PDA

Visualizza Versione Completa :

Fantastica Molvania



Ricky
08-10-2004, 08:26:17
Amici!
La nuova frontiera del viaggiare, il baluardo dell'est, un paese "dimenticato dai media" : qualcuno c'è stato o ha info?

sangiopanza
08-10-2004, 09:03:22
La terra dimenticata dai dentisti.
A Lutenblag ho provato il ristorante " Schiffiz", dove, mentre si cena piacevolmente con pane raffermo ed ottimo salame locale con vermi, si può ammirare il passaggio di numerose colonie di blatte.

leander
08-10-2004, 09:39:22
Eh, sì, la Molvania... il Paese che se non esistesse bisognerebbe inventarlo...
Grazie a Ricky per la segnalazione!
Guardando il video qui:
http://www.molvania.it/rizzoli/molvania/libro.spm
viene proprio voglia di partire subito. Chi parte con me per condividere questa gioia? :002:

Ricky
08-10-2004, 09:39:26
A parte gli amabili scherzi di Sangio, la Molvania esiste davvero, eccome; volevo sapere se esistono compagnie che effettuano voli, naturalmente low cost, su Lutenblag, dato che la compagnia aerea Molvana, con i suoi Antonov, non sembra essere molto affidabile.

leander
08-10-2004, 09:43:32
Vista l'esplosione imminente del turismo, dal 1 novembre Ryanair effettuerà un servizio diretto giornaliero Orio al Serio - Lutenblag a condizioni convenienti: ti pagano loro 100 euro!
Mi sa che sarà meglio andarci presto, prima che anche la Molvania venga fagocitata dal turismo di massa...

sangiopanza
08-10-2004, 09:46:43
Non esistono voli diretti per la Molvania dall'Italia. Per arrivarci bisogna arrivare a Parigi o Zurigo, da cui decollare per Riga, da dove si trovano finalmente voli per la Molvania. Naturalmente è garantita la puntualità dei voli. Infatti decollano puntualmente con almeno due ore di ritardo.
Per ora non sono previsti volo low cost. Le tariffe, dato l'alto grado di rischio dell'aereoporto della capitale, unico aereoporto del paese, prevedono una " risk- surchage" di 150 euro a tratta.

sangiopanza
08-10-2004, 09:48:50
Scusa Leander, evidentemente le mie informazioni sono più vecchie delle tue, visto che risalgono ad un paio di anni fa.

leander
08-10-2004, 09:50:50
Non c'è di che, Giorgio.
E' bello aiutarsi... è proprio lo scopo del Forum! :027:

Ricky
08-10-2004, 09:56:43
Chissà se l'ente del Turismo Molvano (Molvaniese?) ha un sito, non si repertano molto notizie in rete; comunque proprio ieri un lontano amico di famiglia ci ha fatto recapitare una bottiglia di zeerstum, sorta di grappa locale a base di estratto d'aglio.
Vorrei tenerla per brindare alla Cisonostatofest, tra amici, naturalmente.

frisino
08-10-2004, 10:01:35
visto le condizioni dei voli sarà il caso di andarla a visitare in moto?

Ricky
08-10-2004, 10:08:18
La condizione delle strade non è ottimale ma pare che nella capitale ci sia un noleggio di ottime Java Ostrava per chi ama il motociclismo; le formalità alla dogana sono estenuanti, è rimasta un po' di sana burocrazia dell'est.

mark
08-10-2004, 10:16:14
visto le condizioni dei voli sarà il caso di andarla a visitare in moto?

Beh, occhio alle mucche volanti!
:juppy: :juppy: :juppy:

SZLENGRO a tutti!
:005: :005:

sangiopanza
08-10-2004, 10:16:53
Se vai in moto, non ti provare nemmeno ad assaggiare una goccia di zeerstum. Stai tranquillo che su un percorso medio sarai fermato almeno tre volte dalla polizia e che le tracce di alcool dello zeerstum permangono almeno tre giorni, e ti assicuro che le galere turche di " Fuga a mezzanotte" ( vedi topic relativo) sono un paradiso al confronto.

frisino
08-10-2004, 10:20:12
Se vai in moto, non ti provare nemmeno ad assaggiare una goccia di zeerstum. Stai tranquillo che su un percorso medio sarai fermato almeno tre volte dalla polizia e che le tracce di alcool dello zeerstum permangono almeno tre giorni, e ti assicuro che le galere turche di " Fuga a mezzanotte" ( vedi topic relativo) sono un paradiso al confronto.

perchè? Ti hanno ingabbiato,sangio?

sangiopanza
08-10-2004, 10:23:25
Caro mio, lì tutti si esibiscono nel lancio dello sputo, tanto che ci sono sputacchiere dappertutto, ma se solo sbagli a centrarla, una notte in galera non te la toglie nessuno.

cri59
08-10-2004, 10:23:53
ah beata ignoranza!!!!!!!!!
ma esiste veramente la Molvania?????
sembra un nome inventato: un incrocio tra Moldavia e la Romania?!?!?

sangiopanza
08-10-2004, 10:27:20
Certo che esiste la Molvania: è appena uscita un documentatissima guida turistica nelle librerie. ( Gli autori dovrebbero darci una percentuale, vero Ricky e Leander?)

cri59
08-10-2004, 10:29:20
http://www.molvania.it/rizzoli/molvania/molvania.spm

frisino
08-10-2004, 10:31:08
quasi meglio di Cracosia!

chass
08-10-2004, 10:43:23
Salve,
è bello ritrovarsi in questa Community, si ha la possibilità di conoscere sempre cose nuove, ero proprio all'oscuro di questa Molvana. Andrò alla scoperta.... ciao.

dietrolacurvadelcuore
08-10-2004, 10:58:35
Ho appena comprato il nastro (la bobina, non ci sono nè musicassette nè cd) di Elektronik Supersonik, la hit del momento in quel lontano paese!

cri59
08-10-2004, 11:02:20
io invece voglio andarmi a fare un giretto per fare la dentiere nuova
:002: :027: :027:

Ricky
08-10-2004, 11:05:30
Non scherziamo Frisino, Cracosia è sempre Cracosia; in Polandia potrebbero averne a male.

frisino
08-10-2004, 11:08:31
Ho scoperto che all'università di Molvania c'è un corso interessantissimo di Scienze delle dita nel naso.E' il primo corso di questo tipo in Europa.Per chi è interessato l'università si trova in piazza la bomba al mercato numero 7.Il corso inizia il diciasei ottembre.Affrettatevi!

cri59
08-10-2004, 11:10:54
l'animale da compagnia preferito dei moldaviani è il gacane.
Si contano almeno 3 gacani per ogni abitante.

e l'auto? la skart!!!!!!!!!!!
una per ogni abitante, nonostante la difficoltà a trovar la benzafta!!!!!!!!

leander
08-10-2004, 11:28:27
Proprio la settimana scorsa mi ha telefonato (dal posto pubblico, là non esistono telefoni privati) Bridzgo, un mio carissimo amico molvanico, ed era piuttosto abbacchiato...
Mi ha detto che a Sfighenberg, un tempo nota come Perla dei Monti Spelacchi, i grandi Tour Operator occidentali stanno tirando su degli orribili albergoni a venti piani che stanno devastando la Valle del Rumentovo, un fiume che fino a qualche anno fa era incontaminato.
Proprio come temevo: bisogna andarci presto prima che la Molvania diventi un'orribile colata di cemento... :015:

Rosa del deserto
08-10-2004, 12:01:27
l'animale da compagnia preferito dei moldaviani è il gacane.
Si contano almeno 3 gacani per ogni abitante

è vero... però ho sentito in un programma di cecchi paone che il gran numero di gacani sta creando problemi....
gli ingegneri genetici (che in molvania sono abilissimi) hanno prodotto il canatto, più piccolo, docile, mangia meno, sporca poco. sara' l'animale da compagnia della molvania del terzo millennio!!!!!

briciola
08-10-2004, 12:18:03
Il grande problema della Molvania è la burocrazia alle dogane.....
la + severa è quella presso il confine con la Sgambezia. Ma dicono che è facile corromperli con nastri (non CD, come ha detto dietrolacurva...) di musica italiana.... sembra che vadano pazzi per Mario Merola, Raul Casadei, Tricarico e i Jalisse!!!! :005:

leander
08-10-2004, 14:02:38
Ma pensate un po' quante notizie si possono mettere insieme in un Forum su un paese poco conosciuto come la Molvania... :077:

sangiopanza
08-10-2004, 15:32:24
QUESTO TOPIC E' FORMIDABILE!!!!!!!!!!!!!

cri59
08-10-2004, 17:31:51
febbre del venerdì sera!!!!!!!, sangio.

sangiopanza
08-10-2004, 18:34:57
Ma è cominciata presto, stamattina, la febbre del venerdì sera.

leander
09-10-2004, 12:17:13
Mi dispiace, Severgnini, sei simpatico ma.....
stavolta siamo arrivati prima noi!!!
http://www.corriere.it/solferino/main_sever.shtml

:bounce: :bounce: :bounce: :bounce: :bounce: :bounce: :bounce: :bounce: :bounce:

Kermit
09-10-2004, 15:20:53
Dal Corriere dello Sport - Stadio:
La Molvania ha intenzione di iscriversi ai mondiali di calcio del 2010. Però il loro campionato è tutto particolare:
= il manto del terreno di gioco è fatto con pellicce d'orso
= il pallone è a forma di tronco di cono
= invece delle porte ci sono dei cancelli che ogni tanto si aprono per pochi secondi e bisogna essere svelti a tirare
= i giocatori stanno sui trampoli
= il pallone può essere colpito solo con le natiche, le ascelle o con il naso
= il giocatore che commette un fallo può scegliere tra la punizione all'avversario o farsi strappare un ciuffo di peli in una parte del corpo tirata a sorte, però dopo il terzo fallo subisce tutte e due le cose
Così stanno importando allenatori dall'estero x imparare le regole internazionali. Soprattutto sarà difficile convincerli a rinunciare alla simpatica tradizione del fine partita alla quale il pubblico tiene molto: i giocatori della squadra perdente devono tuffarsi in una vasca ai bordi del campo piena di ketchup misto con sterco di brafugno (un animale da fatica simile al mulo) e lì dentro saltellare sulle note del "Ballo del quà quà".

leander
09-10-2004, 16:22:40
Di questo passo, volete vedere che la più completa guida di viaggio per la Molvania sarà edita proprio da Ci Sono Stato? :002:
Naturalmente, sconto speciale per gli iscritti della Community!

Kermit
09-10-2004, 16:55:34
Chissà se l'ente del Turismo Molvano (Molvaniese?) ha un sito

No, Ricky, in Molvania non c'è ancora Internet..... l'anno scorso nacque l'idea di Molvanet, ma tutti gli esperimenti fallirono... solo dopo mesi di test capirono che non funzionava perchè i cavi delle linee telefoniche sono fatti di spago.

BEA
11-10-2004, 11:12:26
Dal Corriere dello Sport - Stadio:
La Molvania ha intenzione di iscriversi ai mondiali di calcio del 2010.
So per certo che il Trap ha già chiesto il visto: pare che sarebbe notevolmente avvantaggiato per via della lingua già nota.

frisino
11-10-2004, 14:04:49
[/quote]
So per certo che il Trap ha già chiesto il visto: pare che sarebbe notevolmente avvantaggiato per via della lingua già nota.[/quote]

cattivona BEA!!!!! Però stupenda :002: :002: :002: :002:

BEA
11-10-2004, 14:42:02
:075:

Giuliano
01-11-2004, 17:36:32
Cominciavo a fare un pensierino sulla Molvania per il periodo natalizio, ma da un po' non leggo più notizie....
Mi sono perso qualcosa? che so.... un specie di censura, essendo un paese dell'est non si sa mai....

leander
01-11-2004, 23:14:53
Sconsigliabile, Giuliano!
Il clima della Molvania in inverno è terribile, del resto ben sappiamo che il suo territorio ha un'altezza media di 6000 metri. E poi Natale e Capodanno per loro non hanno significato.
L'unica occasione di festa sono i Giochi Panmolvanici di maggio, quando fanno le gare dei loro sport nazionali: la corsa tra le ortiche, il nuoto nel fango, il lancio della mandibola di macaco, il salto nel buio e la gara di lungo sputo.
http://www.vocinelweb.it/faccine/sport/63.gif

BEA
02-11-2004, 09:03:34
la gara di lungo sputo.
http://www.vocinelweb.it/faccine/sport/63.gif

Oddio, ecco che si spiegano le cose: lo scorso hanno, in una pausa del campionato, Ilary Blasy e Totti hanno soggiornato per qualche giorno in una beauty farm locale. Vuoi vedere che è lì che è stato iniziato a questa nuova forma agonistica? E' proprio vero che geni e innovatori sono sempre incompresi in patria!!!

leander
20-07-2006, 23:11:59
Quasi due anni fa (come passa il tempo, eh? :021: ) si parlò di questa nuova meta per viaggiatori esigenti: la MOLVANIA.
Poi un lungo silenzio.
Qualcuno c'è poi andato? Avete notizie fresche? La situzione politica è stabile? Il turismo comincia finalmente a decollare?
Sarebbe interessante che qualcuno scrivesse un resoconto, non credete? :027:

Daiana
21-07-2006, 00:27:59
Ho letto questo topic, che non conoscevo, e devo dire che siete proprio fuori!!!!!!! :013: :027:

leander
21-07-2006, 07:18:04
Tu dici? :?D?:
C'è veramente una guida, la trovi davvero in libreria.
Rizzoli, serie Guide Jetlag. Della stessa, è appena uscita Pah-tak. Guarda qui:
http://www.internetbookshop.it/ser/serp ... er=Rizzoli (http://www.internetbookshop.it/ser/serpge.asp?Type=EXACTSERIES&Search=Le+guide+jetlag&publisher=Rizzoli)
:027:

BEA
21-07-2006, 09:48:50
come passa il tempo

[smilie=659.gif]



però matti sempre :027:

leander
21-07-2006, 11:17:17
E intanto, continua a non andare nessuno in Molvania. :015:
Speriamo che qualcuno vada a Pah-tak, magari essendo mare attira di più...
Magari qualcuno è attratto da questa recensione: "Se cercate qualcosa di esclusivo, il Păh-Tak offre alberghi sulla costa così lussuosi che il personale viene licenziato ogni giorno solo per garantirne la freschezza"!

BEA
21-07-2006, 11:19:33
comincia tu, Leandrus :006:

Daiana
21-07-2006, 11:28:44
Voi appassionati di sud-est asiatico potreste andare in Pah-tak visto che è soprannominata l'ascella del Sud-Est asiatico! :027:

leander
21-07-2006, 11:45:36
Voi appassionati di sud-est asiatico potreste andare in Pah-tak visto che è soprannominata l'ascella del Sud-Est asiatico! :027:

Beaaaaaaa! Giorgiaaaaaa! Voi che siete in partenza, una deviazioncina no? :025:

BEA
21-07-2006, 11:55:58
Leandro, guarda che io vado di Seychelles quest'anno.

Ma perchè non madare la nostra cara Daiana: pensa che bello leggere le impressioni di una neofita :006:

Daiana
21-07-2006, 12:16:24
No grazie Bea, ormai ho deciso di iniziare dalla Malesia quando sarà! :006:

E poi visti i miei problemi di stomaco preferisco rimandare la "sindrome dell'intestino irritabile" e assaporare più in là la cucina patakkese definita “esplosiva”, una combinazione saporitissima di peperoncino, aglio e pepe a cui occasionalmente viene aggiunto del cibo... :027:

BEA
21-07-2006, 12:20:29
:006: ci mandiamo francois? :006:

;)

Daiana
21-07-2006, 12:26:03
Per lui che ancora cerca la spinta per assaggiare la cucina esotica potrebbe essere un'ottimo inizio! :027:

sangiopanza
21-07-2006, 15:09:19
Certo che, prima di godere di queste prelibatezze, bisogna superare lo shock dell'arrivo, con l'unico aeroporto del paese incuneato in una stretta valle tra picchi altissimi e la cui breve pista termina improvvisamente in un profondo mare infestato dagli squali.

Daiana
21-07-2006, 15:26:00
Non dimentichiamo che si può sempre arrivare in treno espresso da un paese vicino. Popolarissimo è il bisettimanale Zwing Zwang, (“Treno Proiettile”), così chiamato perchè quando attraversa la frontiera viene spesso preso a fucilate.
:027:

leander
21-07-2006, 15:46:17
E mo' che famo? Stamo a copia' quello che ce sta scritto ner sito de ibiesse? :027:
Ve pòssino...

Daiana
21-07-2006, 15:50:34
Perchè bisogna inventare? :-?

leander
21-07-2006, 16:05:19
Perchè bisogna inventare? :-?

Vuoi dire che ce n'è d'avanzo?
Però nella prima parte ci sono diverse invenzioni carine sulla Molvania. Proviamoci, tanto fra str.nzata e str.nzata nessuno lo saprà mai! :?D?:

sangiopanza
21-07-2006, 19:42:30
Chi è che ha copiato? Io me lo sono inventato.

danibi
22-07-2006, 12:23:41
Che mattacchioni!
ho scoperto per caso questo Topic, mi sono divertita un sacco a leggerlo fin dal primo post.
Se si fa un gruppo per la Molvania ci sto! :006:

Daiana
22-07-2006, 13:47:15
Perchè bisogna inventare? :-?

Vuoi dire che ce n'è d'avanzo?
Però nella prima parte ci sono diverse invenzioni carine sulla Molvania. Proviamoci, tanto fra str.nzata e str.nzata nessuno lo saprà mai! :?D?:

Ma infatti mi chiedevo se tutti avessero il libro per trovare quelle caratteristiche così originali da raccontare!!
Non avrei mai creduto che Sangio si mettesse ad inventera con tanta dovizia di particolari! :013: :027:

leander
22-07-2006, 14:39:35
Non avrei mai creduto che Sangio si mettesse ad inventera con tanta dovizia di particolari! :013: :027:

Non si direbbe, ma dietro quel barbone Sangio nasconde un burlone nato!
La sua forza sta proprio nell'essere un "insospettabile"! :002: :006:

sangiopanza
22-07-2006, 16:19:19
Nessuno è mai quello che gli altri credono che sia... ;)
Ma se non sbaglio anche per la Molvania mi ero un po' sbizzarrito.

danibi
22-07-2006, 16:20:51
Forza continuate!
è molto divertente anche per chi legge solamente ;)

sangiopanza
22-07-2006, 16:27:53
Per esmpio ti potrei raccontare che gli alberghi di lusso del Pah-Tak hanno la caratteristica di avere i letti semoventi. Infatti la quantità di animali e animaletti più o meno grossi che circola per la camere, è tale che se la sera ti addormenti con la testa dalla parte della finestra, la mattina dopo ti ritrovi con la stessa sulla soglia del bagno. Se poi qualcun altro che c'è stato, vuole spiegare com'è fatto il bagno in quella stupenda nazione, si faccia avanti. Per ora me ne astengo ( sto ancora digerendo, e non vorrei che si provocasse un movimento retrogrado del cibo).

Daiana
22-07-2006, 16:33:54
Sangio che fantasia!!!!!!!!! :002:

BEA
22-07-2006, 16:41:42
Beh, la porta del bagno dà direttamente accesso al giardino. Si tratta della versione PahTak del famoso bagno balinese: la sola differenza è che qui mancano le pareti, ma l'effetto plein air è garantito.
E' scientificamente provato che il dedicarsi alle attività evacuatorie in questo genere di bagni, aiuta notevolmente quanti in genere soffrano di stitichezza. In combinazione con la già nominata cucina locale, infatti, le tipiche strutture Pahtakkesi, portano ad esprimersi molto rapidamente, in quanto si cerca di evitare di passare la vacanza a grattarsi in zone normalmente non messe... a nudo. Si sa infatti che la giungla locale è riccamente fornita di ogni genere di insetti, che ovviamente, oltre a rendere più rapide le abluzioni, si occupano anche della rapida rimozione di quanto prodotto.

sangiopanza
22-07-2006, 17:03:09
Tipica poi l'abitudine di questi animaletti di passeggiare immediatamente sulle tavole imbandite per gli ospiti, senza fare alcun caso al fatto che siano o meno guarnite con i piatti pronti ad essere degustati.

BEA
24-07-2006, 09:09:45
....girando però alla larga dalla cucina dove i fantasiosi cuochi locali conoscono mille ricette per farli diventare, loro stessi, piatti di portata

(più che inventare, qui, mi sa che sto elaborando alcuni dei miei viaggi passati :011: )

sangiopanza
24-07-2006, 18:58:55
Nella cittadina di Kah-Mah-Suh-trah, potrete visitare la casa natale della gloria locale, lo scienziato Meh-Neh-Fregh, il genio scopritore della famosa teoria del Buco Ripetibile. Teoria talmente all'avanguardia e complessa, che Meh-Neh-Fregh non è mai riuscito a spiegarla a nessuno. E grazie a questo gli venne assegnato il Premio Nobel.
La sua casa è ricca di quegli oggetti di vita quotidiana che l'hanno portato sulla giusta via dell'elaborazione di questa teoria. In cucina troverete cucchiai e mestoli bucati, piatti con il solo bordo, bicchieri senza fondo. Nella camera da letto vedrete il letto dalle sole sponde, all'interno delle quali posava il materasso sulla terra per le sue 21 ore di sonno giornaliere. Uscirete davvero soddisfatti da questa visita che vi farà avere le idee un po' più chiare su questa scoperta fondamentale per il futuro dell'umanità.

danibi
24-07-2006, 20:45:22
Sangio sei fortissimo!

leander
24-07-2006, 22:54:27
E' notizia delle ultime ore, che le emittenti locali stanno cercando di non far trapelare nel timore di frenare lo sviluppo turistico di Pah-Tak. Purtroppo si stanno scoprendo risvolti nefasti nella teoria del Buco Ripetibile. Sembra che l'abuso delle applicazioni da essa derivate stia producendo nel territorio una grande quantità di buchi ormai non più controllabile. Si parla di buchi che si aprono all'improvviso un po' dovunque, con conseguenze facilmente immaginabili in luoghi di grande afflusso, come i centri commerciali, i cinema, gli alberghi, gli stadi, le spiagge, le scuole.
Il Paese è sull'orlo della guerra civile e la prima reazione della popolazione è stata quella di abbattere le statue di Meh-Neh-Fregh presenti in tutte le città.
Il luminare, in età avanzata per quanto ancora lucidissimo, è assediato nella sua villa dalla gente inviperita che vorrebbe linciarlo. Solo grazie alla mediazione di Kofi Annan la situazione non è precipitata, anche perché lo scienziato ha assicurato di essere sul punto di formulare la teoria del Buco Reversibile, capace di contrastare gli effetti negativi della precedente.
Io ho appreso queste notizie tramite canali riservati e, in qualità di gestore di un sito di viaggi, ho ritenuto giusto divulgarla per mettere in guardia chi fosse intenzionato a recarsi da quelle parti.

Daiana
11-01-2008, 21:29:56
Fantastico, vi giuro la prima volta che ho letto, non immaginavo che fossero cose inventate da voi del forum, ma credevo fossero tratte dal libro! :?D?: :?D?:

leander
11-01-2008, 21:56:16
Brava ad avere ripescato qusto topic.
All'epoca ricordo che ci divertimmo da matti!

Però direi adesso di tornare seri: dato che gli ultimi messaggo sono di anni fa e nel forum ci sono un sacco di utenti nuovi, chissà quanti in questo frattempo avranno visitato la Molvania e potranno aggiornarci sul frenetico sviluppo turistico di quel Paese...
Avanti con le testimonianze fresche! :?D?:

sangiopanza
12-01-2008, 06:40:05
Nel frattempo devo darvi una ferale notizia: Meh-Neh-Fregh è deceduto. Ed essendosi ormai il territorio della Molvania riempito, o per meglio dire vuotato, completamente di buchi, il suo corpo è stato appeso a dei palloni e tumulato in cielo. Creando così una serie di problemi. Infatti il vento lo sposta di continuo e le folle che vanno a pregare sulla, anzi sotto, sua tomba, sono costretti a correre di qua e di là seguendo le correnti aeree. Poi, di tanto in tanto, i palloni si sgonfiano, per cui devono essere sempre a disposizione, 24 ore su 24, dei gonfiatori professionisti, che provvedano a gonfiarli immediatamente, prima che tocchi terra ed i fans dell'eroe riescano a farne a pezzi le spoglie per portarsene un souvenir a casa.

leander
12-01-2008, 09:33:23
Poi, di tanto in tanto, i palloni si sgonfiano, per cui devono essere sempre a disposizione, 24 ore su 24, dei gonfiatori professionisti, che provvedano a gonfiarli immediatamente, prima che tocchi terra ed i fans dell'eroe riescano a farne a pezzi le spoglie per portarsene un souvenir a casa.

Non hai precisato che li gonfiano a fiato. Com'è noto, in Molvania è difficilissimo provvedersi di compressori: esistono solo obsoleti modelli di fabbricazione sovietica a prezzi inaccessibili per i magri salari di quel Paese.

leander
12-01-2008, 09:37:14
Ed essendosi ormai il territorio della Molvania riempito, o per meglio dire vuotato, completamente di buchi,

Presto il locale Ufficio Turistico lancerà una campagna basata sullo slogan "Scopri la Molvania, il buco con il vuoto intorno".
All'imminente BIT di Milano la Molvania avrà per la prima volta uno stand, dove sarà disponibile la mappa del Paese. Completamente nera, ovvio.

Daiana
12-01-2008, 10:20:50
Dalle stime pare che quella dei gonfiatori sia destinata a diventare la classe dirigente del paese.
Sin dalla culla vengono selezionati gli aspiranti tra quelli che invece di ciucciare il latte dal biberon, ci soffiamo dentro e facendo le bolle d'aria riescono a far saltare il tappo.
All'età di 3 anni, quando cominciano a frequentare la scuola materna, sono responsabili di gonfiare i palloncini di tutte le feste di compleanno dei compagni e delle recite scolastiche.
Giunti alle elementari per loro si sviluppa una programmazione didattica mirata in cui le attività principali sono quella di sfogliare libri e quaderni soffiando e cancellare la lavagna senza cancellino.
Alle medie si sa, i ragazzini cominciano a crescere e quindi oltre alla didattica scolastica il vero allenamento si fa soffiando sotto le gonne delle compagne provocando ilarità generale. Anche l'attività sportiva è particolarmente importante dal momento che tutti gli sport con la palla li gioca senza mani, piedi e testa, ma solo con il soffio. Unico sport che gli è precluso è il nuoto, perchè ad ogni sospiro si svuota la piscina.
A questo punto se il ragazzo ha stoffa può proseguire gli studi mirando all'università, altrimenti va a lavorare.
I lavori possibili sono: asciuga capelli presso parrucchieri, spazzino con la differenza che invece di usare il compressore per accantonare le foglie ai lati delle strade ci pensa lui soffiando oppure asciugauto presso gli autolavaggio.
Chi prosegue gli studi ha invece il futuro assicurato. All'università si occupa della galleria del vento, degli studi sulle trombe d'aria (prima le provoca e poi studia gli effetti), delle fonti di energia alternative, in quanto spostando le auto soffiando la benzina non serve.
Dopo questo lungo percorso formativo si arruola quale "Gonfiatore ufficiale della Molvania", titolo più prestigioso di qualunque altra carica.

leander
12-01-2008, 11:43:09
Fa piacere che esistano delle aperture occupazionali in un Paese così sventurato.
Speriamo solo che quella dei Gonfiatori non diventi la Casta dominante: acquisendo potere economico, potrebbero importare mano d'opera (o meglio fiato d'opera) dalla confinante Sgambuzia, sottopagandola, lucrandoci sopra e arricchendosi vieppiù.
Purtroppo sono le classiche condizioni per un colpo di stato, speriamo bene.

leander
08-08-2008, 21:39:34
Qualcuno ha notizie fresche su questo incredibile Paese? :047:

sangiopanza
09-08-2008, 06:38:11
So che c'è stato un colpo di stato da parte dei becchini, che, vistisi spodestati nel potere dai gonfiatori, hanno deciso di ribellarsi e, a colpi di vanga di installarsi nei posti chiave.
Prima, fondamentale decisione, aprirsi al commercio di terra con il resto del mondo, per riempire, almeno in parte, il buco, un tempo vanto del paese. Naturalmente l'Italia, con le sue numerosissime cave, e con la possibilità di spianare le Dolomiti, è in prima fila in questo nuovo, grandissimo affare.

paperella
09-08-2008, 18:49:47
:027: :027: :027: stasera mi avete fatto fare 4 risate!!!! :047: :047: :047: