Pagina 509 di 1123 PrimaPrima ... 94094594995075085095105115195596091009 ... UltimaUltima
Risultati da 5,081 a 5,090 di 11228

Discussione: Un libro per tutte le stagioni

  1. #5081
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Sono contenta che ti sia arrivato e ringrazio Bea per il servizio.
    Basta la posta prioritaria, non è necessario il corriere.
    Ti mando un MP con il mio indirizzo, ma per leggerlo fai con comodo, non c'è nessuna fretta.

  2. #5082
    Citazione Originariamente Scritto da vivi
    sto leggendo "cielo, mare e quel che sta nel mezzo" di marlo morgan.

    non mi piace. ripetitivo. basta leggere " e venne chiamata 2 cuori" (che tra l'altro è mooolto più coinvolgente) e già sai quel che l'autrice ti vuol dire sugli aborigeni.

    ... anche a me era piaciuto tanto e venne chiamata 2 cuori molto carino...

  3. #5083
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    Ho ritirato "Olive comprese" di A. Vitali ed ho comprato anche un libricino scritto da Aldo Busi che si intitola: "E io, che ho le rose fiorite anche d'inverno? Scrittura in viaggio2.

    Di Busi sto aspettando (l'ho ordinato) "La camicia di Hanta (viaggio in Madagascar)", ottimo suggerimento scovato nel diario di viaggio scritto da Robinia.

  4. #5084
    Senior Member L'avatar di frisino
    Data Registrazione
    05-09-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    3,543
    Citazione Originariamente Scritto da danibi
    Ho ritirato "Olive comprese" di A. Vitali ed ho comprato anche un libricino scritto da Aldo Busi che si intitola: "E io, che ho le rose fiorite anche d'inverno? Scrittura in viaggio2.

    Di Busi sto aspettando (l'ho ordinato) "La camicia di Hanta (viaggio in Madagascar)", ottimo suggerimento scovato nel diario di viaggio scritto da Robinia.
    Com'è Olive comprese? Avevo visto la presentazione da Augias e mi sembrava molto spiritoso...
    Se l'uomo è capace di tutto la donna è capace di tutto il resto!

  5. #5085
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    Lo abbiamo già letto in parecchie: a me è piaciuto molto.

    Tranquilla vita di provincia di un mondo che non esiste più, lettura scorrevole. Si legge come nulla e si evidenzia per la sua semplicità vincente a contrasto con un panorama letterario fatto di tante storie costruite per stupirti.

  6. #5086
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Il libro che abbiamo messo in homepage stamattina è "Mi sono perso a Genova" di Maurizio Maggiani.

    Riporto da IBS:
    In questo libro dedicato a Genova, Maggiani esplora con il suo obiettivo i luoghi che coincidono con la memoria della città e al contempo con la memoria che lo scrittore ha del suo rapporto con la città. Maggiani parla di una visione quasi onirica di Genova, parla di una città che gli è comparsa davanti progressivamente quando da bambino è arrivato da Levante con i genitori per un periodo di degenza in ospedale. Quella visione segna molta parte della sua maniera di "guardare" alla città e di raccontarla. Non ci sono molti monumenti in questo volume. O almeno non i monumenti canonici. La stessa cosa accade un po' per la parte narrata, costituita da una serie di segmenti narrativi che "cercano" la città attraverso prospettive sghembe, quella dell'infanzia, certo, ma anche quella di certi personaggi misteriosi che disseminano Genova di scritte, o trovano pertugi di conforto.

    L'ho acquistato ieri e fra pomeriggio, sera e stamattina me lo sono divorato. Lo consiglio a tutti, anche se i "non genovesi" potranno non apprezzarlo in pieno, non avendo riferimenti a luoghi "non turistici" e relative storie, e non possedendo il "vissuto" della Genova degli ultimi decenni.

    Il libro è scontato del 20% su IBS e del 15% nelle Librerie Feltrinelli.

    Intanto, nel cortile di Palazzo Ducale a Genova è in corso una mostra fotografica di Maurizio Maggiani, con tante foto di Genova insolita, comprese diverse presenti sul libro.

  7. #5087
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475
    Maurizio Maggiani di Il Viaggiatore Notturno?

    Ha una scrittura molto poetica :022:

  8. #5088
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    M. Maggiani piace molto anche a me, di lui ho già letto:
    - Il coraggio del pettirosso
    - La regina disadorna
    e nel settore "da leggere" della libreria di casa giace da tempo anche "Il viaggiatore notturno".

  9. #5089
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483
    20 pagine (che sto centellinando) alla fine del libro SOTTO UN GRANDE CIELO (di C. Auriemma): posso affermare che si tratta di una lettura molto coinvolgente e che arrivare all'ultima pagina rappresenta, per chi legge, la fine di un avventuroso viaggio in barca a vela ricco di storie, di paesaggi e anche di difficoltà in un mondo fatto di sola acqua, sole, vento, tempesta e molto altro.

    Ricopio un nuovo passaggio...

    "Ehi, questa notte senza nemmeno accorgermene ho attraversato l'equatore e adesso sono di nuovo nell'emisfero boreale. Devo festeggiare o essere triste?"
    Il Vecchietto è rimasto 1 anno, 5 mesi e 18 giorni nell'altro emisfero.
    Da dentro sento i fischi di una famiglia di delfini. Sono piccoli e agili, con il naso lungo e sottile. Non ne ho mai visti così tanti. Mentre i primi sono già oltre la prua da tutto l'orizzonte, a poppa, continuano ad arrivarne altri con grandi salti e slanci fuori dell'acqua. Il mare brulica a perdita d'occhio di animali che saltano, che emergono, che si tuffano.
    Quando se ne vanno resto in compagnia di una miriade di pesci, forse tonnetti. Non credo che seguano la barca perchè mi sembrano troppo piccoli per nuotare a 4 nodi, ma se non la seguono vuol dire che tutto l'oceano ne è pieno perchè continuo a vederli saltare per ore. Forse un tempo anche vicino a terra c'era così tanto pesce. Forse un tempo anche in Mediterraneo c'era così tanto pesce.
    Oggi il vento è stabile da ovest e il mare è quasi calmo.
    Ormai la zona delle calme equatoriali è finita. Ci sono rimasto per cinque giorni, facendo 24o miglia, con una media di poco meno di 50 miglia al giorno.

  10. #5090
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da BEA
    Maurizio Maggiani di Il Viaggiatore Notturno?
    Yesss! Anni fa lo conobbi a una presentazione. Uomo colto, affabile, molto disponibile.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato