PDA

Visualizza Versione Completa :

Cataloghi su Australia.



sangiopanza
16-01-2007, 09:37:45
Dal catalogo Australia, di "GO".
Pag.: 9. Viaggio denominato "Kakadu e Kangaroo".
Ogni itinerario di viaggio è preceduto da qualche rigo di commento. Questo è il brano riportato in testa all'itinerario suddetto:

"Ci facciamo strada per due ore tra acque basse spesso ricoperte da ninfee e fiancheggiate da vegetazione lussureggiante: oltre ai già citati Jabiru, popolano la laguna pellicani, kookaburras, palmipedi e volatili acquatici di numerose specie tra cui spiccano minuscoli uccelli che si spostano saltellando sulla foglie di ninfee. Sui rami più alti sono presenti anche rapaci e pappagalli, mantre alcuni ancora assonnati sulle rive ombreggiate e altri affioranti a pelo d'acqua, sono numerosi anche i coccodrilli ( sempre quelli d'acqua dolce e quindi, dicono, non pericolosi per l'uomo). Sembra veramente di essere immersi in un documentario del National Geographic."

Domanda: conoscete l'autore del brano?

leander
16-01-2007, 10:57:03
Lo conosco vagamente, da circa 60 anni... :013:
Leggasi cronaca del 4/10/1998:
https://www.cisonostato.it/page.php?id=30
Sangio, mi dai qualche riferimento in più, così valutiamo il da farsi?
Meglio in MP, grazie!

sangiopanza
16-01-2007, 18:04:06
Dato che nessun altro oltre a Leandro, si è dimostrato preparato sull'argomento, è ora di dare la risposta al quiz di stamane.
L'autore, come avrete intuito, è Leandro stesso, di cui è stato citato, facendo correttamente il suo nome ed il sito, quel pezzo del suo diario australiano di cui al mio post precedente.
Non so quanti viaggiatori consultino quel catalogo e si servano di quel T.O., ma è una buona pubblicità per il sito, no?

silviaf26
16-01-2007, 18:26:54
difficile essere preparati... almeno io non ho l'hobby di leggere i cataloghi dei T.O. :021:

non so se sia una cosa positiva: se Leandro non ne sapeva niente significa che il TO si è appropriato del suo diario per promuovere i propri viaggi... più che una pubblicità mi sembra un plagio.. o mi mancano delle informazioni?

leander
16-01-2007, 18:35:34
non so se sia una cosa positiva: se Leandro non ne sapeva niente significa che il TO si è appropriato del suo diario per promuovere i propri viaggi... più che una pubblicità mi sembra un plagio.. o mi mancano delle informazioni?

In effetti era la sensazione che si poteva avere dopo il primo messaggio di Sangio.
Avendo però il T.O. citato CSS e il sottoscritto, la prendiamo come una gratificazione, anche se magari una preventiva richiesta non avrebbe guastato. Almeno, io, uomo d'altri tempi, di solito chiedo... :002:

sangiopanza
16-01-2007, 20:00:31
Sull'essere preparati, mi riferivo ai diari di CSS, non certo ai cataloghi.
I ragazzi non studiano, Leandro!