Pagina 7 di 57 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 565

Discussione: Rio de Janeiro

  1. #61
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro


  2. #62
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro



    cmq, giusto per dare qualche dettaglio:
    si tratta di un cono tronco di 106m di diametro e 96m di altezza. Contiene fino a 20.000 persone.

  3. #63
    Senior Member L'avatar di Daiana
    Data Registrazione
    19-09-2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    32,079

    Re: Rio de Janeiro

    ...wow...
    Siamo un esercito di sognatori, è per questo che siamo invincibili! ????

  4. #64
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro



    questa foto non è una gran cosa ma mi serve perchè mostra:

    - la cattedrale con alle spalle un palazzone (credo sia il Banco do Brasil ma ero un po' disorientata, a quel punto) dalla forma singolare: in alto la sagoma crea l'effetto di una croce, quella che in effetti manca in cima alla Cattedrale. Guardando da una certa distanza, l'effetto ottico è evidente e notevolissimo.

    - il tram giallo, detto Bonde. Si tratta di una riminiscenza del passato che collega il Centro con la collina su cui sorge il quartiere di Santa Teresa. Era una zona bene della Rio di inizio '900, con la borghesia che vi abitava e che prendeva il tram per recarsi in centro. Ora è soprattutto un'attrattiva turistica, tanto che quando siamo andati alla stazione a prenderlo, c'era una coda tale che ci avremmo passato almeno un'ora e mezza (per fare 10 minuti di percorso). Abbiamo quindi optato per un'altra soluzione. Il quartiere stesso è in via di recupero, dopo anni di abbandono.

    - gli Arcos da Lapa, cioè quel ponte a archi multipli e in più ordini su cui passa il tram per superare il dislivello fino a Santa Teresa. Molto scenografico e famoso.

  5. #65
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro

    Al di là di questa spiegazione, noi continuiamo il nostro giro.
    Visto che di passare tutto quel tempo in coda per il Bonde non se ne parla, proseguiamo la camminata in direzione della Escadaria Selaron, una scalinata che sale a Santa Teresa, molto fantasiosamente decorata con piastrelle nei colori della bandiera brasiliana.


  6. #66
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro

    Ai lati, l'autore ha aggiunto una serie di piastrelle giunte da ogni parte del mondo. E a quanto ho capito, ne arrivano tuttora e continuano ad aggiungerne.

    Un esempio


  7. #67
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro

    La scalinata si trova in una delle zone più degradate di questo Centro. Di notte gli svariati locali del quartiere si animano della presenza di carioca e di turisti ma di giorno lo spettacolo del degrado è abbastanza impressionante.

    Sia per la gente che dorme per terra, evidentemente ubriaca, che per i bellissimi palazzi sventrati dal tempo


  8. #68
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro


  9. #69
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro


  10. #70
    Senior Member L'avatar di BEA
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    monza
    Messaggi
    30,475

    Re: Rio de Janeiro

    Visto che di arrampicarci sulla scalinata o per le viuzze dei dintorni non se ne parla proprio, prendiamo un taxi per salire a Santa Teresa.
    Come dicevo, il quartiere è in lento recupero. Le case signorili sono però nascoste alla vista da alte mura e da sistemi di sorveglianza. Ci si fa solo un'idea del posto. Qui troneggia anche uno degli hotel più esclusivi della città, nel senso che pare frequentato solo da ricconi e fotomodelle, che si muovono sotto l'attenta sorveglianza di guardie armate. Sinceramente il tutto fa anche un po' impressione.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato