PDA

Visualizza Versione Completa :

Novità per i viaggiatori [smilie=669.gif]



BEA
29-09-2005, 14:59:51
Inaugurato il nuovo sistema a radiofrequenze
Malpensa, un microchip su tutti i bagagli
Maxi investimento della Sea per la sicurezza nello smistamento di valigie e zaini. Installate 26 telecamere nelle aree di transito
Sessantasei milioni di euro per rendere più sicuro lo smistamento dei bagagli a Malpensa. Dopo gli scandali dei furti nello scalo milanese, e il coonseguente arresto di alcuni dipendenti, la Sea ha deciso di investire su impianti ad alta tecnologia, che assicurino l'arrivo a destinazione dei colli e la razionalizzazione dei tempi di attesa ai controlli prima dell'imbarco. I due nuovi impianti sono già in funzione e presto saranno attivi a pieno regime. A Malpensa è stato installato per la prima volta in Italia (e seconda in Europa, dopo Monaco di Baviera) un sistema di smistamento a radiofrequenze. Valigie e zaini d'ora in avanti saranno trasportati fino in pista su appositi vassoi, che contengono un microchip su cui vengono trascritte tutte le informazioni riguardanti il bagaglio. L'impianto permetterà in questo modo di trattare con maggiore sicurezza non più quattromila bagagli all'ora ma il doppio, ottomila

silviaf26
29-09-2005, 15:18:19
speriamo bene!!!

noi per ora siamo creditori a Malpensa solo di un paio di sandali ...

BEA
24-11-2005, 18:11:46
Strade: arriva Sicve, l'autovelox intelligente
L'auto è 'controllata' ogni 15/20 km. E il sistema calcola la velocità media di percorrenza, girando direttamente la prova dell'eventuale infrazione alla polizia stradale

Sarà posizionato sui tabelloni della rete autostradale italiana

http://www.adnkronos.com/3Level.php?cat ... .222835784 (http://www.adnkronos.com/3Level.php?cat=Cronaca&loid=1.0.222835784)


Chi avverte Francois? :006:

yberf
25-11-2005, 00:45:57
Inaugurato il nuovo sistema a radiofrequenze
Malpensa, un microchip su tutti i bagagli
Maxi investimento della Sea per la sicurezza nello smistamento di valigie e zaini. Installate 26 telecamere nelle aree di transito
Sessantasei milioni di euro per rendere più sicuro lo smistamento dei bagagli a Malpensa. Dopo gli scandali dei furti nello scalo milanese, e il coonseguente arresto di alcuni dipendenti, la Sea ha deciso di investire su impianti ad alta tecnologia, che assicurino l'arrivo a destinazione dei colli e la razionalizzazione dei tempi di attesa ai controlli prima dell'imbarco. I due nuovi impianti sono già in funzione e presto saranno attivi a pieno regime. A Malpensa è stato installato per la prima volta in Italia (e seconda in Europa, dopo Monaco di Baviera) un sistema di smistamento a radiofrequenze. Valigie e zaini d'ora in avanti saranno trasportati fino in pista su appositi vassoi, che contengono un microchip su cui vengono trascritte tutte le informazioni riguardanti il bagaglio. L'impianto permetterà in questo modo di trattare con maggiore sicurezza non più quattromila bagagli all'ora ma il doppio, ottomila
doppia (o tripla, dipende da cosa mi viene! :P ) piccola precisazione:
- il meccanismo installato consente il tracciamento corretto dei bagagli in modo da ottimizzare i tempi di trasferimento e poterne gestire in questo modo un numero maggiore; non serve invece per la questione furti, quella resta nelle mani dei dipendenti di SEA
- solo per fare chiarezza, non pensiamo che queste cose (i furti ovviamente) accadano solo in Italia! Succedono in TUTTI i paesi del mondo ed in ogni aeroporto; noi abbiamo avuto il coraggio di denunciare la situazione e chi ci ha rimesso, come al solito, è la nostra credibilità. Ma se si "alzasse il tappeto" quante polvere ci troveremmo sotto? e sotto quelli degli altri??
- gli smarrimenti dei bagagli fanno parte del gioco. purtroppo succedono (anche perchè la gestione non è cosa assolutamente semplice!) ma se si fanno due conti si vede che i sandali si silviaf26 non hanno poi tanta compagnia mentre ad esempio Parigi De Gaulle potrebbe fare concorrenza alla Nike rivendendo il "fagocitato" dal suo sistema di smistamento bagagli! :P

BEA
24-01-2006, 17:11:13
Nuovo modo di visitare i luoghi d'arte

www.semapedia.org (http://www.semapedia.org)

Un codice a barre disponibile sul monumento o sul quadro verrà letto dal telefonino o palmare dotato di fotocamera e permetterà di ricevere notizie accurate e gratuite.
L'idea è portare i contenuti dell'enciclopedia libera Wikipedia in tutto il mondo. Alcuni progetti pilota a Vienna e New York hanno dato risultati incoraggianti....

(tratto da Gente Viaggi di questo mese)

Daiana
24-01-2006, 21:26:58
Nuovo modo di visitare i luoghi d'arte

www.semapedia.org (http://www.semapedia.org)

Un codice a barre disponibile sul monumento o sul quadro verrà letto dal telefonino o palmare dotato di fotocamera e permetterà di ricevere notizie accurate e gratuite.
L'idea è portare i contenuti dell'enciclopedia libera Wikipedia in tutto il mondo. Alcuni progetti pilota a Vienna e New York hanno dato risultati incoraggianti....

(tratto da Gente Viaggi di questo mese)

Fantastico direi, speriamo che funzioni! :002:

poochie76
01-06-2006, 09:25:10
Prenota Parcheggio


www.adr.it/content.asp?L=1&idMen=1013 (http://www.adr.it/content.asp?L=1&idMen=1013)

barrbara
06-10-2006, 20:03:20
Bruxelles, 5 ottobre 2006

Sicurezza dell’aviazione: l’UE prende disposizioni per bloccare il trasporto di esplosivi liquidi

La Commissione europea ha adottato in data odierna un regolamento che dispone restrizioni sui liquidi che i passeggeri possono trasportare oltre i punti di controllo e a bordo degli aerei. Il provvedimento intende eliminare la minaccia che i liquidi esplosivi di fabbricazione artigianale rappresentano per la sicurezza dell’aviazione civile.

Le nuove norme si applicano a tutti i liquidi, dato che attualmente le apparecchiature di controllo non riescono a distinguere i diversi tipi di liquido in tempi sufficientemente rapidi per le esigenze degli aeroporti. Tuttavia, ai passeggeri è consentito attraversare i punti di controllo portando con sé quantità minime di liquido, cioè quantità non idonee a costituire un esplosivo pericoloso (il trasporto deve avvenire in contenitori di capacità non superiore a 100 millilitri). Ad esempio, è consentito trasportare nel bagaglio a mano profumi e prodotti cosmetici in piccole quantità. Sono previste deroghe per le medicine e gli alimenti dietetici necessari ai passeggeri durante il viaggio, compresi gli alimenti per bambini. Tutti questi prodotti possono essere trasportati nel bagaglio di cabina.

http://europa.eu/rapid/pressReleasesAct ... anguage=en (http://europa.eu/rapid/pressReleasesAction.do?reference=IP/06/1313&format=HTML&aged=0&language=IT&guiLanguage=en)

sangiopanza
07-10-2006, 08:48:24
Ecco, così la Ryan farà affari d'oro vendendo la sua acqua minerale.

barrbara
21-01-2007, 10:31:45
Turismo: Anci e Fitus siglano convenzione per 'buoni vacanze'
Fondi statali per mandare in vacanza i meno abbienti
(ANSA) - L'AQUILA, 21 GEN - Arrivano in Italia i 'Buoni vacanze', contributi statali per allargare il consumo turistico alle categorie meno abbienti. Con una convenzione firmata dal delegato nazionale Turismo dell'Associazione nazionale Comuni italiani con il presidente della Federazione italiana di turismo sociale,sara' attuato l'art.10 della legge 135/2001 che prevede fondi statali,con l'aiuto dei Comuni,a favore dei meno abbienti esclusi dalle vacanze,per allungare cosi' anche la stagione turistica.

barrbara
01-02-2007, 20:31:41
LOCALI PUBBLICI: ANCHE IN FRANCIA È VIETATO FUMARE
Farmacia.it - 30 gennaio 2007

A partire da giovedì anche in Francia scatterà il divieto di fumo nei luoghi pubblici, esclusi dal provvedimento bar, ristoranti, hotel, discoteche e casinò dove entrerà in vigore dal primo gennaio 2008. Tra i luoghi pubblici rientrano le imprese, le strutture sanitarie, i cortili delle scuole, i trasporti in comune, gli istituti che accolgono i minorenni.

Le aziende dovranno prevedere per i fumatori dei 'fumoirs' (stanze adibite al fumo e ralizzate rispettando scrupolosamente tutte le istruzioni previste dalla legge antitabacco). I 'fumoirs' non saranno però autorizzati nelle scuole, negli ospedali e negli uffici statali, mentre nei comuni sarà il sindaco a decidere se vuole allestire o meno uno spazio solo per fumatori.

Le multe per i trasgressori vanno da 68 a 450 euro per i fumatori e da 135 a 750 per i proprietari dei luoghi non conformi alla legge.

Kamar
01-02-2007, 22:28:34
http://bestsmileys.com/smoking/8.gif ahhhhhhhhhh, come si sta bene in Africa che puoi fumare dove ti pare !

Daiana
01-02-2007, 23:23:35
Kamar :070: da un'infermiera non mi aspettavo un commento del genere!!! Stai bene tu e gli altri??? :012:

ramonvr
02-02-2007, 08:48:44
Grande Kamar, quoto :002: :002: :002:

Ninni77
02-02-2007, 11:10:14
L'altra sera io e Luca siamo andati a cena in un locale molto carino a Mala Strana, ed è stato l'unico posto che abbiam trovato a Praga in cui si potesse fumare... Non vi dico il fastidio che abbiamo provato :015:
Una saletta da 20 posti al massimo, molto elegante, intima, rovinata da gente che fumava mentre mangiava!!! :021:

Kamar
02-02-2007, 11:48:01
Kamar :070: da un'infermiera non mi aspettavo un commento del genere!!! Stai bene tu e gli altri??? :012:
Ho iniziato a fumare prima di essere infermiera e comunque da fumatrice, posso dirti che rispetto chi non fuma, per cui evito di fumare davanti a chi da' fastidio o quanto meno, e' mia cura allontanarmi a fumare se sono in compagni di persone a cui da' fastidio il fumo.

Ma visto che molte persone nel mondo fumano, non trovo neanche giusto che dobbiamo fare astinenze forzate, tipo negli aeroporti, quando sarebbe semplice costruire apposite aree per noi, in modo di soddisfare le nostre esigenze senza disturbare gli altri.

Visto che i signori del tabacco continuano a vendere le sigarette, nonostante si sappia bene che fanno male, almeno, lasciateci massacrare e fateci le sale fumatori, e che cavolo.

Daiana
02-02-2007, 13:00:26
E' un discorso fatto più volte e ovviamente non siamo d'accordo, ma ad ognuno le sue scelte!

sangiopanza
02-02-2007, 14:59:06
All'aeroporto di Lisbona, esistono le aree per fumatori. Si tratta semplicemente di un'area limitata intorno a delle colonne, aree fornite di posacenere. Naturalmente il fumo e la puzza non si limoitano a restare nei dintorni di quelle colonne.

silviaf26
02-02-2007, 15:19:49
in molti aeroporti c'è l'area fumatori. spesso ho visto delle vere e proprie salette chiuse (per vere crisi d'astinenza perchè, ammettono gli stessi fumatori, sono delle camere a gas!)

Ninni77
02-02-2007, 15:31:43
Anche a Eindhoven ho notato un'area delimitata da colonne e posaceneri :011:

Kamar
02-02-2007, 16:05:53
All'aeroporto di Lisbona, esistono le aree per fumatori. Si tratta semplicemente di un'area limitata intorno a delle colonne, aree fornite di posacenere. Naturalmente il fumo e la puzza non si limoitano a restare nei dintorni di quelle colonne.
Be, e' chiaro che le salette fatte in quel modo non servono a niente in quanto fai " fumare " lo stesso chi non vuole.

Dovrebbero fare delle sale separate, in modo da non interferire con chi non fuma.

silviaf26
02-02-2007, 16:13:18
OT l'avete visto il film Thank You For Smoking? :027:

ramonvr
02-02-2007, 16:18:00
OT l'avete visto il film Thank You For Smoking? :027:

Mi sa che ero fuori a fumare :027:

Kamar
02-02-2007, 16:22:50
OT l'avete visto il film Thank You For Smoking? :027:

Mi sa che ero fuori a fumare :027:
Io pure :?D?: :?D?: :?D?:

Ma sei incredibile Ramonvr :027: :027: :027:

barrbara
09-03-2008, 10:45:34
dal 27 marzo, quando aprira' il terminal 5
A Heathrow impronte digitali dei passeggeri
LONDRA - Sarà il primo aeroporto europeo a prendere le impronte digitali e i dati biometrici dei passeggeri. Dal prossimo 27 marzo, giorno dell'apertura del Terminal 5 dell'aeroporto di Heathrow, che gestirà i voli internazionali e interni di British Airways, tutti i viaggiatori che partiranno dalla nuova area dello scalo londinese saranno prima fotografati e poi dovranno sottoporsi alla scannerizzazione delle loro impronte digitali. Lo annuncia il quotidiano britannico Daily Telegraph che informa che le medesime misure saranno successivamente estese anche al Terminal 1 del medesimo scalo, all’aeroporto di Manchester e a quello di Gatwick.
http://www.corriere.it/esteri/08_marzo_ ... c667.shtml (http://www.corriere.it/esteri/08_marzo_08/londra_heathrow_impronte_digitali_dati_biometrici_ 260ed8a6-ed3a-11dc-bb50-0003ba99c667.shtml)

ramonvr
09-03-2008, 14:49:14
Va avanti cosi dovremo farci trovare negli aeroporti il giorno prima :?D?:

09-03-2008, 16:24:32
dal 27 marzo, quando aprira' il terminal 5
A Heathrow impronte digitali dei passeggeri
LONDRA - Sarà il primo aeroporto europeo a prendere le impronte digitali e i dati biometrici dei passeggeri. Dal prossimo 27 marzo, giorno dell'apertura del Terminal 5 dell'aeroporto di Heathrow, che gestirà i voli internazionali e interni di British Airways, tutti i viaggiatori che partiranno dalla nuova area dello scalo londinese saranno prima fotografati e poi dovranno sottoporsi alla scannerizzazione delle loro impronte digitali. Lo annuncia il quotidiano britannico Daily Telegraph che informa che le medesime misure saranno successivamente estese anche al Terminal 1 del medesimo scalo, all’aeroporto di Manchester e a quello di Gatwick.
http://www.corriere.it/esteri/08_marzo_ ... c667.shtml (http://www.corriere.it/esteri/08_marzo_08/londra_heathrow_impronte_digitali_dati_biometrici_ 260ed8a6-ed3a-11dc-bb50-0003ba99c667.shtml)

Ecco una misura di sicurezza non studiata e consigliata dal MI5.
L'autore merita di essere ricordato negli anni......
Sarà certamente un politico !!

barrbara
17-10-2008, 17:59:17
NOVITA' in vigore dal 12 gennaio 2009. La richiesta è scaricabile anche in italiano
Voli negli Usa? La richiesta di ingresso va compilata da casa. E solo online
Il modulo su Internet sostituisce la scheda verde che finora è stata distribuita sugli aerei prima di atterrare
http://www.corriere.it/esteri/08_ottobr ... aabc.shtml (http://www.corriere.it/esteri/08_ottobre_17/usa_domanda_ingresso_15fad31a-9c3b-11dd-962f-00144f02aabc.shtml)

BEA
20-10-2008, 18:20:19
a breve chiederanno di inviare per tempo anche un campione di sangue e urine :006:

Ricky
20-10-2008, 18:49:36
NOVITA' in vigore dal 12 gennaio 2009. La richiesta è scaricabile anche in italiano
Voli negli Usa? La richiesta di ingresso va compilata da casa. E solo online
Il modulo su Internet sostituisce la scheda verde che finora è stata distribuita sugli aerei prima di atterrare
http://www.corriere.it/esteri/08_ottobr ... aabc.shtml (http://www.corriere.it/esteri/08_ottobre_17/usa_domanda_ingresso_15fad31a-9c3b-11dd-962f-00144f02aabc.shtml)" target="_blank
E' molto più comodo.
Sfatiamo il mito dei controlli USA: attenti sì, ma anche veloci, organizzati e gentili.
Almeno questa è la mia esperienza. Ed inoltre mi avevano già anticipato la cosa ad agosto dandomi il link stampato per la richiesta d'ingresso. Negli States, passato ai raggi x, prese le impronte, controllato sotto le scarpe ecc... 10 minuti.
A Malpensa... lasciamo stare!

Ninni77
20-10-2008, 20:59:55
Io però con quella scheda verde ci passavo tempo :025: