PDA

Visualizza Versione Completa :

*INFO SIENA*



Pagine : 1 [2]

valya
23-01-2011, 13:16:43
io ci andai credo 6-7 anni fa, il locale non è grande quindi non c'eravamo in molti e perciò il servizio era cortese, il cibo buonissimo (mk si ricorda ancora la tagliata che ha mangiato lì) . Però sai, è una questione di fortuna ...

mark
01-02-2011, 13:23:18
In cinque giorni puoi vedere abbastanza.
Dedicherei un giorno a San Gimignano e Volterra (uno la mattina e uno il pomeriggio) e un paio di giorni alla Val d'Orcia (a scelta potresti visitare Pienza, San Quirico, Bagno Vignoni, Montalcino con l'abbazia di Sant'Antimo e Monticchiello).
Volendo potresti spingerti fino a Montepulciano (da Pienza è un attimo).
E un paio di giorni li dedichi a Siena (con Monteriggioni, che come ti è già stato detto è a un passo e si visita in un'oretta).
Colle val d'Elsa solo se ti avanza tempo.
Potresti anche trovare un agriturismo in Val d'Orcia e spostarti da lì oppure un albergo più centrale a Siena e il resto in agriturismo.
Se hai bisogno di dritte su dove mangiare dormire fammi un fischio.
:077:

Mononeurone
28-06-2011, 13:12:21
Quattro passi per Siena.
Recupero foto disperse.

http://www.pipot.altervista.org/Two-steps-in-Siena/SIENA-011305_001.jpg.html

Sailing
18-08-2011, 10:55:34
Un omaggio alla Giraffa, vincitrice del Palio dell' Assunta. Non sprizzo felicità da tutti i pori, visto che i miei amici sono del Bruco: vero, ufficialmente non sono più nemiche, però... la scazzottata in piazza del giorno prima dimostra che non è che vadano proprio d'amore e d'accordo. ;)
Comunque sono contento perchè ho portato i miei nipoti per la prima volta a vedere il Palio e la risposta è stata entusiastica. Ora si sono appassionati anche loro a questo meraviglioso avvenimento!

leander
18-08-2011, 12:30:24
Comunque sono contento perchè ho portato i miei nipoti per la prima volta a vedere il Palio e la risposta è stata entusiastica. Ora si sono appassionati anche loro a questo meraviglioso avvenimento!
Bello! Fa piacere una testimonianza così, di valenza diversa dai piagnistei degli "animalisti per un giorno" che ne vorrebbero l'abolizione! E complimenti per il corretto uso del maiuscolo per Palio e per il nome delle Contrade! :077:
Se hai voglia di dedicare qualche minuto alla lettura, ti segnalo la mia esperienza paliesca del 2004 (vedi caso anche quella volta vinse la Giraffa, con il cavallo scosso): https://www.cisonostato.it/italia/toscan ... 860/1.html (https://www.cisonostato.it/italia/toscana/3,26,17/viaggi/siena-il-palio-vissuto-da-dentro/860/1.html)

danibi
18-08-2011, 12:40:59
Scommetto che tra poco rivediamo anche Mark... ;)

leander
18-08-2011, 12:57:16
Scommetto che tra poco rivediamo anche Mark... ;)
La aspettiamo... http://www.cosgan.de/images/more/bigs/e158.gif

Sailing
18-08-2011, 17:38:45
Comunque sono contento perchè ho portato i miei nipoti per la prima volta a vedere il Palio e la risposta è stata entusiastica. Ora si sono appassionati anche loro a questo meraviglioso avvenimento!
Bello! Fa piacere una testimonianza così, di valenza diversa dai piagnistei degli "animalisti per un giorno" che ne vorrebbero l'abolizione! E complimenti per il corretto uso del maiuscolo per Palio e per il nome delle Contrade! :077:
Se hai voglia di dedicare qualche minuto alla lettura, ti segnalo la mia esperienza paliesca del 2004 (vedi caso anche quella volta vinse la Giraffa, con il cavallo scosso): https://www.cisonostato.it/italia/toscan ... 860/1.html (https://www.cisonostato.it/italia/toscana/3,26,17/viaggi/siena-il-palio-vissuto-da-dentro/860/1.html)

He, he, già letto, e non solo il tuo! Ti dirò di più, io ho pensato invece di preparare un diario con un taglio diverso, inserendo curiosità storiche, che può andare a completare quello tuo e di Grazia.
Ricordo che ho avuto anche io il mio primo contatto con il mondo del Palio nella Pantera (vedi che ho letto il tuo diario??): Era il 1985, io lavoravo in una azienda vinicola nonchè allevamento di fagiani a pochi km da Siena, e il veterinario era della Pantera. Un giorno sono andato a casa sua e ricordo che mi ha fatto vedere la cameretta di sua figlia, allora sedicenne...... al posto delle foto di attori e cantanti aveva la bandiera della Pantera e la cosa mi ha colpito non poco!!
Chissà che fine ha fatto, non ho più rivisto nè lui nè la figlia....

leander
18-08-2011, 18:19:28
Ti dirò di più, io ho pensato invece di preparare un diario con un taglio diverso, inserendo curiosità storiche, che può andare a completare quello tuo e di Grazia.
Datti da fare, lo aspettiamo! :026:

Sailing
18-08-2011, 18:42:34
Una delle più belle città al mondo!!

Sailing
18-08-2011, 18:57:33
.... così bella che ha addirittura due lune!

Sailing
18-08-2011, 20:11:31
di valenza diversa dai piagnistei degli "animalisti per un giorno"

Hai usato esattamente la stessa definizione che uso io e non solo per questo caso! Io sono iscritto alla Lipu, costo dell'iscrizione 25 Euro annui: in un bacino di 50.000 abitanti, sai quanti iscritti alla sezione? 27! Tante sono le persone che sono disposte a dare una mano concretamente per combattere i quotidiani maltrattamenti agli animali: perchè non serve andare a battere lì per aiutare gli animali. Battere lì serve a farsi un pò di pubblicità, e lo dimostra il polverone che si suscita ogni volta che qualcuno famoso (guarda caso è sempre una persona famosa) solleva il problema, voltando la testa davanti a problemi ben più seri.
E il popolino giù a seguirli, manifestando la più grande indignazione per un giorno e una assoluta devozione alla causa animalista, tanto che mi verrebbe davvero da dire loro, bravi, adesso li date 25 Euro alla Lipu (o al WWF), visto che siete così convinti?
Della serie: "aboliamo il Palio, ma se serve mettere mano al portafoglio, abolite il Palio"!

Con il mese scorso, poi siamo arrivati al paradosso! Se c'era una persona che doveva stare zitta era il ministro del turismo, pagato da noi contribuenti per stimolare il turismo! Che il Palio smuova una marea di turisti stranieri, benchè non pensato per i turisti credo che nessuno lo possa negare, due giorni fa sono rimasto impressionato dal numero di Americani, Inglesi, Spagnoli, tedeschi. Allora io dico: fino a quando sei un cittadino qualsiasi, sei libero di esprimere il tuo parere, ma in qualità di ministro del turismo sostenere posizioni che arrecano danno al turismo anzichè promuoverlo, in qualsiasi altro Paese civile vorrebbe dire una sola cosa: dare le dimissioni per manifesto conflitto di interessi. Ma qui siamo in Italia e nessuno, dico nessuno,ha sollevato la questione! Ci si è limitati ad accapigliarsi sulla diatriba, senza scoprire il vero nocciolo della questione, facendo pubblicità ad una persona che ha dimostrato, con le sue affermazioni, l'ineguatezza della sua posizione. Libera di voler sostenere posizioni abolizioniste sul Palio, ma non da ministro del turismo!
Il problema non era essere d' accordo o meno con la questione, il problema - gravissimo - è che il ministro del turismo ha sostenuto una posizione che nuoce al turismo! Ma scusate, questo ennesimo ministero che ci costa un fottìo di soldi, serve a questo? A creare polemiche sul nostro patrimonio culturale?
Si sa, la preparazione e la professionalità dalle parti del Parlamento Italiano spesso non è di casa....

leander
18-08-2011, 20:17:47
Ero quello stesso ministro (beh, ministro... parola grossa) che, per mero populismo, in occasione di un incidente a un cavallo durante un precedente Palio, pose sullo stesso piano il Palio di Siena e la corrida.
Però sono sicuro che quando gli mettono davanti una bella tagliata di chianina, non si indigna perché hanno ammazzato le "povera mucca"... :056:

Sailing
18-08-2011, 20:23:25
Sì, e magari si mangia pure la bresaola di cavallo, senza porsi il problema che forse quella bresaola è un ex cavallo da corsa che per qualche problema non può più correre. Con quello che costa mantenere un cavallo da corsa, forse crede ancora alla favoletta del proprietario che lo tiene perchè ci è tantoooooooooooo affezionato e aspetta che muoia di vecchiaia!

Solo i senesi sono così "fessi" da spendere soldi per il pensionato di Radicondoli, dove tengono in pensione i cavalli che hanno avuto infortuni al Palio. E ancora si sentono dire, appunto dagli animalisti per un giorno, che sono loro le "bestie". No comment.

leander
22-08-2011, 08:54:26
A tempo di primato, ecco le "istruzioni per l'uso del Palio" da parte di Sailing. Da leggere e ponderare prima di dare giudizi frettolosi, quasi sempre figli della disinformazione:
https://www.cisonostato.it/italia/toscan ... 904/1.html (https://www.cisonostato.it/italia/toscana/3,26,17/viaggi/palio-di-siena-breve-guida-per-principianti/2904/1.html)

claudio
23-08-2011, 10:11:15
Da un "non senese" grande appassionato del Palio, non posso che fare i miei più sinceri complimenti a Sailing per le interessantissime ...."istruzioni per l'uso" :077: :077:

:107:

Sailing
23-08-2011, 11:29:08
Grazie! Ho appena letto su Internet una bellissima battuta riferita al Palio del 2 luglio di quest'anno, eccola:
Il Ministro Michela Vittoria Brambilla critica il Palio di Siena, vinto dalla Contrada dell' Oca: i contradaioli, da sempre abituati a leggere segni premonitori, erano certi dell'esito scontato della corsa..." :070:

claudio
23-08-2011, 16:08:44
:047: :047: Fantastica! :047: :047:

mark
01-09-2011, 13:06:56
Ci difendiamo con l'ironia...
:057:

mark
10-09-2012, 11:23:45
Sarà visibile per due mesi lo splendido tappeto marmoreo della cattedrale di Santa Maria dell’Assunta a Siena

Se quest’estate vi trovate in Toscana non perdete l’occasione di vedere il pavimento del Duomo di Siena, eccezionalmente ‘scoperto’ dal 18 agosto al 24 ottobre 2012. Il prezioso tappeto marmoreo, “Il più bello, grande e magnifico che mai fusse stato fatto”, come lo definì Giorgio Vasari, abitualmente è coperto da lastre di faesite, per proteggerlo dal calpestio del milione di visitatori che ogni anno entra nel sacro tempio. Il pavimento del Duomo è frutto di un complesso progetto realizzato attraverso i secoli, a partire dal Trecento fino all’Ottocento. I cartoni preparatori per le cinquantasei tarsie furono forniti da importanti artisti, per lo più senesi: fra questi, il Sassetta, Domenico di Bartolo, Domenico Beccafumi, ma anche l’umbro Pinturicchio, autore nel 1505 del celebre riquadro con il Monte della Sapienza. Per la realizzazione del pavimento si utilizzò la tecnica del commesso marmoreo: prima le tarsie furono tratteggiate sopra lastre di marmo bianco con solchi eseguiti con lo scalpello e il trapano e riempiti con stucco nero, poi furono aggiunti i marmi colorati accostati assieme come in una tarsia lignea.

http://www.repubblica.it/viaggi/2012/08 ... 1035850/1/ (http://www.repubblica.it/viaggi/2012/08/16/foto/siena_il_pavimento_del_duomo-41035850/1/)

danibi
10-09-2012, 11:47:31
A saperlo prima...
nel w-e ero giusto a S. Gimignano.

mark
10-09-2012, 12:07:10
E' uno spettacolo meraviglioso. Se ricapiti nel Granducato entro la fine del mese...
:077:

danibi
10-09-2012, 12:25:32
Non credo, ma non poniamo limiti al caso.

leander
10-09-2012, 12:27:02
Quasi quasi... :026: