Pagina 1 di 65 1231151 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 641

Discussione: Uganda, Rwanda: alla ricerca del raro gorilla di montagna

  1. #1
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Uganda, Rwanda: alla ricerca del raro gorilla di montagna

    C'è qualcuno che ha già fatto questo viaggio?
    Se avete tempo e voglia raccontatemi le vs. esperienze ed impressioni.
    Grazie!

  2. #2
    Senior Member L'avatar di mark
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Contrada della Pantera
    Messaggi
    4,502
    Io non ci sono mai stata e posso solo riportarti le impressioni di due amici.
    L'escursione per avvistare i gorilla di montagna è molto faticosa.
    Dura un giorno durante il quale si cammina molto in un ambiente molto umido e difficile.
    L'afflusso dei turisti viene rigidamente regolamentato ma spesso purtroppo una forte mancia apre molte porte.
    Raramente i gorilla di montagna si lasciano vedere anche perchè con l'aumentare del turismo si spingono sempre più in alto sui Monti Virunga, in mezzo alla nebbia.
    In Rwanda è consigliabile evitare le zone di confine con Uganda, Congo e Burundi e comunque i viaggi individuali.

  3. #3
    Member
    Data Registrazione
    01-11-2005
    Località
    Modena
    Messaggi
    31

    Re: Uganda, Rwanda: alla ricerca del raro gorilla di montagn

    Citazione Originariamente Scritto da danibi
    C'è qualcuno che ha già fatto questo viaggio?
    Se avete tempo e voglia raccontatemi le vs. esperienze ed impressioni.
    Grazie!
    Ciao Dani,
    io non sono stato in Rwanda ma in Uganda e mi è capitato diverse di dare un'aiuto ad organizzare il viaggio ad alcuni amici...
    Secondo me l'ideale è andare in Uganda perchè è la zona più tranquilla ( ad esclusione della Karamoja ) ed anche il resto del paese è molto bello.
    A Bwindi ci sono 2 famiglie che sono state abituate al contatto con i turisti ed una terza che sarà possibile visitare tra poco.
    Al contarrio di chi mi ha preceduto ( dipende ovviamente dalla stagione ma forse anche dal luogo in cui si fa l'escursione e soprattutto ogni esperienza viene vissuta in modo del tutto personale ) per me e per le persone che conosco è stata un'esperienza entusiasmante ed irripetibile !
    Si cammina in una foresta meravigliosa partendo dal punto in cui i gorilla sono stati avvistati il giorno prima: si seguono le tracce riconoscendo il posto dove hanno dormito etc... Normalmente in poche ore ( 1/3 ) si trovano i gorilla e, almeno in Uganda, non ho mai parlato con persone che non li hanno visti.
    Una volta trovata la famiglia ci si ferma ad una trentina di metri e si passa con loro un'ora d'orologio: saranno i gorilla ad avicinarsi ed a volte anche a pochi metri.
    Incrociare lo sguardo con un gorilla è un'esperienza bellissima !!!!
    Ogni famiglia può essere visitata da 5 persone ( la regola è strettamente osservata e non c'è mancia che tenga...) ed il permesso per la visita costa USD 350: probabilmente tra i meglio spesi della vita....
    Ovviamente il viaggio va organizzato ed i permessi vanno prenotati con grande anticipo.

    Sono in contatto con un'agenzia ugandese che ha buoni prezzi; per qualsiasi cosa chiedi pure e se vuoi contattami.

    Ciao
    Massimiliano ( afromemy@libero.it )

  4. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    vicenza
    Messaggi
    7,968
    A quanto ho sentito nei vari documentari, " incrociare lo sguardo" è proprio una delle cose da evitare, a scanso di pericoli.
    Di una città non apprezzi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda.
    Italo Calvino.

  5. #5
    Member
    Data Registrazione
    01-11-2005
    Località
    Modena
    Messaggi
    31
    Ciao Sangiopanza,
    se si parla di Silver Back certamente; lo sanno tutti ed è anche la prima cosa che ti spiegano i ranger prima dell'escursione.
    Puoi tranquillamente guardare dritto negli occhi i giovani e le femmine ma non il maschio dominante o comunque i maschi adulti che aspirano a diventare tali.
    Li si può comunque guardare negli occhi mantenendo un atteggiamento sottomesso, vale a dire con la fronte reclinata in modo da far capire che chi comanda è lui !
    In tutti i modi, devo dire che l'atteggiamento di sottomissione viene piuttosto naturale.......

    Ribadisco chew quando guardi gli occhi del gorilla. hai la sensazione di trovarti al cospetto di un essere piuttosto vicino... ed in grado di esprimere sentimenti: chi ha avuto l'occasione di vedere lo guardo di un gorilla o anche di uno scimpanzè in gabbia sa benissimo di cosa parlo.

    Ciao a tutti

    Massimiliano

  6. #6
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Grazie a tutti per la partecipazione alla discussione e per i consigli;
    prima di continuare la discussione sui gorilla avrei però un “appunto” per Massimiliano:
    è apprezzabile la tua passione africana, la tua conoscenza di molti luoghi e Paesi ed i tuoi consigli sono sempre molto graditi, il tuo nome compare in tutti i forum di molti siti dedicati ai viaggiatori, non manca però mai (anzi spesso è la tua prima dichiarazione) – e questo lo apprezzo meno – la tua offerta d’aiuto ad organizzare il viaggio, hai sempre un contatto con un amico, un’agenzia o altro, che si tratti di Africa o India o altro sito, ma che ti guardi bene dal rivelare.
    Questo atteggiamento fa nascere inevitabilmente dei sospetti ed ho notato che molto spesso tronca la discussione nei forum.
    Ho letto le motivazioni per cui preferisci non divulgare indirizzi e contatti, ma detto in tutta sincerità non mi convincono.
    Ho fatto, organizzandoli da me, diversi viaggi appoggiandomi ad operatori locali, ma nessuno ha mai chiesto di esonerarli dal primo contatto con i viaggiatori.
    Premetto che ritengo utile, dopo aver fatto un viaggio ben riuscito, mettere a disposizione di altri viaggiatori le mie emozioni e non solo, anche informazioni pratiche e indirizzi, neppure io pubblico sempre volentieri gli indirizzi delle agenzie locali, ma solo per una questione di rispetto del lavoro altrui.
    In rete naviga moltissima gente che non sempre è intenzionata a fare un determinato viaggio, però non si sa bene perché chiede informazioni, indirizzi, etc.
    Per questo motivo mi permetto di fare una specie di selezione, cioè, prima di “cedere” un indirizzo, cerco di sondare la reale intenzione di fare il viaggio, per evitare appunto che agenzie serie abbiano un sovraccarico di richieste, molte delle quali infruttuose, cosa di cui non voglio essere responsabile ed unico motivo per cui preferisco non pubblicare determinati indirizzi.
    Una volta fatta la selezione però lascio – e trovo sia più corretto - che i rapporti agenzia/viaggiatore siano diretti, ovvero io non pretendo di fare da tramite, resto disponibile per sciogliere dubbi o dare suggerimenti (ovviamente nei limiti delle mie conoscenze) ma nulla di più.
    Dopo questo “discorsetto” e senza rancore perché riconosco ed apprezzo la tua grande passione per il viaggio e per il Continente “Africa” possiamo tornare al tema principale di questo forum.
    Il mio viaggio è già organizzato da parecchi mesi, i permessi per i gorilla – come molti sanno – vanno prenotati con molto anticipo, smentisco anch’io l’allusione di Mark sulla mancia, i permessi sono razionati e le regole sono rigidissime e meno male!
    Ho scelto di vedere i gorilla una prima volta in Rwanda, nel Parc National des Volcans, ed una seconda volta in Congo, nel Parco Nazionale Khauzi-Biega; in Uganda, dove inizia il viaggio, visiterò vari Parchi.
    Sto facendo il conto alla rovescia perché la partenza è imminente, grazie a tutti coloro che mi racconteranno la loro esperienza e che con le loro emozioni aumenteranno la mia già altissima carica emotiva e grazie anche per eventuali e preziosissimi consigli.

  7. #7
    Member
    Data Registrazione
    01-11-2005
    Località
    Modena
    Messaggi
    31
    Ciao Dani,
    che tu ci creda o no, per me dare una mano ad organizzare viaggi è pura passione e non ho mai guadagnato nulla....
    Ho pensato di trasformarlo in un secondo lavoro ma per i momento non saprei proprio come fare.

    L'unico vantaggio materiale è che se mi capita di tornare ho un trattamento di favore.
    Organizzo anche viaggi ecoturistici per un'associazione che si occupa di progetti per la tutela ambientale ma anche in questo caso non è una professione e lo fccio come volontario per dare una mano nella raccolta fondi.
    Per me è l'occasione di parlare di viaggi e dare qualche consiglio che ritengo possa essere valido.
    Ho viaggiato parecchio ed in diversi posti ho incontrato persone molto in gamba ( non sempre le esperienze sono state positive.. )con cui in diversi casi è nato un rapporto di amicizia.
    Se poi tu giudichi negativamente e con sospetto il fatto he io abbia molti contatti con agenzie locali, mi dispiace ma non so cosa farci, per me è una cosa positiva.

    Dopo i primi contatti con persone che ho mandato direttamente a questi amici, in diversi, mi hanno chiesto di dargli una mano almeno nella prima fase perchè, per difficoltà di comunicazione, è successo che ci fossero fraintendimenti e soprattutto, come dici anche tu spesso molte volte il contatto non va avanti; in diversi chiedono e poi una volta ottenuta l'informazione non rispondono e non ringraziano nemmeno.


    Io spesso consiglio l'itinerario indicando dove, come e quando secondo me vale la pena di andare e do tutti gli altri consigli del cao e poi una volta he ho ricevuto il preventivo lo giro e poi dal momento che si passa alla fase di invio anticipi e quanto altro passo la mano a chi di dovere perchè io, dal momento in cui si parla di soldi non voglio più entrare....

    Capisco che si possa credere o no ma è così....

    Comunque, tornando al viaggio, se vai in Uganda ti consiglierei di andare alla Bat cave che c'è vicino alla Chambura Gorge: è un posto non molto conosciuto ma particolarmente interessante perchè è frequentata da pitoni e varani che vi si recano per predare i pippistrelli.

    Ciao e buon divertimento

    Massimiliano

    P.S. Spesso la discussione i tronca perchè inevitabilmentesi finisce per dialogare direttaente con la propria mail.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Massimiliano,
    capisco che la passione per i viaggi, la chiamerei “malattia”, ti porti a volerne parlare sempre, a pensarci continuamente e a dedicarti quasi esclusivamente a tutto ciò che riguarda l’argomento, hai però un modo strano (dal mio punto di vista) di farlo, cioè l’impressione che dai è quella di essere a caccia di “clienti” e forse visto che, dalle varie agenzie, ricevi in cambio un certo trattamento di favore fai bene.
    Affermi che:
    …. per me dare una mano ad organizzare viaggi è pura passione
    … . per me è l'occasione di parlare di viaggi e dare qualche consiglio che ritengo possa essere valido
    non capisco, tuttavia, in base a quali criteri decidi di rispondere o meno alle persone che ti scrivono.
    Botswana, agenzia di Maun, ti dicono qualche cosa?
    Tempo fa ti ho chiesto quell’indirizzo, ma forse mi hai scambiato per una perditempo oppure per quello che sono, cioè una persona che avrebbe bisogno l’indirizzo di una valida e collaudata agenzia, ma che non acconsentirebbe mai ad affidare ad altri il bellissimo, graditissimo ed esclusivissimo compito di progettare e organizzare un viaggio, consigli ne accetto a milioni, ma non permetterei per nessuna ragione che del “mio” viaggio si occupasse un’altra persona, credo che tu possa capire con facilità cosa intendo dire con questo. Neppure tu saresti disposto a privarti di questo enorme piacere.
    Questa mia (e di moltissimi altri viaggiatori) esigenza evidentemente mi esclude dai tuoi favori e permettimi di dire che non condivido il tuo modo di fare.
    Ti assicuro che non è stato simpatico ricevere, da parte tua, la conferma di lettura del messaggio, ma non una sola riga di risposta.
    Ho già detto che anch’io cerco di selezionare, ma non lo faccio certo al primo messaggio, anzi le persone che mi scrivono e non sanno esattamente quello che vogliono si selezionano da sole dopo alcuni scambi di messaggi, non ho neppure l’ingrato compito di dover tagliare, si fanno da parte da sole.
    Penso che questo tipo di comportamento sia un po’ in contrasto con quello che affermi e con la passione indiscriminata per i viaggi, per questa ragione mi sono permessa di fare certi appunti.

    Tornando al tema del forum, ti ringrazio per la segnalazione, in effetti nel Queen Elizabeth N.P. ci fermeremo più giorni ed avevo già evidenziato questa possibilità, ma con un punto di domanda, perché sono terrorizzata dai serpenti e andarli a cercare in una caverna/grotta mi stimola da una parte, ma la paura dall’altra mi frena e non poco; contavo di chiedere consiglio alla guida locale, ma se non ti secca ne approfitto di te, se hai tempo e voglia, per favore, raccontami di quell’escursione nei minimi dettagli.

    A titolo di scusa per aver approfittatto di questo forum per questioni non proprio “pubbliche” saluto Massimiliano e tutti gli altri con una frase di Kapuscinski:

    "il viaggio non comincia nel momento in cui partiamo, né finisce nel momento
    in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce
    mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo
    che ci siamo fermati. E' il virus del viaggio, malattia sostanzialmente
    incurabile"

  9. #9
    Member
    Data Registrazione
    01-11-2005
    Località
    Modena
    Messaggi
    31
    Ciao Dani,
    mi dispiace se non ti ho risposto.
    Non mi capita spesso ma può capitare, proprio perchè non è un lavoro ed utilizzo il mio tempo libero.... e non ho nessun cliente !


    Non c'è stata nessuna ragione per cui non ti ho fornito l'indirizzo dell'agenzia è solo che 2 mesi fa è nata la mia seconda figlia e da quel monento sono stato piuttosto impegnato !
    Come puoi capire è stato un periodo particolare ( credo che sia coinciso più o meno con la mancata risposta ) e siccome ricevo molti messaggi mi capita, ahimè, se non rispondo subito, di dimenticarmene.
    Magari, invece di prendertela avresti potuto mandarmi un'altra mail......

    Personalmente questa cosa dei clienti la trovo piuttosto fastidiosa ma
    comunque non voglio continuare la polemica e ci sta anche che, non conoscendoci di persona, tu possa pensare quello che vuoi.... ma se non ti fidi non so cosa farci !
    Se mi diverto ad organizzare perchè non farlo ?
    E poi non è vero quello che dici perchè nella stragrande parte dei casi ho uno scambio di mail con persone a cui fornisco consigli e basta !

    Vorrei anche dirti che alle persone che mando viene sempre riservato il moglior trattamento ed anche un prezzo scontato ! Ma anche a questo puoi credere o no......

    Parlando del tattamento di favore, se tu pensi che dedichi a questa passione tanto tempo per uno sconto sei completamente fuori strada perchè visto il tempo he passo al computer, se la ragione fosse questa non ne varrebbe la pena...

    E poi da quando ho le bimbe, chi ha figli può capire..., i viaggi ( parlo di certi viaggi... )sono diventati più che altro un argomento di discussione..... e prima di farne altri ( a meno di situazioni particolari ) si dovrà attendere qualche anno !

    Con questo, credo che ci siamo capiti e chi ha letto questo forum potrà farsi un giudizio....

    Tornando al tuo viaggio.

    Per quanto riguarda la Bat Cave, non ci sono stato personalmente, ma un gruppo di amici a cui ho organizzato il viaggio...... per cui so quello che mi hanno reiferito loro e la mia amica dell'agenzia che ha organizzato il viaggio.
    Non la conoscevo ed è stata l'agenza di Kampala che l'ha consigliata: escludendo i gorilla è stata la cosa che gli è piaciuta di più!
    Nella grotta ci sono migliaia e migliaia di pippistrelli ed i pitoni ( che non sono assolutamente pericolosi anche perchè, quelli che frequentano la caverna, non superano i 2 o 3 metri ) ed i varani vi si recano durante il giorno per cibarsi.
    Certo che se hai una vera e propria repulsione per i serpenti non so se sia una buona idea andarci: va anche detto che non è detto che si riescano a vederli anche se, a quanto mi risulta, è molto frequente.

    Secondo me dovresti andare anche al Chambura Gorge dove al mattino molto presto si può fare un trekking per cercare di vere gli scimpanzè: è molto difficile vederli ma la foresta è davvero una delle più belle che abbia mai visto e vale da sola l'escursione.

    Ciao

    Massimiliano

    P.S. se hai ancora bisogno dell'indirizzo dell'agenzia di Maun scrivimi.......

  10. #10
    Member
    Data Registrazione
    01-11-2005
    Località
    Modena
    Messaggi
    31
    Scusa ancora,
    sono andtao a controllare le mail: la tua mail è quella del 30 Dicembre ?
    Non mi sembra sia passato un mese...
    Inoltre se sei tu, non sei la stessa persona con cui ho avuto uno scambio di mail relativi allo Yemen ed a Socotra?
    Non ti ho forse fornito i recapiti dell'agenzia ?
    A questo punto il tuo dscorso mi lascia perplesso...

    Se non sei tu mi scuso.

    Ciao
    Massimiliano

    P.S. Com'è andata Yemen ?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato