Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 56

Discussione: In Bulgaria!

  1. #1
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078

    In Bulgaria!

    Una vera e propria guida di viaggio, che fa venire voglia di conoscere le tante bellezze offerte dal Paese balcanico, spesso trascurato e talvolta travisato.
    Oggi in homepage: La Bulgaria, un viaggio lungo vent'anni
    http://www.cisonostato.it/bulgaria/0/3, ... 596/1.html

  2. #2
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Bulgaria!

    Bene, visto che ci sono appena tornato da una breve vacanza, vorrei diventare lo sponsor di questo piccolo Paese, all'interno di CSS. Credo di doverglielo, visto che probabilmente dopo italia e Australia è il Paese che conosco meglio, ma soprattutto perchè credo che sia certamente tra i Paesi meno conosciuti d'Europa. Cenerentola d'Europa dal punto di vista turistico, è però un Paese che io consiglio a tutti gli amici, per diversi motivi: prima di tutto offre diversi spunti per un viaggio soddisfacente, secondo costa ancora pochissimo, terzo non è molto frequentato dal turismo (per ora), quarto le infrastrutture sono migliorate in maniera notevole, quinto i bulgari ci somigliano più di quello che crediamo, sesto, ovviamente motivo più importante, ho scoperto che è uno dei sogni nel cassetto di Ricky. Non conosco nessuno che abbia la Bulgaria come sogno nel cassetto, quindi....
    Non scriverò un altro diario di viaggio, perchè non vale la pena ripetersi, ne ho già parlato in passato nel diario segnalato in questo topic. Aggiungerò solo alcuni commenti e impressioni.
    Nell'immaginario collettivo la Bulgaria è vista ancora come un Paese ostico, tetro, abitato da gente un pò burbera (celebre la battuta di Grillo di molti anni fa, che quando doveva descrivere una persona che ti intimoriva, la definiva una guardia di confine Bulgara!) ,lontano anni luce dalla possibilità di meritare una visita. Eppure non è così, è un Paese estremamente interessante.
    A mio modo di vedere è proprio questa la stagione migliore per visitare il Paese, giugno. Considerata assieme all'Ucraina il granaio dell'ex Unione Sovietica, in questo periodo il Paese sorprende per i suoi straordinari colori! Eccone un esempio
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  3. #3
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: In Bulgaria!

    Che meravigliosi paesaggi fioriti.
    Il viola nella prima foto a cosa corrisponde esattamente? non mi pare il colore della lavanda

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Bulgaria!

    Infatti sono lupini, come vedi dalla foto ravvicinata. Tra l'altro giugno è anche la stagione delle ciliegie. Le più buone, i cosiddetti duroni, vengono in gran parte esportate e il primo partner commerciale per le ciliegie della Bulgaria, indovina un pò, è l'Italia. Poi arrivi qui in Italia e nessuno dichiara che le ciliegie sono Bulgare, dappertutto vedi scritto provenienza: Italia. Sarà un mistero! Resta il fatto che ci sono alberi di ciliegie dappertutto e si possono comprare negli stand improvvisati degli agricoltori per la strada, al prezzo di circa 1 Euro al chilo per le migliori.
    percorrendo poi la strada che taglia in centro la Bulgaria, siamo nella cosiddetta valle delle rose, dove si vedono campi enormi di rose da essenza: non è una rosa particolarmente bella, è la rosa damascena, ma ha un profumo inebriante! Quando si vede un campo, basta scendere dall'auto per percepirne il profumo. Proprio in questi giorni comincia la raccolta delle rose.... Occorrono dalle 4 alle 5 tonnellate di petali (una quantità spaventosa) per fare un chilo di essenza di rosa, e la rosa Bulgara è universalmente riconosciuta essere la migliore al mondo. Nel periodo della raccolta si vedono soprattutto donne chine sui fiori a raccogliere i petali....
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Bulgaria!

    Ecco una immagine della raccolta.....
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  6. #6
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: In Bulgaria!

    Che incredibile macchia di colore i lupini.

    Sulla provenienza delle ciliegie, quando una confezione reca scritto Italia, ho seri dubbi che possa trattarsi del contrario. Abbiamo molte leggi che regolano questo aspetto e non esistono tante scappatoie.
    E' vero invece che le ciliegie, qui, hanno costi proibitivi.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Bulgaria!

    E' quello che ho sempre pensato anche io, se non che, lavorando nel settore, posso assicurarti che in questo periodo partono interi camion frigoriferi per l'Italia, con le migliori qualità. Eppure io non ho mai visto delle ciliegie dove si dichiarasse provenienza Bulgaria. Inizialmente pensavo le usassero per la pasticceria o per l'indistria di frutta sciroppata, ma i responsabili di un paio di ditte di export che ho conosciuto per lavoro, mi hanno detto che sarebbero dei pazzi a farlo, la richiesta è per le varietà più succose che vanno vendute fresche nei mercati. la mia teoria, tutta da confermare, è che non finiscano nei supermercati, dove sono obbligati a dichiarare la provenienza e non sgarrano, ma finiscono vendute nei vari camion che ci sono per la strada o nei mercati rionali, magari dentro cassette di legno con il nome di qualche produttore calabrese, veneto o siciliano, ma che sono riciclate....
    Altrimenti qualcuno dovrebbe spiegarmi che fine fanno...... intendiamoci, sono buonissime e io ne faccio delle scorpacciate, ma quelle importate qui sembra che si perdano per strada!
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  8. #8
    Senior Member L'avatar di danibi
    Data Registrazione
    03-01-2006
    Messaggi
    26,483

    Re: In Bulgaria!

    Capita di vedere anche al supermercato prodotti che arrivano dall'est europeo, per esempio ho ben presente i porcini provenienti da Romania e Bulgaria, origine ben dichiarata sulle etichette
    (ovviamente non li compro, perchè non sanno di nulla).

  9. #9
    Senior Member L'avatar di Sailing
    Data Registrazione
    08-01-2009
    Località
    terre del prosecco
    Messaggi
    3,596

    Re: In Bulgaria!

    Eh sì, per il gusto dei funghi ci vogliono i boschi (vero che si esportano anche molti porcini, ma per quelli so che si alimenta soprattutto il mercato dei funghi secchi e di quelli conservati: quello delle ciliegie - queste invece buonissime come le nostre- resta invece un mistero!)
    Ma lasciamo le ciliegie italo-bulgare e veniamo alle attrattive del Paese, almeno a quelle rivisitate in questo viaggio: ci sono sette siti culturali protetti dall'Unesco in Bulgaria. Uno di questi è il cavaliere di Madara, uno splendido bassorilievo scolpito nella roccia ad altezza naturale. Si trova su una impressionante parete alta 100 metri e a 23 metri da terra. L'opera è del 7° secolo, al tempo del regno Bulgaro dei Khan, ed è una allegoria: il cavaliere è il re, che trafigge un leone (il nemico) ed è seguito da un cane (il popolo fedele). Tutt'intorno, roccia e paesaggi bucolici.
    Con una faticosa ascesa si arriva in cima alla roccia e si trovano i resti ricostruiti della fortezza di madare, che dominava la valle circostante. Panorama mozzafiato sulla valle circostante.
    Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede (antico proverbio)

    Next:

    24 - 30 agosto: penisola di Sithonia (Grecia)
    22 settembre 27 settembre: Santorini
    14 ottobre - 29 ottobre: Botswana

  10. #10
    Senior Member L'avatar di reietto
    Data Registrazione
    29-07-2007
    Località
    Prov. di Cagliari
    Messaggi
    8,091

    Re: In Bulgaria!

    Bel racconto Sailing, le foto non le commento più

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato