PDA

Visualizza Versione Completa :

In Uzbekistan, tra storia e mito!



Ricky
14-12-2007, 05:53:44
“Fino a oggi, da quando Iddio Signor Nostro plasmò colle sue mani il nostro primo padre Adamo, non ci fu mai nessuno, né cristiano, né pagano, né tartaro, né indiano, né d’altra razza che si voglia, che abbia conosciuto ed esplorato delle diverse parti del mondo, e delle sue grandi meraviglie, quanto né esplorò e ne conobbe questo messer Marco”...
Un viaggio sulla via della seta, sulle orme di Marco Polo, per capire che "le uniche vere ed insormontabili frontiere della nostra epoca sono le frontiere interiori".
Khiva, Bukhara, Samarkanda... luoghi dal nome evocativo che ancora oggi sanno di leggenda!
https://www.cisonostato.it/page.php?id=1646

danibi
14-12-2007, 11:40:51
Diario stampato, lo leggerò prestissimo. ;)

Daiana
14-12-2007, 12:11:27
L'ho letto stamattina appena entata sul forum ed ero convinta di aver lasciato anche un commento qui...mah!
Comunque viaggio affascinante e diario che trasmette tanta magia! :022:

leander
14-12-2007, 13:55:22
Samarcanda è un mio vecchio debito. Devo assolutamente saldarlo, massimo entro il 2008!
Chi viene? :006:

BEA
14-12-2007, 14:57:18
Per un po', mi sa che per l'Uzbekistan, mi dovrò accontentare di guardarmi la mia bella teiera :016:

http://i168.photobucket.com/albums/u198/beatrix67/Immagine024.jpg

leander
14-12-2007, 15:22:53
Per un po', mi sa che per l'Uzbekistan, mi dovrò accontentare di guardarmi la mia bella teiera :016:

Ha i colori della Samp. Ragione in più per andare in Uzbekistan e cercarne una uguale! :021:

silviaf26
14-12-2007, 15:32:47
entro il 2008 sarà difficile purtroppo, A. ci è già stato ma tornerebbe volentieri (anche perchè si parla di un po' di tempo fa :027: )

BEA
14-12-2007, 15:45:04
@ leandro

:027: :027: :027:

ogni motivo è buono :025:

danibi
16-12-2007, 14:26:40
Ho letto il diario: viaggio affascinante molto ben raccontato, complimenti all'autore!
Riporto la frase seguente perchè condivisa anche da me, la trovo quanto mai veritiera ed ogni viaggiatore che si rispetti dovrebbe farne il proprio motto:

"le uniche vere ed insormontabili frontiere di quest’epoca sono quelle interiori".

Kamar
16-12-2007, 23:42:38
Samarcanda è un mio vecchio debito. Devo assolutamente saldarlo, massimo entro il 2008!
Chi viene? :006:
Guarda, questo e' un viaggio che guardo da un po' di tempo su un T.O. ( visto che ero da sola ), ma se fai questa proposta, potrei anche pensarci seriamente.

danibi
17-12-2007, 10:30:33
Per chi fosse interessato segnalo l'indirizzo di una buona agenzia locale (testata da un'amica!):

Sackvoyage Tour
Tashkent, Uzbekistan
31, Turgenev Str.
Tel./Fax: (+998 71) 1207250
1370191
1371145
E-mail: info@sackvoyage.com

londonpaola
08-03-2009, 14:42:07
avete notizie su altri tour organizzati in uzbekistan da agenzie locali o altro? è una meta che mi affascina da sempre...

danibi
09-03-2009, 10:13:35
@ Londonpaola
l'indirizzo qui sopra è sempre valido.

http://www.sackvoyage.com/

londonpaola
09-03-2009, 11:18:06
ti ricordi che tour fece la tua amica? era un tour organizzato con bus e autista o andò con un tour individuale?
thanks

danibi
09-03-2009, 11:20:53
Individuale!
erano un gruppo di amici ed il tour è stato organizzato su misura ed esclusivamente per loro.

leander
09-03-2009, 14:05:46
Vista la presenza di due topic sull'Uzbekistan a breve distanza, chiudiamo questo e proseguiamo sull'altro.
Naturalmente provvedo a riportare di là il link indicato da danibi. :077: