Dal mio resoconto "Praga e Repubblica Ceca":

"" ...E tanto meglio se prima del viaggio vi sarete letti "Praga magica" di Angelo Maria Ripellino, vero e proprio libro di culto su storia, curiosità e misteri della città.
"Tanto vigore, tanto magnetismo di forze occulte sono addensati nella città, che vi riescono esperimenti che fallirebbero altrove". È solo una battuta che un drammaturgo ceco fa dire al protagonista di una commedia ambientata tra le case da nani della Viuzza d'Oro (Zlatá ulicka) degli alchimisti, ma rende l'idea delle atmosfere che si possono respirare aggirandosi nel reticolato di stradine e piazzette del centro storico, meglio se a ora tarda e nelle stagioni di scarso afflusso turistico. ""