Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: info Cuba..

  1. #1
    Member
    Data Registrazione
    12-09-2008
    Messaggi
    89

    info Cuba..

    Allora clamoroso ma vero....dopo aver organizzato per un mese di fila il viaggio verso Dubai, Abu dhabi e 2 giorni finali ad Istanbul...(con varie discussioni nel forum)
    arrivano un po' di casini nei paesi mussulmani...mi capita sotto mano una buona anzi direi ottima offerta Iberia per Cuba....e in 2 gg decidiamo(ne siamo 4)di prendere l'occasione al volo..
    quindi senza ripensarci un attimo....527 euro e ce ne andiamo il 3 febbr all' Havana...
    dico la verita'?ne sono veramente poco se no solo qualcosa per sentito dire...tipo bella l'havana e molto bella trinidad e troppo turistica Varadero...e interessante e non "sputtanata" la zona di Vinales
    dopo una sola mezza giornata di ricerche ho pensato a questo ed accetto anche le vostre idee....

    a dimenticavo...la cosa piu' importante....per il visto come posso fare?devo andare per forza a Roma?si puo' fare online e se conoscete qualcosa di serio da propormi..
    l'euro ben accettato?ho intenzione di affittare un mini van per una settimana che ne pensate? le strade sono decenti?problemi particolari a guidare?
    non pensiamo di andare nelle case...preferiamo gli hotel che per di piu' non sono carissimi..e visto anche i soldi che magari portiamo in 4
    mi fa stare un po' piu' tranquillo...
    premesso questo...
    questa e' la mia idea...
    2 notti all'havana....macchina per Vinales 2 notti in zona(tra murales e mare) poi 2 notti a Trinitad e dintorni e l'ulima notte a Varadero dove l'ultimo giorno ripartiamo verso havana lasciamo la macchina e si riparte alle 23 e 30

    che ne pensate?

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: info Cuba..

    Se vai in qualche grossa agenzia il visto probabilmente lo trovi, in pratica si tratta solo di acquistare e compilare il modulino.
    Noleggiare un'auto e girare liberamente è il modo migliore per visitare il paese, le strade non sono il massimo, buche, buoi e carretti contromano, ma non danno particolari problemi.
    Se non andate nelle case perdete una delle particolarità più belle di cuba oltre che a spendere di più e stare peggio. Le case oltre che ad essere spesso bellissime, gestite da matrone che vi faranno da mamme con cene deliziose e dolci fatti in casa, sono molto più sicure degli alberghi. C'è sempre qualcuno in casa, per la struttura che hanno sono generalmente di difficile accessibilità dall'esterno e potete lasciare tutto in stanza con una certa tranquillità, negli hotel il rischio di subire furti è decisamente più alto.
    Gli euro vanno bene

  3. #3
    Member
    Data Registrazione
    12-09-2008
    Messaggi
    89

    Re: info Cuba..

    scusami se dubito di quello che mi dici...ma a dire che sono piu' sicure le case dei privati che degli hotel ho qualche dubbio,..scusami se te lo dico...sara' anche una bella esperienza...ma se dopo spariscono videocamere o soldi non penso che puoi discuterne con qualcuno no?
    ripeto sara' che dico che l'occassione fa l'uomo ladro...ho dei dubbi sul lasciare in una casa privata soldi e attrezzatura...poi sicuramente sbagliero' ma ho sulle spalle anche la responsabilita' di altre 3 persone visto che organizzo tutto io...

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: info Cuba..

    Non sono sicuro, sono assolutamente sicuro. Le case particular sono private, generalmente con cortile interno, c'è sempre qualcuno e motivato a che i turisti siano tranquilli in un contesto di gente che si sostiene, ti organizzano pure la guardia notturna per l'auto. Gli alberghi sono statali e con questo è già detto tutto. Non penso che se ti rubano qualcosa ti cambi molto essere in hotel o casa particular che, legalmente è un hotel a tutti gli effetti, forse in uno di quelli di varadero appartenenti alle multinazionale.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: info Cuba..

    io non lascerei in camera soldi e videocamera manco all'Hilton, sinceramente.

    io non sono una patita di casas particulares: in molte località la mia esperienza è stata pessima (Santiago e Baracoa, per esempio). In altre, migliore, tipo a Trinidad, dove riuscire a stare in una vecchia casa coloniale è un plus valore per la vacanza. Quindi, visto che di tempo ne hai parecchio, cerca in rete hotel e case che la gente ha testato veramente e scegli in base a quello e non per categoria.

    Consiglio inoltre di... vagliare un po': i patiti di cuba - paese e ideologia - in alcuni casi sono un po' ciechi di fronte a bagni zozzi e cibo ripetitivo al limite della nausea.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: info Cuba..

    Cara Bea, la tua ultima mi sembra un po' fuori luogo..

    Nelle case particular l'ultima cosa che ho trovato è sporcizia o cibo cattivo. Le fregature le ho prese tutte nei ristoranti ed una volta siamo letteralmente fuggiti dal palador o palatar non ricordo come si chiamano.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: info Cuba..

    Perchè fuori luogo?
    Parlo della mia esperienza personale.
    Ti assicuro che ho trovato sporcizia e cibo cattivo. Girando per Cuba, ho trovato altre persone, altri italiani anche, che si lamentavano di parecchie mancanze, poi si torna in italia e tutti a decantare le delizie cubane. E quando faccio presente che per me non è stato esattamente così, passo per anticomunista o chissà che altro.

    Io sono una che si adatta e posso sopravvivere a cose ben peggiori del cibo con mosche al seguito, il bagno incrostato o il cuscino odoroso perchè ci sudano sopra dai tempi del Che. Però che non si venga a dire che fa parte del bello di Cuba perchè - per me - nn è così.

    Io sono partita piena di ottime aspettative per questo paese, dopo anni di attesa a leggere della cultura e della musica cubane. Forse ne avessi avute meno, certi intoppi mi avrebbero infastidito meno e quindi preferisco mettere in guardia chi parte. Poi magari faranno una splendida esperienza: tanto meglio!

    Ma se qualcosa va storto, meglio essere preparati.

    Sul cibo tendo a essere meno critica perchè in fondo c'è una certa penuria di beni e loro non ne possono essere considerati responsabili. In alcune case sapevano arrangiarsi con poco, in altre no, ma sorvoliamo. Del resto capitasse gente da me, vorrebbe indietro i soldi! Ristoranti ne ho frequentati pochi quindi mi astengo dall'esprimere giudizi globali.

  8. #8
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: info Cuba..

    Bentornato, attenderemo i tuoi commenti e pareri anche al ritorno di questo viaggio!
    I miei consigli sarebbero datati per quel che riguarda hotel o visto perchè io ci sono andato nel marzo 2005.
    Comunque concordo sul fatto che devi stare attento dappertutto ai furti, io sono rimasto fortemente deluso sotto questo punto di vista. In 30 anni che viaggio credo di aver subito, se riesco a ricordarli tutti, 7-8 tentativi di furti di vario genere, di cui 4 solo a Cuba (3 riusciti).
    Il primo non riuscito: due ragazzini sono passati di corsa in bicicletta cercando di strapparmi il marsupio (che in paesi del genere io tengo rigorosamente vuoto o senza valori proprio perchè è uno specchietto per le allodole)
    Il secondo, riuscito: me ne sono accorto a casa, mi è stato rubato un paio di pantaloni negli ultimi 3 giorni: è successo sicuramente in un hotel, forse ho lasciato il bagaglio aperto quando sono sceso a cena.
    il terzo, riuscito: nel migliore albergo dell' Havana, 5 stelle (mi pare si chiami National, comunque è quello storico). Eravamo un pò più rilassati, ci siamo detti, mica ruberanno all'interno dell' hotel a cinque stelle! Mia moglie ha appoggiato il marsupio (anche questo con dentro solo gli occhiali da sole, per il motivo citato), sopra ad uno zainetto, in fianco alla sedia. Nota bene eravamo nel ristorante interno, non c'era nessuno. Dopo 10 minuti sparito il marsupio, siamo quasi certi sia stato il cameriere.
    Quarto furto, il più clamoroso: avevamo letto in tutte le guide che consigliavano di dare un passaggio agli autostoppisti perchè non c'era pericolo e lì c'è grande penuria di mezzi. Dunque ci siamo fatti trascinare dallo spirito dei samaritani. Eravamo in auto io e mia moglie. Di solito teniamo dietro gli zainetti fotografici, ma quando li abbiamo fatti salire, i due ragazzi, mia moglie li ha presi entrambi e se li è tenuti in vista davanti, nonostante loro dicessero che non c'era problema, potevamo lasciarli dietro. Fortunatamente non ci siamo fidati. Lo sai cosa hanno fatto? Mentre uno chiacchierava simpaticamente, sporgendosi in avanti e appoggiandosi ai sedili davanti (poi ho capito che voleva chiuderci la visuale il più possibile), l'altro è riuscito ad infilare il braccio nel bagagliaio dietro (passando dall'apertura del bracciolo), ha spaccato la cerniera di una delle due borse, che era chiusa con il lucchetto, e ha preso una borsa a caso, che era la borsa dei medicinali (ovviamente non sapeva cosa c'era dentro, l'ha presa e se l'è infilata nel suo zainetto). Il bello è che, siccome mi piacevano poco, e mi ero pentito di averli raccolti, io li tenevo d'occhio dallo specchietto retrovisore, ma sono riusciti lo stesso a farlo, sono stati dei veri professionisti. Dunque alla fine il bottino dei tre furti è stato misero, ma questo ti può far immaginare quanto ci sia andato giù storto il Paese, nonostante il fatto che siamo contenti di averlo visitato, perchè abbiamo trovato anche brava gente e perchè è comunque un Paese unico. Ma molto spesso, chi ti rivolge la parola, lo fa per poi chiederti qualcosa.
    Non ti dico poi la gente che si inventa le storie più assurde di malattie e umanità varia per spillarti soldi ( e va a finire che non credi neanche a chi ha davvero problemi).
    Sono d'accordo con Bea sulla sporcizia, anche se io ho avuto le esperienze migliori proprio nelle case particular e le peggiori negli alberghi (non per la pulizia, ma proprio per i furti) .
    Poi ci sarà chi per questioni politiche o perchè è andato solo a Varadero che ne parla solo bene, ma sinceramente, senza volerne parlare solo male, noi abbiamo avuto, accanto a belle esperienze, anche esperienze pessime! Sarò politicamente scorretto dirlo, ma a noi Cuba è piaciuta come particolarità del Paese, ma dubito ci torneremo. Mi secca dirlo, perchè non ho gran simpatia per gli Americani e per quello che hanno fatto lì, ma non oso immaginare cosa sarebbe quel Paese se non ci fossero leggi severissime contro i furti. Nonostante la legge, è lo sport nazionale più praticato, dopo il baseball, almeno nei grossi centri!
    Il paradosso è che lì percepisci una gran voglia di Occidente nella gente comune, quindi andrà a finire, che lo "squalo " americano se lo mangerà di nuovo quel Paese, con buona pace di Fidel che era in buona fede, che all'inizio non aveva certamente intenzione di ridurre il paese così, e che si rivolterà nella tomba quando succederà. ha fatto tanta fatica e procurato tanta sofferenza per niente!
    Sono curioso di sentire il tuo parere, quando tornerai, comunque sempre all'occhio con le cose di valore, sopratutto soldi e oggetti di elettronica.
    Dimenticavo, tra le cretine che ci hanno avvicinato, anche una che si è inventata una storia assurda, dicendo che le avevano regalato un telefonino per il compleanno ma aveva bisogno di venderlo per pagare le cure ad una non ben precisata zia, e ci implorava di comprarlo per metà prezzo (guarda caso sapeva il prezzo): peccato che il telefonino avesse su scritto "TIM", fosse senza scatola e senza caricabatterie, come tutti i telefonini rubati! Le ho detto che se non si levava di torno in 5 secondi chiamavo la polizia, si è volatilizzata.
    Ci hanno avvicinato in più di uno, con aria furtiva, cercando di vendere telefonini e macchine fotografiche, sarà strano....
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  9. #9
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: info Cuba..

    Grazie, Sailing.
    Da quando ci sei tu, mi sento meno sola, a questo mondo


  10. #10
    Senior Member L'avatar di Mononeurone
    Data Registrazione
    16-03-2010
    Località
    In riva al Brembo.
    Messaggi
    1,416

    Re: info Cuba..

    Citazione Originariamente Scritto da BEA
    Perchè fuori luogo?
    Parlo della mia esperienza personale.
    Ti assicuro che ho trovato sporcizia e cibo cattivo. Girando per Cuba, ho trovato altre persone, altri italiani anche, che si lamentavano di parecchie mancanze, poi si torna in italia e tutti a decantare le delizie cubane. E quando faccio presente che per me non è stato esattamente così, passo per anticomunista o chissà che altro.

    Io sono una che si adatta e posso sopravvivere a cose ben peggiori del cibo con mosche al seguito, il bagno incrostato o il cuscino odoroso perchè ci sudano sopra dai tempi del Che. Però che non si venga a dire che fa parte del bello di Cuba perchè - per me - nn è così.

    Io sono partita piena di ottime aspettative per questo paese, dopo anni di attesa a leggere della cultura e della musica cubane. Forse ne avessi avute meno, certi intoppi mi avrebbero infastidito meno e quindi preferisco mettere in guardia chi parte. Poi magari faranno una splendida esperienza: tanto meglio!

    Ma se qualcosa va storto, meglio essere preparati.

    Sul cibo tendo a essere meno critica perchè in fondo c'è una certa penuria di beni e loro non ne possono essere considerati responsabili. In alcune case sapevano arrangiarsi con poco, in altre no, ma sorvoliamo. Del resto capitasse gente da me, vorrebbe indietro i soldi! Ristoranti ne ho frequentati pochi quindi mi astengo dall'esprimere giudizi globali.
    Perchè l'ultima cosa che mi può venire in mente per la valutazione di un paese o per dare un consiglio di viaggio è l'ideologia....a me non è piaciuta l'islanda allora cosa sono: anticeltico?




    Ovvio che bisogna essere preparati ma la sfiga è random, io sono stato rapinato negli usa nel paese dei mormoni.

    L'esperienza a Cuba per me e la mia compagna è stata fantastica e ci abbiamo lasciato il cuore pur non essendo bolscevichi...

    Ribadisco però che, in tema di sicurezza son meglio le case, dove non entrano estranei mentre negli hotel si e se si gira in rete di notizie di furti in hotel a cuba se ne trovano tante. Questo è il mio consiglio e la mia esperienza, poi generalmente anch'io di consiglòi ne prendo tanti ma faccio quello che mi pare....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato