Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Abruzzo Popoli 2014 La Visita ai Lupi

  1. #1

    Abruzzo Popoli 2014 La Visita ai Lupi

    Calendario
    - 19 Ago: Arrivo e Visita di Popoli
    - 20 Ago: Escursioni Guidata alle Sorgenti del Pescara e Centro Visita del Lupo
    - 21 Ago: Sulmona, Lago Scanno, Pedalò, Lago San Domenico e Processione
    - 22 Ago: Picnic alle Sorgenti del Fiume Pescara
    - 23 Ago: Ritorno

    Su Google Maps

    Strutture, Ristoranti
    - Albergo MA.RE. Via Fracasso 12, 65026 Popoli, Italia
    - Ristorante MagnoZ Popoli

    A poca distanza dall'uscita dell'autostrada, la cittadina di Popoli è immediatamente raggiungibile. Luogo strategico, chissà perchè non molto frequentato da turisti e per questo meta quasi inesplorata, per godere di riserve naturali e fare altre tappe nei dintorni. Infatti è al centro tra Il parco Nazionale del Gran Sasso, quelli della Majella e d'Abruzzo. Tra i monumenti da visitare La Taverna Ducale dei Cantelmo e l'abitazione di di Corradino D'Ascanio, celebre inventore della vespa e dell'elicottero, ma per il resto non offre altro, soprattutto di sera come città. A poca distanza si trova Sulmona, dove assoporare i confetti di ogni varietà e realizzati nelle più svariati composizione fiorite.

    * Attrazioni
    - Sorgenti del Fiume Pescara
    E' incredibile pensare che sia proprio l'autostrada a segnare il limite di una civilizzazione da cui parte subito dopo una riserva naturale dove sgorga un'acqua limpidissima, fresca da assaporare alla sorgente e ricca di vegetazione, canneti, volatili che hanno imparato a convivere con l'uomo.
    Nella zona antistante (300 mt) si trova un'area attrezzata di tavoli, fornacella e campetto da pallavolo dove fare un bel picnic. (tuttavia difronte lo Chalet Capo Pescara aperto da appena 1 anno può servirvi pasti da ristorante)
    E' questo l'autogrill degli uccelli che dal nord europa emigrano fino in Africa, fermandosi qui per riposarsi e rigenerarsi. Non potete farvi mancare la vista degli aironi e la vista di altri volatili di cui forse ignoravata l'esistenza. Quello che in passato si è sempre visto come un fastidio (zona acquitrosa, insetti, ecc) oggi si scopre essere un elemento essenziale dell'ecosistema e quindi della nostra sopravvivenza e per questo merita tutela. I sentieri sono tracciati e percorribili in autonomia ma una guida esperta può informarci sulle origini, su alcuni processi naturali (segnali di bioindicatori quali traccie della buona salute dell'ambiente e loro evoluzione dall'età dei dinosauri ad oggi, come lavora il picchio), illustrare le varietà di volatili, condurci nelle zone migliori per scoprire cose che da soli non potremmo mai sapere. In ogni caso lo sforzo per compiere una piccola scalata compensa la vista che si può godere dall'alto per il panorama che viene offerto e il punto di osservazione dal quale ammirare nascosti alcune specie di uccelli.
    Cel 3286356927 per fissare appuntamento con la guida

    - Centro Visita del Lupo
    Tel 0859808009 3271760800 (4 km da Popoli direzione Sulmona, curva)
    Attraverso questa escursione è possibile vedere dei Lupi. Ovviamente a distanza, in sicurezza e da un punto di osservazione localizzato in un'area protetta dove gli animali possono vivere nel loro habitat naturale anche se circoscritto. Si tratta di Lupi che avendo avuto degli incidenti (presi in trappola ad esempio o traumi fisici) vengono poi curati. Purtroppo il contatto con l'uomo porta il lupo a perdere la sua originale abilità nel cacciare e non riuscendo più ad essere autosufficiente ha bisogno di essere alimentato anche dopo la guarigione, a meno di una rapida ripresa. L'escursione guidata da esperti parte con un filmato che racconta le attività del centro e storie vere di recupero. All'interno cartelloni e fotografie illustrano caratteristiche, come avviene la riproduzione, storia dei Lupi (differenza con i cani dopo l'evoluzione) e tramite dell'audio è possibile ascoltare i diversi ululati del branco, della lupa alfa, del lupo solitario e altro ancora. L'escursione si trasferisce dopo all'aperto dove è possibile visitare un piccolo zoo tra gufo, aquila reale, barbagianni, poliana, civetta, cinghiali, cerbiatti e daini. Un percorso di media difficoltà a piedi conduce tramite un sentiero di cipressi nella zona di osservazione dei lupi citata ad inizio racconto. A differenza di quanto viene raccontato da secoli, il lupo non è pericoloso per l'uomo ma anzi lo aiuta a risolvere problemi legati alla diffusione dei cinghiali che invece sono la rovina dell'agricoltura. Cinghiali che nella versione ungherese si stanno diffondendo tantissimo emulando le capacità riproduttive dei loro cugini. Da un migliaio che si contava nel passato, dovuto allo sterminio di una cultura retrogada dell'uomo che vedeva il lupo come nemico e un trofeo da cacciare si è arrivati oggi ad una maggiore sensibilità che ha consentito al lupo di ricostituire grosso modo nel territorio, si dice, senza certezza, 12.000 unità e non è difficile incontrare cinghiali e lupi in questa zona di notte, quando con la complicità dell'ombra gli animali scendono a valle per dissetarsi.
    La struttura e l'attività della cooperativa che effettua l'escursione avviene in collaborazione con la guardia forestale appositamente addestrata.

    * Laghi di Scanno e San Domenico
    Posto incantevole dotato di parcheggio (a pagamento: 1 euro all'ora), zona relax dove ammirare la bellezza del lago seduto o sdraiato, campo da tennis, zona picnic attrezzato, noleggio bici e pedalò che abbiamo provato. (10 euro nella prima mezz'ora, 15 un'ora). Bar (molto affollato) e dietro zone di ristorazione. Luogo di pellegrinaggio (venivano da Isernia quel giorno) la chiesa antistante della "Madonna del Lago" a cui si accede dalla strada tramite una scaletta. Davvero incantevole. A poca distanza il Lago di San Domenico, altro luogo di culto la chiesetta omonima, meta di decine di persone che attraversano (bloccando il passaggio delle auto) la strada. Alla sorgente del lago di San Domenico si accede tramite un sentiero interno, acqua davvero trasparente e fresca. Anche qui è disponibile una zona attrezzata con tavoli per fare un bel pic-nic.

    Strutture e Ristoranti
    Albergo MA.RE. Via Fracasso 12, 65026 Popoli, Italia
    L'hotel si trova nel centro della cittadina. A pochi passi dall'autostrada è immediatamente raggiungibile. Venti minuti a piedi (10 con l'auto) e siete nella riserva del Sorgente di Pescara (http://www.riservasorgentidelpescara.it/). Alle spalle si trova un parco giochi attrezzato per bambini (che rimangono a giocare fino alle 24.00). Mancando all'interno e' convenzionato con un ottimo ristorante (della stessa famiglia) raggiungibile in 10 minuti a piedi. La portineria è disponibile fino alle ore 23.00 ma dopo è comunque possibile accedere all'hotel. (lasciano le chiavi). Il personale si è messo subito a disposizione per fornire informazioni circa le escursioni che si potevano praticare nelle vicinanze. Unica pecca: maggiore e più approfondita pulizia.

    * Ristorante MagnoZ Popoli
    Convenzionato (è la stessa famiglia che lo gestisce) con l'hotel Ma.Re. di Popoli dal quale si trova a poca distanza, abbiamo avuto la possibilità di degustare ottimi piatti di cucina locale. Davvero saporiti i ravioli (anche giganti), pasta alla chitarra prodotta in proprio dagli stessi gestori e la carne alla fiorentina cotta alla brace. Ricche le insalatone e i contorni tra melanzane e peperoni, gustose le bruschette miste e al pomodoro. Locale accogliente con tavoli anche all'aperto per eventi e meeting, personale molto disponibile e cortese.
    Tra i primi piatti locali consigliati (ma da noi non assaggiati per motivi di gusti): chitarra, strettina all'essenza ai gamberi di fiume e gnocchi al sugo di trota. I Ravioli, cosi' come per gli gnocchi o la chitarrona (pasta di maggiore spessore), hanno per ingrendienti: speck, radicchio e noci, o pomodoro e basilico. Completano il menù la scelta del risotto allo zafferano e tartufo, spaghetti alla carbonara, bucatini all'amatriciana e i carrati con ricotta e pancetta.

    Altre attrazioni non visitate ed escursioni non sperimentate nelle vicinanze:
    - Grotte di Stiffe: http://www.grottestiffe.it/
    - Sulle tracce del lupo "wolf-howling (informazioni@ecotour.org 0863.912760) http://www.ecotur.org/it/escursioni/...wling%22.xhtml
    - Il Parco sotto le stelle - Escursione astronomica (informazioni@ecotour.org 0863.912760) http://www.ecotur.org/it/escursioni/...ronomica.xhtml
    - Le Gole di San Venanzio: http://www.golesanvenanzio.it/
    - http://www.ilbosso.com/ escursioni nelle Gole del Sagittario, Canoa, Mountain Bike ed Escursionismo.
    - Terme di Popoli: http://www.termedipopoli.it/
    - Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (in particolare la Valle del Tirino http://www.valledeltirino.it/): http://www.gransassolagapark.it/
    - Parco Nazionale della Majella: http://www.parcomajella.it/

    - Pescocostanzo: http://www.comune.pescocostanzo.aq.i...go-medioevale/
    - Roccaraso: http://www.roccarasoturismo.it/
    - Pratolapeligna. Luoghi da visitare: http://www.comune.pratolapeligna.aq....d=60&Itemid=30
    - ABBAZIA DI SAN PELINO - CORFINIO: http://conoscere.abruzzoturismo.it/i...92&ItemType=BC
    - Badia - L'Eremo di Sant'Onofrio - Celestino V - Monte Morrone - Visto da Badia-Bagnaturo: http://www.panoramio.com/photo/104339384
    Ultima modifica di guidolanda; 24-08-2014 alle 17:11:04

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato