra Sesto e San Candido. Brutta sorpresa… Pensavamo di poter risalire con l’auto la Val Campo di Dentro per tre, quattro chilometri, invece ne è proibito l’accesso dalle 8,30 alle 18,15 (occorre un aggiornamento, Leandro!) per cui posteggiamo la nostra Ka nell’ampio parcheggio predisposto e ci serviamo del bus-navetta che parte ogni 30 minuti. 3 euro a testa, corsa singola. Al ritorno ci penseremo, magari faremo due passi a piedi. Sono convinta, comunque, che sia una decisione saggia quella della limitazione del traffico a beneficio della salvaguardia dell’ambiente. La strada asfaltata risale la verdissima e boscosa stretta valle ricca di larici nel primo tratto, noi scendiamo alla seconda e ultima fermata, a 1500 m. Da qui il Rifugio Tre Scarperi (mt 1630) dista solo 2 Km, una passeggiatina di mezz’ora in leggera salita lungo la strada che diventa sterrata solo nell’ultimo chilometro. A sinistra incombono le pareti scoscese delle Cime di Sesto,





    a destra fitti boschi invitano N., appassionato cercatore di funghi, a gironzoli di perlustrazione.

    Ultima modifica di Myria; 13-09-2014 alle 23:43:59

  3. #3413
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da BubbleBobble Visualizza Messaggio
    Leandro ma hai fatto anche.... "Il Camino" ?
    (http://it.wikipedia.org/wiki/Cammino..._di_Compostela )
    Purtroppo no. Ma prima o poi chissà...

  4. #3414
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Sono inascoltati i miei richiami, così si giunge ad un’estesa radura erbosa, circondata da un’imponente cornice di cime, quando purtroppo le nubi si fanno basse e in quattro e quattr’otto inizia a piovere di buon ritmo. Siamo nei pressi del rifugio, per fortuna.
    Lo spettacolo è comunque grandioso, anche se la cortina di nubi cela in parte le vette: il gruppo dei Baranci a ovest, la Punta dei Tre Scarperi alle spalle del rifugio ad est e il Monte Mattina che chiude la valle a sud.


  5. #3415
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Una graziosa cappella (peccato sia chiusa) dona un tocco speciale all’insieme veramente pittoresco e fotogenico, nonostante il tempo infame. Scatto alcune foto poi mi arrendo e quasi di corsa raggiungo il RIFUGIO costruito ai piedi della Punta dei Tre Scarperi.



    E’ la tipica costruzione in legno scuro come da tradizione altoatesina, emana calore.



    Attendiamo pazientemente che spiova, ma le nubi plumbee continuano a scaricare acqua a volontà per cui, per non perdere l’ultimo bus, riprendiamo il cammino.




    Arriviamo zuppi alla fermata, altri 3 euro a testa per il ritorno, non prendiamo nemmeno in considerazione la possibilità di scendere a piedi.
    Il nostro battesimo l’abbiamo avuto…

  6. #3416
    Senior Member L'avatar di ANTONELLA59
    Data Registrazione
    07-08-2008
    Località
    rozzano (mi)
    Messaggi
    3,528
    Citazione Originariamente Scritto da Myria Visualizza Messaggio

    Apprezzo immediatamente la bellezza della zona e della struttura che ci ospiterà. Dal balcone più grande l’ampio panorama è incantevole: a sud-ovest la Val Fiscalina, la più orientale dell’Alto Adige, a sud la rocciosa Croda Rossa di Sesto che ci fronteggia, mentre a ovest estese radure dal verde intenso che si spingono fino a fitti boschi di conifere.


    Oh eccomi qui pronta a seguirti in questa vacanza in Alto Adige Anche se il tempo non e' stato dei migliori, il luogo e' incantevole. Ripeto quello che ti ho scritto in FB. In Val Pusteria ho dei ricordi molto belli. E' all'Ospedale di San Candido che ho scoperto di aspettare mio figlio Quell'anno il programma era 15 giorni in Val Pusteria a fare trekking e poi 10 giorni in Austria on the road.
    Fini' che mio marito scarpino' e io lo aspettavo tranquilla in paese
    Pero' poi ci tornammo con mio figlio per diversi anni e le scarpinate non ci furono risparmiate!!
    Ultima modifica di ANTONELLA59; 14-09-2014 alle 09:53:22

  7. #3417
    Senior Member L'avatar di ANTONELLA59
    Data Registrazione
    07-08-2008
    Località
    rozzano (mi)
    Messaggi
    3,528
    I tre Scarperi!! Quante volte lo abbiamo raggiunto... perche' avendo un bimbo piccolo e' abbastanza facile come passeggiata
    Myria ma ci sono anche ancora le fonti a San Candido? Non in paese, sulla strada da Sesto a San Candido ad un certo punto c'e' una deviazione che porta ad un vecchio hotel ormai chiuso dove ci sono delle fonti d'acqua che dicono abbiano poteri depurativi.
    Anche li' era una delle nostre mete con nostro figlio perche' c'erano anche dei giochi per bimbi. Non posso postarti una foto perche' allora erano cartacee

  8. #3418
    Senior Member L'avatar di zuppalatte
    Data Registrazione
    23-07-2009
    Località
    cava de' tirreni (Sa)
    Messaggi
    624
    Citazione Originariamente Scritto da Myria Visualizza Messaggio
    Il cielo si è incupito, ma non me ne preoccupo più di tanto, ho voglia di rodare le gambe, di respirare a pieni polmoni l’aria stimolante e frizzantina, il profumo irresistibile delle erbe dei fiori della terra degli alberi e perché no anche del letame, insomma della montagnaaaa!
    Ciao, Myria, che spettacolo! Mi dispiace per la gattina ma credo che la sua presenza ti accompagnerà per sempre.
    Ci vorrebbe ...un amore, qualcuno… lui saprebbe inventarla una strada … una strada clemente e bella… una strada da qui al mare (A. Baricco)

    Mariarosaria

    Il mio sito http://www.porticandonuovo.eu/

  9. #3419
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Domenica mattina ci alziamo desiderosi di news metereologiche…fitta nebbia da Val Padana, infatti, i monti sono scomparsi. Che fare, azzardiamo? Sssssì, ma memori delle abbondanti secchiate di ieri proprio non ce la sentiamo di avventurarci in un’escursione che richieda tempo ed un certo impegno. Optiamo per i Prati di Croda Rossa (mt 1921). La località è comodamente raggiungibile tramite cabinovia da Bagni di Moso (mt 1353) ma scartiamo a priori questa possibilità, si va a piedi, of course!
    Parcheggiamo l’auto a due chilometri da Moso, lungo la SS nr.52 in direzione del Passo Monte Croce di Comelico ed iniziamo a percorrere in modesta ma costante salita la strada forestale nr.152. Si tratta di una gita semplice, adatta a tutti, anche se il dislivello tra il punto di partenza (mt1480) e il pianoro dei Prati non è poi questa bazzecola, 441 metri di tutto rispetto.
    1h20’ è il tempo di percorrenza indicato dalla tabella segnavia…1 ora e venti è esattamente quanto impieghiamo. Ok, mi sento in forma!
    I boschi pullulano di funghi di ogni specie, quest’estate rappresentano un paradiso per i micologi, è interessante riconoscerli e fotografarli.
    Ecco ad esempio uno splendido esemplare di Clavaria.


  10. #3420
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Man mano si procede l’ambiente si fa sempre più tipicamente alpestre…



    pare addirittura che queste placide mucche pezzate al pascolo si mettano in posa per una foto-ricordo.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato