Pagina 41 di 130 PrimaPrima ... 3139404142435191 ... UltimaUltima
Risultati da 401 a 410 di 1300

Discussione: NORMANDIA E BRETAGNA

  1. #401
    Senior Member L'avatar di Hakon
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,347
    Per tutti coloro che si recheranno dal I° al 10 agosto in Bretagna, ricordo ancora una volta di non farsi mancare una puntatina, anche solo per uno degli eventi previsti, al Festival Interceltico di Lorient. Tra l'altro quest'anno sarà un'edizione particolarmente ricca, in cartellone anche la grande Loreena McKennit.
    Prenotazione dei biglietti indispensabile. Io li feci via internet e poi li ritirai alla libreria Fnac di Rennes.

    http://www.festival-interceltique-2008.com/
    Last: July 29-August 29 J A P A N

    Il vento non soffia mai dalla parte giusta per chi non sa dove andare!

    LE MIE FOTO

  2. #402
    Senior Member L'avatar di legolas
    Data Registrazione
    03-03-2008
    Località
    Toscana,Siena
    Messaggi
    134
    Questo della Mc Kennit è veramente un colpo al cuore!!! la adoro!! e a Firenze l'ho persa...cioè c'erano solo i biglietti più cari...ma non posso andare in quelle date. Boooooooh! Sig!!
    ...vabbè farò finta di niente...Lorient cmq è carina da vedere? mi riprendo eh!
    @ lety: ragazzi di 13-15 anni dici?...fra un po' ti scriverò cosa vado più meno a vedere io. Ma i tuoi figli a cosa sono interessati...all'incirca?
    Dietro è la casa,davanti a noi il mondo e mille son le vie che attendon sullo sfondo (J.R.R.Tolkien)

  3. #403
    Junior Member
    Data Registrazione
    18-04-2008
    Messaggi
    3
    Citazione Originariamente Scritto da legolas
    @ lety: ragazzi di 13-15 anni dici?...fra un po' ti scriverò cosa vado più meno a vedere io. Ma i tuoi figli a cosa sono interessati...all'incirca?
    SIcuramente saranno interessati ai luoghi dello sbarco ma credo anche che dovrebbero rimanere affascinati dai paesaggi, dalle scogliere, dai fari. Vorrei quindi concentrare la mia visita su bellezze naturalistiche. Non vorrei però "saltare" quei bellissimi paesi che ho visto in foto, per fare contenti tutti. Ciao.

  4. #404
    Senior Member L'avatar di legolas
    Data Registrazione
    03-03-2008
    Località
    Toscana,Siena
    Messaggi
    134
    @Lety: una bel posto a livello naturalistico è senza dubbio la costa di granito rosa in Bretagna nei pressi di perros guirec (poi ti invio qualche sito), anche la foresta di Paimpoint (vedi qualche pagina indietro le indicazioni di Hakon) e poi tante altre cose...la zona dei calvari verso Morlaix unisce natura e cultura....ci si ritrova qui per aggiornarci ciao ciao
    Dietro è la casa,davanti a noi il mondo e mille son le vie che attendon sullo sfondo (J.R.R.Tolkien)

  5. #405
    Senior Member L'avatar di chiara292
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Dalla culla del libeccio
    Messaggi
    10,230
    IL DANDISMO AL MUSEO DIOR A GRANVILLE
    dal 1 maggio al 21 settembre 2008

    Uomini imbellettati con cappelli a cilindro, guanti in pelle bianchi, stivali, soprabiti o mantelli, papillon e cravatte, camicie e gilé, frustini, bastoni, occhialini con le lenti tonde, 'taglia-baffi', portasigarette, orologi da taschino, profumi: il dandismo viene celebrato attraverso gli ultimi due secoli, tra moda, arte e letteratura al museo Christian Dior di Granville, cittadina natale dello stilista nel nord della Francia. L'esposizione 'Dandismi 1808-2008, da Barbey d'Aurevilly a Chritian Dior', ripercorre le diverse interpretazioni di dandismo da quella data dal celebre scrittore francese Jules Barbey d'Aurevilly (1808-889) - di cui il museo trae l'occasione di celebrare il bicentenario dalla nascita - autore de 'Du Dandysme et de Gorge Brummel', opera di riferimento considerata il manifesto dandy, pubblicata nel 1845, alle creazioni di Dior che dal 1957 al '67 fino alle ultime collezioni di John Galliano si appropria dei riferimenti del ''corpo dandy" nella creazione degli abiti ma anche nella cosmesi. Eleganza suprema, modernità senza tempo, androginia, ricerca di un allure effeminata, eclettismo, eccentricità, frivolezza, provocazione, raffinatezza estrema, giovinezza, 'anglomania', il dandismo "non è riducibile ad una definizione unica né univoca" secondo il curatore dell'esposizione Jean-Luc Dufresne. Lettere manoscritte, testi originali, quadri come il ritratto di Barbey d'Aurevilly di Emile Levy prestato dal Museo della Reggia di Versailles, quello di Jean Cocteau di Emile Blanche proveniente dal Museo delle Arti decorative e quello di Robert di Montesquiou di Boldini prestato dal Museo d'Orsay, accessori e oggetti, provenienti da collezioni private e musei pubblici, concorrono a creare nelle stanze della casa di Dior, dal piano terra e al primo piano, l'atmosfera dandy del passato e del presente. "Il dandy segue le mode e le infrange, per segnare la storia cerca di distinguersi. I dandy sono dei sognatori che osano i loro sogni" secondo Galliano - direttore creativo Dior - che si è detto "onorato di partecipare alla realizzazione dell'esposizione". Tra le figure emblematiche del dandismo attraverso le generazioni sono citate in particolare l'eleganza inglese di Gorge Brummel "la cui postura, comportamento e silhouette diventano i caratteri distintivi del dandy di oggi". "Da Jean Cocteau a David Bowie, da Charles Baudelaire a Cecil Beaton passando da Christian Dior ed i suoi costumi da ballo tra il 1957 e il 1967, il leitmotiv dei dandy è vestirsi per impressionare. Ogni dettaglio, ogni accessorio, ogni pensiero poetico sono adattati al contesto", ha spiegato Galliano che ha spesso tratto la sua ispirazione da numerosi dandy come Oscar Wilde "che voleva fare della propria vita un'opera d'arte". Wilde riassume lo spirito dandy decadente, una reazione alla modernità e alla volgarità che verrà adottato da Montesquiou e dai dandy della Belle Epoque. All'inizio del XX/o secolo arrivano i cosiddetti "dandy innovatori", per i quali sono importanti gli sport d'elite come il golf. E' ancora la Gran Bretagna, patria del dandismo, che negli anni '60 vede apparire i ''nuovi dandy", icone della cultura Pop, come David Bowie, che incarnano il dandismo di oggi. Dandy è per Kris Van Assche, direttore creativo di Dior Homme, "l'eleganza maschile". "Ammiro i nuovi dandy che sono ai miei occhi il pittore Jacques Monroy o la pop star Justin Timberlake, che perpetuano l'equazione perfetta tra essere e apparire, incarnano la modernità". La mostra sottolinea in particolare le corrispondenze maschili e femminili negli abiti nel XX/o secolo. C'é anche un 'dandismo femminile' e si ritrova qua e là, per esempio, negli abiti da sera di alta moda delle ultime collezioni di Dior, alcuni in esposizione nelle stanze del primo piano del museo. Una sezione è dedicata alla storia del profumo maschile, prima semplice colonia all'essenza di limone o arancia da mettere come dopobarba, che dagli anni '60 - 'Eau fraiché di Christian Dior nel 1953 si afferma per la prima volta come profumo unisex - osa fragranze floreali, sempre più intense e personalizzate come la violetta per Fahrenheit (198 o l'iris di Toscana per Dior Homme (2005) aprendo la strada alla cosmesi maschile.


    Il sito del museo
    http://download.giorgiotave.it/gif_a...oni/DOGRUN.GIF
    Penso a luoghi a me lontani, altre genti, altre nazioni...

    Le mie foto su Flickr
    Le foto di PARIGI

  6. #406
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Capitale del Finistère, Brest è votata da sempre al mare: è la principale base militare marittima della Francia oltre che scalo commerciale. Quest'anno ospita dall'11 al 17 luglio Brest 2008, festa internazionale del mare: un evento che ogni 4 anni raduna nella maestosa rada di Brest oltre 2.000 velieri, barche storiche, imbarcazioni esotiche da tutto il mondo, per la gioia di tutti gli appassionati di vela. A fare da contorno, i tradizionali fest-noz, canti di marinai, fanfare, grandi concerti e fuochi d'artificio.

    In programma

    Mercoledì 9 e giovedì 10 luglio
    Accoglienza dei battelli e degli equipaggi

    Venerdì 11 luglio
    Apertura della manifestazione
    Festa in mare e sulle banchine (e Giornata dedicata al Vietnam)
    Spettacolo pirotecnico

    Sabato 12 luglio
    Festa in mare e sulle banchine (e Giornata dedicata al Madagascar)
    Parata nautica notturna (professionisti del mare)

    Domenica 13 luglio
    Festa in mare e sulle banchine (e Giornata dedicata alla Norvegia)
    Parata nautica notturna (“classici”)

    Lunedì 14 luglio
    Celebrazione della festa nazionale (e Giornata dedicata alla Svizzera)
    Spettacolo pirotecnico

    Martedì 15 luglio
    Festa in mare e sulle banchine (e Giornata dedicata alla Croazia)
    Parata nautica notturna (golette e imbarcazioni a tre alberi)

    Mercoledì 16 luglio
    Festa in mare e sulle banchine (e Giornata dedicata alla Galizia)
    Parata nautica notturna (piccoli velieri tradizionali)

    Giovedì 17 luglio
    Grande regata Brest-Douarnenez. Dal 17 al 20 luglio la festa prosegue a Douarnenez.

    Il sito ufficiale
    http://www.brest2008.fr/

  7. #407
    Senior Member L'avatar di chiara292
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Dalla culla del libeccio
    Messaggi
    10,230
    Basta una mezza giornata da dedicare a Bayeux?
    E lo stesso per Caen?

    Un giorno intero a Rouen?
    http://download.giorgiotave.it/gif_a...oni/DOGRUN.GIF
    Penso a luoghi a me lontani, altre genti, altre nazioni...

    Le mie foto su Flickr
    Le foto di PARIGI

  8. #408
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    A Bayeux mezza giornata basta se non ti interessa l'arazzo.
    Caen io l'ho vista in mezza giornata, l'altra mezza l'ho dedicata al museo-memoriale. A Rouen ci siamo fermati un giorno.

  9. #409
    Senior Member L'avatar di alfa7374
    Data Registrazione
    09-02-2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,374
    Ma questo topic già era "Importante" o lo è diventato adesso?
    Fabio

  10. #410
    Senior Member L'avatar di barrbara
    Data Registrazione
    25-01-2005
    Località
    Prov. MI
    Messaggi
    13,373
    Siamo stati promossi alcuni giorni fa.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato