PDA

Visualizza Versione Completa :

per sorridere...



Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 [11]

manumanu
04-04-2011, 17:53:51
infatti non sarebbe nessuno senza la sua corte di Yes-men e women :056: :056: :056:

leander
15-09-2011, 10:56:12
Il capitano del Titanic convoca i passeggeri.
"Ho due notizie da darvi, una buona e una cattiva"
"Ci dica prima la buona"
"Vinceremo undici premi Oscar". :058:

leander
02-04-2012, 22:54:20
Topic "per sorridere" finito in quarta pagina e fermo da oltre sei mesi. Brutto, brutto segno.
Proviamo a fargli un po' di respirazione bocca a bocca, va'... :036:

Cinque cannibali vengono assunti come impiegati in una ditta.
Durante la presentazione, il Direttore Generale dice:
Adesso siete parte del gruppo, qui si guadagna bene, e se avete fame potete andare alla mensa aziendale. Quindi non date noia agli altri impiegati!
I cannibali promettono solennemente di non disturbare gli altri.
Quattro settimane dopo il Direttore Generale torna e commenta soddisfatto: State tutti lavorando bene, e sono molto soddisfatto di voi. Anzi da due o tre settimane l'azienda sta andando a gonfie vele. Però da ieri sembra scomparsa una delle ragazze delle pulizie e quindi gli uffici sono tutti sporchi.Qualcuno di voi sa cosa è successo?
I cannibali dichiarano di non saperne niente.
Il direttore si congeda ed allora il capo dei cannibali dice agli altri:
Avanti, chi e' il koglione che si e' mangiato la ragazza?
Uno alza esitante la mano, ed il capo dei cannibali inviperito esplode:
Sei veramente un deficiente! Per quattro settimane abbiamo mangiato solo Responsabili Marketing, Capi Area, Capi Settore, Direttori vari, coordinatori Area Manager e Product Manager, in modo che nessuno si accorgesse di niente, e tu... tu koglione dovevi proprio mangiarti la ragazza delle pulizie?!?

manumanu
03-04-2012, 08:54:00
:047: :047: :047:
quant'è vero!

manumanu
12-10-2012, 11:40:13
Ieri mio marito decide di lavarsi la sua maglia.
Un secondo dopo aver aperto la lavatrice mi chiede:
"Che programma devo usare?"
"Dipende", rispondo, "cosa c'è scritto sulla maglia?"
E lui: "University of Oklahoma"

E poi dicono che le bionde sono stupide!

:006:
Io adoro gli uomini! :028:

silviaf26
12-10-2012, 12:39:22
Ieri mio marito decide di lavarsi la sua maglia.
Un secondo dopo aver aperto la lavatrice mi chiede:
"Che programma devo usare?"
"Dipende", rispondo, "cosa c'è scritto sulla maglia?"
E lui: "University of Oklahoma"

E poi dicono che le bionde sono stupide!

:006:
Io adoro gli uomini! :028:

:029: :?D?:

BubbleBobble
12-10-2012, 12:45:50
Ieri mio marito decide di lavarsi la sua maglia.
Un secondo dopo aver aperto la lavatrice mi chiede:
"Che programma devo usare?"
"Dipende", rispondo, "cosa c'è scritto sulla maglia?"
E lui: "University of Oklahoma"ehehehe

io pensavo ci fosse scritto così sull'etichetta...:
http://i.imgur.com/a43iK.jpg

:-D :-D :-D

manumanu
12-10-2012, 14:19:20
hai ragione BB, noi lo facciamo per vocazione! :015: :006:

Ciao Silvia! :028:

silviaf26
12-10-2012, 14:41:50
Ciao Manu!

ma l'ha detto convinto o ti stava prendendo in giro? (ad ogni modo mi ha fatto ridere :?D?: )

manumanu
12-10-2012, 14:48:27
:168:

è solo una storiella, non me l'ha detta lui, me l'ha inviata una mia amica. Poi l'ho inviata al mio lui che ha risposto: "ti ricordo che io sono biondo" (cioè, era biondo :027: )

leander
25-10-2012, 11:34:56
Una mattina un fioraio andò dal barbiere per un taglio di capelli.
Alla fine chiese il conto, ma il barbiere rispose: "non posso accettare denaro da lei, questa settimana sto facendo servizio alla comunità". Il fioraio ringraziò della gentilezza e uscì.
Il mattino successivo il barbiere trovò un biglietto di ringraziamento e una dozzina di rose alla porta del suo negozio.
Più tardi un pasticciere entrò a farsi tagliare i capelli e quando chiese di pagare il barbiere disse anche a lui: "non posso accettare denaro da lei, questa settimana sto facendo servizio alla comunità". Il pasticciere ne fu felice e il mattino successivo il barbiere trovò un biglietto di ringraziamento e una dozzina di ciambelle alla porta del suo negozio.
Venne quindi un Membro del Parlamento per il taglio dei capelli e quando passò alla cassa, anche a lui il barbiere ripeté: "non posso accettare denaro da lei, questa settimana sto facendo servizio alla comunità". Molto contento il Membro del Parlamento se ne andò.
La mattina successiva, quando il barbiere andò ad aprire il negozio, trovò una dozzina di Parlamentari in fila per il taglio dei capelli.

manumanu
25-10-2012, 12:11:07
:027:
ognuno ringrazia come può!

Daiana
26-10-2012, 09:09:23
Ahimè, troppo vera!

leander
29-11-2012, 13:33:36
Due operai stanno montando una moquette in un appartamento. Terminato il loro lavoro vedono, al centro di una stanza, un piccolo rigonfiamento.
Il primo operaio dice all'altro: "Ti sei dimenticato le sigarette sotto il pavimento".
"E adesso come facciamo? Non possiamo certo smontare tutta la moquette".
"Non ti preoccupare; vai, calpesta ben bene il rigonfiamento e vedrai che nessuno si accorgerà di niente".
L'operaio segue il consiglio del collega e dopo qualche tentativo riesce a ripianare il bozzo.
Quando arriva la padrona di casa, si congratula per l’ottimo lavoro e consegna un pacchetto di sigarette agli operai: "Queste le avete dimenticate in cucina quando vi ho offerto il caffè; a proposito, avete visto il mio criceto?"

manumanu
29-11-2012, 13:38:12
:029: :029: :047: :047:

povero cricetino!

http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSN4Br-bsmKlQMpKlX2izd2f49--7k0pMi99E5b8aXM-cPj1Em23MNT-uv0

Myria
29-11-2012, 16:02:57
Genere Horror! Nooo, il cricetino... :029: :021:

leander
30-11-2012, 15:55:21
Ricevo in mail da un'amica e divulgo.

Mamma ce n'è una sola!

Mia madre mi ha insegnato rispettare il lavoro degli altri: "Se dovete ammazzarvi, fatelo fuori di qui, che ho appena pulito!".
Mia madre mi ha insegnato a pregare: "Prega Dio che il budino non ti sia caduto sul tappeto!".
Mia madre mi ha insegnato a rispettare le tempistiche di lavoro: "Se non pulisci la tua camera entro domenica, te la faccio pulire durante la settimana!".
Mia madre mi ha insegnato la logica: "Perche' lo dico io, ecco perche'!".
Mia madre mi ha insegnato ad essere previdente: "Assicurati di avere su le mutande pulite, non sia mai che fai un incidente e ti devono visitare!".
Mia madre mi ha insegnato l'ironia: "Prova a ridere e ti faccio piangere io!".
Mia madre mi ha insegnato la tecnica dell'osmosi: "Chiudi la bocca e mangia!".
Mia madre mi ha insegnato il contorsionismo: "Guarda che sei sporco dietro, sul collo!".
Mia madre mi ha insegnato la resistenza: "Non ti alzi finche' non hai finito quello che hai nel piatto!".
Mia madre mi ha insegnato a non essere ipocrita: "Te l'ho gia' detto mille volte di non farlo, non fare finta di niente!".
Mia madre mi ha insegnato il ciclo della Natura: "Come ti ho fatto, ti disfo!".
Mia madre mi ha insegnato il comportamento da non tenere: "Smettila di comportarti come tuo padre!".
Mia madre mi ha insegnato che cos'e' l'invidia: "Ci sono milioni di poveri bambini che non hanno genitori meravigliosi come noi!".

manumanu
03-12-2012, 10:45:10
La migliore:


Mia madre mi ha insegnato ad essere previdente: "Assicurati di avere su le mutande pulite, non sia mai che fai un incidente e ti devono visitare!".


La peggiore:


Mia madre mi ha insegnato il ciclo della Natura: "Come ti ho fatto, ti disfo!".


Povere mamme! (e poveri figli, anche!)

leander
03-12-2012, 11:59:53
La prima era una classica di mia mamma buonanima, ma non solo le mutande, anche la maglia e le calze. Con l'aggiunta "...altrimenti pensano che sei il figlio di nessuno!"

La seconda era tipica di molte mamme della sua generazione, ma ancora di quella precedente, dei tempi in cui le sberle "educative" erano la norma.

zuppalatte
03-12-2012, 15:27:26
Mi ci ritrovo ... perfettamente!!! Come figlia, come madre... e fra poco come nonna!

leander
04-12-2012, 21:57:43
Un uomo va sotto la doccia subito dopo la moglie e nello stesso istante suonano al campanello di casa. La donna avvolge un asciugamano attorno al corpo, scende le scale e correndo va ad aprire la porta: è Giuseppe, il vicino.
Prima che lei possa dire qualcosa lui le dice: "ti do 800 Euro subito in contanti se fai cadere l'asciugamano!" Riflette e in un attimo l'asciugamano cade per terra... Lui la guarda a fondo e le dà la somma pattuita. Lei, un po' sconvolta, ma felice per la piccola fortuna guadagnata in un attimo risale in bagno. Il marito, ancora sotto la doccia, le chiede chi fosse alla porta. Lei risponde: "era Giuseppe". Il marito: "perfetto, ti ha restituito gli 800 euro che gli avevo prestato?"

manumanu
05-12-2012, 15:09:27
:047:
Saper cogliere le occasioni al volo!

leander
06-12-2012, 10:54:33
Un simpatico video:
http://www.jajavideos.com/miperfil_verj ... map=%5B%5D (http://www.jajavideos.com/miperfil_verjgwKYlAKh4g.html?4836232326055504%3F66 7010333086061980&fb_action_ids=479578018751940&fb_action_types=og.likes&fb_source=other_multiline&action_object_map=%7B%22479578018751940%22%3A43692 3999696593%7D&action_type_map=%7B%22479578018751940%22%3A%22og.l ikes%22%7D&action_ref_map=%5B%5D)
Anche se non si capisce lo spagnolo, si capisce dov'è l'intruso. Oh, se si capisce! :027:

leander
05-03-2013, 18:17:58
Un autobus si ferma per far salire i passeggeri e la prima della fila è una signora con la gonna talmente stretta da non riuscire ad allungare la gamba per salire sul primo gradino.
Un po' imbarazzata, sorride all'autista, mette una mano dietro e abbassa un po' la cerniera pensando che così ce l'avrebbe fatta. Cerca di salire, ma ancora non riesce. Sentendosi ancora più imbarazzata abbassa ancora un po' la cerniera sperando che la gonna in questo modo sia larga a sufficienza, ma ancora non riesce a muoversi. Completamente rossa dalla vergogna, mette nuovamente la mano dietro e abbassa completamente la cerniera fino in fondo ma gli effetti non cambiano assolutamente. A questo punto il ragazzo dietro di lei la prende per la vita e la solleva di peso mettendola sull'autobus.
Lei furiosa si gira e gli grida:
"Come osa toccarmi? Io non la conosco neanche!"
"Beh, signora, di solito io non faccio queste cose, ma dopo che lei per tre volte ha abbassato la cerniera dei miei pantaloni, ho pensato che fossimo diventati amici..."

Mononeurone
05-03-2013, 18:27:28
Topic "per sorridere" finito in quarta pagina e fermo da oltre sei mesi. Brutto, brutto segno.
Proviamo a fargli un po' di respirazione bocca a bocca, va'... :036:

Cinque cannibali vengono assunti come impiegati in una ditta.
Durante la presentazione, il Direttore Generale dice:
Adesso siete parte del gruppo, qui si guadagna bene, e se avete fame potete andare alla mensa aziendale. Quindi non date noia agli altri impiegati!
I cannibali promettono solennemente di non disturbare gli altri.
Quattro settimane dopo il Direttore Generale torna e commenta soddisfatto: State tutti lavorando bene, e sono molto soddisfatto di voi. Anzi da due o tre settimane l'azienda sta andando a gonfie vele. Però da ieri sembra scomparsa una delle ragazze delle pulizie e quindi gli uffici sono tutti sporchi.Qualcuno di voi sa cosa è successo?
I cannibali dichiarano di non saperne niente.
Il direttore si congeda ed allora il capo dei cannibali dice agli altri:
Avanti, chi e' il koglione che si e' mangiato la ragazza?
Uno alza esitante la mano, ed il capo dei cannibali inviperito esplode:
Sei veramente un deficiente! Per quattro settimane abbiamo mangiato solo Responsabili Marketing, Capi Area, Capi Settore, Direttori vari, coordinatori Area Manager e Product Manager, in modo che nessuno si accorgesse di niente, e tu... tu koglione dovevi proprio mangiarti la ragazza delle pulizie?!?


Questa non è una barzelletta: è Vangelo!

manumanu
05-03-2013, 18:36:38
Un autobus si ferma per far salire i passeggeri e la prima della fila è una signora con la gonna talmente stretta da non riuscire ad allungare la gamba per salire sul primo gradino.
Un po' imbarazzata, sorride all'autista, mette una mano dietro e abbassa un po' la cerniera pensando che così ce l'avrebbe fatta. Cerca di salire, ma ancora non riesce. Sentendosi ancora più imbarazzata abbassa ancora un po' la cerniera sperando che la gonna in questo modo sia larga a sufficienza, ma ancora non riesce a muoversi. Completamente rossa dalla vergogna, mette nuovamente la mano dietro e abbassa completamente la cerniera fino in fondo ma gli effetti non cambiano assolutamente. A questo punto il ragazzo dietro di lei la prende per la vita e la solleva di peso mettendola sull'autobus.
Lei furiosa si gira e gli grida:
"Come osa toccarmi? Io non la conosco neanche!"
"Beh, signora, di solito io non faccio queste cose, ma dopo che lei per tre volte ha abbassato la cerniera dei miei pantaloni, ho pensato che fossimo diventati amici..."

:168:

leander
10-03-2013, 11:01:53
Un genovese si va a confessare.
"Padre, mi perdoni perchè ho molto peccato".
"Cosa hai fatto figliolo ?".
"Eh padre, in guerra ho dato rifugio ad un ebreo".
"Ma figliolo, non hai peccato! Anzi, è insegnamento di Nostro Signore dare asilo ai perseguitati!".
"Sì padre, però... io cattolico, lui ebreo...
"Ma figliolo, il messaggio di Nostro Signore è chiaro: non ci sono differenze, gli uomini sono tutti uguali".
"Sì padre, ma c'è dell'altro... Il fatto è che da un certo momento in avanti io mi sono fatto pagare un tanto al mese...".
"Eh, figliolo... un genovese che si fa pagare da un ebreo! Non è bello. Comunque, tu in fondo lo hai ospitato e protetto, non vedo ancora peccato in ciò che hai fatto...".
"Sì padre, però c'è altro...".
"Dimmi figliolo...".
"E' che non gli ho ancora detto che la guerra è finita!".

manumanu
11-03-2013, 13:53:16
:070: :047: :047: :047:

manumanu
11-03-2013, 18:10:08
per restare in tema, ecco una brve selezione di humour ebraico (di cui sono una grande estimatrice!), di Daniel Vogelmann

Nemici
"Shmuel, basta litigare. Facciamo la pace!".
"D'accordo, Shlomo. Allora io ti auguro tutto quello che tu mi auguri".
"Vedi che ricominci!".

Il lavoro
Il vecchio Reuven è sul letto di morte:
"Moglie mia, mi sei vicina?".
"Sì, caro".
"Figli miei, mi siete vicini?".
"Sì, caro".
"Figlie mie, mi siete vicine?".
"Sì, caro".
"Nipoti miei mi siete vicini?".
"Sì, caro".
"Ma allora chi c'è in bottega?!".

Classico telegramma ebraico
"Comincia a preoccuparti. Segue lettera"

Padri e figli
Lord Rothschild ferma una carrozza e si fa portare a Piccadilly Circus. Una volta sceso, paga e dà uno scellino di mancia al cocchiere, che però si aspettava di più e deluso osa dire: "Milord, quando ho l'onore di trasportare Suo figlio, lui mi dà almeno una sterlina".
"Sì, ma lui è figlio di un miliardario, io no".

Al funerale di Rothschild
In un angolo Moyshe piange come una vite tagliata. L'amico Yankel gli chiede:
"Moyshe, ma perché piangi tanto? Non sei neanche parente".
"Per questo".

leander
20-03-2013, 21:54:52
Eh, la terza età! Ma anche la quarta, la quinta, la...

Un gruppo di amiche quarantenni pensa a dove incontrarsi per un pranzo. Infine viene concordato di andare al ristorante Miramare, perché è rinomato e inoltre i camerieri sono belli, indossano pantaloni attillati e hanno dei bei culetti.
Dieci anni dopo, per festeggiare i 50 anni, ancora una volta le amiche vagliano dove incontrarsi per il pranzo. Infine concordano che si vedranno al ristorante Miramare perché i piatti sono gustosi e la selezione dei vini eccellente.
Dieci anni dopo, all'età di 60 anni, le amiche nuovamente esaminano dove riunirsi per un pranzo e alla fine concordano per il ristorante Miramare, perché è un posto tranquillo con una bellissima vista sul mare.
Dieci anni dopo, all'età di 70 anni, le amiche discutono su dove fare il loro pranzetto decennale e la scelta cade sul Miramare perché il ristorante è accessibile ai disabili e ha l'ascensore.
Dieci anni dopo, all'età di 80 anni, le amiche devono scegliere dove incontrarsi per il pranzo. Infine decidono all'unanimità di trovarsi al ristorante Miramare, perché non ci sono mai state prima.

manumanu
21-03-2013, 09:57:26
:056: :056: :056:
nooo, che tristezza!

Myria
21-03-2013, 10:29:15
A chi lo dici...sorriso amaro. :015:

leander
02-04-2013, 18:08:10
Gino viene svegliato una mattina molto presto dalla moglie, che lo manda al mercato a comprare delle lumache. Ancora rimbambito dal sonno e parecchio incavolato, si reca al mercato dove acquista le maledette lumache.
Mentre sta per tornare a casa si imbatte in una sua vecchia compagna di scuola e, dopo un'ora di rimembranze, la conversazione si sposta su temi più intimi, si parla di vecchi amori propri e degli ex compagni di scuola. Alla fine i due scoprono che si erano sempre piaciuti e la donna invita Gino a casa sua per vedere le vecchie foto dei tempi del Liceo.
Gino va, una parola tira l’altra, finché fatalmente finiscono a letto. Dopo avere lungamente fatto sesso Gino guarda l'ora e si rende conto che è quasi l’ora di cena. Già immaginando le ire della moglie si riveste e corre a casa.
Suona al campanello, la moglie apre la porta inviperita e lo apostrofa: "Ma dove c..zo sei stato fino ad ora, brutto...". Gino guarda per terra e facendo con le mani un gesto di esortazione dice: "Su, su, lumachine, ancora due metri e siamo a casa!"

manumanu
03-04-2013, 14:03:27
seeee, le lumachine! :006:

leander
15-04-2013, 11:55:30
CAMERIERI EFFICIENTI

Al ristorante un cliente molto arrabbiato chiama il cameriere e si lamenta del cibo: "La bistecca che mi ha portato è proprio cattiva".
"Mi dispiace molto, signore provvedo subito". Prende la bistecca e inizia a batterla gridando: "Cattiva, cattiva, cattiva". Quindi, rivolto al cliente, aggiunge: "Se si azzarda a crearle altri problemi non esiti a richiamarmi che la sistemo io".

Al ristorante un cliente molto arrabbiato chiama il cameriere: "Guardi qui, nella minestra c'è una mosca".
"Mi dispiace, provvedo subito. Fra un attimo ritorno con il mio Gigi".
"E chi sarebbe questo Gigi?"
"E' un ragnetto, che ho addestrato io per questi casi...".

leander
21-05-2013, 18:41:50
Un carcerato riceve la visita del suo avvocato, il quale gli dice:
"Devo darti due notizie... una buona ed una cattiva."
"Mi dia prima la cattiva." risponde il carcerato.
"Hanno trovato del sangue sul luogo del delitto, lo hanno esaminato ed è risultato essere il tuo; quindi il PM chiederà la pena di morte."
"E quella buona?"
"I valori del colesterolo, dei trigliceridi, delle transaminasi, dell’azotemia, della glicemia sono perfetti."

leander
11-02-2014, 12:03:10
Un po' macabra... :eek:

Una donna perde la vita durante un'immersione subacquea e due poliziotti vengono incaricati di andare a dare la notizia ferale al marito ignaro.
I due si presentano a casa del marito nel pieno della notte: "Buonasera, lei è Mr. Wilkins, marito di Brenda Wilkins?". "Si, cosa...". "Abbiamo alcune notizie riguardanti sua moglie, alcune sono pessime, altre buone e altre ancora migliori!". Temendo il peggio Mr. Wilkins: "Bene iniziate da quelle cattive!". "Vede... siamo molto spiacenti, ma questa mattina il corpo di sua moglie è stato trovato privo di vita sul fondo della Baia di San Francisco!". "Oh... Mio Dio...". Mr. Wilkins barcollando si appoggia alla porta visibilmente sconvolto, ma subito gli balza in mente la frase appena pronunciata dal poliziotto: "Ma quali sono le buone notizie ?". "Vede quando abbiamo tirato su il corpo, attaccati c'erano due aragoste da mezzo chilo e almeno una mezza dozzina di granseole!". Mr. Wilkins non crede alle sue orecchie, pensa che forse sta ancora sognando: "Ma scusate se queste sono le buone notizie, quali potrebbero essere quelle ancora migliori ?". E il poliziotto, gongolante: "Beh... domani la ritiriamo su di nuovo..."

leander
17-02-2014, 09:48:40
La moglie scrive:

Caro marito, ti scrivo questa lettera per dirti che ti lascio per qualcosa di meglio. Sono stata una brava moglie per te per sette anni e non devo dimostrartelo. Queste due ultime settimane sono state un inferno. Il tuo capo mi ha chiamato per dirmi che oggi ti sei licenziato e questa e’ stata solo la tua ultima cavolata.
La settimana scorsa sei tornato a casa e non hai notato che ero stata a farmi i capelli e le unghie, che avevo cucinato il tuo piatto preferito ed indossavo una nuova marca di lingerie. Sei tornato a casa e hai mangiato in due minuti, e poi sei andato subito a dormire dopo aver guardato la partita. Non mi dici più che mi ami, non mi tocchi più. Che tu mi stia prendendo in giro o non mi ami più, qualsiasi cosa sia, io ti lascio.
Buona fortuna!
Firmato: la tua ex moglie
P.s.: se stai cercando di trovarmi, non farlo: tuo fratello e io stiamo andando a vivere a Rimini insieme

Il marito risponde:

Cara ex moglie, niente ha riempito la mia giornata come il ricevere la tua lettera. E’ vero che io e te siamo stati sposati per sette anni, sebbene l’ideale di brava moglie, a patto che esista, sia molto lontano da quello che tu sei stata. Guardo lo sport così, tanto per cercare di affogarci i tuoi continui rimproveri.
Va così male che non può funzionare.
Ho notato quando ti sei tagliata tutti i capelli la scorsa settimana, e la prima cosa che ho pensato e’ stata: “sembri un uomo!”. Mia madre mi ha insegnato a non dire nulla se non si può dire niente di carino. Hai cucinato il mio piatto preferito, ma forse ti sei confusa con mio fratello, perché ho smesso di mangiare maiale sedici anni fa.
Sono andato a dormire quando tu indossavi quella nuova lingerie perché l’etichetta del prezzo era ancora attaccata: ho pregato fosse solo una coincidenza il fatto di aver prestato a mio fratello 50 euro l’altro giorno e che la tua lingerie costasse 49,99 euro.
Nonostante tutto questo, ti amavo ancora e sentivo che potevamo uscirne.
Così quando ho scoperto che avevo vinto alla lotteria 10 milioni di euro, mi sono licenziato e ho comprato due biglietti per la Giamaica. Ma quando sono tornato tu te ne eri andata.
Penso che ogni cosa succeda per una precisa ragione. Spero tu abbia la vita piena che hai sempre voluto.
Il mio avvocato ha detto, vista la lettera che hai scritto, che non avrai un centesimo da me.
Abbi cura di te!
Firmato: ricco come il demonio e libero
P.s.: non so se te l’ho mai detto ma mio fratello prima di chiamarsi Carlo Si chiamava Carla: spero che questo non sia un problema.

manumanu
17-02-2014, 09:52:37
eh, le decisioni affrettate! :002::002::002:

Mononeurone
06-03-2014, 18:34:25
Ciao Icaro come va?
Uno schianto! E tu Onan?
Mi accontento......