PDA

Visualizza Versione Completa :

Isole Gambier



poochie76
06-02-2006, 15:31:41
Ieri (Alle Falde del Kilimangiaro) qualcuno ha avuto modo di ammirare quel piccolo angolo di paradiso nella Polinesia Francese??? :013: :013: :013:

Incredibile :022: :022:


www.tahitiguide.com/@it/1/10/111/article.asp (http://www.tahitiguide.com/@it/1/10/111/article.asp)

http://rochcocotier.canalblog.com/images/akamaru_4.JPG

Daiana
06-02-2006, 15:37:56
Visto :022: ...e poi che belle le perle nere avete visto? :002:

poochie76
06-02-2006, 15:43:59
Quell'isolotto disabitato in cui è possibile udire solo il suono delle onde e degli uccelli mi è rimasta nel cuore :022:

BEA
06-02-2006, 16:02:18
Certe trasmissioni devono essere vietate: si tratta di vera CRUDELTA' MENTALE!!! :021:

silviaf26
06-02-2006, 16:13:22
per fortuna non ho visto quella parte di trasmissione ... :021:
roba da restarci secchi :027: :022:

poochie76
06-02-2006, 16:28:26
E' incredibile come ancora esistano qs angoli incontaminati da ogni tipo di influenza negativa.
Non lo capisci solo dalla natura e dai paesaggi, ma dai sorrisi dei bambini che si ritrovano in un determinato punto dell'isola ad ammirare il tramonto e canticchiare una loro filastrocca...quasi come un rito :021:

Oddio....sto male! :015:

mokina
07-02-2006, 13:49:51
Ho visto, ho visto....... :022:
Sapete cosa vi dico?
Quando ho finito di pagare il mutuo per la casa.....ci vado!!!!!!
Dopo tutto mancano solo tre anni......
Voglio fare Gambier e Tonga: un vero PARADISO!
Però sono già fortunata perchè ho visto le Isole della Società e Rangiroa alle Tuamotu: non è per girare il coltello nelle piaga, ma sono MERAVIGLIOSE!!!!
E' l'unico posto dove mio marito non contesta 22 ore di aereo per arrivarci, lui che (pauroso) si fà sempre un sacco di problemi....
Quando ci vado vi giro le foto..... :027:

:107:

Nb dalle Tuamotu ho portato a casa una perla nera grossa come una nocciola: alle Gambier conto di comprarne...una ancora più grossa
Ci sarà il rispormio delle Isole NON Turistiche, o no?

poochie76
07-02-2006, 14:02:59
Giusto per non girare il coltello nella piaga, vero Mokina???? :021: :006:

Comunque ho letto che Tonga è il primo luogo al mondo a vedere sorgere il nuovo giorno. :022: :022: :022: :022:

Per ritornare alle Gambier, qualche altra info:

www.polinesia.it/isolegambier.html (http://www.polinesia.it/isolegambier.html)

Isole Gambier
Ben pochi turisti si spingono fino alle remote Isole Gambier, nell'angolo sud-orientale della Polinesia Francese, e in questa zona l'impatto del turismo è praticamente nullo. La prima missione cattolica della Polinesia Francese venne fondata qui nel 1834 e ben presto tutta la popolazione locale venne convertita. Padre Honoré Laval, capo della missione, assunse rapidamente il ruolo di governante dispotico e praticamente da solo riuscì a distruggere completamente la cultura e le usanze indigene; nelle sue memorie narra del piacere che provò nel distruggere i templi e le icone pagane. Al suo arrivo la popolazione era stimata attorno ai 5000 o 6000 abitanti; un censimento condotto 16 anni dopo il suo esilio a Tahiti rivelò che solo 463 indigeni erano sopravvissuti alle crudeltà, alle malattie e all'annichilimento culturale. Le dimensioni e le ricche decorazioni della cattedrale di San Michele, a Mangareva, testimoniano l'ossessione di Laval: la chiesa può contenere ben 2000 fedeli, quattro volte il numero degli abitanti dell'isola! Da queste parti non succede granché ed è probabile che dobbiate fermarvi per una settimana o due, perché la Air Tahiti serve Mangareva soltanto tre volte al mese. Questa è veramente una parte dimenticata del mondo dove potete tranquillamente evitare di portare la carta di credito.

fabrialine
02-12-2006, 23:40:53
Ciao tutti,
ho anch'io visto questo bellissimo posto e non mi dispiacerebbe andare lì. Io ho bisogno di voi per aiutarmi a ritrovare la canzione che c'è quando arrivano su quel isolotto paradisiaco, so che l'ultima del reportage è christina aguilera, quella che cerco è giusto prima.
Vi spiego perchè : il posto meraviglioso del Gambier più questa bellissima canzione (è in inglese) mi danno i brividi e tante emozioni...

Cmq, vi ringrazio del vostro aiuto,
a presto
ciao