Pagina 49 di 130 PrimaPrima ... 3947484950515999 ... UltimaUltima
Risultati da 481 a 490 di 1300

Discussione: NORMANDIA E BRETAGNA

  1. #481
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Vero, il burro è buonissimo e ci sono tante diverse qualità, lo vendono ovunque anche al mercato, come ha già detto Barbara se ne mangiano quantità industriali.

    Chiara fanne scorpacciate in loco (mettilo nella gobba come i cammelli ) perchè portarlo a casa la vedo dura.

    Altra tipicità francese: i formaggi fresch! (tipo tomini e caprini)

    Sono più o meno tutti uguali, ma si classificano per stagionatura, cioè si parte dai più freschi (quasi cremosi) per finire a quelli più solidi e stagionati.

    Altro prodotto tipico francese: il Camembert, anche di questo se ne trovano di diversa qualità.

    Insomma sono tutti buoni, ma - secondo me - i francesi se la tirano un po' troppo sui formaggi, o meglio, sicuramente si sanno vendere bene, ma noi restiamo imbattibili in quanto a varietà ed anche qualità.

  2. #482
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    Perché non aggiungere nel paniere un barattolo da 220 g di Crème de SALIDOU caramel au beurre salé?
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  3. #483
    Senior Member L'avatar di Ninni77
    Data Registrazione
    13-10-2004
    Località
    Ridente cittadina del viterbese
    Messaggi
    25,736
    Storia romantica...

    Il nostro medico di famiglia, in pensione ormai da un anno, ha studiato medicina alla Sorbona, dove ha conosciuto la sua futura mogliettina: un'infermiera di nome Lucienne
    Sono venuti a vivere a Nepi, han fatto 4 figli, hanno tantissimi nipoti qui e in Francia.
    Sono delle persone stupende, io gli voglio bene come un secondo papà, ci sono stati molto vicini in periodi brutti della nostra vita, e non li ringrazierò mai abbastanza.

    Ieri sono tornati da un viaggio in Terra Santa. Hanno poi raggiunto i loro nipoti a Limoges per un matrimonio e oggi ci hanno portato un pezzo enorme di raclette
    Domani mamma fa la fonduta!!!
    Cleo, Toni e Ninni: grazie per aver fatto parte della mia vita per così tanti anni! Sarete sempre nel mio cuore! Sicuramente vorrò bene ad altri gatti e ad atri cani, ma NESSUNO occuperà mai il vostro posto!

  4. #484
    Senior Member L'avatar di chiara292
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Dalla culla del libeccio
    Messaggi
    10,230
    Citazione Originariamente Scritto da Hakon
    Perché non aggiungere nel paniere un barattolo da 220 g di Crème de SALIDOU caramel au beurre salé?
    burro salato caramellato?? o cos'altro?
    Hakon suggerisci, suggerisci
    http://download.giorgiotave.it/gif_a...oni/DOGRUN.GIF
    Penso a luoghi a me lontani, altre genti, altre nazioni...

    Le mie foto su Flickr
    Le foto di PARIGI

  5. #485
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    In realtà somiglia molto alle caramelle mou o alla base del toffee inglese: si fa sciogliere riscaldandolo a bagno maria in modo da poterlo usare per guarnire gelati o crêpes...
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  6. #486
    Senior Member L'avatar di New Francois
    Data Registrazione
    04-11-2007
    Località
    Provincia di Vicenza
    Messaggi
    2,430
    Confermo sulla grande qualità dei burri della Francia nord-occidentale... mia madre, quando va a Carrefour (è l'unico posto dove si trova), prende sempre un burro prodotto in Normandia ed è imbattibile per qualità anche se costicchia un po'... ottimo anche il burro del Poitou-Charentes che il marchio A.O.P. (in pratica, il nostro DOP)

  7. #487
    Senior Member
    Data Registrazione
    19-01-2007
    Messaggi
    240
    Citazione Originariamente Scritto da chiara292
    In rete ho trovato queste righe riguardo allo shopping e prodotti tipici:

    Acquisti

    Una bottiglia di Sidro (cidre brut, secco) di marca artigianale prendete il più caro che trovate tanto costano tutti poco.
    Il cidro è stata una piacevole scoperta. Indirizzati dalla nostra padrona di casa verso un produttore locale pluri-premiato ne acquistammo alcune bottiglie (prezzi effettivamente modici) e in Italia stupimmo alcuni amici che inizialmente erano prevenuti. Compranno anche aceto di mele. Non male.
    Aggiungerei negli acquisti, in Normandia, il Calvados. Anche qui se ben consigliati si trovano delle ottime bottiglie.

    saluti.

  8. #488
    Senior Member
    Data Registrazione
    19-01-2007
    Messaggi
    240
    Citazione Originariamente Scritto da danibi

    Altra tipicità francese: i formaggi fresch! (tipo tomini e caprini)

    Sono più o meno tutti uguali, ma si classificano per stagionatura, cioè si parte dai più freschi (quasi cremosi) per finire a quelli più solidi e stagionati.

    Altro prodotto tipico francese: il Camembert, anche di questo se ne trovano di diversa qualità.

    Insomma sono tutti buoni, ma - secondo me - i francesi se la tirano un po' troppo sui formaggi, o meglio, sicuramente si sanno vendere bene, ma noi restiamo imbattibili in quanto a varietà ed anche qualità.
    Non sono molto d'accordo. In fatto di varietà dei formaggi credo che nessuno batta la Francia (ricordate cosa diceva De Gaulle?).
    Per la zona consiglio in particolare il Pont l'Eveque e l'Epoisse, oltre al classico Camembert. Comunque nella maggior parte dei ristoranti passano col carrello dei formaggi e potete anche farvi consigliare.
    saluti

  9. #489
    Senior Member L'avatar di chiara292
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Dalla culla del libeccio
    Messaggi
    10,230
    Bene bene , quante cose si scoprono
    http://download.giorgiotave.it/gif_a...oni/DOGRUN.GIF
    Penso a luoghi a me lontani, altre genti, altre nazioni...

    Le mie foto su Flickr
    Le foto di PARIGI

  10. #490
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    Nel campo di formaggi penso che il loro grosso merito sia stato di precederci di una quindicina d'anni nella diffusione capillare e, quindi, nella valorizzazione delle produzioni regionali non industriali. Adesso, da un po' di anni in verità è una "moda", è possibile per me reperire in alcuni negozi il Britto o il Castelmagno piuttosto che il pecorino di Pienza o gli ubriachi del Veneto. Non so se voi riusciate a trovare la vastedda del Belice, il piacentino ennese o il canestrato.
    Comunque - ho girato l'Italia (e la Francia) anche da bambino con i miei familiari - tutto ciò non era affatto scontato ed in un ristorante italiano standard il carrello dei formaggi o non esisteva o era di una tristezza infinita: prodotti industriali tipo Bel Paese, stracchini disfatti e pseudo-fontine o emmenthal...mentre in Francia :022:
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato