Pagina 12 di 23 PrimaPrima ... 2101112131422 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 228

Discussione: Canarie: la Palma, La Gomera e El Hierro, isole alternative

  1. #111
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Il paesaggio si fa di passo in passo più intrigante. Le nostre soste sono molto frequenti perché gli scatti non si contano, è davvero fantastico e lunare l’ambiente primordiale che ci attornia. Non fa nemmeno caldo perché un leggero venticello modera la temperatura: condizioni ideali.
    La vista dell’ Hoyo Negro (buco nero) di nome e di fatto mi manda in visibilio. Il cratere molto collassato è inquietante, altrettanto impressionanti le evidenti stratificazioni nella roccia di colore bianco, grigio e ocra, testimonianza tangibile della tormentata storia degli albori della Terra.






  2. #112
    Senior Member L'avatar di zuppalatte
    Data Registrazione
    23-07-2009
    Località
    cava de' tirreni (Sa)
    Messaggi
    624
    Che posti e che foto!! Un paesaggio veramente lunare e leggermente "inquietante" per la sua maestosità!
    Emozioni forti anche solo dalle foto.
    Ci vorrebbe ...un amore, qualcuno… lui saprebbe inventarla una strada … una strada clemente e bella… una strada da qui al mare (A. Baricco)

    Mariarosaria

    Il mio sito http://www.porticandonuovo.eu/

  3. #113
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Più avanti il sentiero presenta dei saliscendi, si attraversa di nuovo un bosco di pini canari per arrivare ad un’insellatura che mostra in tutta la sua vastità una nera colata lavica.






  4. #114
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Myria Visualizza Messaggio
    La vista dell’ Hoyo Negro (buco nero) di nome e di fatto mi manda in visibilio. Il cratere molto collassato è inquietante, altrettanto impressionanti le evidenti stratificazioni nella roccia di colore bianco, grigio e ocra, testimonianza tangibile della tormentata storia degli albori della Terra.
    Non esiste un percorso che scende sul fondo?

  5. #115
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Alcuni radi e “coraggiosi” pini dall’intenso verde quasi inteneriscono nella loro lotta per impossessarsi nuovamente del terreno e ricostituire l’originaria copertura arborea.










  6. #116
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Stupisce il "miracolo" di questi getti.



    Cammina cammina...




    arriviamo in vista del cratere Deseada. I piedi si accorgono che c’è qualcosa di strano mentre pestano e smuovono grosse pietre laviche grigie e porose dal peso inconsistente, leggere come palline di polistirolo. Anche il rumore dei passi è attutito, pare di essere su un pianeta alieno. Dopo un tratto di salita, breve ma intenso, conquistiamo il mirador sulla sommità, il punto più elevato del percorso a quota 1949 metri.
    Un corvo di dimensioni notevoli ci dà il benvenuto.


  7. #117
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Inutile cercare aggettivi per descrivere la bellezza del panorama. Guardo verso la costa occidentale. Laggiù…incredibile!!! Siamo 1949 metri sopra Puerto Naos. Inquadro il paesino e addirittura distinguo il residence che ci ospita, il primo lungo edificio sulla destra della spiaggia di sabbia nera.



    Da questo punto in avanti il sentiero inizia pian piano a scendere. La vista spazia sui coni vulcanici in direzione di Fuencaliente.





    So che è particolarmente impressionante per i colori delle rioliti il vulcano San Martin, ma consultando la mappa mi rendo conto che dista ancora alcuni chilometri, dovremmo scendere fino a 1600 m per poi risalire e la mia caviglia incomincia ad accusare la stanchezza…

  8. #118
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Stop. Ci accontentiamo, abbiamo percorso circa 7 chilometri, siamo decisamente soddisfatti di questa escursione spettacolare, irripetibile.
    Torniamo sui nostri passi e in un boschetto consumiamo il pranzo al sacco accanto ad alberi contorti, opere d'arte della Natura.




  9. #119
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Sono le 14.00. La coltre di nuvole bianche è avanzata, ma la cresta delle rocce della Caldera de Taburiente la blocca e le nubi, che mi fanno pensare ad una cascata di zucchero filato tanto sembrano soffici, non riescono a penetrarvi.



    Lo strato bianco, però, si espande anche ad ovest, lungo la costa.


  10. #120
    Senior Member L'avatar di Myria
    Data Registrazione
    07-03-2008
    Località
    Bologna
    Messaggi
    6,373
    Percorriamo quanto fatto in precedenza fermandoci di tanto in tanto per scattare foto. E' un capolavoro questo arbusto fiorito: bianco su sfondo nero.



    Arriviamo verso le 17.00 al Rifugio del Pilar. Abbiamo camminato per circa 14 chilometri, siamo stanchi ma appagati. Sono pienamente d’accordo con chi afferma che El Bastón sia uno dei percorsi escursionistici più scenografici d’Europa.
    A sera cena a Puerto Naos da Orinoco, un localino dall’atmosfera familiare e dal cibo genuino che consiglio senza riserve. Filetto di cernia per me, una porzione superabbondante di calamari giganti per N. Squisito il dessert: la Bienmesabe (pasta di mandorle e zucchero).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato