PDA

Visualizza Versione Completa :

Lirica e dintorni



etta
14-03-2008, 12:01:26
Apro con 2 piccole informazioni:

l'appuntamento settimanale televisivo per gli amanti del genere è il sabato mattina dalle 8.45 alle 9.15 su canale 5 con "Loggione" dove vengono proposte registrazioni dai principali teatri e interviste con cantanti e direttori d'orchestra.

la fondazione Arena di Verona segnala che "l'86° Festival areniano 2008 si apre il 20 giugno con Aida, in una nuova edizione dello storico allestimento del 1913, con la regia di Gianfranco De Bosio. Ancora una volta Aida torna a essere l'opera inaugurale della stagione lirica in Arena e conferma il suo primato di titolo più rappresentato per un totale di 517 volte, in 48 edizioni." Eccellente il cast degli interpreti.
www.arena.it (http://www.arena.it)

Etta :107:

matrellone
14-03-2008, 12:41:36
Mi piacerebbe moltissimo andarci :022:

ramonvr
14-03-2008, 14:53:11
Il sabato mattina alle 8:45 sono ancora in coma irreversibile :027:

14-03-2008, 16:47:17
Grazie Etta sono info che possono sempre essere utili.

Daiana
14-03-2008, 17:24:54
Ma quanto costano i biglietti per vedere un'Opera?
Esistono spettacoli a prezzi "popolari"?

summer
14-03-2008, 18:47:28
Il sabato mattina alle 8:45 sono ancora in coma irreversibile :027:

Tu? Io invece sono in ufficio :011:

Cmq grazie Etta :)

silviaf26
14-03-2008, 18:53:58
le gradinate all'Arena di Verona sono abbordabili ;)

etta
14-03-2008, 22:41:33
si si può vedere un'opera senza spendere un capitale a patto che non sia la prima della Scala, d'altra parte bisogna considerare che la messa in scena di un'opera comporta almeno una quindicina di giorni di prove con numerose persone oltre musicisti, coristi ecc.; chi va a vedere lo spettacolo trova un prodotto già confezionato che ha richiesto dei costi soprattutto se l'opera è poco o mai stata rappresentata. Ma direi che in genere è un costo accessibile; intanto si possono evitare le prime e i posti più cari per dire all'Arena è preferibile la prima gradinata è anche più divertente.
Sempre a Verona la stagione invernale del teatro filarmonico prevede un abbonamento in platea per 5 spettacoli di cui 3 opere e 2 balletti al costo di € 72,00.
Un altro suggerimento può essere quello di iscriversi a qualche associazione di Amici della Lirica, presenti un po' in tutte le città, aderiscono al'UNCALM che prevede uno sconto sul prezzo dei biglietti, inoltre tali associazioni dispongono spesso di raccolte di CD e DVD. Infine si possono collezionare e scambiare dischi.

Etta :107:

Daiana
15-03-2008, 03:36:16
Grazie!
Non discutevo sui costi della lirica, che immagino siano alti, ma pensavo che le cifre per un biglietto fossero spropositate. Mi rincuora sapere che invece sono affrontabili. Mi piacerebbe andare una volta!
;)

tiare
16-03-2008, 00:51:39
si vedere opera all' arena è veramente bellissimo e non costa tanto chiaramente io sono sempre andata in gradinata e quindi è accessibilissimo.... L' Aida è stata veramente bellissima un esperienza meravigliosa...
ho solo avuto grosse difficoltà con Un ballo in maschera dove la calura estiva e l'opera mi stavano ammazzando :002: :002:

mark
16-03-2008, 12:34:04
Io sono stata spesso all'Arena per la stagione estiva e in gradinata si può fare.
Tra l'altro ha ragione che dice che la gradinata è anche più divertente della platea. ;)
Io di solito dormo una notte a Verona (o dintorni) e mi vedo due opere.
E' qualche annno che non vado e magari sarebbe ora di ricominciare...
:022:

Daiana
16-03-2008, 15:08:19
Giusto, sarebbe ora! ;)

etta
17-03-2008, 23:07:19
per chi non è mai stato all'Arena credo sia un'esperienza da consigliare e da fare almeno una volta con l'attesa dell'inizio (i cancelli vengono aperti alle 19) mangiando un panino mentre i turisti tedeschi stappano bottiglie di vino rosso e poi all'inizio nel silenzio più assoluto e nel buio della sera il rito dei "moccoletti", indimenticabile.

Da che ci sono 2 piccoli suggerimenti per chi andrà per la prima volta:

portarsi il cuscino (che in alternativa si può noleggiare sul posto)
entrare dai cancelli posti sul lato sinistro dell'Arena e ci si troverà proprio di fronte al palcoscenico.

Altro argomento: a Loggione hanno trasmesso brani dalla Traviata di Verdi allestita al teatro delle Muse di Ancona (dalla bella facciata neoclassica) e con Mariella Devia e un tenore emergente 27enne albanese.
E' possibile rivedere le puntate di Loggione su www.video.mediaset.it (http://www.video.mediaset.it) cliccando su area programmi

Etta :171:

ramonvr
17-03-2008, 23:13:47
per chi non è mai stato all'Arena credo sia un'esperienza da consigliare e da fare almeno una volta con l'attesa dell'inizio (i cancelli vengono aperti alle 19) mangiando un panino mentre i turisti tedeschi stappano bottiglie di vino rosso e poi all'inizio nel silenzio più assoluto e nel buio della sera il rito dei "moccoletti", indimenticabile.


Etta, da questo punto di vista ti consiglio anche San Siro con Vasco :027:

etta
20-03-2008, 23:52:22
x Ramonvr sarebbe bello ma a quella data parto per Berlino.

oggi sono stata ad una interessante conferenza dal titolo "Anni cinquanta. Una generazione di tenori. Anzi due"
il relatore ha passato in rassegna i più grandi tenori degli anni 50 partendo dai maestri Enrico Caruso e Beniamino Gigli: Mario Del Monaco, Giuseppe di Stefano, Giacomo Lauri-Volpi, Franco Corelli, Carlo Bergonzi (unico ancora vivente) e Alfredo Kraus.
Due cose mi hanno colpito: la registrazione del 1909 di Caruso con il 78 giri da suonare sul grammofono a tromba e il fatto che a quell'epoca in America fossero stati venduti 12 milioni di dischi mentre i teatri d'opera negli USA erano solo 3. Bello anche il confronto dei primi tre nell'aria dell'addio alla vita da Tosca.

Sono presenti a Milano 2 locali che traggono ispirazione daalle osterie ottocentesche frequentate anche da Verdi nella sua Busseto dove è possibile cenare ed ascoltare musica www.salsamenteriaverdiana.it (http://www.salsamenteriaverdiana.it)

Se qualcuno dovesse capitarci mi piacerebbe conoscere le impressioni.

Etta

:107:

tiare
25-03-2008, 18:22:16
ciao Etta sei la mia Casta Diva.... ;)

http://www.youtube.com/watch?v=SCzsFIIsWuo

etta
25-03-2008, 23:23:06
ma tiare, mi commuovi, ma lo sai vero a chi si riferisce l'aria? Io sono una cancerina e pertanto sono dominata dalla luna. Forse pochi sanno che secondo la leggenda Bellini avrebbe composto la Norma mentre si trovava ospite a Villa Turina che sorge in un comune del Cremonese (Casalbuttano) dove esiste la cosiddetta Torre della Norma.

Domenica prossima vado a Verona a sentirmi l'Attila, ma ne parleremo in seguito.
segnalo alcune opere in cartellone:

teatro municipale di Piacenza Tosca 31/3 e 6/4 ore 15.30; 2 e 4 aprile ore 20.30 allestimento speciale per l'anniversario pucciniano

teatro Massimo di Palermo Anna Bolena dal 9 al 18 aprile www.teatromassimo.it (http://www.teatromassimo.it)

Roma teatro dell'Opera La fanciulla del west dal 8 al 15 aprile
www.operaroma.it (http://www.operaroma.it) (Daniela Dessì, Fabio Armiliato)

Torino Teatro Regio Lucrezia Borgia di Donizetti dal 3 al 16/4
www.teatroregio.torino.it (http://www.teatroregio.torino.it) (Fiorenza Cedolins e Michele Pertusi)

Etta :107:

tiare
26-03-2008, 13:53:11
« Casta Diva, che inargenti
Queste sacre antiche piante,

Al noi volgi il bel sembiante,

Senza nube e senza vel! »
( Norma, Atto I)


Norma, tu sarai (etta) la nostra druidessa, figlia di Oroveso.

io ti leggo/ascolto molto volentieri, questa chicca non la sapevo... il compositore so che e' siciliano d'origine ma non sapevo tutta questa storia... hai visto che ti ho appiccicato un opera adatta a te ti piace quest' opera? credo da come ti sei "commossa" proprio di si?? ma tu ne sai veramente tanto di lirica quindi mi fa piacere leggerti cosi' mi aiuti a capirne anche un po' di piu' visto che sono una capra :027: :006:

etta
27-03-2008, 23:23:34
quando ho scelto questo argomento ho pensato che la lirica poteva essere anche motivo di viaggi sia quando si va in trasferta per sentire un'opera sia ripercorrendo le orme dei grandi compositori come ad esempio le terre verdiane, Bergamo per Donizetti, la Versilia di Puccini e Catania per Bellini.

ecco una breve biografia di Vincenzo Salvatore Carmelo Francesco Bellini:

nasce a Catania il 3/11/1801, primo di sette fratelli; a tre anni inizia lo studio del pianoforte sotto la guida del padre e del nonno, maestri di cappella. Nel 1807 scrive la sua prima composizione. Nel 1819 il Comune di Catania concede a Bellini una borsa di studio per continuare la sua preparazione al Conservatorio di Napoli. Nel 1822 al Conservatorio incontra il maestro decisivo per la sua formazione, Zingarelli, e Maddalena Fumaroli di cui si innamora, riamato, ma il padre di lei , magistrato, non acconsentirà mai al matrimonio e Maddalena morirà di crepacuore il 15/6/1834.
Nel 1827 è a Milano dove alla Scala esordisce con l'opera "il pirata".
Nel 1828 a Genova, teatro Carlo Felice conosce Giuditta Cantù Turina moglie separata di fatto, dall'industriale e latifondista cremonese Fernando Turina.
nel 1831, il 26/12 alla Scala va in scena la prima di Norma con Giuditta Pasta.
Nel 1832 torna a Napoli e in Sicilia con lui c'è la Turina, ma nel 1833 conosce la Malibran.
Nel 1834 è a Parigi dove inizia la composizione dei Puritani.
Nel 1835 il 23/9 muore a Puteaux vicino a Parigi.
Dal 1876 il feretro è conservato nella cattedrale di Catania.

Etta :107:

tiare
28-03-2008, 19:50:07
eccoti per l'appunto una cosa che ti/vi piacera' un abbraccio ;)

http://www.youtube.com/watch?v=KDQkgjzky44

etta
28-03-2008, 22:26:16
x Tiare, mi chiedevi quali sono i miei autori preferiti a me piace molto Puccini, le sue eroine: Tosca, Boheme, Butterfly e anche la fanciulla del West e poi Mascagni e Leoncavallo; ma Tiare non sono un'esperta non conosco Wagner nè il Rossini serio. In compenso la mia metà ama Verdi al punto da tenerne il ritratto in casa e devo dire che invecchiando gli trovo una certa somiglianza fisica. Certo che alcune pagine verdiane sono veramente immortali.

Etta :135: :135:

etta
30-03-2008, 22:57:05
a Brescia, palazzo Martinengo è allestita fino al 8/6 la mostra "DIVA" dedicata alle grandi cantanti d'opera come Callas, Tebaldi, Lina Cavalieri ecc.

http://www.undo.net/cgi-bin/undo/pressr ... 1206740055 (http://www.undo.net/cgi-bin/undo/pressrelease/pressrelease.pl?id=1206740055)


Oggi sono stata a Verona per assistere alla rappresentazione dell'Attila di G. Verdi, ma per parlarne ho bisogno di raccogliere le idee, ne riparleremo.

Etta :107:

etta
03-04-2008, 23:32:32
mai sentito parlare del club dei 27?

Si tratta di un'associazione che ha sede a Parma, forse tra le meno numerose in quanto i soci sono proprio 27 quante sono le opere di Verdi più il Requiem e ciascuno di essi, non sono ammesse donne, prende il nome di battaglia ispirato da un'opera.

per saperne di più www.clubdei27.com (http://www.clubdei27.com)

Etta :595:

tiare
04-04-2008, 13:36:17
grazie etta per le informazioni preziose un piccolo "cadeau" per te

http://www.youtube.com/watch?v=1cU_pXncZj0


un abbraccio tiare [smilie=710.gif]

etta
04-04-2008, 23:23:00
grazie tiare, ho visto e sentito il video, fra l'altro con gli stessi cantanti ho l'edizione discografica. Ammiro la soprano ma tutta la mia preferenza va al basso, in quel brano che è il sogno di Attila.
In teatro l'opera l'ho vista tre volte: al Carlo Felice di Genova un po' di anni fa, lo scorso anno al teatro municipale di Piacenza e infine domenica scorsa al filarmonico di Verona. L'edizione che ho preferito è quella di Piacenza interpretata nella parte di Attila dal grande Michele Pertusi e da Dimitra Theodossiu, notevole anche l'allestimento di Genova.

Etta :107: :107: :107:

tiare
04-04-2008, 23:39:22
[quote="etta"] In teatro l'opera l'ho vista tre volte: al Carlo Felice di Genova un po' di anni fa, lo scorso anno al teatro municipale di Piacenza e . L'edizione che ho preferito è quella di Piacenza interpretata nella parte di Attila dal grande Michele Pertusi e da Dimitra Theodossiu.

;) ;) ;) vedi che sei la mia idola tu mi devi fare da guida in queste cose ;)

etta
07-04-2008, 23:14:34
la trasmissione di loggione di sabato scorso è iniziata con un travolgente can can tratto dall'opera Orfeo all'inferno di J. Offenbach ripresa dal teatro di Cagliari cui la puntata è stata dedicata.

Del compositore tedesco di Colonia naturalizzato francese ricordo anche la bellissima opera "Les Contes d'Hoffmann" e il motivo più celebre: belle nuit, o nuit d'amour (barcarolle).


Etta :107:

etta
09-04-2008, 23:17:52
segnalo due prestigiosi concorsi in Lombardia per cantanti lirici italiani o stranieri senza limiti di età e per pianisti di età superiore ai 16 anni;
si tratta di Porana Lirica per i primi, serate finali 31/5 e 1/2 giugno, e Giovani Talenti riservato ai pianisti in programma il 20 e 21 settembre.
Le iscrizioni si raccolgono fino al 20 maggio; sede dei concorsi Voghera (PV)

sito internet www.porana.it (http://www.porana.it)

Etta :107:

etta
13-04-2008, 22:48:03
sabato 19/4 alle ore 21 presso il teatro Verdi di Busseto (PR) si terrà un concerto lirico durante il quale il Circolo Lirico Europeo Falstaff assegnerà un premio alla carriera al basso Michele Pertusi.
(prenotazione obbligatoria tel. 3498505673 platea e palchi € 15,00)


A Loggione sabato scorso la "voce regina" di Luciana Serra nell'interpretazione di Astrifiammante, la regina della notte del Flauto magico, la bambola dai Contes d'Hoffmann, la pazzia dalla Lucia di Lammermoor e un'aria dal Rigoletto.
I brani venivano alternati con interviste alla cantante che tiene anche corsi di canto e che ha dispensato consigli a chi vuol intraprendere la carriera operistica.

Etta :107:

etta
20-04-2008, 23:06:43
ecco il solito aggiornamento settimanale:

nelle giornate di venerdì e sabato scorsi al teatro Ponchielli di Cremona sono state date 5 rappresentazioni dell'opera "Così fan tutte" di Mozart destinate alle scolaresche di città e provincia oltre che del bresciano e piacentino, e per le famiglie. Si trattava di un'edizione appositamente adattata per bambini, i quali hanno indossato tutti il cappello da soldato costruito in casa con cartoncino e colla, per intonare il coro "bella vita militar". L'operazione attuata dall'ASLICO è una delle più valide iniziative in Italia nel campo della didattica musicale.

A loggione sabato una selezione dal Macbeth di Verdi con la Urmeta e Leo Nucci. Di quest'opera celebre è il coro "patria oppressa" che tanto fu apprezzato nell'ottocento del Risorgimento.

Etta :107:

tiare
21-04-2008, 21:48:36
;) grazie etta

etta
21-04-2008, 22:39:36
ciao Tiare, non c'è di che, ma preferirei il dialogo al monologo, proprio nessuno vuole intervenire?


Etta :107: :107:

tiare
25-04-2008, 00:47:43
cara etta, sei tu credo la nostra luce guida io ti leggo molto volentieri... e ora ti dedico questa te la meriti...


http://www.youtube.com/watch?v=LDhxPPGJyo4

;)

etta
25-04-2008, 22:56:05
qualche tempo fa avevo segnalato le salsamenterie verdiane, ma forse val la pena di provare quella storica, originale e soprattutto frequentata dal Maestro in persona, si trova a Busseto (PR) e si può tener presente volendo fare un itinerario nelle terre verdiane.

http://www.salsamenteriabaratta.it/storia.htm


da questa sera su raidue alle 23,30 torna "Palcoscenico" dedicato soprattutto alla prosa (si inizia con Gomorra dal best seller di R. Saviano) ma per il 150 esimo pucciniano verrà anche presentato il Trittico con la regia di Luca Ronconi. Giovanna Milella è la curatrice della rubrica.

Etta che saluta Tiare e ringrazia :107:

tiare
26-04-2008, 14:16:59
da questa sera su raidue alle 23,30 torna "Palcoscenico" dedicato soprattutto alla prosa (si inizia con Gomorra dal best seller di R. Saviano) ma per il 150 esimo pucciniano verrà anche presentato il Trittico con la regia di Luca Ronconi. Giovanna Milella è la curatrice della rubrica.

Etta che saluta Tiare e ringrazia :107:[/quote]

... ma queste cose sempre cosi' tardi che scatole vediamo se riusciro' a vederlo...
Tu sei stata alla salsamenteria di Busseto e' abbordabile o ti pelano per un piatto di salume... e una ciotala di vino...? a me piacciono questi posti... un abbraccio....
;) ci faro' sicuramente un giro se non sono esagerati...

oggi carissima ti metto questo visto che mi hanno regalato un cd e lo sto ascoltando .... condivido ...
il cd xo' non e' della Bartoli ti volevo postare solo il pezzo.

http://www.youtube.com/watch?v=fYnUGgZb ... re=related (http://www.youtube.com/watch?v=fYnUGgZbZU4&feature=related)

Cecilia Bartoli mezzosoprano di coloratura.

;)

etta
26-04-2008, 23:20:49
Per chi si interessa di musica sacra e barocca inizia la XXV edizione del festival di Cremona dal 3/5 al 25/5 www.teatroponchielli.it (http://www.teatroponchielli.it)

le domeniche dal 4/5 al 25/5 alle ore 18.15 nella chiesa di S. Sigismondo concerti d'organo con ingresso libero.

la trasmissione di "Loggione" di oggi era tutta dedicata a G. Donizetti ed ambientata nel museo donizettiano di Bergamo che conserva fra l'altro il letto di morte del compositore deceduto a soli 51 anni nel 1848. Dal 1875 la salma riposa nella basilica di S. Maria Maggiore.
il primo pezzo tratto dalla Fille du Regiment è un omaggio al tenore J. D. Florez che si è recentemente sposato ed è il famoso brano con l'infilata dei 9 Do che solo il suddetto è in grado di fare.

http://www.youtube.com/watch?v=tgqpQKEX ... re=related (http://www.youtube.com/watch?v=tgqpQKEXtYQ&feature=related)

La puntata prosegue con la presentazione di Anna Bolena messa in scena dal teatro Massimo di Palermo con protagonista Mariella Devia.

Quanto alla Salsamenteria di Busseto io non ci sono ancora stata, ma se appena possibile vorrei andare e non credo che ci siano prezzi esagerati, certo che si possono fare ottime merende a base di salumi e vino anche nei borghi delle tue vicinanze.

Etta :135: :135:

tiare
27-04-2008, 23:27:24
;) grazie etta ....
era appunto x questo che te lo chiedevo xchè dalle mie parti si fannno merende come si deve senza spendere tanto ;) :005:

etta
02-05-2008, 22:27:03
il festival 2008 dell'Arena oltre a mettere in scena le opere classiche come Aida e Nabucco e poi Tosca, Carmen e Rigoletto prevede un'unica rappresentazione il 16/8 di "Romeo et Juliette" di Charles Gounod, opera molto poco rappresentata in Italia, con il soprano Angela Gheorghiu nella parte della protagonista.
Forse varrebbe la pena di non lasciarsela scappare.

Etta :107:

etta
04-05-2008, 22:11:56
sempre per stare in tema con le tipiche trattorie parmensi dove si coniuga la buona tavola con i cimeli verdiani segnalo la trattoria Vernizzi di Frescarolo di Busseto (PR) - tel. 052492423 - chiusura lunedì e martedì; mercoledì sera riservato alla torta fritta con salumi e formaggi annaffiati dai vini della casa. A quanto leggo il rapporto qualità/quantità/prezzo è eccellente. Attiva da 90 anni è ormai alla quarta generazione della famigli Vernizzi. Tiare se la conosci fammi sapere.

La settimana scorsa è stata contrassegnata da due debutti:
A Bologna il soprano genovese Daniela Dessì ha cantato in Norma subendo proprio all'attacco di Casta Diva il trillo prolungato di un cellulare; a tal proposito si ricordano altri spiacevoli precedenti come quando alla prima a Roma del Barbiere di Siviglia di Rossini un gatto attraversò il palcoscenico si disse lanciato dai sostenitori del rivale Paisiello.

Alla Scala Lorin Maazel ha diretto l'opera di cui è anche compositore tratta dal romanzo "1984" di G. Orwell. L'opera ha ottenuto un grande successo.

Etta :107:

etta
05-05-2008, 23:14:53
dal 30/5 all'8/6 al teatro lirico di Cagliari Falstaff di G. Verdi

www.teatroliricodicagliari.it (http://www.teatroliricodicagliari.it)


Etta :107:

etta
10-05-2008, 23:18:02
Questa mattina a "Loggione" è stata proposta la "Bohème" rappresentata al Teatro Regio di Parma nell'interpretazione del soprano Svetla Vassilieva e del tenore Stefano Secco.
Come ho già detto i personaggi femminili di Puccini come Mimì, Liù o Butterfly mi piacciono moltissimo anche perchè l'arte geniale del musicista ha idealizzato queste figure semplici e sfortunate fino a renderle eroine immortali.

Sabato scorso invece la puntata è stata dedicata ad un giovane baritono, Luca Pisaroni, già affermato di cui è stata narrata, come una bella favola, la carriera artistica. Infatti, nativo di Busseto, ed istruito dal nonno, già ad 11 anni seguiva in silenzio gli allievi dell'Accademia di C. Bergonzi che si trova a pochi passi dal Teatro Verdi. E' il classico uomo giusto al posto e al momento giusto; per il momento il suo repertorio è Mozartiano e ha avuto la grande soddisfazione di debuttare nell'opera "le nozze di Figaro" a Salisburgo, ma i suoi compaesani lo attendono al debutto nei grandi ruoli verdiani ed Egli non li vorrà deludere quando la voce e il cuore saranno pronti.

Etta :135: :135: :135:

etta
11-05-2008, 23:41:54
Ieri si è spenta nella sua casa di Milano, dove in S. Babila domani si terrà il funerale, la soprano Leyla Gencer, nata 80 anni fa ad Istanbul. Alcuni hanno voluto vedere in Lei l'erede della Callas. Il ritiro dalle scene risale al 1983. Memorabili le interpretazioni di Lady Macbeth, Aida e Turandot.

http://www.youtube.com/watch?v=9JS85I0u ... re=related (http://www.youtube.com/watch?v=9JS85I0unpg&feature=related)


Etta :107:

etta
12-05-2008, 23:22:10
nel bellissimo borgo di Vigoleno per il terzo anno consecutivo. quest'estate (luglio) si terranno 4 rappresentazioni di Nabucco di G. Verdi. Spero di non mancare allo spettacolo.

Etta :107:

tiare
13-05-2008, 20:35:04
nel bellissimo borgo di Vigoleno per il terzo anno consecutivo. quest'estate (luglio) si terranno 4 rappresentazioni di Nabucco di G. Verdi. Spero di non mancare allo spettacolo.

Etta :107:

... il giorno 22/06 dovrebbe esserci presso il castello di San pietro in Cerro rappresentazione "un ballo in maschera" ... ti faccio sapere sto prendendo informazioni in merito.... se ti puo' interessare ..

... interessante anche quello di Vigoleno...se non mi sfugge la data di questo xche' no visto la location ;)
un abbraccio

etta
13-05-2008, 23:18:00
Per S. Pietro in Cerro visto che è vicino fammi sapere anche se so già che mio marito per quel giorno ha un impegno e ti svelo di cosa si tratta: si terrà a Fiorenzuola d'Arda una rappresentazione in forma di concerto del Nabucco con la partecipazione di solisti e coro di cui mio marito fa parte
www.coroponchielli.it (http://www.coroponchielli.it)

Per Vigoleno appena so le date le segnalo, dovrebbero essere nel mese di luglio, ci terrei veramente perchè non ci sono mai stata e mi hanno detto che merita veramente.

Per chi vuole e può permetterselo, dal 23/5 viene rappresentata alla Fenice di Venezia l'opera Tosca di G. Puccini con Dessì e Armiliato.
www.teatrolafenice.it (http://www.teatrolafenice.it)

Etta :107:

tiare
14-05-2008, 13:51:23
[quote="etta"]Per S. Pietro in Cerro visto che è vicino fammi sapere anche se so già che mio marito per quel giorno ha un impegno e ti svelo di cosa si tratta: si terrà a Fiorenzuola d'Arda una rappresentazione in forma di concerto del Nabucco con la partecipazione di solisti e coro di cui mio marito fa parte
www.coroponchielli.it (http://www.coroponchielli.it)

Per Vigoleno appena so le date le segnalo, dovrebbero essere nel mese di luglio, ci terrei veramente perchè non ci sono mai stata e mi hanno detto che merita veramente.

.... e beh rinunci all'esibizione del tuo maritozzo... spero di no... o quel giorno fa solo delle prove... ma dai ma che strano che fanno due serate cosi' belle a poca distanza in fondo Fiorenzuola e S. pietro in cerro sono a un tiro di scoppio...
Comunque 22/06 ore 21.00 ingresso libero ho ricevuto il programma poi ti giro tutto magari in mp... e' in collaborazione con comuni verdiani e associazione Falstaff credo di Busseto... ma allora tu hai un professionista in casa ecco che tutto torna complimentoni....
;) e tu visto che sei una grande appassionata xche' non canti nel coro...

a presto Tiare

silviaf26
14-05-2008, 13:54:29
si terrà a Fiorenzuola d'Arda una rappresentazione in forma di concerto del Nabucco con la partecipazione di solisti e coro di cui mio marito fa parte
www.coroponchielli.it (http://www.coroponchielli.it)
:

wow! In bocca al lupo per l'esibizione a tuo marito allora ;)

etta
14-05-2008, 23:46:47
dunque ragazze mio marito fa parte di un coro non professionistico, anche se l'impegno è notevole. Qui a Cremona, detta non a caso, la città della musica, ci sono molti cori specializzati in musica sacra o barocca, mentre c'è un solo coro lirico con un vasto repertorio ed è appunto il coro di cui ho parlato; spesso aderiscono ad iniziative benefiche essendo appunto costituito da volontari e infatti domani sera è in programma il concerto in occasione del centenario di fondazione del Corpo Volontario delle Crocerossine. Quanto a me non mi ci vedo proprio e poi ho tanti altri interessi e non me la sento di sacrificare tante serate; fra l'altro le voci femminili sono più che sufficienti, mentre scarseggiano soprattutto i tenori (se qualcuno è interessato si faccia avanti).

Etta :107: :107:

etta
18-05-2008, 22:41:40
tutto dedicato a Puccini lo spazio di questa sera:

- intanto segnalo un giovane tenore che nel concerto dell'altra sera ha cantato ottimamente "nessun dorma" dalla Turandot, oltre al "brindisi" della Cavalleria Rusticana e il "brindisi" dalla Traviata. il nome è Giovanni Manfrin ed è da tener d'occhio.

- quest'anno la Tosca rischia di essere più rappresentata dell'opera che secondo tradizione è la Traviata di G. Verdi; di questa opera oltre le classiche e notissime arie come "recondita armonia", "vissi d'arte", "e lucevan le stelle", vorrei ricordare verso la fine del terzo atto "o dolci mani, mansuete e pure", l'aria che canta il tenore riferendosi alle mani di Floria Tosca che ha appena ucciso Scarpia:

"O dolci mani mansuete e pure,
o mani elette a bell'opre pietose,
a carezzar fanciulli,
a coglier rose,
a pregar, giunte, per le sventure,
dunque in voi,
fatte dall'amor secure,
giustizia le sue sacre armi
depose?
voi deste morte,
o mani virtuose,
o dolci mani mansuete e pure!"

http://video.google.it/videosearch?q=to ... itesearch= (http://video.google.it/videosearch?q=tosca+o+dolci+mani&hl=it&sitesearch=)


Ecco il link al sito del festival pucciniano che si terrà la prossima estate a Torre del lago (LU) e che avrà un prologo nell'inaugurazione del nuovissimo teatro immerso nel parco culturale dedicato a G. Puccini in uno dei luoghi che più ha amato.


http://www.puccinifestival.it/2008/ita/index.asp


Etta :117: :107: :107:

etta
27-05-2008, 23:17:27
Ancora una bella puntata di "Loggione" sabato scorso ambientata nella splendida Verona: piazza delle Erbe e piazza dei Signori e all'Arena; il motivo è che si tratta della città di residenza del protagonista di cui viene raccontata la splendida favola. A 19 anni un albanese di Tirana viene a studiare canto a Bolzano e lì si fa notare nientemeno che dal Maestro L. Pavarotti. Già avviato verso una luminosa carriera anche se solo 26 enne si tratta di Saimir Pirgu che esegue oltre a brani di Traviata, dall'Elisir d'amore di Donizetti la famosa "una furtiva lagrima". Tanto per ripassare l'aria ecco il link

http://video.google.it/videosearch?q=el ... tesearch=# (http://video.google.it/videosearch?q=elisir+d%27amore+di+Donizetti&hl=it&sitesearch=#)


Etta :544:

etta
28-05-2008, 23:09:52
un'anticipazione che riguarda la prossima stagione della Scala; l'inaugurazione avverrà con il Don Carlos di G. Verdi.
La rappresentazione di S. Ambrogio sarà preceduta dallo spettacolo del 4/12 dedicato ai giovani al prezzo di € 10,00.

Etta :107:

etta
03-06-2008, 23:28:49
sabato scorso ultima trasmissione prima della pausa estiva, ma ritornerà a settembre, a "Loggione" si è parlato di Mozart e di Praga; la città dove è stata ambientata la puntata.

Praga dove ha debuttato il don Giovanni al Teatro Nazionale,, la città che ha ispirato la sinfonia praghese e dove è stata allestita l'ultima opera di Mozart "la clemenza di Tito" ; è stata proposta la produzione del Regio di Torino dove l'azione si svolge al tempo del ventennio. Rimane per me un mistero la ragione per cui i registi stravolgono le vicende storiche dei libretti d'opera (con le indicazioni espressamente previste dagli autori).
La "Clemenza di Tito" prima rappresentazione a Praga del 6/9/1791 fu commissionata in occasione dei festeggiamenti per l'incoronazione a Re di Boemia dell'imperatore Leopoldo II cui si allude con il personaggio di Tito.


Etta :107:

etta
05-06-2008, 23:45:51
la città di Modena ha istituito un importante premio per cantanti lirici per onorare L. Pavarotti. I vincitori saranno protagonisti di due recite al Teatro alla Scala e al Teatro Carlo Felice di Genova.
Il termine della presentazione della domanda è il 30/6 e il regolamento è reperibile sul sito

http://www.pavarottivoicecompetition.it/


il film "Alexandra" del regista russo A. Sokurov, presentato al festival di Cannes del 2007, è ora nelle sale italiane e merita di essere visto; racconta la storia di un'anziana che va in Cecenia a trovare il nipote capitano dell'esercito di Mosca. Interessante è che la bravissima interprete femminile è Galina Vishnevskaya, vedova del grande violoncellista, cittadino onorario cremonese, M. Rostropovich deceduto nel 2007.
La Vishnevskaya ha cantato nei maggiori teatri del mondo. Ha debuttato al Metropolitan nel 1961 come Aida e nel 1964 alla Scala come Liù in Turandot.
http://it.youtube.com/watch?v=RGrbaxJRGXo


Etta :107:

tiare
17-06-2008, 23:28:47
ciao Etta io credo andrò il 22-06 ;)

http://www.youtube.com/watch?v=iDf3ygzIiIQ

http://www.piacenza-pc.it/comuni/sanpietroincerro/castello2.jpg

etta
21-06-2008, 23:27:18
x Tiare buona serata e aspetto il resoconto!

Si svolge questa sera nello splendido scenario di Palazzo Farnese a Piacenza la rappresentazione dell'opera- ballo in 2 atti "Le Villi" di G. Puccini.
Interessante la storia di questa opera. Puccini compose una prima stesura dell'opera intitolata le Willis in un atto per partecipare al concorso Sonzogno ma l'esito dello stesso fu negativo e il lavoro non fu neanche preso in considerazione.Venne organizzata da Ponchielli una serata in cui il Puccini alla presenza di alcuni ospiti importanti tra cui Boito ebbe l'opportunità di suonare e cantare l'opera; l'entusiasmo fra gli ascoltatori fu tale che si decise di allestire l'opera che venne rappresentata per la prima volta al Teatro Dal Verme di Milano il 31/5/1884.
Il soggetto del librettista Ferdinando Fontana si ispira ad una leggenda di origine slava che il poeta tedesco Heinrich Heine narrò in un saggio.Lo stesso soggetto è alla base del balletto romantico Giselle di Adam.

http://it.youtube.com/watch?v=shC8HL25N ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=shC8HL25NKw&feature=related)


Etta :107:

tiare
25-06-2008, 14:46:56
;) grazie etta!

serata molto bella!!! il castello rimane sempre una favola!!!
molto bravi i cantanti e anche chi gli organizzatori della serata circolo falstaff in collaborazione ai vari comuni , e' stata un occasione veramente molto piacevole... ;)

etta
08-07-2008, 22:50:14
benissimo! [smilie=666.gif]

etta
09-07-2008, 23:50:56
visto che questa sera sono in vena di segnalazioni non mi rimane che indicare il sito dove è possibile visionare la programmazione del Teatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS) per il Festival d'estate 2008.
Ricchissimo d'eventi il festival prevede fra l'altro l'allestimento di Cavalleria Rusticana di P. Mascagni per il 19/7 e la Tosca di G. Puccini il 6/8.

http://www.teatrodelvittoriale.it


Etta :032: :032:

etta
10-07-2008, 22:53:36
questa sera alle ore 21 è iniziata la stagione estiva del Teatro dell'Opera alle Terme di Caracalla, con la rappresentazione di Aida; seguiranno Lucia di Lammermoor, Madama Butterfly e Giselle.
Magnifica è la cornice in cui si svolgono gli spettacoli rappresentata dal suggestivo e monumentale complesso archeologico.

http://www.operadiroma.it


Etta :077:

etta
13-07-2008, 23:01:46
L'anno pucciniano ha fra l'altro il merito di far conoscere alcune delle più interessanti voci di soprano del momento che danno vita alle eroine del maestro e che si caratterizzano oltre che per le qualità canore anche per capacità di recitazione e bell'aspetto a differenza delle cantanti liriche d'altri tempi.
Un esempio è rappresentato dal soprano Amarilli Nizza, milanese d'origine e trisnipote di una famosa cantante del passato, è stata già interprete nel Trittico e in Edgar e sarà prossimamente protagonista di Butterfly.
http://video.google.it/videosearch?hl=i ... =N&tab=wv# (http://video.google.it/videosearch?hl=it&q=Amarilli%20Nizza&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wv#)" target="_blank
Etta :032:

etta
18-07-2008, 23:46:17
Giacomo Puccini nasce a Lucca il 22/12/1858 e muore a Bruxelles, dove si era recato per operarsi di un tumore all'epiglottide nel 1924.
La casa di Lucca è attualmente in restauro e quella di Chiatri, chiusa. Da visitare la casa di Celle di Pescaglia e soprattutto quella di Torre del Lago dove è anche allestito il Museo Pucciniano. Sono possibili anche escursioni naturalistiche sul lago di Massaciuccoli con partenza da Torre del Lago di fronte a Villa Puccini.
Le celebrazioni del centocinquantenario si concluderanno il 22/12/2008 al Teatro del Giglio di Lucca con il concerto "Buon Compleanno Maestro!".
La Ricordi e la Decca pubblicano opere complete e arie più celebri del compositore.
E' prevista la realizzazione di un film, "la fanciulla del lago" di Paolo Benvenuti, e di una miniserie televisiva in 2 puntate su Raiuno a dicembre.
Ci sarà un'emissione filatelica speciale e l'inaugurazione di una pista ciclabile che passa da Marina di Vecchiano (PI) e arriva fino al lago.
La Tessilnova di Stia (AR) riproduce il mitico cappotto del maestro con indosso il quale è raffigurato nel monumento di Torre del Lago, mentre la Manifattura tabacchi di Lucca ha predisposto un pregiato sigaro toscano.
A Lucca in piazza anfiteatro 28 si trova Puccinimemories, fornitissimo negozio anche virtuale. http://www.puccinimemories.com" target="_blank" target="_blank
Sempre a Lucca lo storico caffè Di Simo in via Fillungo 58, frequentato da Puccini, offre tutti i giovedì sera fino ad ottobre il "Menu col Maestro" con spettacolo musicale con pianista e tenore; i bar locali propongono il cocktail Puccini, con succo di mandarino.
alcuni links:
http://www.luccaturismo.it" target="_blank" target="_blank
http://www.aptversilia.it" target="_blank" target="_blank
http://www.puccini.it" target="_blank" target="_blank
http://www.progettopuccini.it" target="_blank" target="_blank
http://www.puccinielasualucca.it" target="_blank" target="_blank
http://www.puccini2008.it" target="_blank" target="_blank

Etta :032:

londonpaola
19-07-2008, 11:49:58
domani sera andrò a vedere andrea bocelli al teatro del silenzio.. che bello!!!!
http://www.teatrodelsilenzio.com/
sono già stata 2 anni fa e mi piacque.. lo scorso anno sospesero l'evento per vento e lo rimendarono ma nn potetti andare..e quest'anno riprovo.. vi farò sapere..
dal sito: http://www.savethedate.it/
http://www.fourone.it/prossimi_eventi.php?#sezione4
Un supercast per il Teatro del Silenzio di Lajatico, lo splendido anfiteatro naturale immerso nella campagna pisana voluto da Andrea Bocelli che, una sola volta all'anno, apre le sue porte per ospitare i grandi nomi della musica internazionale in uno spettacolo unico ed irripetibile. A rendere ancora più speciale la terza edizione del Teatro del Silenzio organizzato dalla Four One Music & Events, un parterre di star: il premio Oscar Nicola Piovani, che dirigerà l'Orchestra Sinfonietta di Roma, Noa e Roberto Bolle. Al centro del laghetto del Teatro del Silenzio, come ogni anno, un'opera d'arte che caratterizzerà la scenografia: dopo Igor Mitoray e Arnaldo Pomodoro è la volta del Cavallo di Mario Ceroli. Il concerto, in programma il 20 luglio prossimo, è patrocinato da Ministero dei Beni e le Attività culturali, Comune di Lajatico, Regione Toscana e Provincia di Pisa.

etta
19-07-2008, 15:36:32
Molto interessante la tua segnalazione di una realtà che non conoscevo. Dalla foto si deduce che l'ambientazione è splendida, non mi resta che augurarti una piacevole serata e aspetto le tue impressioni del dopo spettacolo.


Etta :077:

chiara292
20-07-2008, 13:21:53
Che bello paola, facci sapere come è andata! :)

londonpaola
20-07-2008, 13:30:10
certo, certo!!! spero di riuscire a fare qualche foto anche.. vi riferirò..

londonpaola
21-07-2008, 11:29:49
eccomi di ritorno..
posso solo dire una parola: SPETTACOLARE!!! :047: :047:
a parte la fila per arrivare, si intende.
Il teatro del silenzio viene aperto solo una volta all'anno, in questa occasione del concerto di Bocelli.
E' proprio lo stesso bocelli che ha creduto in questo progetto e lo ha voluto realizzare.. poichè però il teatro si trova all'aperto, in mezzo ad un campo( è così.. nn posso esprimere meglio questo concetto), sulla strada che porta a volterra.. già un'ora e mezzo prima dell'ora di inizio si è formata una fila lunga 3 km.. ed io c'ero!!!!
cmq.. a parte questo, il concerto è stato bellissimo.
Bocelli ha cantato diverse canzoni, ma non del suo repertotio.. bensì ha affrontato caruso, canzoni d'opera, canzoni napoletane..
e gli ospiti erano davvero di altissimo livello:
roberto bolle.. wowowowow!!! lo vedevo piccolo piccolo sul palco, ma con l'aiuto di maxischermi è stato cmq bello..
ps: bravissimo, ma quanto è fatto bene... :055:
NOA.. bravissima anche lei.. ha intonato una canzone yemenita, ed è stata sublime..
e poi, questa proprio nn la conoscevo, ma è bravissimissima: Charice Pempengco
guardate su you tube.. http://www.youtube.com/watch?v=7CVloLBxcMQ
ha 16 anni!!!!
al prossimo anno con questo evento..
e se andate nn mettetevi i tacchi alti... per arrivare al teatro si deve fare una salita su una strada che fino a 3 mesi prima era un campo.. perciò occhio!!! ;) :006:

etta
21-07-2008, 23:39:05
Ho visto il video davvero eccezionale e sono molto contenta per la magnifica serata

Etta :077:

etta
23-07-2008, 23:00:50
questa sera a Bomporto (MO) si tiene un concerto lirico dedicato a G. Puccini con la partecipazione di cantanti solisti, il coro Ponchielli Vertova di cui ho già parlato e una coppia di ballerini. In programma fra l'altro brani tratti da "La Rondine".
Nel 1913 al compositore fu commissionata un'operetta dalla direzione del Carl - Theater di Vienna. Dapprima poco interessato, finì per comporre l'opera che venne acquistata dall'editore Sonzogno e debuttò a Montecarlo con Gilda Dalla Rizza e Tito Schipa nei ruoli dei protagonisti. Ebbe un successo trionfale, al contrario del debutto viennese del 1920.
La prima italiana avvenne a Bologna teatro comunale, il 2/6/17 con Aureliano Pertile e Toti dal Monte, e segna l'inizio delle prime incomprensioni con la critica. E' convincimento ancora attuale che con la rondine Puccini abbia composto un'operetta e in ogni caso il lavoro è tuttora poco rappresentato e Puccini stesso ritoccò più volte il finale.
A distanza di tempo e in occasione dell'anniversario forse si riuscirà a dire una parola definitiva su quest'opera.


Etta :107:

etta
27-07-2008, 23:10:33
La rappresentazione di Tosca porta spesso con sè cattiva fama e in questi giorni infatti il soprano, la bravissima Raffaella Angeletti, durante le prove per il debutto di ieri sera allo Sferisterio di Macerata, si è infortunata ad un piede. Sempre nello stesso luogo alcuni anni fa il tenore F. Armiliato era stato ferito ad un piede nonostante il proiettile a salve e l'incidente aveva provocato lo svenimento della protagonista la grande R. Kabainvaska.
Anche a Domingo era occorso un incidente durante la registrazione della "Tosca nei luoghi di Tosca".

http://www.sferisterio.it" target="_blank

Lo sferisterio, che è una grandiosa costruzione neoclassica, ritenuta la più bella fra le molte delle Marche, Emilia- Romagna e Toscana, fu eretta nel 1820-1829 per la mugnificenza di 100 maceratesi per il "gioco del pallone al bracciale" all'epoca molto diffuso. Misura 90 per 36 metri ed è dotata di acustica perfetta.

Etta :077:

etta
01-08-2008, 22:39:40
da questa sera a domenica sono in programma al Castello Sforzesco di Milano, nel Cortile della Rocchetta alle ore 21 tre recite di Rigoletto di G. Verdi; l'ingresso è gratuito. Nei panni del Duca di Mantova un tenore cremonese Luca Bodini.

Domani sera all'Arena di Verona va in scena "Rigoletto" , protagonista il grande baritono Leo Nucci.

http://www.youtube.com/watch?v=6jFDcRpK ... re=related (http://www.youtube.com/watch?v=6jFDcRpKTw0&feature=related)" target="_blank


Etta :077:

etta
07-08-2008, 22:38:51
due appuntamenti a Cremona, per trascorrere una serata sotto le stelle all'insegna del bel canto.
Domenica prossima in occasione della notte di San Lorenzo alle ore 21 in piazza S. Antonio M. Zaccaria concerto del soprano Tiziana Fabbricini; in programma l'Ave Maria da Gounod a Saint Saen, Mascagni, Cherubini, Verdi.
Secondo appuntamento per il 29/8 nella piazza del Comune per un omaggio al grande baritono cremonese Aldo Protti.

Si terrà nel magnifico scenario di Petra in Giordania l'11 e il 12/10 (giorno del compleanno) un grande concerto benefico per commemorare L. Pavarotti ad un anno dalla scomparsa.

Etta :107:

etta
16-08-2008, 22:24:01
un aggiornamento del premio che la città di Modena dedica alla memoria di L. Pavarotti, ne avevo scritto qualche tempo fa. Gli iscritti sono 250 provenienti da 32 paesi. Entro fine agosto saranno selezionati 50 candidati per la prova eliminatoria; 20 accederanno alla semifinale prevista per il 30/9 e 1/10 e solamente 10 candidati alla prova finale che si terrà alla presenza del pubblico il 3/10. La giuria è presieduta dal tenore Carlo Bergonzi.


Etta :032:

etta
21-08-2008, 23:11:15
prosegue la rassegna estiva di concerti in luoghi straordinari della Provincia di Cremona e nell'ambito di questo festival ho assistito ieri sera allo spettacolo " castelli e regge: scenari per l'Opera Romantica" ambientato nel cortile del castello di San Lorenzo, frazione di Torre de' Picenardi (CR). Con la partecipazione di 4 solisti accompagnati al pianoforte sono stati eseguiti brani da Semiramide e Guglielmo Tell di Rossini, Trovatore, Rigoletto, I Lombardi alla prima crociata di Verdi, Anna Bolena e Lucia di Lammermoor di Donizetti e il nessun dorma da Turandot di Puccini.
L'aspetto che più ho apprezzato è stata l'ambientazione nel cortile del castello Sommi Picenardi realizzato a partire dal 1828 dal grande architetto Luigi Voghera. (Fra l'altro viene utilizzato per matrimoni)


Etta :591:

etta
29-08-2008, 16:18:41
questa sera come già preannunciato si terrà nella piazza del Comune di Cremona il concerto finale del festival estivo 2008 dedicato al baritono cremonese Aldo Protti con la partecipazione di uno dei più importanti baritoni della nuova generazione, Alberto Gazale e la sua compagna d'arte e di vita mezzosoprano Sara M. Punga, per la prima volta a Cremona.
L'ingresso è libero e nell'occasione ci sarà l'assegnazione di un premio, novità introdotta quest'anno, ad un baritono cremonese che si è particolarmente distinto e che questa sera toccherà a Valentino Salvini.
In programma arie tratte da: I Pagliacci, Carmen, la Traviata, Jeanne d'Arc, un ballo in maschera, Don Carlo, Andrea Chénier, Adriana Lecouvreur e per finire il duetto "tace il labbro" dalla Vedova allegra di Lehar, brano quest'ultimo della "piccola lirica" ma non per questo meno apprezzato e conosciuto.


Etta :032:

chiarars
29-08-2008, 16:24:14
MODENA

AL COMUNALE “REQUIEM” PER PAVAROTTI IN DIRETTA RADIO RAI
Sabato 6 settembre serata in ricordo del tenore a un anno dalla morte. Orchestra e Coro del Regio di Parma. Biglietti invito in distribuzione a partire dal 28 agosto.

A un anno dalla morte, avvenuta il 6 settembre 2007, Modena ricorda Luciano Pavarotti con l'esecuzione della "Messa da Requiem" per soli, coro e orchestra di Giuseppe Verdi, in programma sabato 6 settembre alle 20.45 al Teatro Comunale intitolato al tenore. L'iniziativa è del Comune, della Fondazione Teatro Comunale e della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
Sul palcoscenico, sotto la direzione del maestro Aldo Sisillo, saliranno Daniela Dessì (soprano), Marianna Pentcheva (mezzosoprano), Francesco Meli (tenore) e Carlo Colombara (basso) assieme all'Orchestra e al Coro (diretto dal maestro Martino Faggiani) del Teatro Regio di Parma. Il concerto, trasmesso in diretta da Rai 3 Suite di Radio Rai, sarà ad ingresso gratuito. Il pubblico potrà ritirare l'invito alla biglietteria del Teatro Comunale, in corso Canalgrande, a partire da giovedì 28 agosto dalle 16 alle 19. La biglietteria resterà aperta anche venerdì 29 e sabato 30 negli stessi orari fino ad esaurimento dei ticket. Ogni persona potrà ritirare al massimo due inviti individuali.
"Commemoriamo il grande Luciano nel luogo più consono ad un tenore, nel teatro che porta il suo nome", commenta il sindaco di Modena Giorgio Pighi. "Il suo ricordo è molto vivo tra i modenesi, che hanno seguito con molta partecipazione il suo funerale, e tra tutti colori che amano la musica lirica. La sua voce indimenticabile ci manca".
Il "Requiem" per soli, coro e orchestra venne eseguito per la prima volta, sotto la direzione di Verdi, il 22 maggio 1874, primo anniversario della morte di Alessandro Manzoni, nel corso di una solenne celebrazione commemorativa nella chiesa di San Marco a Milano. Gli interpreti erano tra i più celebri cantanti dell'epoca (Teresa Stolz, Maria Waldmann, Giuseppe Capponi e Ormondo Maini), mentre l'orchestra e il coro erano quelli del Teatro alla Scala.
"Verdi si è sempre rifiutato di comporre musica celebrativa tranne che in due occasioni, cioè la commemorazione di due grandi personalità della cultura italiana come Alessandro Manzoni e Gioachino Rossini", spiega Aldo Sisillo, direttore del Teatro Comunale di Modena e direttore al concerto per Pavarotti. "Anche per questo, il ‘Requiem' verdiano ci è sembrato appropriato per ricordare, a un anno dalla morte, il grande tenore Luciano Pavarotti".

etta
29-08-2008, 16:36:33
grazie mille per la segnalazione! Immagino che sarà estremamente difficile ottenere i biglietti d'ingresso ma è molto positivo che radio rai trasmetta il Requiem in diretta.


Etta :051:

chiara292
29-08-2008, 18:42:39
Forse quest'anno ci scappa l'abbonamento lirica al teatro..speriamo! :)

chiarars
29-08-2008, 19:14:49
grazie mille per la segnalazione! Immagino che sarà estremamente difficile ottenere i biglietti d'ingresso ma è molto positivo che radio rai trasmetta il Requiem in diretta.


Etta :051:

Eh si, già oggi leggevo sul giornale che ieri hanno registrato il tutto esaurito in pochissimo tempo, tant'è che hanno deciso per un'ulteriore serata il 7 settembre ;)

chiarars
29-08-2008, 19:15:26
grazie mille per la segnalazione! Immagino che sarà estremamente difficile ottenere i biglietti d'ingresso ma è molto positivo che radio rai trasmetta il Requiem in diretta.


Etta :051:

Eh si, già oggi leggevo sul giornale che ieri hanno registrato il tutto esaurito in pochissimo tempo, tant'è che hanno deciso di fare un'ulteriore serata il 7 settembre ;)

etta
30-08-2008, 22:54:03
il concerto di ieri sera è stato bellissimo ed è stato seguito da 2000 spettatori in piazza; tutti i cuori femminili palpitavano per il baritono, quelli maschili per la di lui moglie, mezzosoprano.
Nella stessa fantastica cornice il prossimo 12/9 si terrà il concerto di Gianna Nannini.


Etta :051:

etta
03-09-2008, 23:30:08
si aprirà venerdì 12/9 la rassegna musicale dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dedicata quest'anno al "belcanto", con le melodie di Rossini, Bellini, Donizetti e un omaggio alle voci di Maria Malibran e Giuditta Pasta.
Sono otto gli appuntamenti. In programma il 25 e 29/9 Norma in forma di concerto con Micaela Carosi e Sonia Ganassi. I cantanti Mariella Devia, Michele Pertusi e Cecilia Bartoli saranno prptagonisti di singoli recital. I concerti si terranno all'Auditorium Parco della Musica ed i prezzi variano da 10 a 35 €.

Etta :051:

http://www.santacecilia.it" target="_blank

etta
05-09-2008, 16:14:45
due segnalazioni per la serata televisiva:

- Raiuno ore 23,50 a TV7 un omaggio a L. Pavarotti ad un anno dalla morte, e a L. Battisti per il decennale.

- Raidue ore 23,05 nuova stagione di Palcoscenico con lo spettacolo teatrale "L'Osso d'Oca", omaggio a G. Puccini per il 150 esimo anniversario della nascita.

Etta :077:

etta
07-09-2008, 23:06:12
terminate per la maggior parte le rassegne estive, torna il momento degli allestimenti delle stagioni d'opera.
Lo storico teatro Ponchielli già Concordia, della mia città ha aperto la prenotazione e vendita degli abbonamenti per la stagione 2008 che prevede i seguenti spettacoli:

9 e 12 ottobre La Medium di G. C. Menotti e Gianni Schicchi di Puccini
17 e 19 ottobre Don Pasquale di Donizetti
24 e 26 ottobre Turandot di Puccini
26, 28 e 30 novembre Carmen di Bizet
5 e 8 dicembre Falstaff di Verdi
12 dicembre, fuori abbonamento, Messa a 4 con orchestra di Puccini

L'esecuzione delle opere viene preceduta da incontri di presentazione che si tengono nel ridotto del teatro la domenica alle ore 11, al termine viene offerto l'aperitivo.

http://www.teatroponchielli.it" target="_blank

Etta :032:

etta
12-09-2008, 20:16:32
questa sera alle 23.15 su Rai due per palcoscenico verrà trasmesso "il tabarro" di G. Puccini
Prima opera del Trittico con Suor Angelica e Gianni Schicchi. Viene rappresentata per la prima volta a New York il 14/12/1918 con successo (soprattutto tributato a Gianni Schicchi) e per la prima volta l'autore non è presente, ma era da poco terminata la prima guerra mpndiale. Il debutto europeo è a Roma al teatro Costanzi l'11/1/1919. Le tre opere ciascuna costituita da un solo atto dimostrano la grande perizia del compositore nel concentrare l'intero dramma in un breve tempo.
Il tabarro dramma verista, rappresenta il tradimento di una giovane moglie e l'assassinio dell'amante da parte dell'anziano marito su un barcone ancorato sulla Senna a Parigi. Il tabarro nasconde alla vista l'agguato.

Etta :032:

etta
17-09-2008, 23:25:58
Si è svolto sabato sera al Parco di Saint-Cloud alle porte di Parigi con oltre 30000 spettatori un concerto in ricordo di L. Pavarotti. Fra gli artisti partecipanti Roberto Alagna, che vorrebbe continuare l'opera di divulgazione della musica lirica sentendosi investito dell'eredità del tenore scomparso, e Laura Pausini molto festeggiata dal pubblico francese.

Il prossimo 12 ottobre, data di nascita, si terrà il grande concerto a Petra, la cui registrazione sarà trasmessa su retequattro.


Etta :077:

etta
19-09-2008, 22:44:58
E' annunciato per domani mattina alle ore 8.50 su canale 5, dopo la pausa estiva, Loggione, breve programma televisivo dedicato all'opera lirica.

Il 30/9 a Nancy verrà rappresentata in prima mondiale l'opera "Divorzio all'italiana", soggetto tratto dall'omonimo film, di Giorgio Battistelli. Il protagonista è interpretato dal baritono Albert Bonnema.

Sull'argomento opere di autori contemporanei dedicherò qualche riga prossimamente.


Etta :032:

etta
25-09-2008, 23:29:29
sono stata oggi alla prima di un ciclo di tre conferenze dedicate all' opera ed ai cantanti di Puccini.
In particolare mi ha colpito l'analisi che il relatore Michele Girardi ha fatto di due tra le opere meno conosciute come "la rondine" e "Tabarro". in quest'ultima il musicista che non aveva vita facile con i critici del tempo, arriva a "citare" se stesso e la sua Boheme mentre la situazione drammatica tra i protagonisti precipita condensando il tutto in un unico atto e lasciando solo intravedere a quale eccelso traguardo sarebbe giunto se non fosse prematuramente scomparso.

Etta :051:

etta
28-09-2008, 23:15:18
Piccolo riassunto delle 2 puntate di Loggione trasmesse:

sabato 20/9 prima parte dedicata ad un ricordo di L. Pavarotti con un'intervista rilasciata nel 2005 in cui il tenore dice come "la musica è vita ed il canto è allegria, felicità" ed indica in Boheme, Elisir d'amore e il personaggio di Riccardo del ballo in maschera le sue preferenze.
seconda parte con Tosca ripresa dallo Sferisterio di Macerata con Tiziana Caruso, Luca Giordano e Claudio Sgura; guardando la scena finale ho capito perchè la protagonista precedentemente designata, infortunatasi, abbia dato forfait.

sabato 27/9 I Puritani di V. Bellini ripresa al Teatro Massimo di Palermo il 21/9; interprete è Desirée Rancatore, palermitana, nel ruolo di Elvira; Arturo è Josè Bros; altri interpreti Colombara e Di Felice. Magnifica l'interpretazione del giovane soprano.

"Luciano Pavarotti. L’uomo che emozionò il mondo
ROMA: il 16 ottobre il Ministro Sandro Bondi inaugurerà presso il Salone Centrale del Complesso Monumentale del Vittoriano la mostra “Luciano Pavarotti. L’uomo che emozionò il mondo”. Il percorso espositivo, che si caratterizza per la presenza di un’importante documentazione perlopiù inedita, offrirà l’opportunità di rileggere gli oltre 40 anni di cammino artistico ed umano del grande tenore" Fino al 10/12 - ingresso gratuito

http://it.youtube.com/watch?v=Avov3nsuQV4" target="_blank

Etta :032:

etta
04-10-2008, 23:59:11
ieri sera nella casamatta n. 26 della cerchia muraria di Pizzighettone (CR) ho assistito ad un concerto lirico per il 60° anniversario dal debutto di un famoso baritono cremonese: Aldo Protti. Deceduto nel 1995, aveva debuttato il 9/10/1948 con il barbiere di Siviglia al teatro Pergolesi di Iesi. Alla presenza della vedova, 4 solisti si sono alternati nel riproporre arie dalle opere del suo repertorio. C'erano esposti anche 4 costumi indossati per le rappresentazioni di Tosca, Otello, Carmen ma soprattutto il Rigoletto che ha cantato per 450 rappresentazioni.
Il grande Leo Nucci è a quota 400.
Star della serata il basso Bonaldo Giaiotti che fra l'altro ha deliziato il pubblico con l'esecuzione di "ol man river" da Showboat" del 1924.
Bellissima serata davvero

http://video.google.it/videosearch?hl=i ... iver&src=2 (http://video.google.it/videosearch?hl=it&emb=0&aq=-1&oq=&q=showboat&src=2#hl=it&emb=0&aq=-1&oq=&q=ol%20man%20river&src=2)" target="_blank" target="_blank
http://video.google.it/videosearch?hl=i ... l=it&emb=0 (http://video.google.it/videosearch?hl=it&emb=0&aq=-1&oq=&q=showboat&src=2#q=aldo%20protti&hl=it&emb=0)" target="_blank" target="_blank


Etta :077:

etta
08-10-2008, 23:22:30
domani sera alle 20.30 al teatro Ponchielli di Cr si inaugura la tradizionale stagione lirica; in programma un dittico speciale costituito da La Medium di Giancarlo Menotti e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini.

Viene così rispettata la tradizione iniziata lo scorso anno di aprire la stagione con un'opera di autore contemporaneo; naturalmente i melomani non sono tanto dell'avviso, ma tant'è fanno buon viso a cattivo gioco. Non so se la scelta del teatro è indovinata.
Lo scorso anno fu la volta dell'opera Il giro di vite del compositore inglese Benjamin Britten (1913 - 1976), prima rappresentazione a Venezia, teatro La Fenice il 14/9/1954. L'opera molto intrigante mi è piaciuta moltissimo e consiglio a chi abbia l'opportunità di vederla di non lasciarsela scappare.
Quanto a quest'anno mi auguro che si tratti di uno spettacolo valido anche perchè la scelta di rappresentare solo un atto del Trittico pucciniano contrasta con la volontà del musicista toscano di farne un' unica opera con Tabarro e Suor Angelica.


il 27/10 alle ore 21.00 presso il teatro "Filodrammatici" di Cremona si terrà un concerto di Dimitra Theodossiou. (ingresso €15) l'incasso finanzierà i programmi filantropici di Kiwanis International.

il 19/10 alle ore 16.00 Rassegna Corale città di Sassuolo con la partecipazione del "Coro G. Puccini" Sassuolo e Coro "Ponchielli - Vertova" Cremona; alla fine del concerto i due Cori insieme eseguiranno dal Nabucco di G. Verdi "Va pensiero"


Etta :032:

etta
10-10-2008, 23:46:37
magnifica serata ieri sera per la prima di "la Medium" e "Gianni Schicchi". La prossima rappresentazione di queste opere nell'ambito del circuito lombardo sarà al Teatro Grande di Brescia 24 e 26 ottobre, poi a Como, Teatro Sociale 29 e 31 ottobre e infine a Pavia Teatro Fraschini il 10 e 11 gennaio 2009.

Tra le due, ciascuna dura un'ora, ho sicuramente preferito la prima per il ritmo serrato, l'ambientazione drammatica e l'ottima prova di canto e di recitazione della protagonista Tiziana Fabbricini; non a caso l'opera ha il primato di numero di rappresentazioni durante la vita del suo compositore.

E' stata presentata in anteprima a New York, presente Renata Scotto, la fiction dedicata a Giacomo Puccini, interpretata da Alessio Boni che sarà trasmessa su Rai 1 entro fine novembre a distanza di 35 anni dal Puccini di Sandro Bolchi con l'interpretazione di Alberto Lionello.


Etta :051:

http://it.youtube.com/watch?v=uReeJn3v0EM" target="_blank
http://it.youtube.com/watch?v=I6gJiLwgQ ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=I6gJiLwgQ54&feature=related)" target="_blank

ramonvr
11-10-2008, 15:48:10
Per la gioia di Etta scrivo anch'io in questo topic :002:
Vi riporto la notizia cosi come l'ho sentita, un po' frammentaria e senza specifiche particolari.
Pare, dico pare, che abbiano dato l'ok allo Stadio di San Siro per concerti di musica lirica e musiche teatrali per la stagione 2009 ;)
Certo, qui non si parla di ottima acustica, ma sicuramente avvicinerebbe la citta' di Milano a grandi eventi di questo genere musicale ;)

Dall'altro canto (giusto per metterci pure una battutina :027: ), e' stato fatto questo accordo ANCHE per non togliere i permessi ai megaconcerti Rock che tanto fanno discutere con il comitato antirumore, e pare che siano in via libera gia' Depeche Mode e Biagio Antonacci ;)

Considerazione mia? Beh, siamo sempre li, musica classica e lirica hanno sempre appassionato un certo pubblico d'Elite, che hanno il via libera su qualsiasi cosa, mentre il genere Rock e' sempre stato massacrato dai moralisti :015:

Chissa' se il povero comitato milanese rompera' le balle sui decibel durante un'opera lirica :006:

etta
11-10-2008, 16:10:06
e infatti sono contenta; penso che si terranno, sulla falsa riga di quello che già avviene all'estero, concerti dove la lirica e il pop si alternano come del resto avverrà domani sera a Petra per l'omaggio a Pavarotti.
Comunque non vedrei più la lirica come musica d'elite venerdì sera a teatro il pubblico era molto eterogeneo e c'erano parecchi giovani senza contare che il regista e il direttore dell'orchestra I Pomeriggi Musicali sono poco più che trentenni.

Etta :077:

etta
18-10-2008, 23:47:40
E' tuttora in corso il festival verdiano a Parma e Busseto nel mese in cui ricorre la data di nascita di G. Verdi.
Proprio a questo evento la trasmissione "Loggione" ha dedicato le puntate del 4/10 alla rappresentazione al Regio di Parma di Giovanna d'Arco con Svetla Vassileva nel ruolo della protagonista e la puntata di oggi a il Corsaro, 13^ opera di Verdi del 1848.
La puntata dell'11/10 ha visto come protagonista la grande Mirella Freni.

Ieri sera ho assistito alla seconda opera in cartellone alla stagione lirica 2008, il Don Pasquale di Gaetano Donizetti già rappresentata a Brescia; spettacolo piacevole più per i meriti del compositore che per la realizzazione attuale.

Etta :051:

http://it.youtube.com/watch?v=p4Q0qiPq6uA" target="_blank" target="_blank

anto19_70
27-10-2008, 16:24:03
L'OPERA AL CINEMA
La grande opera lirica al Cinema Tiberio su grande schermo
Via Tiberio 59
Rimini (RN)

La grande opera lirica a Rimini non è più un sogno. Il Cinema Tiberio di Rimini con l’acquisizione del nuovo sistema di proiezione digitale Microcinema, permette di assistere alle migliori produzioni nazionali ed internazionali con collegamenti in diretta o trasmissioni in differita dai principali teatri lirici italiani.

L’emozione della musica sul grande schermo con la qualità del cinema digitale in alta definizione e un nuovissimo impianto sonoro stereofonico è solo una delle novità della sala riminese.

Periodo di svolgimento: 01/11/2008, 11/11/2008, 03/12/2008, 07/12/2008 e 28/12/2008
Orario: come da programma

Programma:
I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Antonino Fogliani dirige invece l’allestimento, con la regia di Pier Luigi Pizzi, di Maria Stuarda di Gaetano Donizetti dal Teatro alla Scala di Milano, in programma sabato 1 novembre (ore 20.45).

Carmen di Georges Bizet è in programma martedì 11 novembre (ore 20.15): prima cinematografica in differita dallo Sferisterio di Macerata, cantata in lingua francese con sottotitoli in italiano.

Seguono due imperdibili riprese in diretta: la prima è mercoledì 3 dicembre (ore 18.30) con Aida di Giuseppe Verdi dal Teatro Massimo di Palermo con la direzione di Maurizio Benini e la regia di Franco Zeffirelli.

La seconda, domenica 7 dicembre (ore 18.00) è la prestigiosa prima del Teatro alla Scala di Milano con Don Carlos di Giuseppe Verdi diretto da Daniele Gatti e la regia di Stéphane Braunschweig.

La chiusura del programma per il 2008 è affidata alla Traviata di Giuseppe Verdi dal Teatro alla Scala di Milano (2007) diretta da Lorin Maazel per la regia di Liliana Cavani. L’opera viene proiettata sabato 27 (ore 20.45) e domenica 28 dicembre (ore 16.00).

• Ufficio Informazioni Centro Città (Informazioni)
Piazzale Battisti, 1 - Tel: ++39 0541 51331 - Fax: ++39 0541 27927

etta
27-10-2008, 16:32:52
che fortuna e che bella opportunità! A noi in Lombardia è concessa la visione in diretta presso i teatri dei capoluoghi della prima della Scala il 7/12 che vede tra i protagonisti il soprano Fiorenza Cedolins.


Etta :022:

etta
02-11-2008, 22:21:05
riassunto delle due puntate di Loggione trasmesse:

25/10 Medea di Luigi Cherubini ripresa dal Castello di Racconigi dove si tiene la stagione estiva del Teatro Regio di Torino. L'opera del 1797 particolarmente ammmirata da Brahms e da Beethoven, aveva tra i protagonisti la soprano Anna Caterina Antonacci, Medea, e il tenore Giuseppe Filianoti, Giasone.

1/11 la trasmissione era dedicata a "Regina Renata", definita da Toscanini "Voce d'angelo" alla Tebaldi sono state dedicate 19 sale del castello di Torrechiara (PR). Sono state trasmesse arie da Butterfly, Tosca, Adriana Lecouvreur, la Gioconda e Andrea Chenier.

Si è tenuta la terza rappresentazione della stagione lirica 2008 del Teatro Ponchielli di Cr: Turandot con lo stesso allestimento del 2003. E' universalmente conosciuto il brano "Nessun dorma" soprattutto grazie all'interpretazione che ne fece L. Pavarotti, ma non tutti forse sanno in quale contesto dell'opera si colloca.
Atto terzo, Calaf il principe sconosciuto, ha appena risolto gli enigmi della principessa e a sua volta ne propone uno solo: scoprire prima dell'alba il suo nome; se Turandot riuscirà potrà farlo morire. Gli araldi per la città di Pechino annunciano il nuovo editto della principessa che pretende il nome del principe ignoto, pena la morte. E allora Calaf riprende il motivo dell'editto: "Nessun dorma"
"Nessun dorma!...Tu pure, o Principessa,
nella tua fredda stanza
guardi le stelle
che tremano d'amore e di speranza.
Ma il mio mistero è chiuso in me,
il nome mio nessun saprà!
Solo quando la luce splenderà,
sulla tua bocca lo dirò fremente!...
Ed il mio bacio scioglierà il silenzio
che ti fa mia!

Dilegua, o notte!...Tramontate, o stelle!...
All'alba vincerò!..."


Etta :032:

http://dailymotion.alice.it/video/x3dp3 ... orelli-nes (http://dailymotion.alice.it/video/x3dp3s_puccini-turandot-franco-corelli-nes)" target="_blank

etta
23-11-2008, 23:19:59
ieri mattina a "Loggione" si è parlato del Teatro Petruzzelli di Bari che dovrebbe riaprirsi dopo il lungo restauro il 6/12 giorno dedicato a S. Nicola. Nell'attesa della riapertura le passate stagioni liriche si sono tenute al teatro Piccinni. La più recente opera rappresentata è la Boheme di G. Puccini che ha visto l'esordio di due giovani cantanti sardi: il tenore Francesco Demuro e la soprano Francesca Sassu.

Etta :032:


http://www.fondazionepetruzzelli.it/" target="_blank

etta
27-11-2008, 23:21:19
ieri sera sono stata a sentirmi la quarta e penultima opera della stagione 2008: Carmen di G. Bizet in lingua francese e sovratitolata in italiano. Trattandosi di una produzione dei teatri del Circuito Lirico Lombardo le altre recite si terranno:

Brescia, Teatro Grande 4-6/12
Pavia, Teatro Fraschini 9-11/12
Como Teatro Sociale 14-16/12
Bergamo Teatro Donizetti 19-21/12

La prima rappresentazione dell'opera avvenne a Parigi, Opera Comique il 3 marzo 1875; il libretto si ispira ad una "novella breve" di Merimèe e la prima rappresentazione fu un fiasco, senza che si potesse presagire il grande successo cui era destinata l'opera e che al suo autore non potè essere tributato dal momento che morì a soli 37 anni il 3/6/1875 improvvisamente stroncato da un attacco cardiaco.

Etta :051:

http://it.youtube.com/watch?v=6fZRssq7UlM" target="_blank

Ninni77
28-11-2008, 10:14:14
Etta, a te che apprezzi, ti faccio vedere la prima esibizione di Roberto, un mio amico: è bravissimo, fa commuovere! :022:
http://www.youtube.com/watch?v=4oZQtrJV7tA

Il 21 dicembre farà un concerto qui a Nepi: io e Luca non mancheremo ;)
Peccato tu non sia qui!

http://www.facebook.com/event.php?eid=3 ... 294&ref=mf (http://www.facebook.com/event.php?eid=37320878294&ref=mf)

Ninni77
28-11-2008, 10:18:30
Qui si trova al Forte dei Borgia: io quel giorno non c'ero :( Mia sorella ha pianto per quanto le è piaciuto! :013:
http://www.youtube.com/watch?v=cACtaL1u ... re=related (http://www.youtube.com/watch?v=cACtaL1uLq0&feature=related)

etta
28-11-2008, 16:33:28
grazie Ninni ho visto i video e li ho mostrati a mio marito che è il vero intenditore di casa.



Etta :051:

etta
03-12-2008, 23:43:15
ispirata dall'aria di Busseto dove ho trascorso il pomeriggio parlerò delle 2 opere di G. Verdi che avrò modo di ascoltare in settimana.
la prima è Falstaff, ultima opera che il Maestro compose alla soglia degli 80 anni; composizione che si distingue nettamente da tutte le precedenti. Costituisce il quinto e ultimo spettacolo della stagione lirica 2008 del teatro Ponchielli di Cr con l'interpretazione nel ruolo del protagonista di Ambrogio Maestri.

la seconda è il Don Carlo scaligero che potrà essere seguito in diretta televisiva nei principali teatri lombardi; per la prima volta viene fatto pagare il biglietto d'ingresso di € 5.00, ma durante l'intervallo è previsto un buffet a base di salame Cremona e formaggio Auricchio, come a dire la buona musica si sposa con la buona cucina.
Il don Carlo diretto da D. Gatti annovera fra gli interpreti Furlanetto nel ruolo di Filippo II, Filianoti, tenore, Don Carlo e F. Cedolins nella parte di Elisabetta di Valois.

Etta :051:
http://it.youtube.com/watch?v=aOg9uH8KM ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=aOg9uH8KMmI&feature=related)" target="_blank
http://it.youtube.com/watch?v=Q5KG_S3F9 ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=Q5KG_S3F97w&feature=related)" target="_blank

etta
08-12-2008, 22:49:40
vengo da una settimana liricamente parlando, molto piena, dato che ho assistito alla recita di Falstaff tutta in funzione del protagonista A. Maestri e con una regia da dimenticare e attraverso la diretta televisiva dell'evento musicale dell'anno e cioè la prima della Scala. Io ho apprezzato l'opera anche se secondo me la scenografia era fin troppo minimalista passando dall'inizio dove la rievocazione della foresta di Fontainebleau era resa molto poeticamente (anche se non proprio ligia alla vicenda storica, dato che l'infante Carlo conosce Elisabetta di Valois quando viene inviato dal padre ad accompagnare la futura sposa del re e non da bambino come rappresentato) al finale assolutamente spoglio, unico complemento in scena un candelabro gocciolante, per rappresentare la reggia di Filippo II davvero troppo poco. La maggior parte del pubblico si aspetta qualcosa in più per una prima scaligera.
Quanto alla sostituzione dei tenori all'ultimo minuto, certo non ha giovato allo spettacolo; rimarrà il dubbio se è stata una scelta azzeccata oppure no in ogni caso se è vero che l'occhio vuole la sua parte il tenore italiano aveva il fisico del ruolo.
Per l'anno prossimo è già stato annunciato il titolo di Carmen per la prima di S. Ambrogio: aspettiamo di conoscere il nome della protagonista.
Grande e indiscusso successo per l'Opera di Roma dove il maestro R. Muti ha diretto l'Otello di G. Verdi

Etta :079:

etta
19-12-2008, 23:42:47
"Il 22 dicembre alle ore 20,30 con un concerto straordinario della Royal Philharmonic Orchestra diretta da M° Miguel Gomez Martinez al Teatro del Giglio di Lucca si celebra il 150° Anniversario della nascita di Giacomo Puccini. E’ l’appuntamento conclusivo delle celebrazioni pucciniane, organizzato dall’omonimo Comitato Nazionale
La Royal Philarmonic Orchestra proporrà l’intera storia del repertorio pucciniano con le arie più celebri tratte da Le Villi fino all’eterno “Nessun Dorma” di Turandot: 90 minuti di musica per rendere il pubblico protagonista, affiancato da un cast artistico di voci pucciniane tra le più suggestive. L’omaggio al Maestro sarà anche l’occasione per sposare una causa benefica. Giacomo Puccini morì a Bruxelles tormentato da un cancro alla gola. In sua memoria e a sostegno di tutti coloro che, ancora oggi, sono affetti da questo tremendo male, il Comitato Nazionale ha scelto di devolvere l’intero incasso del concerto “Buon Compleanno Maestro. Puccini DAY” alla Fondazione Umberto Veronesi per il progresso delle scienze, a sostegno dei progetti di ricerca nel tentativo di contribuire all’individuazione di cure più efficaci a supporto di una migliore qualità della vita. I biglietti saranno disponibili alla vendita presso il Teatro del Giglio di Lucca dal 12 novembre prossimo: info al n° telefonico 0583.467521, Mail biglietteria@teatrodelgiglio.it" target="_blank" target="_blank, orario biglietteria mercoledì e giovedì: 10.30 - 13.00, venerdì e sabato: 10.30 - 13.00 / 15.30 - 18.30, lunedì, martedì e domenica: chiuso. Prenotazioni e acquisti telefonici, tramite CARTA DI CREDITO, possono essere effettuati esclusivamente nei giorni di mercoledì e giovedì con orario 15.30 - 18.30."

http://www.teatrodelgiglio.it/" target="_blank" target="_blank

Etta :051:

etta
23-12-2008, 23:25:04
per i prossimi giorni di festa niente di meglio che il celeberrimo "brindisi" dalla Traviata di G. Verdi



Etta :051: :022:


http://it.youtube.com/watch?v=3B0_FOeK9 ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=3B0_FOeK9jo&feature=related)" target="_blank" target="_blank

etta
10-01-2009, 23:10:28
questa mattina ho assistito alla prima puntata di "Loggione" del 2009.
Argomenti della puntata: il coro "Va' pensiero" dal Nabucco di G. Verdi eseguito nel teatro Municipale di Piacenza con la direzione di Daniel Oren trasmesso in parallelo con alcune tragiche sequenze della guerra di Gaza.
dal teatro Verdi di Padova alcuni brani da Traviata interpretata da una giovane soprano - Gladys Rossi.
La puntata è stata ambientata presso la sede della mostra Anima dell'acqua di Palazzo Reale a Milano.

Etta :051:

etta
19-01-2009, 23:07:25
ancora un'interessantissima puntata di Loggione sabato scorso tutta dedicata all'opera verdiana del 1843 "I Lombardi alla prima Crociata" e ambientata molto opportunamente nella sala del Tricolore di Reggio Emilia.
L'opera viene rappresentata al Teatro Regio di Parma in questi giorni. Interpreti principali:
Francesco Meli, tenore 28 enne nella parte di Oronte
Dimitra Theodossiu , soprano, nel ruolo di Giselda
Michele Pertusi nel ruolo di Pagano l'Eremita.

Sul sito del Regio è possibile oltre che acquistare i biglietti, scaricare il libretto dell'opera o leggere la trama.

http://www.teatroregioparma.org/stagion ... /index.htm (http://www.teatroregioparma.org/stagionelirica/index.htm)" target="_blank

Etta :051:

silviaf26
20-01-2009, 10:48:40
finalmente posso inserire una cosettina anche io in questo topic!
Sono andata a vedere al Comunale di Bologna un concerto con musica di HÄNDEL: Water Music + Ode for St. Cecilia's Day
Il soprano e il tenore erano molto giovani ma, per quel che è parso a me (scusate il commento da profana!), molto bravi. Avevamo un posto un po' infelice: primissima fila (in pratica sotto il palco! :027: ) ma questo mi ha fatto partecipare all'emozione dei giovani cantanti, visibilmente tesi eppure bravi nel controllare l'emozione. Hanno ricevuto molti applausi sia loro che l'orchestra del Comunale.
E' stato bello, spero di ripetere l'esperienza.

etta
20-01-2009, 23:27:58
mi fa molto piacere Silvia leggerti qui e alla prossima!

Etta :051:

etta
21-01-2009, 23:27:53
ho sentito oggi al telegiornale dell'infelice debutto al teatro dell'opera di Roma di Aida di G. Verdi. I fischi sono stati rivolti al regista texano R. Wilson che non apprezzando le regie sovraccariche di orpelli egiziani di Zeffirelli ha pensato bene di mettere in scena un'Aida minimalista.

http://www.operaroma.it/stagione/cartellone_2009/aida" target="_blank

Etta :070:

etta
23-01-2009, 23:29:19
tornando all'opera "I Lombardi alla prima crociata" ecco uno dei brani più celebri cantato dal soprano D. Theodossiu -No!...giusta causa - con cui si conclude il II atto al grido di "Dio nol vuole; Ei sol di pace scese a parlar"

http://it.youtube.com/watch?v=LACA-iyoH ... re=related (http://it.youtube.com/watch?v=LACA-iyoHng&feature=related)" target="_blank

Etta :077:

silviaf26
26-01-2009, 10:55:53
da oggi con il Corriere della sera inizia la collana "la grande opera lirica": una serie di cofanetti con grandi opere. Oggi La Traviata di Verdi ad 1 € + il costo del giornale (i prossimi numeri costeranno 10 €)
il piano dell'opera qui: http://www.corriere.it/iniziative/lirica/

etta
26-01-2009, 23:43:05
grazie per la segnalazione; veramente un'ottima opportunità per avvicinarsi al mondo della lirica. Io sono interessata alle ultime uscite per conoscere i grandi musicisti russi, dato che delle opere italiane ho per ognuna anche 4 varianti in vinile (anche 78 giri), selezioni e opere complete in CD Video cassette e DVD.

Domani ricorre il 108 esimo anniversario della morte di G. Verdi e nella chiesa di S. Agata di Villanova d'Arda (PC) si terrà un concerto lirico di commemorazione.

Il Teatro Ponchielli della mia città organizza il 10/2 alle 15 per la terza età una proiezione gratuita della Traviata di G. Verdi nell'edizione scaligera del '90 diretta da Muti in cui debuttò T. Fabbricini.


Etta :051:

silviaf26
27-01-2009, 10:31:44
infatti ho preso il primo e credo di comprarmi anche gli altri per iniziare a conoscere un po' le opere più famose (alcune inserite nel piano dell'opera in realtà non le avevo mai sentite :055: ): mi sembrano fatti bene, con il libretto annesso e una grafica allettante.

etta
28-01-2009, 22:47:07
Bravissima! Mi interesserebbe sapere se si tratta di incisione completa di ogni opera o di selezioni di brani.

Grazie


Etta :051:

etta
02-02-2009, 23:31:53
La stampa ha riportato oggi che il tenore Giuseppe Filianoti, già escluso dalla prima della Scala del 7/12 per il ruolo di Don Carlo ha ottenuto un grande successo al Metropolitan nel ruolo del Duca di Mantova in Rigoletto di Verdi. Una bella soddisfazione per il giovane tenore italiano.

Etta :051:

etta
10-02-2009, 23:02:16
oggi sono stata a teatro dove nell'ambito degli spettacoli per la "Grande Età" ho assistito alla proiezione di Traviata nell'edizione scaligera del 1990.
Avevo un posto in seconda fila, l'acustica ottima e la bellissima sensazione di essere davvero presente allo spettacolo teatrale.
Diretta da Muti e con la regia di L. Cavani, uno spettacolo sontuoso che ha visto il debutto di Tiziana Fabbricini e Roberto Alagna, all'epoca 27enne. Traviata è una delle opere più note oltre che più rappresentate eppure più la si ascolta e maggiormente si apprezza.

Ho trovato il video divertente del coro bohemien, (cliccare a sinistra su coro bohemien)

http://video.google.it/videosearch?q=la ... =&start=10 (http://video.google.it/videosearch?q=la+traviata+di+verdi&hl=it&emb=0&aq=-1&oq=#q=la+traviata+di+verdi&hl=it&emb=0&aq=-1&oq=&start=10)" target="_blank" target="_blank

Etta :051:

etta
27-02-2009, 23:21:55
domenica e lunedì prossimi verrà trasmesso in prima serata su raiuno lo sceneggiato dedicato a Giacomo Puccini; nel ruolo di protagonista Alessio Boni mentre la Sandrelli interpreta il ruolo della madre del compositore.Girato nei luoghi pucciniani ed a Roma non è destinato ad un pubblico di melomani in quanto più che la musica racconterà la vicenda umana di Puccini.


Etta :051:

etta
13-03-2009, 23:28:09
si ricomincia a parlare di un rito per l'estate: la stagione lirica 2009 dell'Arena di Verona.
In cartellone quest'anno:
Carmen
Aida
Turandot
Il Barbiere di Siviglia
Tosca
il 24/7 alle ore 21.15 si terrà il Gala dedicato a Placido Domingo; in programma gli atti finali di Otello, Cyrano de Bergerac e Carmen vari interpreti in scena con P. Domingo.

"Abbonamenti per gli spettacoli in Arena
La grande novità per l'estate 2009 che interesserà i melomani affezionati frequentatori della stagione lirica in Arena, è l'introduzione di abbonamenti per l'entrata a tre o a cinque opere in programma, consentendo un risparmio considerevole rispetto al prezzo intero.
Le combinazioni sono le più varie e consentono un'ampia scelta sia nei week-end che nelle serate infrasettimanali nei mesi di luglio e agosto."

http://www.arena.it" target="_blank

Etta :051:

etta
28-03-2009, 23:41:37
durante la puntata di Loggione di sabato scorso è stato presentato l'allestimento del teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania dell'opera Maria Stuarda di G. Donizetti. Tratta dal dramma di Schiller è molto poco rappresentata e conosciuta pur essendo molto bella. La rappresentazione raggiunge il suo punto più alto nello scontro drammatico fra le due regine la cattolica regina di Scozia ed Elisabetta I figlia di Enrico VIII ed Anna Bolena. Nel ruolo di Maria Stuarda la soprano Mariella Devia.

Al teatro La Fenice di Venezia dal 24/4 al 3/5, assente dal palcoscenico veneziano dal 1840, viene rappresentata la suddetta opera di Donizetti, (che sia la volta buona perchè venga divulgata come merita?)protagoniste F. Cedolins e Sonia Ganassi.
http://www.teatrolafenice.it" target="_blank" target="_blank" target="_blank

http://video.google.it/videosearch?q=Ma ... f&start=20 (http://video.google.it/videosearch?q=Maria+Stuarda+di+Donizetti&hl=it&emb=0&aq=f#q=Maria+Stuarda+di+Donizetti&hl=it&emb=0&aq=f&start=20)" target="_blank" target="_blank" target="_blank
(scegliere a sinistra il video di Devia - Antonacci durata 9.12)
Etta :077:

etta
26-04-2009, 23:37:32
le ultime 3 puntate di "loggione":

sabato 11/4 trasmissione dedicata ad una soprano romagnola Gladys Rossi e la sua interpretazione di "Traviata" sullo sfondo del mitico Grand Hotel di Rimini; intervista anche alla giovane e talentuosa soprano.

sabato 18/4 Tosca rappresentata a Parma, teatro Regio, con l'interpretazione nei ruoli principali di Marcelo Alvarez, Cavaradossi, e Micaela Carosi, Floria Tosca, Leo Nucci come Scarpia; trasmissione ambientata a Mamiano (PR) presso la fondazione Magnani Rocca.

sabato 25/4 dal teatro Regio di Torino, Don Pasquale di G. Donizetti; coppia sulla scena e nella vita la soprano Serena Gamberoni nel ruolo di Norina e il tenore Francesco Meli, Ernesto. Ambientazione della trasmissione il Museo di Arte Moderna del Castello di Rivoli.


Etta :077:

etta
01-05-2009, 23:19:35
domenica 3/5 alle ore 21 presso la sala di Palazzo Cittanova a Cremona si terrà una rappresentazione in forma di concerto dell'opera Cavalleria Rusticana di P. Mascagni a favore dei terremotati d'Abruzzo. L'esecuzione dell'opera sarà preceduta dalla lettura da parte di un attore della novella di Verga che ha ispirato il libretto.

http://video.google.it/videosearch?q=ca ... alleria+r# (http://video.google.it/videosearch?q=cavalleria+rusticana+mascagni&hl=it&emb=0&aq=2&oq=cavalleria+r#)" target="_blank" target="_blank

(consiglio l'intermezzo che accompagna il video della terrazza Mascagni di Livorno)


Etta :051:

etta
02-05-2009, 16:01:19
allego locandina della rappresentazione di cui sopra


Etta :077: :051:

etta
09-05-2009, 23:29:34
è di oggi la notizia che il tenore Josè Carreras non canterà più opere in quanto la voce non glielo consente, limitando le sue esibizioni a quei brani che si rivelino adatti all' attuale condizione vocale. Un grande atto di coraggio e serietà da parte del tenore.

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo ... 9179.shtml (http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/articolo449179.shtml)" target="_blank

Successivamente il cantante ha smentito la dichiarazione di addio alla scena.


http://video.google.it/videosearch?hl=i ... v&start=20 (http://video.google.it/videosearch?hl=it&q=Jos%C3%A8%20Carreras&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wv#hl=it&q=Jos%C3%A8+Carreras&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wv&start=20)" target="_blank

Etta :077:

etta
20-06-2009, 22:53:09
Apertura bagnata ieri sera per la stagione 2009 dell'Arena; in programma Carmen di Bizet diretta da P. Domingo, sospesa durante il secondo atto.


Domani sera alle ore 21.30 nel cortile di Palazzo Farnese a Piacenza (in occasione della festa europea della musica) verrà rappresentata Lucia di Lammermoor di G. Donizetti


Etta :051:

etta
22-06-2009, 22:57:01
ho passato una bellissima serata solo un po' dilatata per effetto di un acquazzone durato mezz'ora.
Bellissimo è stato vedere tanti giovani artisti, bravissimi e con tanta voglia di fare e tanta determinazione. Se questa è la tendenza, l'Opera lirica è salva

etta
05-07-2009, 23:15:08
abbuffata di arie e romanze questa settimana.
Ho assistito ad un importante concerto con la partecipazione del grande basso Michele Pertusi, che ha recentemente riportato grandi successi al Metropolitan, che si è tenuto il 30/6 a Cremona teatro Filodrammatici, in omaggio alla memoria del basso cremonese Giuseppe Modesti nel decennale della morte. Al concerto hanno partecipato anche i solisti baritono Valentino Salvini e la soprano russa Ekaterina Gaidanskaya, il coro Ponchielli Vertova di Cr diretto dal M. Patrizia Bernelich, pianoforte Stefano Seghedoni.
Brani tratti da:
Bellini, Verdi, Donizetti, Puccini

Ieri sera rappresentazione del Trovatore di Verdi nella splendida cornice del Castello Landi per la rassegna del lodigiano "Paesi in musica"


Etta :077:

etta
13-07-2009, 23:38:13
Grazie a Sangio che ha segnalato l'articolo "a passeggio con Verdi" pubblicato su i viaggi di Repubblica, ho potuto leggere che il 17/7 in piazza del Plebiscito a Napoli si terrà il "Verdi Gala" che verrà teletrasmesso da Raitre in diretta a partire dalle 21.10

Il M. Antonio Pappano dirigerà due orchestre e 400 musicisti tra orchestrali e coristi per brani immortali quali il "Va pensiero" e la Marcia dell'Aida.

Etta :051:

etta
18-07-2009, 22:31:18
in cerca di qualche commento al concerto di ieri sera svoltosi a Napoli, in piazza Plebiscito, mi sono imbattuta nell'offerta delle poltroncine del teatro San Carlo agli appassionati, se qualcuno fosse interessato se le può accaparrare alla cifra di € 400 l'una.


http://www.teatrosancarlo.it/index.php? ... 82&lang=it (http://www.teatrosancarlo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=206%3Avendita-poltrone&catid=35%3Aavvisi&Itemid=82&lang=it)" target="_blank" target="_blank


Etta :051:

ALE-LEO
21-07-2009, 02:28:51
Entro in questo topic in punta di piedi, perchè la lirica è un mondo a me quasi totalmente sconosciuto.

Ci tenevo a dire però che sabato passato sono andata a vedere il concerto di Andrea Bocelli al Teatro del Silenzio, a Lajatico (PI)

http://www.teatrodelsilenzio.it/" target="_blank

Bellissima serata e bellissimo spettacolo, complice il cielo stellato e lo splendido paesaggio delle colline toscane.

Fra i vari ospiti c'era Placido Domingo: non so quale aggettivo trovare per descrivere la sua voce, dico solo che mi ha fatto venire la pelle d'oca.

Bellissimo :022:

ale

etta
21-07-2009, 16:38:48
Ale, bellissima la tua segnalazione; immagino l'emozione che hai provato anche perchè è quella che la musica sa dispensare a chi si lascia coinvolgere emotivamente al di là delle proprie conoscenze, quando poi si ascoltano voci come quella del grande Domingo si vivono momenti indimenticabili.

A proposito il 24/7 all'Arena di Verona si terrà una Serata di Gala per festeggiare il debutto a 40 anni di distanza di P. Domingo all'Arena; in programma i finali d'atto delle opere Otello, Cyrano de Bergerac e Carmen.


Etta :051:

chiara292
26-07-2009, 11:45:33
Il 28 agosto mi aspetta il Barbiere di Siviglia :)

etta
26-07-2009, 17:40:49
immagino all'Arena, allora occhio al Conte di Almaviva, Francesco Meli, nato a Ge il 15/5/80, considerato l'erede di L. Pavarotti.

Ottima scelta :077:


Etta

etta
06-11-2009, 20:06:14
seconda rappresentazione della stagione lirica 2009 al teatro Ponchielli di Cr; ci sarà l'insolito dittico

la voix humaine di Polenc
i Pagliacci di Leoncavallo

Ogni commento è rimandato a domani


Etta :051:

etta
12-10-2010, 15:03:23
riprendo dopo quasi un anno questo post perchè ieri si è spenta una voce stupenda quella del soprano australiano Joan Sutherland; fra le interpretazioni memorabili quella di Norma di V. Bellini


http://www.youtube.com/watch?v=teZTCJYt9dI


Etta :032: