Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21

Discussione: Momenti di panico

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Daiana
    Data Registrazione
    19-09-2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    32,079

    Re: Momenti di panico

    Abbiamo preso un taxi comunale all'aeroporto e mentre siamo saliti devono aver sfilato lo zainetto di S. dal portabagagli.
    Arrivati in hotel ci siamo subito accorti della mancanza, io mi sono agitata e ho alzato la voce con l'autista, perchè ero certa di averlo visto caricare.
    Alla fine ha riportato S. indietro in aeroporto e da sotto il banchetto è magicamente uscito fuori lo zaino, c'erano solo i biglietti aerei e un paio di vecchie infradito. Hanno "preteso" anche la mancia per il ritrovamento!
    Siamo un esercito di sognatori, è per questo che siamo invincibili! ????

  2. #12
    Senior Member L'avatar di ortensia
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Messaggi
    1,557

    Re: Momenti di panico

    Quindi tutto organizzato dall'autista in combutta con qualcuno....delinquenti! Beh almeno hai recuperato i biglietti Spero che il furto non sia stato cospicuo sebbene nello zainetto di solito si trasportano le cose + importanti Credo che molti di noi abbiano subito qualche furto...mannaggia . Perdere i biglietti aerei però è davvero da panico!! I biglietti elettronici sono una vera svolta!

  3. #13

    Re: Momenti di panico

    -io alle hawaii, quando abbiamo perso il volo interno tra big island e oahu per colpa loro e a causa di 2 creme sopra i 100 ml.. e poi vedo matteo discutere con 2 poliziotti hawaiani ma sempre americani.. ho pensato che si metteva male

  4. #14
    Senior Member L'avatar di Amsty
    Data Registrazione
    12-12-2005
    Località
    Un po' qui... Un po' là...
    Messaggi
    889

    Re: Momenti di panico

    Buon giorno.

    Momenti di panico ce ne sono a iosa quando si viaggia, soprattutto legati agli spostamenti. L'ultimo in fila l'anno scorso ad Ankara quando, dopo lo sbarco dal volo di Istanbul, non abbiamo visto comparire le nostre valige: panico (il giorno dopo partivamo per la Cappadocia e avevamo nulla con noi) ma poi c'han detto che erano ai voli domestici, dove le abbiamo ritrovate.
    Il più vivo però è stato quello in Marocco: per mesi sono andato in giro dicendo che volevo fare la "cammellata" nel deserto e l'ho fatta poi a Merzouga. Solo che al rientro, nel pieno delle dune, il mio cammello s'è imbizzarrito e m'ha gettato di peso nella sabbia. Panico mio e del gruppo ma risolto poi con un dolore alla mano destra e la macchina fotografica danneggiata. E se dicessi che voglio fare il giro sull'elefante in India l'anno prossimo?
    Chi mi ama, mi segua... chi no, se ne stia a casa!!


    A M S T Y

  5. #15
    Senior Member L'avatar di Xela
    Data Registrazione
    21-10-2009
    Località
    Potaland
    Messaggi
    559

    Re: Momenti di panico

    A Los Roques, quando, facendo snorkelling, ho avuto un incontro ravvicinato con un barracuda di oltre un metro e mezzo.

    Mi avevano detto che ci sarebbe più da temere dai barracuda se sono in branco, ma trovsrsi con quella dentiera così affilata a pochi metri, fa sempre un certo effetto.

  6. #16
    Senior Member L'avatar di Phormula
    Data Registrazione
    24-06-2010
    Località
    Milano
    Messaggi
    886

    Re: Momenti di panico

    Ero su una autostrada tedesca, viaggiavo a circa 140 km/h con una macchina a noleggio (era una Opel a trazione posteriore). Era mattina presto, l'asfalto era asciutto ma c'erano le chiazze d'acqua di un recente temporale. Ho sorpassato una fila di camion, e stavo rientrando in prima corsia. Devo avere centrato una pozza d'acqua, la macchina è partita di traverso con il posteriore, ho cercato di riallinearla ma devo avere fatto la manovra in maniera troppo brusca, trasferendo troppo carico sull'avantreno, o mi ha fregato il fatto di avere una ruota sul bagnato e l'altra sull'asciutto, oltre naturalmente al fatto di non conoscere il comportamento di una macchina che avevo preso a noleggio la sera prima. Fatto sta che ho preteso troppo, l'assale dietro ha perso completamente aderenza, la macchina è partita in testa coda, ho fatto due giri completi, mi sono visto la colonna di camion che mi sfilava sulla destra. Al secondo giro sono riuscito a riprenderla e a riallinearla, fortunatamente senza spegnere il motore (a qualcosa i corsi di guida sicura servono). Mi sono fermato sulla corsia di emergenza e credo di esserci rimasto una buona mezz'ora prima di riuscire a riportare il battito cardiaco a livelli normali.
    Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande.
    Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci infili dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.

  7. #17
    Senior Member L'avatar di valya
    Data Registrazione
    22-01-2006
    Località
    Genova Genoa Zena
    Messaggi
    22,889

    Re: Momenti di panico

    il mio momento di panico in viaggio? in Messico, investiti in pieno da un uragano , l'occhio del ciclone c'è passato sopra ! bhè...sentire il vento a quasi 200 km/h che faceva sbattere di tutto contro le nostre finestre e il vedere uscire dalle guide (nonostante la paratia costruita apposta montata fuori ) la porta-finestra con la sola forza degli spifferi un po' paura la fa !
    Il mio SITI DI VIAGGIO I VIAGGI DI MKVALE

    La pagina de I VIAGGI DI MKVALE su FACEBOOK! Metti "Mi piace" !

    tutte le mie FOTOGRAFIE DI VIAGGIO su Flickr

  8. #18
    Senior Member L'avatar di nanuk
    Data Registrazione
    14-05-2006
    Località
    Svizzera
    Messaggi
    1,512

    Re: Momenti di panico

    Il mio peggiore momento di panico è stato in Tanzania, quando volavamo con un farfallino a 12 posti dal Serengeti ad Arusha... Già che ho il terrore di volare, in quello scatolino poi non parliamone.... stavo già con la tachicardia, non era nemmeno bel tempo, era pieno di nuvoloni, alcuni anche piuttosto neri, e c'era parecchio vento, per qui l'aereo continuava a ballonzolare a destra e a sinistra, ad un certo punto parte un "allarme sonoro" fortissimo, e io mi sono detta "ecco, è finitaaaaa!!!"
    Pensavo di avere un infarto, invece (col senno di poi) credo fosse semplicemente un avviso che si era raggiunta la quota di crociera.........

  9. #19
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: Momenti di panico

    Qualche spauracchio anche per me, ma la cosa più terrificante che mi è capitata in viaggio è l'incontro ravvicinato con due serpentacci velenosi.

  10. #20
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: Momenti di panico

    sei tornata??????
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato