PDA

Visualizza Versione Completa :

ATTENTATO A GIAKARTA



elissa
09-09-2004, 15:58:20
AVETE SENTITO??...SONO SCONVOLTA...FRA UN MESE VOLERO' PER L'INDONESIA E OGGI AL TG QUESTA NOTIZIA... :( VISTO CHE TUTTI SIETE VIAGGIATORI VORREI CHIEDERVI SE E' GIUSTO PER VOI CONTINUARE A VIAGGIARE,ESSENDO CONSAPEVOLI DI QUELLO CHE SUCCEDE OGNI GIORNO... :029: ...

trottola
09-09-2004, 16:23:08
Ciao cara.
Io credo che quando suona la tua ora, che tu sia in viaggio o a casa, non c'é scampo. :(

frisino
09-09-2004, 16:31:06
Io personalmente viaggio o in moto o in bici.Rischiando la vita tutti i giorni si abbassa il livello di sensazione del pericolo.......

elissa
09-09-2004, 16:41:24
Si' sono convinta anch'io che il tuo destino è segnato,,ma non è possibile !!Cosa sta succedendo??
Oggi guardavo la tv e non si è parlato altro che di attentati e rapimenti!!!... :015:

ramon
09-09-2004, 16:51:05
...mi rendo conto che il tempo vola,
e che la vita poi è una sola!!
però ricordo chi voleva un mondo meglio di così!
e proprio tu che ti fai delle storie ma dai...
cosa vuoi tu più di così!!!!

(VASCO)

se pensi a tutto quello che succede ogni giorno... allora non dovresti proprio uscire di casa!

trottola
09-09-2004, 17:05:14
Ramon!! ma che AVATAR hai?? Fantastico!!!!!!! :168: :168:

trottola
09-09-2004, 17:05:16
Costanzo..troppo forte! :077:

elissa
09-09-2004, 17:18:25
MA IO SONO L'UNICA CHE ANCORA NON RIESCE A INSERIRE NIENTE???!!
UNA MIA FOTINA...!!!NIENTE??IO E LA TECNOLOGIA!!! :070:

occhidigatto
09-09-2004, 17:24:21
Elissa cara, se riesci a mandare a me una tua foto, poi ci penso io.... :021:

leander
09-09-2004, 17:37:22
Anche noi dello Staff siamo a disposizione, basta chiedere... :002:

elissa
09-09-2004, 17:42:16
SI LO SO LO SO,,,HO LETTO TUTTA LA PARTE CHE DICE COME SI DEVE FARE MA QUALCOSA MI E' SFUGGITO!!!...GRAZIE APPENA HO PIU' TEMPO PER STARE IN RETE!!VADO A FAR QUALCOSA O MI DISINTEGRANO!!!CIAO MILLE BACI

ramon
09-09-2004, 18:33:24
eheheheheh!!! grazie trottola!
bboooniii!! state bboooniii!!!

chass
10-09-2004, 12:20:12
Parti tranquilla e non ci pensare, noi viaggiatori siamo così. E' talmente grande il gusto dell'avventura che c'è dentro di noi che al resto non ci si pensa Anche io adesso devo partire per il Mar Rosso, però non mi ferma nessuno. Tanto se devo morire può darsi che scendendo due gradini di casa mi spezzo il collo. Una volta mi è quasi successo, mi è andata bene, mi sono rotto "solo" una mano.
Quindi buon viaggio e ci risentiamo al ritorno.
Ciao.

elissa
10-09-2004, 15:13:19
Grazie mille, le vostre risposte mi rassicurano...io sono ABBASTANZA tranquilla ma non è che ci sia proprio una situazione tranquilla ATTUALMENTE...!!POI CHE TI POSSA SUCCEDERE QUALCOSA IN QUALSIASI ALTRO LUOGO IN QUALSIASI ALTRO MOMENTO...SONO D'ACCORDO!!SEI QUASI AGLI SGOCCIOLI PER LA PARTENZA...TUTTO PRONTO PER IL MAR ROSSO?? :610:

BEA
10-09-2004, 15:19:23
Elissa, al di là del fatto che anche io sono molto fatalista, considera che dopo un attentato, di solito, viene dato un giro di vite ai controlli: quindi è relativamente più tranquillo ora... In certi paesi, come l'Indonesia, la repressione può anche essere violenta, quindi sono certa che quando partirai sarai più al sicuro di quanto non lo saresti stata una settimana fa!

elissa
10-09-2004, 15:25:19
...MA SONO PROPRIO L'UNICA FIFONA ALLORA...!!! :055: GRAZIE RAGA!!!

leander
10-09-2004, 15:45:57
Meglio essere fatalisti, ragazzi...
Oppure fare come quello che sull'aereo si portava una bomba nella borsa pensando: "Le statistiche dicono che c'è una probabilita su un milione che una persona a bordo abbia una bomba. La probabilità che ce ne siano due è talmente infinitesimale che sono tranquillo..."
E' una storiella, naturalmente, però chissà...
Partiamo, amici, se no arriviamo alla fine della vita senza essere usciti di casa!

pinotina
10-09-2004, 15:48:23
Ottima osservazione Bea! prob sarà proprio un periodo ed una destinazione più tranquilla di altre.
Cmq Elissa parti solo se sei sicura che ti godrai il viaggio, altrimenti rimanda o cambia itinerario. Chissenefrega se ti senti l'unica fifona, l'importante è fare le cose con serenità.
Buon viaggio Ale