Pagina 119 di 138 PrimaPrima ... 1969109117118119120121129 ... UltimaUltima
Risultati da 1,181 a 1,190 di 1380

Discussione: Un bacio dalla Patagonia

  1. #1181
    Senior Member L'avatar di MaxR
    Data Registrazione
    24-02-2009
    Località
    Un po' qui, ma sopratutto là...
    Messaggi
    135
    Girello, ricordo che da Puerto Piràmides in giornata si poteva fare tranquillamente il giro di Valdés senza correre, vedi tu dove preferisci fare base.

    Per il Paine: tieni conto che sia il parco del Paine che la zona del Chaltén sono però apprezzabili, secondo me, solo mettendo in conto alcuni trek forse un po' lunghetti ma non impegnativi.
    Al Paine, c'è solo un pochino di dislivello per raggiungere il mirador delle Torres (qualcosa tipo un 200 metri o poco più partendo dal Refugio Chileno, da non perdere, ovviamente, altrimenti le Torres non le vedi proprio se non in cartolina). Il percorso al glaciar Grey (che ti straconsiglio) è sì lungo (+ di 20 Km a/r) ma sostanzialmente in piano.
    Per il Chaltén, idem: il sentiero per il mirador Maestri al Cerro Torre è pianeggiante (anche lì se non ricordo male, una ventina di km (a/r).
    Per il Fitz, Laguna Capri è una escursione molto breve e molto easy. Invece ci sono 400 metri di dislivello per la laguna de Los Tres (o dello stress, a seconda ), partendo dal Campamento Poincenot, con visione del Fitz molto ravvicinata (possibilità di trovare neve in quota a seconda della stagione).
    Ultima modifica di MaxR; 09-05-2014 alle 14:49:31

  2. #1182
    Senior Member L'avatar di MaxR
    Data Registrazione
    24-02-2009
    Località
    Un po' qui, ma sopratutto là...
    Messaggi
    135
    Danibi, a quando risale il tuo viaggio?
    Può essere benissimo che la situazione servizi all'interno del Paine sia completamente cambiata. Le mie info riguardano la situazione vissuta ben 12 anni fa...

  3. #1183
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Non è recentissimo neppure il mio viaggio: 2007.
    Fino a un paio d'anni fa non c'erano variazioni. Me l'ha confermato una persona che ci è stata.

  4. #1184
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551
    Ah Max ma tu mi vuoi male ! Ti rendi conto che e' come se tu parlassi di lasagne al forno e cinghiale in salmi' ad uno che deve stare a dieta ?
    A parte gli scherzi lo so che in quei posti ci si va per fare trekking e infatti non andrò a El Chalten e al Paine dormirò una sola notte.
    Comunque le mie camminate sicuramente le farò (le faccio al mare in Grecia, figuriamoci se non le farò in Patagonia) ma ahimè non andrò al Mirador perché solo per arrivare al Campamento Chileno ci vogliono, se non sbaglio, 5-6 ore A/R. Ho letto che le Torri si vedono da Laguna Azul e mi accontentero' di vederle da lì anche se sarà tutt'altra cosa.

  5. #1185
    Senior Member L'avatar di MaxR
    Data Registrazione
    24-02-2009
    Località
    Un po' qui, ma sopratutto là...
    Messaggi
    135
    Capisco Girello. Pazienza, la Patagonia ha comunque moltissimo da offrire ed i trekking sono un po' come una grossa ciliegia su una gran bella torta, volendo stare sul culinario senza guardare troppo alle calorie.
    Non ne sono certo, però può essere che dal refugio Pehoé ci sia la possibilità di attraversare il lago Grey con una piccola imbarcazione che ti consentirebbe di raggiungere il fronte del ghiacciaio omonimo.
    Ultima modifica di MaxR; 12-05-2014 alle 17:13:51

  6. #1186
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Citazione Originariamente Scritto da Girello Visualizza Messaggio
    Ti rendi conto che e' come se tu parlassi di lasagne al forno e cinghiale in salmi' ad uno che deve stare a dieta ?
    Bellissima questa "metafora"!

    Non preoccuparti se intendi solo passeggiare senza impegnarti in lunghe camminate. Sarà bello lo stesso e, nel Paine, potrai avere ugualmente una bella visione delle Torri.
    In quale struttura dormirai all'interno del Paine?

  7. #1187
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551
    Se vado in bus o con un'agenzia Las Torres; se prendo la macchina devo scegliere tra Las Torres e Lago Grey.
    Tu dove hai dormito e come ti sei trovata ?

  8. #1188
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Hosteria Cabañas del Paine.
    In un luogo magnifico, va detto però che tutto il parco è spettacolare.
    Il nostro alloggio purtroppo era decentrato. Pur essendo in 4 a dividere le spese, abbiamo sacrificato molte cose proprio per l'eccessivo costo dei trasferimenti privati.
    Non era un problema muoversi, tramite gli alberghi era possibile organizzare qualsiasi spostamento, ma a caro prezzo.

    L'Hosteria Las Torres (nostra prima scelta, ma nononostante mesi di lista d'attesa non ce l'abbiamo fatta a soggiornare lì) è in una posizione centrale e favorevole per molte escursioni.

  9. #1189
    Senior Member
    Data Registrazione
    30-03-2010
    Messaggi
    553
    Girello, noi a Trelew noleggiammo una 2x4, se non ricordo male una Ford Ka (o al massimo era una Opel Corsa, perdonami, non sono patita di macchine); se dovessi tornare, anche io come Max, noleggerei la stessa categoria di auto. Le strade sono sterrate ma in buone condizioni, senza né grandi buche né dossi.
    Inoltre, avendo esperienza di alcuni viaggi in Africa sappiamo che talvolta il fuoristrada, essendo più “solido” e facendo sentire poco o nulla le vibrazioni in caso di strade in buono stato, spinge i guidatori a premere troppo sull’acceleratore con le conseguenze che poi si leggono sui giornali. Ovviamente non voglio dire che tutti i noleggiatori di fuoristrada sono spericolati o corrono, però bisogna fare attenzione per le ragioni che ti dicevo sopra. Invece quando stai in una macchinetta più piccola e che ti fa sentire le asperità del terreno, tendi a guidare con più cautela.
    Ribadisco che si tratta di considerazioni a grandi linee: gli imprudenti e i guidatori attenti si trovano tra tutte le categorie di noleggio!
    Comunque per Valdes il problema del 4x4 non me lo porrei, io non ne ho visto quasi nessuno, considerando anche che molti visitatori erano turisti argentini venuti dalle città con le loro macchine.
    Il costo del noleggio era notevole, per la categoria più piccola mi ricordo quasi Euro 100/giorno, uno sproposito rispetto ad altri noleggi effettuati in diversi altri paesi! Avevamo noleggiato con e-noleggio (che adesso ha cambiato nome, credo sia rentalcars), un broker che ti offre il miglior prezzo tra le varie compagnie presenti.
    Per Punta Delgada te lo consiglio se vai in un periodo in cui si possono avvistare animali lì in zona. L’alloggio ha un costo molto elevato, giustificato se si possono effettuare “escursioni” a vedere gli elefanti marini nelle spiagge sotto l’hotel (l’hotel ha una concessione esclusiva, è permesso scendere solo a loro, non puoi andarci da solo né con altri tour), mentre – nella mia opinione - non si giustifica quel costo con il solo panorama, seppur bellissimo.
    Noi abbiamo visto gli elefanti marini da vicino, accompagnati da una bravissima biologa, per me quindi è valsa la pena.

  10. #1190
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Qui è possibile consultare il calendario con le presenze/assenze delle varie specie.
    A novembre / dicembre c'è di tutto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato