Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 115

Discussione: Italians around the world: gli italiani che non vogliamo essere

  1. #61
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Sailing Visualizza Messaggio
    Direi che sono quasi tutte molto Inglesi/ Americani.
    La 8 mi ricorda molto gli americani che tendono a fare il diavolo a quattro se non trovano la kettle o la macchina per il caffè in stanza
    In effetti è una casistica redatta da Thomas Cook quindi di stampo anglosassone.
    Come ben sai un'altra "classica" americana è l'aria condizionata: evidentemente non riescono a concepire un'esistenza senza AC.
    Al proposito, mi torna alla mente quanto mi raccontò Stefania dell'Hotel Anastasia di Rodi (dove ho soggiornato un paio di volte e più volte raccomandato qui sul forum). Lei è una toscana della provincia di Siena che ha sposato Mihalis con cui gestisce l'albergo.
    Una mattina scende dalla camera una coppia americana e a colazione chiedono a Stefania se possono avere due coperte. Era luglio, con le temperature di luglio a Rodi, vabbè... appena escono dall'hotel Mihalis va su, apre la porta della camera ed entra in una cella frigorifera: 14 gradi e condizionatore lasciato acceso al massimo anche in loro assenza!
    Pensare di spegnerlo e dormire con il solo lenzuolo come tutti gli abitanti non americani del pianeta no, eh?

  2. #62
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596
    Già, e il ghiaccio? Un giorno ero in fila, qui in Italia, dal Mac Donald's con i miei nipotini (che per fortuna crescendo si sono poi convertiti alla pizza!) e davanti a me avevo due americani, uno dei quali, sfoggiando la sua maggiore conoscenza dell'Italia, gli spiegava come funzionava al Mac Donald's Italiano, dicendogli: devi stare attento, qui in Italia devi sempre dirgli che vuoi il ghiaccio dentro la tua coke, se no non te lo mettono! Non solo, devi dire "tanto ghiacciou" (pronunciato proprio con le parole italiane) altrimenti te ne mettono solo due o tre cubetti! L'altro ha strabuzzato gli occhi, come se gli avessero appena detto che era scoppiata la terza guerra mondiale!
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  3. #63
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Sailing Visualizza Messaggio
    devi stare attento, qui in Italia devi sempre dirgli che vuoi il ghiaccio dentro la tua coke, se no non te lo mettono! Non solo, devi dire "tanto ghiacciou" (pronunciato proprio con le parole italiane) altrimenti te ne mettono solo due o tre cubetti! L'altro ha strabuzzato gli occhi, come se gli avessero appena detto che era scoppiata la terza guerra mondiale!
    Esattamente come strabuzzavano gli occhi quando (non solo in USA ma anche in Australia e in Canada) io chiedevo "please no ice". Più di una volta replicavano con "no ice?" per avere conferma di una pretesa così bizzarra!

  4. #64
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596
    Citazione Originariamente Scritto da leander Visualizza Messaggio
    Esattamente come strabuzzavano gli occhi quando (non solo in USA ma anche in Australia e in Canada) io chiedevo "please no ice". Più di una volta replicavano con "no ice?" per avere conferma di una pretesa così bizzarra!
    vero, ti guardano strano!

    E che dire delle energie che devi spendere per convincerli a fare un espresso cortissimo, quando loro fanno una brodaglia anche quando chiedi un espresso? Forse sono convinti che a farne un sorso tu possa protestare e accusarli di risparmiare sull'acqua!
    Per quanto tu gli dica che ne vuoi meno di mezza tazza loro abbondano.
    Ricordo ancora un episodio in una caffetteria: mia moglie, che è masochista, perché sa che va sempre a finire male ma comunque insiste, dopo aver parlato e gesticolato per avere la tazzina riempita per un quarto, si è vista recapitare la tazzina piena. La cameriera, vista la sua faccia delusa gli ha chiesto cosa c'era che non andava ( beota anche lei, perché glielo avevamo detto in due di fare 1/4 di tazza) e sentita la risposta è andata al lavandino e ne ha gettato nel lavandino i 3/4 ripresentandosi con la stessa tazzina piena per un quarto! Un vero genio! Il bello è che anche lei deve aver pensato che eravamo stupidi: perché farle gettare tre quarti del caffè pagato per berne solo un quarto? Non ci arrivano proprio, a volte. E' proprio un fatto culturale, loro partono dal presupposto che tutto ciò che si fa da loro è corretto, sono gli altri ad essere "strani"!
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  5. #65
    Senior Member L'avatar di Phormula
    Data Registrazione
    24-06-2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    886
    Beh, anche noi non scherziamo come esigenze strane.

    Tre giorni fa, nel resort dove eravamo alle Baleari.

    Buffet enorme a pranzo e a cena, rispetto allo standard di un all inclusive questo era almeno il doppio.
    Proprio mentre io e mia moglie stavamo appunto notando come in tanta abbondanza sarebbe stato difficile non riuscire a trovare qualcosa da mangiare (e parlo in prima persona, soffro di allergia ad alcuni cibi), sentiamo una signora che litiga pesantemente con la cameriera:

    "Io mangio solo insalata e quelle che ci sono non mi piacciono, ne voglio una con la rucola e le foglie di basilico".

    Vi tralascio il resto della discussione, seguito dalla solita minaccia di vendetta sul noto sito di recensioni.
    Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande.
    Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci infili dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.

  6. #66
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Sailing Visualizza Messaggio
    loro partono dal presupposto che tutto ciò che si fa da loro è corretto, sono gli altri ad essere "strani"!
    Diagnosi perfetta!

  7. #67
    Senior Member L'avatar di Phormula
    Data Registrazione
    24-06-2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    886
    Esistono sempre due punti di vista sulle cose, il proprio e quello sbagliato.
    Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande.
    Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci infili dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.

  8. #68
    Senior Member L'avatar di ANTONELLA59
    Data Registrazione
    07-08-2008
    Località
    rozzano (mi)
    Messaggi
    3,528
    Anche per la top e' la 19 !!! Ma saranno citazioni vere? Non riesco a capacitarmi che esistano cosi tanti imbecilli

  9. #69
    Senior Member L'avatar di Phormula
    Data Registrazione
    24-06-2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    886
    Esistono, esistono... se parli con chi lavora nel turismo ne senti di tutti i colori.

    C'è chi è arrivato a mettere la cena fredda (cortesia dell'albergo per un late check-in) dentro la cassaforte pensando che fosse un forno a microonde. :O

    In questo il turismo non è diverso da tutti gli altri settori. Se conosci qualcuno che lavora nel settore sanitario te ne racconterà di altrettanto leggendarie (avendo una moglie e parenti nel settore ne ho una collezione).
    Mitica la ragazzina arrivata in pronto soccorso dopo uno svenimento: Diagnosi: gravidanza avanzata. Il padre, che la accompagna, litiga con il medico di turno. Sostiene che la diagnosi è sbagliata, che la figlia è vergine e che se è rimasta incinta è perché è entrata in contatto con uno spermatozoo vagante durante un bagno in piscina con le amiche insieme a dei ragazzi.

    Idem la mia amica vigile urbano. Le scuse che accampano gli automobilisti per giustificare il fatto che hanno commesso una infrazione sono ai confini dell'incredibile.
    Infatti ha detto che prima o poi ci scriverà un libro.
    Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande.
    Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci infili dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.

  10. #70
    Senior Member L'avatar di ERAORA3
    Data Registrazione
    03-12-2010
    Località
    Bari
    Messaggi
    2,116
    Sto immaginando di scrivere insieme a voi, come Thomas Cook, un decalogo ( ma forse ne verranno di più) di comportamenti NON obbligatori.
    Nessuna nazionalità, per evitare malintesi anche se conosco meglio gli italiani e per qualcosa non potrò che riferirmi a loro.
    Una sorta di decalogopedia......

    Provo ad iniziare, finchè è fresco il ricordo....



    1. Se arrivate in una spiaggia semideserta e silenziosa, NON è obbligatorio che vi chiamiate a squarciagola dall'inizio del sentiero o da un lato all'altro della spiaggia per tutta la giornata (SENTITE)
    2. Se giungete in una spiaggia appartata e silenziosa, NON è obbligatorio giocare a racchettoni rumorosamente mentre gli altri parlano sottovoce, si rilassano o tentano di schiacciare un pisolino (PATITE)
    3. Se siete in un paese straniero, NON è obbligatorio chiedere per forza al bar un espresso, poi criticandolo (UN MUST)
    4. Se proprio decidete di mangiare spaghetti, NON è obbligatorio incattivirsi nella traduzione nell'idioma locale di "AL DENTE" (To the tooth....nonsipuòsentire, ma anche in greco...)
    5. (to be continued)
    Ultima modifica di ERAORA3; 10-08-2015 alle 16:14:28
    Dedicato a tutti coloro che sono troppo occupati ad ascoltare sè stessi per poter udire la voce degli altri


    RODI-PATMOS-LIPSI-LEROS-AGATHONISI-ARKI-MARATHI-SAMOS-IKARIA-FOURNI-MIKONOS-FOLEGANDROS-MILOS-NAXOS-AMORGOS-SANTORINI-ALONISSOS-SKOPELOS-SKIATOS-CORFU'-PAXOS-MEGANISI-LEFKAS-OTHONI-WEST CRETE-EAST CRETE-CHRISSI

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato