Pagina 13 di 23 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 221

Discussione: Ruanda Uganda self drive e amenità

  1. #121
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Grazie, troppo buona
    La sto preparando con google maps, ma ci capisco poco.
    Le guide sono obbligatorie nei parchi per uscire dalla strada principale, generalmente l'unica.
    A me i resort proprio non piacciono, non per un fatto ideologico, diciamo cosi, ma proprio perchè impersonali. Mi piace immergermi nelle realtà locali, girare i mercati, stare a contatto con la natura ed, almeno in ferie, sentirmi libero. Sono fortunato, con Anna c'è una sintonia totale. Si rinuncia a vedere molte cose, animali, posti ma si è molto più partecipi.
    Questo è il link https://maps.google.com/maps/ms?msid=20 ... db7d351010 sono ben 4 pagine....

  2. #122
    Senior Member L'avatar di ortensia
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Messaggi
    1,557

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    ...e non ti ho neanche fatto i complimenti per le foto!
    Grazie per la cartina , ora per me è molto più comprensibile. Un gran bel giro!!
    E' davvero una gran fortuna avere una compagna che condivide un modo di viaggiare così indipendente. Quanti gg è durato il viaggio?

  3. #123
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Ne manca ancora un bel pezzo. 22 o23 giorni circa.
    Non per nulla ci siamo conosciuti nel sahara sui tassili.....

  4. #124
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Partiamo non presto verso nord alla ricerca della strada diretta per il lake Nkuruba non volendo ripassare da Fort P. Pochi km a nord fra due abitazioni locali vediamo uno sterrato. Chiediamo indicazioni, ovviamente è giusto. Arriviamo in breve fino al LAGO NYABULIWA dove si trova il resort omonimo, carino ma nulla di particolare. Qui ci forniscono ulteriori indicazioni. Non so dove finiamo di preciso ma ad un certo punto, dopo che lo sterrato correndo fra piantagioni varie, si era trasformato in vera e propria pista, dissestata, sconnessa e strettissima ci troviamo in cima ad una collina, ci siamo persi. Qui proviamo a chiedere informazioni ad una ragazza ma scappa. Forse la mamma per farla stare buona la minacciava di chiamare l’uomo bianco, per fortuna incontriamo un passante solitario il quale ci indica, indovina un po’: sempre dritto. Riusciamo ad arrivare al NKURUBA in tempo doppio rispetto al “giro lungo”e mi riprometto di non prendere mai più scorciatoie.
    L’accesso al lago passa attraverso la Lake Nkuruba Nature Reserve Community (0773266067) http://www.traveluganda.co.ug/lake-nkuruba/, accomodation e camping gestiti dalla comunità locale ai quali si paga un piccolo obolo, 5000,00 Ugx per scendere sulla riva. E’ in meravigliosa posizione, con vista panoramica, circondato da alti alberi dove scimmie e uccelli di tutti i tipi volteggiano fra i rami. E’ un peccato non essersi fermati qui. In 5 minuti si scende nel cratere fino alle sponde del laghetto, uno specchio d’acqua color smeraldo incastonato fra la vegetazione. Molto bello.












  5. #125
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    La zona è colonizzata da una tribù di simpatici cercopitechi, ormai stanziali, con i quali ci si intrattiene volentieri a giocare, tramortisco Anna prima che dia fondo a tutte le scorte di pane.













    Struzzzino perplesso ed un po’ preoccupato...



    Per raggiungere lago e la community la strada più comoda e veloce è la biforcazione posta a 10 km venendo da FP, non ricordo se nel villaggio di Haibale o Kibarama, in ogni caso è il bivio più vistoso e l’unico che possa definirsi tale. A dx per Nkuruba, a sx per Kibale NP.

  6. #126
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Partiamo ulteriormente tardi per la tappa di spostamento verso le cascate del Nilo ed arriviamo ad Hoima, 200 km a nord, a pomeriggio inoltrato. E’ una città vivace ma non particolarmente attrattiva. Decidiamo di proseguire lungo la strada del lago Albert più scenica rispetto alla principale via Masindi consapevoli di non trovare molto per un eventuale pernottamento almeno fino a Butiaba, villaggio reso famoso da Hemingway, il quale fu ricoverato lì dopo essere stato raccolto da un battello del Nilo all’indomani del suo primo famoso schianto aereo.
    Il bivio da Hoima per il lago è il secondo, strada più lunga ma migliore, 60 km circa.




    Essiccazione cereali lungo la strada.









    La strada sterrata non è male e raggiungiamo il ciglio della Rift Valley Albertina quasi al tramonto,





    da qui, con una serie di strettissimi tornanti si scende parecchio e proporzionalmente alla discesa sale la temperatura e l’umidità.
    BUTIABA non ha nulla che testimoni un ricco passato coloniale, è un villaggio povero, polveroso, sonnolento dove l’ultimo bianco visto doveva proprio essere stato il caro Ernest.

  7. #127
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità



    Il totem. Chi indovina cos’è è bravo.






    Incredibile, in fondo al paese c’è pure un campeggio con tanto di spiaggia sabbiosa e palme. Sarebbe più corretto dire: si può piantare la tenda sulla sabbia fra i palmizi. C’è un caldo umido mostruoso ed una abnorme quantità d’insetti. Sono presenti persino degli ospiti, ugandesi in villeggiatura allegri e chiassosi. Con la gentilissima signora contrattiamo un bungalow, half price 50.000,00 Ugx inclusa colazione. Nell’insieme è un ottimo luogo per fermarsi dall’atmosfera particolare.



  8. #128
    Senior Member L'avatar di ortensia
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Messaggi
    1,557

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Beh, 23 gg sono un bel periodo, con l'auto poi sfruttati in pieno.
    Per l'oggetto misterioso non mi azzardo...... ....una parabola era meglio che non azzardavo!!

  9. #129
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Torniamo in centro, si fa per dire, dove vendono della bellissima legna e vogliamo approfittarne per fare scorta.
    Il solo fermarsi e scendere è un avvenimento, l’accostarsi a visionare la quantità di mucchietti di ciocchi di varie misure, un vero e proprio evento. Al solo vederci le sciure s’ammazzano dal ridere. Inizio a contrattare in bergamasco stretto e ci intendiamo alla perfezione, i prezzi sono irrisori, ma mi diverto troppo, mi batto la testa, piango, vado via, torno, faccio un casino che la metà basta. Dopo un quarto d’ora c’è mezzo paese a godersi lo spettacolo. Ce ne andiamo con la macchina carica di legna.
    Acquistiamo anche dell’acqua presso un negozietto. Molto gentilmente il bottegaio sceglie accuratamente il cartone di bottiglie di plastica, “questo è il migliore”. That’s Afrika!





    Cucino fronte lago sterminando un paio di milioni di farfalline ed altrettante finiscono ad arricchire di proteine la pietanza. Mai viste in tale quantità.
    Stranamente Anna se ne sta nei dintorni della riva con aria circospetta, in piena ora della zanzara la cosa è sospetta. Vado a controllare e ti trovo i pescatori appena rientrati dalla battuta intenti a fare il bagno nudi sul lungolago, a quel punto la mia autostima subisce un duro colpo.
    Qualcosa di interessante? (inquisitorio)
    Vedi tu.......(beata angelica)
    Sai che roba! (un po’ stizzito)
    Eeeeehhhh (sospirato)
    Cosa ci troverai...? (Arrampico sui vetri)
    Ehhhhh (come sopra)
    Cosa avrà lui che io non ho (autogol)
    (Sguardo cocktail: 30% commiserazione, 30% compatimento, 30% compassione, restante 10% indulgenza)
    Che carini, se mi avvicino si vergognano e si immergono.
    Soprassiedo sulla serie di triviali luoghi comuni di bassissimo livello seguenti








    Ceniamo tentando di difenderci come possibile dalle farfalline mentre il lago si illumina di una miriade di lampare.




  10. #130
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: Ruanda Uganda self drive e amenità

    Alla mattina è ancora, se possibile, più umido e c’è una luce che definirei post atomica. Lego Anna ad una sedia, sul lungolago c’è il turno di notte a farsi toeletta.
















Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato