Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 115

Discussione: Italians around the world: gli italiani che non vogliamo essere

  1. #1
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078

    Italians around the world: gli italiani che non vogliamo essere

    STERNCHEN ha scritto:
    Ma la piu' spettacolare che ho sentito a Cefalonia è questa: tavolata di Italiani fighetti del Nord che chiedevano a gesti cosa era la Moussakà, la povera cameriera albanese (lei si' che 6 lingue le parlava per davvero) ha tentato loro dicendo: POTATO, AUBERGINE, alla parola AUBERGINE, panic, panic, non avevano gia' piu' idea di cosa fosse....io non mi son mai vergognata così tanto in Grecia...ma è mai possibile, dico io, che un Bigarone qualsiasi pretenda da una poverina che deve servir da sola 30 tavoli, di avere tutti gli ingredienti delle pietanze tradotti in Italiano? E magari acculturarsi un po' culinariamente prima di visitare un paese straniero? A questa gente auguro di pagare 3 Euro per un espresso che sa di sale e di mangiare tanti spaghetti scotti
    p.s. AUBERGINE nelle sue varianti è una parola diffusa in molti dialetti del nord per indicare MELANZANA....sigh!


    ERAORA3 HA SCRITTO:
    Quest'anno si sono concentrati alcuni episodi che definisco da "Italians" con riferimento all'omonimo film.
    Provo a raccontarvele brevemente.

    1. "Può servire"
    Tavolo di Italians in psarotaverna. Partono con ouzo che bevono liscio, rifiutando pago me nerò. Per fortuna, decidono di passare al vino abbastanza presto. Chiedono una fantomatica "Wine Paper" (in psarotaverna....) con l'oste che li guarda senza muovere un muscolo, si passa quindi al "I want try your wine", quell'altro sempre immobile. Infine mostra un vino in bottiglia ed il nostro Italian indica un "potiri". L'oste, davanti a lui, spilla un bicchiere di vino dal cartone (quello che mettono nelle caraffe) e glielo porge. Il bicchiere viene osservato in trasparenza, agitato, sorseggiato e quindi sentenzia "can serve".
    Assaggiato vino in cartone per scegliere vino in bottiglia. Mitico

    2. Patrasso - coda check in Superfast (sistema operativo fuori uso).
    La coda si allunga e l'operatrice per evitare di intasare il terminal, espone un cartello scritto a pennarello "please stand here only one person with ID of all passengers".
    Tre Italians in coda (con tutto l'equipaggio di tre campers) guardano, si guardano e restano immobili.
    L'operatrice interviene e glielo ripete, sempre in inglese.
    Non posso riferirvi esattamente la replica perché tradisce la città di origine ma nella sostanza "il cartello lo devi mettere in italiano altrimenti restiamo qui". Con la faccia di c. Che mi distingue ed il sorriso più da fesso che mi è venuto, ho tradotto letteralmente è spiegato che era inutile schierare tutto l'equipaggio, e bastava uno con i documenti di tutti.
    I diciotto sono restati li.
    Italians.

    3. Aragost
    I tipi erano gli stessi del vino sub 1.
    Prendono posto e chiedono "aragost".
    L'oste conosce molte lingue e, per fortuna, anche l'idioma "aragost".
    Ne prende due, gliele porta al tavolo e chiede "Psito?"
    Sguardo misto di curiosità e terrore si diffonde al tavolo. Poi il più furbo sorride e disgela il tavolo:
    "Abbiamo imparato come si dice aragosta in greco: Psitò!"
    Italians.

  2. #2
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da leander Visualizza Messaggio
    Tavolo di Italians in psarotaverna.
    Certo che sei un tipo ben bizzarro, a pretendere che gli Italians sappiano che cosa è una psarotaverna. Ma magari anche un estiatorio, un ouzerì, un kafenìon... Beh, l'ultimo è facile, suona simile al caffè: poi su che tipo di caffè si aspettino si potrebbe aprire un altro thread...

  3. #3
    Senior Member L'avatar di ERAORA3
    Data Registrazione
    03-12-2010
    Località
    Bari
    Messaggi
    2,116
    Però c'era pure scritto in chiaro PSAROTAVERNA - Fresh Fish
    È vero che pure tradurre Fresh Fish mica è da tutti.
    Dedicato a tutti coloro che sono troppo occupati ad ascoltare sè stessi per poter udire la voce degli altri


    RODI-PATMOS-LIPSI-LEROS-AGATHONISI-ARKI-MARATHI-SAMOS-IKARIA-FOURNI-MIKONOS-FOLEGANDROS-MILOS-NAXOS-AMORGOS-SANTORINI-ALONISSOS-SKOPELOS-SKIATOS-CORFU'-PAXOS-MEGANISI-LEFKAS-OTHONI-WEST CRETE-EAST CRETE-CHRISSI

  4. #4
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da ERAORA3 Visualizza Messaggio
    È vero che pure tradurre Fresh Fish mica è da tutti.
    Sì, ti confermi persona pretenziosa!

  5. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    16-06-2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,023
    Bello, bello questo thread mi piace, ecco un'altra chicca:
    AGOSTO 2009 PAROS spiaggia (strapiena) di MonastirakiAllegato 18437
    Allegra combriccola di 6 famigliole Napoletane con almeno due figli in eta' adolescenziale ciascuna, improvvisamente si stacca dal coro una procace teen ager che sfidando il Meltemi a pieni polmoni urla come indemoniata e inorridita:
    BABA' MA CHE SCHKIFEZZ DI SPIACCH è QUEST? NUN CE SCHTA MANC LA DOCCH!.
    Fantastica!

  6. #6
    Senior Member
    Data Registrazione
    16-06-2006
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,023
    Questa è quella della mia TOP LIST di s*****ate sentite tra le isole Greche.
    KARPATHOS estate 2011 spiaggia di Apella Allegato 18438
    Sciura Milanese con cappellino in testa, irrequieta come fosse stata punta da una tarantola mi abborda alla taverna e riconoscendomi Italiana (purtrop) mi dice:
    "UE' MA LEI LO SAPEVA CHE QUESTA SPIAGGIA ERA COSI' BRUTTA?!, MA NON SI PUO' NEANCHE CAMMINARE SUL BAGNASCIUGA"
    Segue mio sguardo di panico e relativa domanda:" scusi ma lei di solito dove va a passeggiare sul bagnasciuga?" Risposta scontata essendo la sciura ospite di uno degli ecomostri di Pigàdia.
    Mi ricordo che, alla domanda di Yorgo, proprietario della taverna, su cio' che la Sciura mi aveva appena chiesto, mi rifiutai di rispondere per imbarazzo e vergogna

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Girello
    Data Registrazione
    30-01-2012
    Messaggi
    1,551
    Posso dire, con tutta la stima che ho per voi, che questo thread mi sembra di uno snobismo sconfinato ?

  8. #8
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Girello Visualizza Messaggio
    Posso dire, con tutta la stima che ho per voi, che questo thread mi sembra di uno snobismo sconfinato ?
    Sì, puoi dirlo. Anzi, lo hai già detto!

  9. #9
    Senior Member L'avatar di ANTONELLA59
    Data Registrazione
    07-08-2008
    Località
    rozzano (mi)
    Messaggi
    3,528
    Perche' dici che e' snob? io lo trovo divertente Nel senso che a volte noi "italians" e' vero che ci distinguiamo.
    Anche io ho il mio aneddoto. Karpathos 2013. Taverna Perama ad Amoopi. Due ragazzi giovani si siedono al tavolo e vediamo che passano diverse volte il menu. Arriva il cameriere che era anche il padrone e visto che loro non capivano molto dal menu, inizia a recitargli quello che c'e' sulla carta... arrivato alla greek salad, lei dice a lui ... "amore ma come sara' il salame greco?"
    Non vi dico la faccia che hanno fatto quando gli e' arrivata un po di cetrioli e pomodori al posto del salame !

  10. #10
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Sternchen Visualizza Messaggio
    "UE' MA LEI LO SAPEVA CHE QUESTA SPIAGGIA ERA COSI' BRUTTA?!, MA NON SI PUO' NEANCHE CAMMINARE SUL BAGNASCIUGA
    E' evidente che la sciura non si è accorta che dopo la parte "ombrellonata" ce n'è altrettanta (anzi, forse anche di più) con un bagnasciuga largo alcune decine di metri. D'altra parte, camminare qualche minuto è impresa titanica per gli "ecomonster addicted"!
    Però c'è un vantaggio: la sciura riferirà che Apella è brutta e sarà tutta gente in meno che ci andrà.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato