Pagina 412 di 502 PrimaPrima ... 312362402410411412413414422462 ... UltimaUltima
Risultati da 4,111 a 4,120 di 5014

Discussione: CRETA, FANTASTICA!

  1. #4111
    Senior Member L'avatar di jamesluis87
    Data Registrazione
    18-12-2011
    Messaggi
    119
    Buonasera ragazzi!

    E' parecchio che non scrivo sul forum, un cambio di lavoro mi ha scombussolato parecchio ed inoltre mi aveva fatto perdere qualsiasi speranza di poter avere ferie... ed invece dal 22 al 29 agosto sarò in vacanza! Impossibile tuttavia andare a Naxos, che fino a maggio sembrava l'isola prediletta... ripieghiamo su Creta!
    Ho individuato un paio di alloggi uno a Kokkini e l'altro a Malia, volo su Heraklion (Chania oramai finiti i voli di ritorno)... secondo voi come sono come zone? Io ho una gran paura di incontrare una valanga di inglesi scalmanati... posso stare "tranquillo"? Un minimo di movida mi va benissimo, ma senza davvero esagerare!!

    Purtroppo non ho moltissimo tempo per leggermi, come feci l'anno scorso, i resoconti dei vostri viaggi precedenti, anche se nei ritagli di tempo qualcosina sto vedendo... aspetto vostre come al solito !!!

  2. #4112
    Senior Member L'avatar di BubbleBobble
    Data Registrazione
    20-08-2008
    Località
    Dark Side of the Moon
    Messaggi
    1,058
    Malia da quanto ricordo è la PATRIA degli "inglesi scalmanati"... tipo Chersonissos (forse addirittura peggio).
    2003 Creta (est) * 2004 Creta (west) * 2005 Rodi * 2006 Creta (sud) * 2007 Minorca * 2008 Creta (back to the west) * 2009 Rodi+Karpathos * 2010 Minorca * 2011 Paros (AntiP.) - Naxos - Santorini * 2012 Mykonos, Naxos, Astypalaia * 2013 Barcelona * 2014 Santorini, Ios, Naxos, Mykonos * 2015 Rodi

  3. #4113
    Senior Member L'avatar di Zebulon
    Data Registrazione
    07-05-2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    525
    Riprendo dunque il mio resoconto fotografico, che era iniziato con la lunga tappa di trasferimento da Chanià a Mochlos, appena dopo essere atterrati.
    Nel primo giorno pienamente cretese, 15 luglio, si parte dal tranquillo paesino di MochlosAllegato 22932

    e subito dopo ci fermiamo in una piazzola panoramica, con vista su un bel tratto della costa Nord, in direzione Istro e Agios NikolaosAllegato 22933

    Più avanti ci fermiamo per una breve visita a quel che resta della cittadina minoica di Gournià, Allegato 22934 dove per i resti ben conservati è possibile osservare la struttura delle case e delle vie che costituivano questo centro abitato, unica nel suo genere nell'isola e definita (forse esagerando un pochino ) la Pompei di Creta. Allegato 22935

    A meno di 1 km si possono vedere i resti dell'antico porto di Gournià, in un bel tratto colorato di costaAllegato 22936

    Si riparte e pochi km dopo si arriva alla Voulisma Beach, abbastanza affollata e con mare mosso per il vento abbastanza forteAllegato 22937Allegato 22938

    Nel tardo pomeriggio, dopo aver mangiato e bevuto qualcosa nel baretto soprastante la spiaggia, raggiungiamo la bella chiesa di Panagia Kera (come previsto era chiusa...peccato perché pare valga la pena visitarla)Allegato 22939

    e subito dopo arriviamo nel bel paese di Kritsa, famoso per i tessuti artigianali (pizzi e merletti) prodotti anche dai paesani e tradizionalmente venduti sull'uscio delle case. Allegato 22940Allegato 22941Allegato 22942Allegato 22943Allegato 22944

    Quasi all'imbrunire, dopo aver girato per il paese ed aver avuto un primo contatto con la deliziosa gente di Creta (un'anziana che nel suo negozio di tessuti ci ha offerto del raki e dei biscotti, ci ha raccontato che durante la guerra ha dato ospitalità per diverse settimane a tre soldati italiani, da cui aveva imparato un po' la nostra lingua) siamo ripartiti, passando a fianco del sito minoico di Lato e dirigendoci verso Agios Nikolaos, dove abbiamo passato la serataAllegato 22945

    mangiando all'ottima Avli TavernaAllegato 22946

  4. #4114
    Senior Member L'avatar di BubbleBobble
    Data Registrazione
    20-08-2008
    Località
    Dark Side of the Moon
    Messaggi
    1,058
    bei posti, anche io la 1a notte a Creta andai ad Agios... all'Alexandros, col suo roof garden, dove mi scolai diversi cocktails e shottini

    poi i tiropitakia (mini crocchettine di formaggio) più buoni in assoluto li ho mangiati li ad Ag Nikolaos, in una taverna di cui non ricordo il nome... ma erano fantastici... mai ritrovati così buoni! anzi dalla foto mi sembra proprio quella... era su una stradina leggermente in salita dal lago?
    Ultima modifica di BubbleBobble; 06-08-2015 alle 23:54:44
    2003 Creta (est) * 2004 Creta (west) * 2005 Rodi * 2006 Creta (sud) * 2007 Minorca * 2008 Creta (back to the west) * 2009 Rodi+Karpathos * 2010 Minorca * 2011 Paros (AntiP.) - Naxos - Santorini * 2012 Mykonos, Naxos, Astypalaia * 2013 Barcelona * 2014 Santorini, Ios, Naxos, Mykonos * 2015 Rodi

  5. #4115
    Senior Member L'avatar di Zebulon
    Data Registrazione
    07-05-2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    525
    Citazione Originariamente Scritto da BubbleBobble Visualizza Messaggio
    bei posti, anche io la 1a notte a Creta andai ad Agios... all'Alexandros, col suo roof garden, dove mi scolai diversi cocktails e shottini

    poi i tiropitakia (mini crocchettine di formaggio) più buoni in assoluto li ho mangiati li ad Ag Nikolaos, in una taverna di cui non ricordo il nome... ma erano fantastici... mai ritrovati così buoni! anzi dalla foto mi sembra proprio quella... era su una stradina leggermente in salita dal lago?
    Si, l'Avli Taverna si trova lungo una tranquilla stradina in salita, molto vicino al lago.
    Quella sera avevo proposto di andare a berci qualcosa all'Alexandros ma le due donne (10 e 20 anni più giovani) erano ormai fisicamente "in riserva"...Ah, questa gioventù!

  6. #4116
    Senior Member L'avatar di BubbleBobble
    Data Registrazione
    20-08-2008
    Località
    Dark Side of the Moon
    Messaggi
    1,058
    allora mi sa che è proprio quella la taverna... ho un ricordo da lacrime! (nel senso buono ovviamente!)
    2003 Creta (est) * 2004 Creta (west) * 2005 Rodi * 2006 Creta (sud) * 2007 Minorca * 2008 Creta (back to the west) * 2009 Rodi+Karpathos * 2010 Minorca * 2011 Paros (AntiP.) - Naxos - Santorini * 2012 Mykonos, Naxos, Astypalaia * 2013 Barcelona * 2014 Santorini, Ios, Naxos, Mykonos * 2015 Rodi

  7. #4117
    Senior Member L'avatar di leander
    Data Registrazione
    19-07-2004
    Località
    Belinshire, l'Impero del Basilico
    Messaggi
    28,078
    Citazione Originariamente Scritto da Zebulon Visualizza Messaggio
    Nel tardo pomeriggio, dopo aver mangiato e bevuto qualcosa nel baretto soprastante la spiaggia, raggiungiamo la bella chiesa di Panagia Kera (come previsto era chiusa...peccato perché pare valga la pena visitarla)
    Peccato davvero. Noi la trovammo aperta e posso assicurare che l'interno è straordinario. Purtroppo non è ammesso fotografare e filmare, ma era in vendita una serie di cartoline: non è la stessa cosa ma meglio che niente...
    Per chi non sapesse di che cosa stiamo parlando, copia-incollo dal mio storico resoconto del 2005:
    Appena un paio di km. fuori Kritsà, circondato da ulivi e cipressi, è situato uno dei luoghi imperdibili di ogni viaggio a Creta: la chiesa trecentesca di Panagìa i Kerà (traducibile in "Madonna Signora del Creato"), capolavoro di arte bizantina e sito di grande spiritualità. Le tre navate interne, individuabili anche dal profilo a tre cuspidi della facciata e dalle tre absidi, sono completamente rivestite di affreschi, alcuni rovinati e altri ben mantenuti, illustranti figure di Santi e Profeti, episodi della Bibbia, della vita di Maria e del Cristo, scene del Giudizio Universale. Per un'esauriente osservazione delle 112 diverse scene in cui i cicli pittorici sono suddivisi è opportuno provvedersi di un prospetto dettagliato: ottimo quello riportato alle pagine 106 e 107 della guida Ulysse/Moizzi. Purtroppo all'interno non è consentito fotografare e per avere qualche ricordo cartaceo (cartoline, libri, riproduzioni) di questo bellissimo luogo occorre indirizzarsi al vicino centro visite.

  8. #4118
    Senior Member L'avatar di jamesluis87
    Data Registrazione
    18-12-2011
    Messaggi
    119
    Citazione Originariamente Scritto da BubbleBobble Visualizza Messaggio
    Malia da quanto ricordo è la PATRIA degli "inglesi scalmanati"... tipo Chersonissos (forse addirittura peggio).
    Grazie mille, allora opteremo per Kokkini o comunque eviteremo Malia... qualche altro consiglio dell'ultimo minuto sulla scelta della location?

  9. #4119
    Senior Member L'avatar di manumanu
    Data Registrazione
    20-03-2006
    Messaggi
    3,963
    ti seguo con attenzione, Bruno, questa parte di Creta mi manca completamente
    KEEP CALM AND VISIT GREECE
    A frequentare un gatto si rischia di diventare migliori (Colette)
    Finirai per trovare la via... se prima hai il coraggio di perderti (T. Terzani)
    I libri che leggo

  10. #4120
    Senior Member L'avatar di Zebulon
    Data Registrazione
    07-05-2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    525
    Veniamo al secondo giorno, 16 luglio.
    Di "buon" mattino (verso le 10...), come ogni giorno, partiamo dal "nostro" paesino (al centro dell'immagine), stavolta in direzione Est Allegato 22951

    Dopo alcuni km facciamo una piccola deviazione per andare a vedere i resti della Minoan House di Chamezi. Posizione spettacolare, in cima ad un colle, isolato, molto panoramico, circondato da fiori e profumi di timo, origano e salvia selvatici, con il solo rumore del vento impetuoso e di quello, altrettanto forte, delle cicale (riesco anche a fotografarne una da vicino).Allegato 22952Allegato 22953Allegato 22954

    Ripartiamo e dopo aver superato Sitia ci fermiamo per una breve visita al Moni Toplou, che mi immaginavo molto più grande, carino e ben tenuto Allegato 22955

    Poco più avanti un incontro simpatico, che ci ha fatto rallentare e fermare (anche per la foto). Evidentemente abituata ad avere qualcosa da mangiare dalle macchine che si fermano, non ci pensa due volte a mettere la testa dentro la nostra macchina quando ho abbassato il finestrino (per la gioia di chi era seduta su quel sedile )Allegato 22956Allegato 22957

    Ormai in vista di Vai, ci fermiamo a comprare delle banane al punto vendita di un bananeto, gestito da due tedeschi. Ed eccoci alla famosa spiaggia che, vista l'ora (circa mezzogiorno) è ormai pienaAllegato 22958

    Come previsto e temuto le mie due amiche vengono rapite dal fascino simil-tropicale della spiaggia e decidono di fermarsi qui (nonostante il vento forte proveniente da Nord-Est, cioè dall'entroterra, il mare vicino alla costa è quasi calmo). Dietro il promontorio c'è Psili Ammos, stupenda e semi-desertaAllegato 22959

    con sottostante leone marino pietrificato

    Allegato 22962

    Altrettanto stupenda e tranquilla è la spiaggia più bella di Itanos (fin dall'inzio avrei voluto fermarmi e fare il bagno qui e invece niente, confortato comunque dal "ohohoooo" di meraviglia delle mie due compagne di viaggio, alla sua vista, dal classico punto panoramico)Allegato 22960

    Bella anche la seconda delle tre spiagge di Itanos, quella al di là del colle che ospita il sito minoico Allegato 22961

    Nel tardo pomeriggio ci avviamo e puntiamo verso Kato Zakros, con la sua strada spettacolare in discesaAllegato 22963

    Il posto è davvero carino e suggestivo. Mangiamo (benissimo) alla Taverna Platanakis, quello che sarà il pranzo/cena del giorno, visto l'orario (dalle 17 alle 19)Allegato 22964Allegato 22965

    Abbandoniamo un po' a malincuore questo posto, per tentare di prendere l'ultimo sole in una spiaggia di Xerocampos, sperando che non ci sia tanto vento. Risaliamo la strada fatta all'andata Allegato 22970

    A Xerocampos invece il vento c'è e anche molto forte, mentre il sole tramonta dietro una montagna dopo un quarto d'ora dal nostro arrivo. Tuttavia, mentre vado a fare delle foto ad una simpatica chiesetta, Allegato 22967

    scopro una spiaggetta riparata dal vento (che dopo ho saputo chiamarsi Argilos). Vado a chiamare le due amiche asseragliate in macchina e le convinco ad andarci. Passeremo qui un'ora fantastica, col il sole rumore del vento e delle onde, io a farmi un bagno, loro a schiacciare un pisolino ristoratore, fino alla comparsa delle prime stelle in cielo Allegato 22968

    Poi lungo viaggio di ritorno a Mochlos (un'ora e tre quarti).

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato