PDA

Visualizza Versione Completa :

Ladakh info



ermimmi
24-04-2008, 11:39:09
Dopo la bellissima esperienza del mio viaggio indiano dello scorso
agosto (Rajastan + Agra e Varanasi), eccomi quest'anno a progettare di
partire di nuovo... Questa volta la meta sarà il Ladakh e come al
solito, ho bisogno dei vostri sempre utilissimi consigli...
Periodo: agosto, 15 giorni.
N. Persone: 2
Mi piacerebbe percorrere via terra la strada da Delhi a Leh
(attraverso l'Himachal Pradesh e Manali), sapete consigliarmi con
quali tappe e quali mezzi? Non vorrei fare le corse, esistono autobus
da cui si può scendere e riprendere il giorno dopo? Vorrei evitare
auto con autista, la scorsa estate non mi è piaciuto molto perchè
troppo insistente nel volerci portare in luoghi turistici.
Gli alloggi si trovano facilmente?
Una volta arrivati a Leh cosa mi consigliate di fare? a livello di
trekking?
Ho comprato la guida di Marco Vasta, che inizierò presto a leggere..
Insomma... ho bisogno davvero di qualsiasi consiglio!
Grazie!

silviaf26
24-04-2008, 11:54:28
Bellissimo il Ladakh :022:

sulla strada da Dehli non so dirti molto, l'ho vista percorrere da alcuni viaggiatori sia in moto (!) sia con gli autobus, credo sia fattibile.
La guida di Marco Vasta è fatta molto bene credo che trovarai delle informazioni anche lì.

Una volta a Leh non hai che l'imbarazzo della scelta: ci sono molte agenzie con guidde alpine che ti possono consigliare ed accompagnare nei trekking di diverso livello e durata. Cosa che volevo fare anch'io se non avessi trovato una delle rarissime settimane di pioggia ad agosto! :021:
In alternativa (o assieme al trekking) e assolutamente da non perdere le visite ai tanti monasteri della zona: ti rimaranno impressi neglio occhi e nel cuore! :022:

Torakiki
15-06-2008, 11:51:04
Ciao,

L'agosto scorso sono stato in Ladakh con una nota compagnia di viaggi di roma: viaggio bellissimo con luoghi davvero unici ed indimenticabili.

Come indimenticabile è stata sicuramente anche la highway LEH-MANALI che abbiamo fatto in pullman, di ritorno verso Delhi: assolutamente emozionante, si toccano alcuni dei più alti passi carrozzabili del mondo (dal Rohtag-La a 4892mt al Taglang-La 5325mt), tornanti a strapiombo su baratri di decine di metri, file di automezzi che salgono e scendono sfiorandosi al centimetro, scenari che cambiano man mano che la strada prosegue, caldo, freddo, bellissimo.

La lunghezza del viaggio impone alcune soste obbligatorie - noi facemmo sosta a Sarchu, Manali e Chandigarh. Tieni presente che il tempo necessario alla completa percorrenza è strettamene legato alle conizioni atmosferiche e, sopratutto, a quelle della strada. Ricordo che incotrammo un altro gruppo, i quali fecero all'andata il giro da Delhi a Leh, e ci raccontarono che impiegarono due giorni in più causa fango e piogga.

Per quel che ho potuto vedere io da Manali partono anche degli autobus di linea che percorrono il tratto Manali-Leh-Manali, nonchè automezzi privati di agenzie turistiche (di Manali o Leh).
Non so sinceramente se vi è la possibilità di noleggiare un automezzo senza conducente ma la strada a mio avviso è veramente impegnativa, alcuni pezzi difficili, stretti, difficoltà che aumenta notevolmente all'incrocio con altri automezzi.

La strada è aperta unicamente pochi mesi all'anno, indicativamente tra giugno e settembre-inizi ottobre.

Se sei interessato cerca in internet 'LEH-MANALI HIGHWAY': troverai numerose notizie, testimonianze di viaggiatori, ecc...

Spero che le poche notizie ti siano comunque d'aiuto.

Buon viaggio, ciao.

leander
15-06-2008, 14:24:04
Per favore, mandiamo avanti l'altro topic sul ladakh in via di discussione su questa stessa pagina, così non disperdiamo le informazioni su threads diversi.
Questo lo chiudiamo, riportando là il messaggio di Torakiki.
Grazie!