Pagina 76 di 96 PrimaPrima ... 2666747576777886 ... UltimaUltima
Risultati da 751 a 760 di 954

Discussione: *INFO MADAGASCAR*

  1. #751
    Senior Member L'avatar di silviaf26
    Data Registrazione
    04-02-2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10,098

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    vi posto un interessante articolo soprattutto dopo la notizia di alcuni scontri ad Antananarivo:
    Il latifondo globale è il nuovo colonialismo. Il caso Madagascar

    di Marco Menchi - 28 gennaio 2009
    In Madagascar sale la tensione dopo gli scontri dello scorso fine settimana, quando Andry Rajoelina, sindaco della capitale Antananarivo, aveva guidato una manifestazione non autorizzata contro il presidente Marc Ravalomanana alla quale avevano preso parte circa 25.000 persone.

    Il primo ministro Charles Rabemananjara ha scelto la linea dura, dichiarando che "ogni tipo di disobbedienza civile sarà punita. In Madagascar le leggi si rispettano, chi non lo fa ne pagherà le conseguenze."
    Rajoelina è stato eletto sindaco di Antananarivo nel dicembre del 2007, e da allora ha criticato duramente il presidente Ravalomanana, soprattutto per la sua politica di vendita di vaste aree agricole alla sudcoreana Daewoo per la produzione di riso. Recentemente il colosso dell'automobile avrebbe acquisito 1,3 milioni di ettari di terra nel paese, cioè circa la metà dei terreni coltivabili dell'isola africana, ma questi accordi non sembrano portare nessun beneficio alla popolazione locale.
    Infatti, mentre i prodotti agricoli delle terre vendute o affittate sono esportati in Sud Corea, il 70% degli abitanti del Madagascar soffre per carenza di cibo e malnutrizione, con il 4% che sopravvive solo grazie agli aiuti umanitari. I giovani malgasci non possono neanche sperare di trovare lavoro presso la multinazionale asiatica, che a quanto pare assume personale sudafricano per gestire e amministrare le sue aziende agricole altamente meccanizzate. Alcuni media locali hanno dato risalto alla questione, ma per tutta risposta il governo ha recentemente chiuso una stazione radio-televisiva privata di proprietà del sindaco Rajoelina.
    La situazione in Madagascar è solo uno dei tanti esempi di neo-colonialismo, ovvero dello sfruttamento delle risorse dei paesi in via di sviluppo da parte di interessi nazionali e privati stranieri strettamente legati alle grandi potenze economiche mondiali. Se in passato il neo-colonialismo era associato alla guerra fredda e quindi al gioco delle sfere di influenza, oggi sta assumendo nuove forme: ultimamente ad essere presi di mira, attraverso accordi tra governi o investimenti di privati, sono i terreni coltivabili, con lo scopo di aumentare le riserve di cibo. Questa nuova tendenza nasce principalmente dai recenti aumenti nei prezzi delle derrate alimentari e anche dal successo dei biocarburanti.
    Questa avidità di terra riguarda soprattutto quelle nazioni che hanno risorse naturali insufficienti, come i paesi semi-desertici del Medio Oriente o quelli sovrappopolati come la Cina e la Corea del Sud. Ad esempio, molti Stati del Golfo Persico, ricchi di petrolio, non hanno accesso a terreni coltivabili o all'acqua; e così il governo del Kuwait è in cerca di terre in Sudan, Uganda, Egitto, Marocco, Birmania, Thailandia e Laos; il Qatar sta facendo sondaggi in Sudan, Cambogia, Indonesia e Vietnam; l'Arabia Saudita tratta accordi con Brasile, Sudan, Kazakistan, Turchia e Pakistan, mentre il gruppo privato dei Bin Laden si è assicurato l'accesso a circa 500.000 ettari di terreni in Indonesia, da coltivare a riso. Altri paesi che fanno operazioni simili sono gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrein. Data la sua enorme popolazione e la relativa scarsità di terreni coltivabili, anche la Cina ha interessi in Africa (in Zimbabwe, Mozambico, Nigeria, Uganda, Camerun e Tanzania) e in Asia (Birmania, Laos, Russia e Kazakistan), portati avanti sia attraverso accordi governativi che con investimenti privati.
    Queste nuove incursioni neo-coloniali devono essere esaminate con attenzione; bisogna analizzare con obiettività il modo in cui spesso la sovranità territoriale è compromessa dalla semplice interazione con i nuovi poteri globali della finanza e del mercato. E' infatti inaccettabile come i paesi africani, dopo aver lottato duramente per liberarsi dall'oppressione coloniale e dai suoi strascichi, ora si ritrovino invasi da una nuova ondata di interessi economici che minacciano, ancora una volta, di arricchire una minoranza escludendo dal progresso le popolazioni locali.

    Tratto da: Clarissa.it

  2. #752
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Non avevo mai sentito di qs genere di neo-colonialismo, o quanto meno non avevo mai notato che fosse un fenomeno così diffuso e "organizzato".
    Lo sfruttamento dei paesi più poveri sottraendo risorse c'è sempre stato, ma che ci sia una pianificazione così lungimirante, fa paura.

  3. #753
    Senior Member L'avatar di silviaf26
    Data Registrazione
    04-02-2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10,098

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Madagascar: la Guardia presidenziale apre il fuoco sui manifestanti, 40 morti
    Ci sono anche 350 feriti. A causa delle violenze si dimettono i ministri di Difesa e Giustizia
    la sparatoria quando il corteo si era diretto verso la sede del presidente


    ANTANANARIVO (MADAGASCAR) - È di oltre 40 persone uccise e più di 350 ferite il bilancio delle violenze di sabato scorso, nella capitale del Madagascar Antananarivo. Lo ha reso noto il Comitato internazionale della Croce Rossa sulla base di fonti ospedaliere, come riferisce l'agenzia cattolica Misna. La Guardia presidenziale (composta per lo più da "contractors" stranieri) aveva aperto il fuoco contro alcune migliaia di manifestanti dell'opposizione, che, contrariamente al programma della protesta, improvvisamente avevano deciso di dirigersi verso il palazzo della Presidenza. A seguito degli scontri, si è dimessa per prima il ministro della Difesa, Cècile Manorohanta: «In qualità di madre non posso accettare questa violenza - ha detto la Manorohanta -. Per quello che era stato deciso a livello di governo, le forze dell'ordine avrebbero dovuto proteggere la popolazione e i suoi beni. Dopo quanto accaduto, ho quindi deciso di non far più parte di questo governo».
    Successivamente pero ha comunicato di aver lasciato il governo anche il ministro della Giustizia, Bakolalao Ramanandraibe Ranaivoharivony.
    (da Corriere.it)

  4. #754
    Senior Member L'avatar di silviaf26
    Data Registrazione
    04-02-2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    10,098

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    c'è anche un video
    attenzione sono le immagini della strage di manifestanti

    http://video.corriere.it/?vxSiteId=404a ... itrate=300" target="_blank

  5. #755
    Senior Member L'avatar di Daiana
    Data Registrazione
    19-09-2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    32,079

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Mamma mia!

    Sembra che certi paesi debbano passare per forza per queste crisi!
    Siamo un esercito di sognatori, è per questo che siamo invincibili! ????

  6. #756
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: *INFO MADAGASCAR*


    Non ci sono parole, ogni commento è superfluo: i fatti e le immagini si commentano da soli.

  7. #757
    Junior Member
    Data Registrazione
    11-06-2007
    Messaggi
    14

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Sono stata in Madagascar e la cosa che mi è rimasta nella memoria sono i bambini curiosi e sorridenti che ti chiamano wasà e che ti danno un soldino ed il loro indirizzo perchè tu, quando torni in Italia, gli mandi una cartolina... loro che danno un soldino a te...

    Mi è venuta la pelle d'oca a vedere certe cose...

  8. #758
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Un bel reportage dall'"isola rossa", fra foreste, mare e... lemuri! Oggi in homepage:
    http://www.cisonostato.it/madagascar/0/ ... 168/1.html

  9. #759
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    Devo ammettere che è stata Vì, la mia compagna, a farmi scoprire il gusto di viaggiare in proprio e non smetterò mai di ringraziarla per questo.
    La premessa mi piace ed è sicuramente un invito a leggere il seguito, cosa che farò prestissimo perchè mi piacciono gli uomini riconoscenti e che poi si prendono anche la briga di scrivere un diario.

  10. #760
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: *INFO MADAGASCAR*

    qualcuno sa come evolve la situazione in mad?
    se si può ricominciare ad andarci?

    ho tanta voglia...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato