PDA

Visualizza Versione Completa :

Corso di napoletano



alfa7374
02-07-2008, 14:51:10
Lo so che già pensavate alle vacanze, ma il corso di napoletano riprende!
Per allietare le vostre calde giornate estive, ci sarà una novità: l'angolo dei proverbi napoletani, di cui l'utente Antoemario (Napoletana DOCG :025: ) rivendica l'idea e il copyright.

Comincio io:

'A carta vicino 'o fuoco s'appiccia.
La carta vicino al fuoco si accende.

A carocchia a carocchia Pulecenella accerette 'a mugliera.
Con piccoli colpi continui si può provocare la morte di qualcuno.

Rosamb
02-07-2008, 15:00:36
Bravo guaglione!
E' bello veder continuare la propria opera anche quando è passato nu poco 'o ggenio di portarla avanti...

Antoemario
02-07-2008, 16:36:38
Per allietare le vostre calde giornate estive, ci sarà una novità: l'angolo dei proverbi napoletani, di cui l'utente Antoemario (Napoletana DOCG :025: ) rivendica l'idea e il copyright.


:?D?: ;)

"Dicette 'o pappice 'nfaccia 'a noce: damme tiempo ca te spertose"
Disse il verme alla noce: dammi tempo che ti buco.

E il mio preferito :) :
"Chi vo 'o male e l'ate 'o sujo sta areta 'a port"
Chi desidera il male degli altri il suo sta dietro alla porta.

danibi
02-07-2008, 17:42:49
Facciamo che voi scrivete i proverbi in napoletano e noi alunni proviamo tradurli?
così si rianimerebbe un po' il corso.

alfa7374
02-07-2008, 18:06:10
Ok, si può fare. :002:
Comiciamo con questo:
'O pparlà chiaro è fatto pé l'amice.
A voi. ;)

Antoemario
02-07-2008, 18:12:10
Facciamo che voi scrivete i proverbi in napoletano e noi alunni proviamo tradurli?
così si rianimerebbe un po' il corso.

Buona idea!! ;)

'A jatta, pe' 'i 'e press', facette 'e figli cecat'.

:012:

sangiopanza
02-07-2008, 21:32:45
"'O pparlà chiaro è fatto pé l'amice."

Parlare chiaro è fatto per gli amici


"'A jatta, pe' 'i 'e press', facette 'e figli cecat'. "

La gatta frettolosa fece i figli ciechi.

Rosamb
02-07-2008, 23:45:10
'A monaca ' e casale : muscio nun 'o senteva e tuosto le faceva male!


Significato metaforico , eh?

danibi
03-07-2008, 13:23:27
'O pparlà chiaro è fatto pé l'amice.

Il parlare chiaro (con sincerità) è fatto per gli amici.

danibi
03-07-2008, 13:29:00
'A monaca ' e casale : muscio nun 'o senteva e tuosto le faceva male!
La monaca del casale (?!): moscio non lo sentiva e tosto (duro) le faceva male.

Immagino la cosa in senso morale/spirituale.

danibi
03-07-2008, 13:30:15
'A jatta, pe' 'i 'e press', facette 'e figli cecat'.

Non ci sono arrivata, avrei potuto copiare da Sangio, ma non sarebbe stato onesto.

Rosamb
03-07-2008, 14:22:35
'A monaca ' e casale : muscio nun 'o senteva e tuosto le faceva male!
La monaca del casale (?!): moscio non lo sentiva e tosto (duro) le faceva male.

Immagino la cosa in senso morale/spirituale.

...e cioè?

Per l'appellativo Casale dato alla monaca ci sono 2 interpretazioni.
Una fa riferimento a un quartiere di Posillipo , 'o Casale appunto ; l'altra più verosimile è quella che sta per monaca 'e casa ( tramutata poi in casale per sole ragioni di rima) con riferimento a quelle donne para-religiose e monasticamente abbigliate che restano in famiglia rifiutando la dura vita claustrale.

danibi
03-07-2008, 15:15:43
Immagino la monaca/donna di rigidi principi morali ed un peccatore:
- pentimento scarso (moscio), la monaca non sente/non perdona/non accetta il pentimento in quanto troppo modesto
- nessun pentimento (tuosto), la monaca soffre

Vabbè, non è facile da spiegare, ma intendo una cosa più o meno così.

alfa7374
03-07-2008, 16:21:40
E se lo dice la Badessa. . . :002:

danibi
03-07-2008, 17:27:32
Ma almeno ci ho azzeccato?

alfa7374
03-07-2008, 17:59:28
E chi lo ha mai sentito! :006: :027:
Lascio al rettore il compito di disquisire su tale detto. :027:

Rosamb
04-07-2008, 08:54:16
Non mi fate spiegare il senso letterale della frase che è evidente... :025:
In senso figurato con questa frase viene indicato chi è perennemente insoddisfatto , chi è sempre scontento nonostante si faccia di tutto per appagarlo.

alfa7374
09-07-2008, 22:59:45
Proviamo con questi:

'O cade' fa 'mpara' a sosere.

Quanno 'o mellone esce russo ognuno ne vo' 'na fella.

sangiopanza
10-07-2008, 07:35:16
Cadere insegna ad alzarsi.

Quando il melone (anguria) è rosso, ciascuno ne vuole una fetta.

danibi
10-07-2008, 11:04:59
Sangio, non vale alzarsi all'alba per essere il primo a rispondere. :006:

alfa7374
10-07-2008, 11:43:00
Sangio è troppo bravo! :070:
Lascia rispondere anche gli altri qualche volta però. :047: :077:

Rosamb
10-07-2008, 14:55:36
E allora una per i "solutori più che abili" , anche napoletani doc!
Che significa - non solo in senso letterale , e quindi a chi viene rivolta questa frase - :

- Pare 'na pupata 'e ficusecche!

Antoemario
10-07-2008, 15:09:27
- Pare 'na pupata 'e ficusecche!

:011: :011: Mai sentita!!

alfa7374
10-07-2008, 15:22:20
Penso che si usasse per fare un complimento ad una donna.
Ma oggi ci siamo modernizzati. :047:

Antoemario
10-07-2008, 15:45:11
Penso che si usasse per fare un complimento ad una donna.
Ma oggi ci siamo modernizzati. :047:

Fabio... :011: nn vale wikipedia!!! :025: :070:
;)

alfa7374
10-07-2008, 15:48:47
Assistente illustrissima, lei non sa cosa rispondere e fa insinuazioni su di me! :070: :027:
Piuttosto, provveda a postare qualche proverbio.
Ah, dimenticavo...prrrrrrrrrr

Antoemario
10-07-2008, 15:51:01
Assistente illustrissima, lei non sa cosa rispondere e fa insinuazioni su di me! :070: :027:


:?D?: :?D?:

Più che insinuazioni, direi... "I know my chickens" ;)

Fine OT

Rosamb
10-07-2008, 15:51:50
Anche Wikipedia può sbagliare!

E che complimento sarebbe essere paragonata a delle ficusecche???

Antoemario
10-07-2008, 15:53:02
:?D?: :?D?: Fabio...ritenta :?D?:

alfa7374
10-07-2008, 15:54:51
Pensavo che fosse esatto, anche perchè oggi si da del fico/a a bei/belle ragazzi/e. :027:
Ma cosa si intende invece (prima che arriva sangio :027: )?

Antoemario
10-07-2008, 15:56:05
Non è un complimento, dovrebbe essere l'opposto..essendo la "pupata" un fico secco....giusto?? :011:

alfa7374
10-07-2008, 15:57:30
MagniFICO Rettore, l'assistente è 'nu poco insubordinata, verite che avite fà... :070:

alfa7374
10-07-2008, 15:58:13
In pratica non ci avevo capito 'nu fico secco!

danibi
10-07-2008, 15:59:08
Per me "fico secco" è un insulto.

Antoemario
10-07-2008, 15:59:52
In verità, se ho risposto correttamente, meriterei una promozione!!!!! [smilie=653.gif]

Rosamb
10-07-2008, 16:00:15
Ci sei vicina!
Pero' voglio sapere a quale parte anatomica ( Uè , non fraintendiamo! :025: ) si riferiscono 'e ficusecche e perchè.

danibi
10-07-2008, 16:00:45
Pupata che vuol dire?

aiuto, non so più parlare napoletano. :006:

Antoemario
10-07-2008, 16:01:13
Mmmh... al seno??

Rosamb
10-07-2008, 16:01:30
Se rispondi correttamente , levamm 'a cattedra 'a sotto a 'o guaglione...

Rosamb
10-07-2008, 16:02:02
Mmmh... al seno??



Non fraintendiamo!

danibi
10-07-2008, 16:02:13
Ci sei vicina!
Pero' voglio sapere a quale parte anatomica ( Uè , non fraintendiamo! :025: ) si riferiscono 'e ficusecche e perchè.
I seni?

Una puerpera cha ha esaurito il latte?

Quindi scarso come un seno vuoto?

alfa7374
10-07-2008, 16:03:57
Qualcosa di appeso ci deve essere . :006: :027:

alfa7374
10-07-2008, 16:05:18
Sotto le braccia? :027:

Antoemario
10-07-2008, 16:06:18
Sotto le braccia? :027:

Ho pensato la stessa cosa!! :?D?: :?D?:

danibi
10-07-2008, 16:06:59
Le palle? :047:

alfa7374
10-07-2008, 16:07:42
Copiona! :070:
E l'insieme, col seno, fa una bella pupata! :027:

alfa7374
10-07-2008, 16:08:58
Daniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! :070: :070: :070:

Antoemario
10-07-2008, 16:09:13
Le palle? :047:


:047: :?D?:

danibi
10-07-2008, 16:10:18
Non ci capisco più nulla :mumble: :

alfa7374
10-07-2008, 16:11:13
Però tutto può essere. :027: :070:
Rosambbbbb!?!?!?

danibi
10-07-2008, 16:11:14
Magnifico Rettore a te la parola ;)

Antoemario
10-07-2008, 16:11:47
Si Salvatò intervieni, sennò qua degeneriamo.... :027:

sangiopanza
10-07-2008, 16:42:25
E 'vva bbuo'! Non interverrò più. Almano alla mattina presto. E poi qualcuno lo sa, e se non lo sa glielo dico adesso: parto avvantaggiato per aver fatto il liceo ( nel secolo scorso) a Napoli. Diciamo che baro a metà. :)

danibi
10-07-2008, 16:53:53
Allora, mezzo imbroglione :006: , spiegaci tu (se lo conosci) quando, come, perchè si usa l'ultimo proverbio indicato da Rosamb.

sangiopanza
10-07-2008, 17:13:30
Eh, no: le mie conoscenze dialettali non vanno così lontano. Arrivo, come molti alla traduzione letterale, ma il significato profondo, in questo caso, mi rimane ignoto. ;)

alfa7374
10-07-2008, 19:15:11
E bravo Sangio. E dove?

sangiopanza
10-07-2008, 19:57:33
Liceo Sannazzaro - Vomero.

alfa7374
10-07-2008, 20:16:47
Ah, benissimo! Zone di mia competenza. :027: Io sono nato e cresciuto al Vomero Alto, ho passato la mia giovinezza lì :047: . Quindi sarai stato spesso ospite della mitica Friggitoria Vomero, immagino.

sangiopanza
10-07-2008, 20:50:38
Qual era? Vicino alla funicolare Centrale?
Comunque guarda la mia età, fai un po' di calcoli sugli anni in cui ero a Napoli, e poi immagina quante cose possono essere cambiate da allora.
Io ho abitato prima in via luca Giordano, e poi in via Bernardo Cavallino.

alfa7374
10-07-2008, 21:12:52
C'è dal 1938 quindi penso che ci fosse! :027: E 'la friggitoria all'angolo, di fronte la Funicolare Centrale.
Io abitavo vicino via Bernardo Cavallino. ;)
Certo che saranno cambiate un sacco di cose, sopratutto negli ultimi anni.
Quanti anni sei stato a Napoli?

sangiopanza
10-07-2008, 21:35:26
Dal 1958 al 1965. Dalla seconda media, alla maturità.

alfa7374
10-07-2008, 22:34:07
Ah, giusto fino ad una decina di anni prima della mia nascita. :027:
Pensa che io ho fatto Medie e Liceo a via D. Fontana. :002:

Antoemario
10-07-2008, 22:44:19
C'è dal 1938 quindi penso che ci fosse! :027: E 'la friggitoria all'angolo, di fronte la Funicolare Centrale.


Sarò anche in OT, ma lo devo dire: che grande "panzarottiello"!!!!!!!!! :022: :005: :022:

Rosamb
10-07-2008, 22:50:29
'E chiaro che il paragone con i fichi secchi è riferito alla pelle cadente e rattrappita in generale e quindi potrebbe essere qualsiasi parte del corpo .
Però dato che i fichi secchi sono bianchi e di solito venivano "apparecchiati" dai venditori in grosse piramidi con questa espressione si apostrofavano le vecchiette che cercavano di nascondere con la cipria - bianca appunto - i segni del tempo sul volto , quali borse sotto gli occhi e gote cadenti e rugose che a ben pensare sono molto simili a 'e ficusecche.

Antoemario
10-07-2008, 22:52:32
Sei o nn sei sempre il Magnifico Rettore?? ;)

Rosamb
10-07-2008, 22:53:24
Un altro proverbio non facile :

- Chi è parente da coppola va p'a' casa e 'ntroppeca ; chi è parente do' muccaturo va p'a casa e va sicuro.

Antoemario
10-07-2008, 22:57:44
:-?

alfa7374
10-07-2008, 23:03:07
E si, in effetti quella patina bianca che ricopre i moscioni la ricorda.
Ora ci pensiamo un po' su quest'ultimo.
Anche se a senso penso che chi sta con qualcuno va tranquillo, con altri si mette nei pasticci.