PDA

Visualizza Versione Completa :

In giro per la Scandinavia



Pagine : 1 [2]

Ninni77
27-08-2012, 16:10:00
La sera precedente avevamo prenotato una cena nel ristorante con l'unicorno! Cioè questo:
http://www.enhjorningen.no/article.aspx?pageId=24
Volevamo assaggiare la cucina di Bergen, oltre a quella del suo mercato, così optiamo per questo, dopo aver dato un'occhiata ai prezzi e alle recensioni.
I prezzi sono più alti della media, ma non esagerati: e comunque sarà l'ultima sera in città, e ce la godiamo :077:

Ero salita io a prenotare, e avevano subito notato le mie Crocs lilla :027: Così ho pensato che forse era il caso di passare in hotel a cambiarsi prima di andare a cena. Poi mi son detta: "Cavolo, mi hanno accettato due volte al Ritz di Londra e al Waldorf di NYC, vuoi che non mi facciano entrare qua???" :025:
In effetti gli ambienti saranno eleganti, ma il servizio, impeccabile sì, ma non così formale come pensavo. Un esempio: volendo ordinare un piatto, ma non sapendo esattamente cosa fosse, la cameriera è sparita un attimo e, tornando, ha portato con sè un libro fotografico di pesci vari... indicandomi le capesante :025: E' stata molto gentile.

Sto caricando l'ultimo gruppo di foto, sperando di farvi venire voglia di visitare questi posti magnifici :069:

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE673.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:36:58
Dopo aver fatto una passeggiata nel vecchio quartiere anseatico...

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE645.jpg

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE646.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:37:31
http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE647.jpg


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE655.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:38:23
E dato un'occhiata alle recensioni del ristorante...

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE670.jpg

... Saliamo le scale di legno...

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE669.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:39:35
Ed entriamo in questo bel ristorante, dove il simbolo anche interno è l'unicorno ;)

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE667.jpg


La stessa decorazione è anche fuori.

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE664.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:40:24
http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE665.jpg

Prendiamo in mano il menu e scegliamo la nostra cenetta.

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE658.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:43:35
Mamma e la sua amica prenderanno la fish-soup, mentre io e mia sorella ci faremo fuori due piatti a testa. Capesante gratinate e zuppa di cozze per me (entrambe antipasti), e granchio e fish soup per lei.

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE661.jpg


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE662.jpg

Le mie capesante erano divine!!! Non erano gratinate come da noi, ma erano delicatissime, con un condimento di pinoli e funghi tostati e caramellati in una salsa simile al miele :005: Da Oscar!

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE663.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:49:07
Stranamente sazie (non so a voi, ma a me sazia anche la presentazione, a volte :025: ), non riusciamo a prendere il dolce :(
Facciamo una passeggiata tra le casette di legno by night, e poi in hotel, a preparare la valigia. La parte più triste di una vacanza...

Un ultimo sguardo a Bryggen...


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE674.jpg

L'indomani ci svegliamo abbastanza presto, in modo da sfruttare bene la mattinata.
Lasciamo il bagaglio in hotel e usciamo, dividendoci stavolta, così ognuno fa quello che vuole fare: chi si dedicherà ai regalini per sè, per gli altri, e chi farà una passeggiata in vie mai viste, come la sottoscritta. E dato che per me non avevo preso ancora niente, quella mattina sarà -finalmente- fatale :027:

Qualche immagine del Quartiere Anseatico col sole :069:

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE676.jpg


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE677.jpg

Daiana
27-08-2012, 16:50:45
E' qui che vi volevo! :005:

Ninni77
27-08-2012, 16:51:57
E' qui che vi volevo! :005:

A cosa ti riferisci Daià? :005:

Ninni77
27-08-2012, 16:53:12
http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE678.jpg


Alcune casette mi ricordavano Amsterdam, altre... l'Alto Adige :025:

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE680.jpg

Daiana
27-08-2012, 16:53:38
Al ristorante vip! ;) Avevo letto che vi eravate concesse un'ultima cena speciale!

Ninni77
27-08-2012, 16:53:53
http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE681.jpg


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE682.jpg

Ninni77
27-08-2012, 16:54:29
Al ristorante vip! ;) Avevo letto che vi eravate concesse un'ultima cena speciale!

Saresti stata fiera di noi! :006:

Ninni77
27-08-2012, 16:56:48
Ci diamo appuntamento per le 11.30 al mercato del pesce, abbiamo un'ora abbondante per girare prima dell'ultima tappa :005:
Scovo qualche negozietto interessante dove fare shopping :069:

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE684.jpg

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE685.jpg

Io adoro quelle cosine romantiche che solo nel Nord Europa riesco a trovare!

Ninni77
27-08-2012, 16:58:04
http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE686.jpg

Architetture interessanti vicino alla chiesa, purtroppo chiusa per restauri.

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE687.jpg

Ninni77
27-08-2012, 17:01:47
E' quasi ora di tornare dal gruppo... Ci incontriamo per fare shopping e incetta di salmone e baccalà al fish market, dal nostro venditore di fiducia :025:
Sarà così contento di noi che per pranzo ci offrirà alcune ostriche, per la gioia di Rita.
Ci fermiamo al suo tavolo per mangiare finalmente un piatto di granchio reale, buonissimo! Peccato essere ancora piene per la colazione, ma ci accontenteremo di questo piattino colmo colmo diviso in quattro ;)

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE689.jpg

Salutiamo i ragazzi italiani incontrati tra i banchi del mercato, diamo uno sguardo al fiordo di Bergen e al sole sul legno delle sue case...

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE690.jpg

Ninni77
27-08-2012, 17:06:25
Mi mancheranno tanto la passeggiata mattutina, nel silenzio, e quella serale, dopo le escursioni, quando il molo si riempiva di musica dal vivo, turisti e barche in controluce :069:

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE692.jpg

E naturalmente mi mancheranno anche queste casette, perlustrate al buio, dentro, fuori, col sole!

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE694.jpg

Bergen merita una visita di almeno 2 giorni pieni: uno per visitarla bene (ha tante attrazioni!) e uno per fare l'escursione al Sognefjord :069:
E poi è bello godersela al mattino, mentre la maggiorparte dei turisti dorme ancora, e la sera, quando i ciottoli del mercato del pesce sono tutti bagnati...

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE696.jpg

Ninni77
27-08-2012, 17:08:11
Finisco il foto-racconto con due foto spiritose: sono i bagni del minuscolo aeroporto di Bergen :027: , tra l'altro molto funzionale.

http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE697.jpg


http://i1194.photobucket.com/albums/aa380/isotta77/Stoccolma%20Estate%202012/SCANDINAVIAIPHONE699.jpg

Grazie a chi mi ha seguito, spero vi sia piaciuto :)

reietto
27-08-2012, 17:51:02
Mi è piaciuto tutto Dani. Il quartiere anseatico è bellissimo ed il cibo sembra un'opera d'arte. :069:

Grazie per avercelo regalato Ninni. :069: :069: :069:

Ninni77
27-08-2012, 18:15:51
Grazie a te Cris, ora sono pronta per te e Daiana :077:

ginevra
27-08-2012, 21:01:08
bel viaggio Dani!! :)
e bel racconto!! Devo dire che mi è piaciuta un sacco soprattutto la "tua" Norvegia!!

rita70
28-08-2012, 00:53:09
ciao, cerco di aggiungere qualcosa anche io... ero rimasta al viaggio sulla flambana, sicuramente esperienza da fare... purtroppo non sempre potevamo fare foto belle, a volte c'era il riflesso del vetro, ma come potevo mi alzavo e andavo ai vetri aperti. la cosa bella è stata la fermata per vedere da vicino la cascata stupenda che mia sorella vi ha fatto già vedere... veramente uno spettacolo della natura e a un certo punto vedere quelle ragazze che ballavano in mezzo all'acqua sulle rocce, con la musica... sembrava di stare in una favola e non so perché, ma mi ha ricordato l'Irlanda

rita70
28-08-2012, 00:53:44
ciao, cerco di aggiungere qualcosa anche io... ero rimasta al viaggio sulla flambana, sicuramente esperienza da fare... purtroppo non sempre potevamo fare foto belle, a volte c'era il riflesso del vetro, ma come potevo mi alzavo e andavo ai vetri aperti. la cosa bella è stata la fermata per vedere da vicino la cascata stupenda che mia sorella vi ha fatto già vedere... veramente uno spettacolo della natura e a un certo punto vedere quelle ragazze che ballavano in mezzo all'acqua sulle rocce, con la musica... sembrava di stare in una favola e non so perché, ma mi ha ricordato l'Irlanda

rita70
28-08-2012, 01:00:37
non so perché il commento precedente è stato inserito due volte, cmq aggiungo qualcosa... il viaggio di ritorno da myrdal a Bergen ci ha visto anche addormentate, peccato perché il paesaggio era incantevole ma eravamo troppo stanche. Il giorno dopo avevamo prenotato un'altra escursione più breve, in un fiordo più vicino, Hardanger... devo dire che mia sorella voleva vedere la chiesa di legno che si trovava in tutto altro posto ma non siamo riuscite a trovare un'escursione, ci hanno detto che dovevamo fare da sole! allora siamo andare con questo traghetto più piccolo in questo fiordo hardanger che in realtà dicono esser bellissimo in primavera con gli alberi da frutto in fiore. Noi lo abbiamo solo attraversato per arrivare a rosendal, dove dopo una bella camminata arriveremo al palazzo della baronia, prima della visita abbiamo pranzato e siamo state molto bene. La visita in definitiva non è stata molto interessante, certo noi in italia abbiamo di meglio! Il traghetto sia all'andata che al ritorno mi ha dato un po' fastidio e quindi ho cercato di dormire tutto il tempo del viaggio. il fiordo, quel poco che ho visto tra un sonnellino e un altro, era bello ma il tempo meteo non aiutava, c'era infatti un mare di nubi. in definitiva forse questa escursione è l'unica cosa che non ripeterei di questo viaggio.

rita70
28-08-2012, 01:05:12
siamo poi riuscite a convincere mia mamma e la sua amica ad andare a mangiare in quel bel locale incastonato nel quartiere anseatico... ci pensate? a cena in una vera casa del quartiere anseatico... dentro era bellissima, curata e elegante nella sua semplicità. Il servizio ottimo, il cibo buonissimo... devo confessare, oltre le ostriche e il granchio... mi sono presa anche la zuppa di pesce, dopo aver assaggiato quella di mamma! L'ultimo giorno prima di incontrarci tutti insieme al mercato del pesce verso le 11.30 sono andata un po' in giro per negozietti nel quartiere di Bryggen e mi sono comprata una nave vichinga in argento, sono entrata in alcuni negozi con mia mamma, abbiamo comprato un regalino al nostro nipotino e poi da sola sono andata ancora a fare foto al quartiere, sul retro, in tutta tranquillità, circondata solamente da... giapponesi, a frotte!

rita70
28-08-2012, 01:08:42
al mercato abbiamo acquistato del salmone da portare a casa sottovuoto e ne ho mangiato già un bel po' in casa con il burro salato sul pane tostato... lì abbiamo mangiato ostriche e granchio reale e poi siamo tornati a prendere le valigie e poi di corsa a prendere l'autobus... il viaggio in bus verso l'aeroporto mi è sembrato molto breve, l'aeroporto è molto piccolo ma le hostess sono molto molto gentili e ci aiutano a fare un check in che sennò sarebbe tutto automatizzato... abbiamo speso le ultime corono in pezzi di pizza e acquisti di cioccolata, caramelle e generi alimentari vari e poi dopo delle foto simpatiche davanti ai bagni, tutti in aereo, verso casa!

poochie76
28-08-2012, 08:40:17
Che bel viaggio ragazze e che invidia tutto quel pesce :055:

manumanu
28-08-2012, 08:59:14
Molto molto interessante il vostro viaggio, Bergen e dintorni mi hanno stregata! :077:

Ninni77
28-08-2012, 10:31:17
Grazie ragazze! :028:
Manu credimi, vale la pena anche Oslo ;)

barrbara
28-08-2012, 21:07:48
Mi sono aggiornata in un colpo solo, 28 pagine piacevolissime. Avevo in mente qualche flash di facebook, ora ho messo insieme tutti i pezzi. ;)
Bergen... ma perchè non ci sono ancora stata?! :006:

Grazie sisters!!

Stasera mi sono fatta una super scorpacciata di Grande Nord!

RobertaMauro
29-08-2012, 10:29:14
Bel viaggio Daniela ,
bello e interessante come sempre il racconto .
stupenda esperienza :077:

Ninni77
29-08-2012, 16:27:03
Grazie amici :069:

danibi
19-09-2012, 15:13:05
lo so, siamo delle ricche dentro, io e Rita :027:
Voto questa come miglior battuta. :027:

Lette le 29 pagine, gustate le foto, i commenti seri e quelli alla "ninni" :006:
Stoccolma, Oslo, Bergen un bel trio di città per un viaggio vario tra panorami, natura, cultura, arte, cibo e molto altro.
Molto fortunate con il clima, soprattutto a Bergen.
I miei amici sono stati in luglio a Oslo e Bergen (più altri luoghi), ma nelle loro foto predomina sempre e solo il grigio, spesso accompagnato da nebbia.
Non ho il coraggio di dir loro di guardare le foto di Ninni con le casette anseatiche (ma che vor dì anseatico?) colorate o inondate dai caldi colori del tramonto e con il cielo blu.
Interessanti i musei, le escursioni acquatiche, la funicolare, i trenini.
Come sempre non è mancato il buon cibo e un ristorante da gran signore (ricche dentro, of course, ma con le Crocs di fuori! :027: )
Un racconto ricco di particolari, piacevole da leggere, spesso divertente (ho sorriso immaginando i "fumi" di Rita, mamma+amica durante l'ora e mezza di discesa dopo aver preso la funicolare :027: ).

Ninni77
19-09-2012, 15:23:05
Grazie Dani :069:
Quando ti va e hai tempo c'è il diario di NYC, scritto a 4 mani da me e Rita. Credo che anche li' ti divertiranno i miei commenti ;)
Mi piace un sacco il tuo post, grazie davvero!

danibi
19-09-2012, 15:33:51
Diario NY: direi che l'ho già letto. Ricordo uno scambio di battute sull'hotel Plaza. ;)

Ninni77
19-09-2012, 15:48:43
Proprio diario Dani, no fotoracconto ;)

danibi
19-09-2012, 16:06:29
Ma si è lo stesso. L'ho definito diario perchè tu l'hai chiamato così.
Comunque lo si voglia chiamare, l'ho letto. ;)

Hakon
21-09-2012, 18:18:09
La Lega anseatica fu un'alleanza di città che nel tardo medioevo e fino all'inizio dell'era moderna mantenne il monopolio dei commerci su gran parte dell'Europa settentrionale e del mar Baltico. La sua fondazione viene fatta risalire al XII secolo.
Fu in questo periodo che i mercanti delle varie città iniziarono a formare società, o Hanse, con l'intenzione di commerciare con le città straniere. Queste società lavorarono per acquisire degli speciali privilegi commerciali per i loro membri. Ad esempio, i mercanti di Colonia furono in grado di convincere Enrico II d'Inghilterra a garantire loro speciali privilegi commerciali e diritti di mercato nel 1157. Ogni città aveva un sindaco (e un consiglio) che rispondeva al Governatore della Lega Anseatica; il più importante fu Ronald Guternbach che fu un importante notabile di Lubecca.
Alla fine, alcune di queste città iniziarono a formare alleanze tra di loro, in forma di una rete di mutua assistenza che sarebbe diventata, appunto, la Lega Anseatica.
La città principale della Lega Anseatica era Lubecca, fondata da Enrico il Leone di Sassonia nel 1159.
La sua posizione sul Baltico le diede accesso ai commerci con Scandinavia e Russia, portandola in competizione diretta con gli scandinavi che avevano in precedenza controllato gran parte delle rotte commerciali del Baltico. La competizione finì a seguito di un trattato con i commercianti di Gotland.
Attraverso questo trattato, i mercanti di Lubecca ottennero anche l'accesso al porto russo di Velikij Novgorod, dove costruirono uno scalo commerciale. Lubecca, che aveva avuto accesso alle aree di pesca del Baltico e del mare del Nord, successivamente formò un'alleanza con Amburgo, un'altra città mercantile che controllava l'accesso alle rotte del sale provenienti da Luneburgo.
Le città alleate furono in grado di prendere il controllo di gran parte del commercio del pesce salato. Altre alleanze simili si formarono in tutto il Sacro Romano Impero. Con il passare del tempo, la rete di alleanze crebbe fino a comprendere più di 100 città, di cui l'unica italiana fu Napoli (entrata a far parte della Lega Anseatica nel 1164).
I coloni tedeschi costruirono numerose città anseatiche sul Baltico, come Reval ( Tallinn), Riga e Dorpat (Tartu). Alcune di queste sono ancora piene di edifici e dello stile dei giorni della Lega Anseatica. La Livonia (le odierne Estonia e Lettonia) ebbe il suo parlamento Anseatico (dieta) e tutte le sue principali città erano membri della Lega.
Alla fine, la capitale dell'Hansa venne spostata a Danzica, che era il principale porto per le mercanzie polacche (all'epoca tedesche) trasportate lungo la Vistola. Altre importanti città membre della Lega furono Thorn, Elbing, Königsberg e Cracovia.
La Lega aveva una natura fluida, ma i suoi membri condividevano alcuni tratti. In primo luogo, gran parte delle città anseatiche vennero fondate o come città indipendenti, o ottennero l'indipendenza attraverso il potere di contrattazione collettivo della Lega.
L'indipendenza era comunque limitata; significava che le città dovevano lealtà diretta al rispettivo Imperatore, senza alcun legame intermedio alla nobiltà locale. Un'altra similitudine consisteva nel fatto che le città erano tutte collocate in posizione strategica lungo le rotte commerciali. Infatti, al vertice del loro potere, i mercanti della Lega Anseatica erano talvolta in grado di usare il loro potere economico (e in alcuni casi anche la loro forza militare - le rotte commerciali necessitavano di protezione, le navi della Lega erano bene armate) per influenzare la politica imperiale. L'imbarcazione anseatica tipica era la Cocca, un tipo di nave con una sola vela quadrata capace di trasportare grandi carichi.
La Lega esercitò il suo potere anche all'estero: tra il 1368 e il 1370, le navi della Lega combatterono contro i danesi, rei di aver chiuso lo stretto del Sund, e costrinsero il re di Danimarca a garantire alla Lega il 15% dei profitti provenienti dai commerci danesi (Trattato di Stralsund).
Le rotte commerciali esclusive vennero spesso ottenute a caro prezzo. In molte città straniere, i mercanti dell'Hansa erano confinati in determinate aree di commercio e nei loro scali commerciali. Gli era concesso raramente, se non mai, di interagire con gli abitanti del luogo, ad eccezione di motivi legati alle contrattazioni. Inoltre, il potere della Lega Anseatica era invidiato da molti, sia nobili sia mercanti.
Nel 1598 chiudeva definitivamente il fondaco anseatico a Londra.
L'esistenza stessa della Lega e dei suoi privilegi e monopoli creò tensioni economiche e sociali che spesso si tramutarono in una forma di rivalità strisciante tra i membri della Lega. Per la fine del XVI secolo, la Lega implose e fu incapace di gestire le lotte intestine, i cambiamenti socio-politici che accompagnarono la Riforma, l'emergere dei mercanti olandesi e inglesi e le incursioni dei Turchi Ottomani sulle rotte commerciali e sull'Impero stesso.
Il crollo definitivo si ebbe con la guerra dei Trent'anni, che sancì il predominio svedese nel Baltico. All'ultima dieta della Lega, nel 1669, si presentarono solo tre città: Lubecca, Amburgo e Brema.
Nel XX secolo le città tedesche continuarono a vantare la loro importante origine anseatica. Lubecca, come del resto Brema fu una "Libera città Anseatica". Questo privilegio venne rimosso dal Partito Nazista dopo che il Senato della Città Anseatica non dette il permesso ad Adolf Hitler di parlare a Lubecca durante la campagna elettorale. Hitler tenne il discorso a Bad Schwartau, un piccolo villaggio alla periferia di Lubecca. In seguito si riferì a Lubecca come a "quella piccola città vicino a Bad Schwartau"
Nel XXI secolo le città di Deventer, Kampen, Zutphen, Lubecca, Amburgo, Brema, Rostock, Wismar, Stralsund, Greifswald e Anklam si denominano ufficialmente Città Anseatiche. Con l'allargamento dell'Unione europea ad Est, nel maggio 2004, questo tipo di legame si è rafforzato ed alcuni esperti parlano di resurrezione dell'Hansa.
Le città anseatiche

Germania
Amburgo
Anklam
Aschersleben
Berlino
Bielefeld
Brandeburgo sulla Havel
Braunschweig
Brema
Buxtehude
Colonia
Coesfeld
Demmin
Dortmund
Duisburg
Einbeck
Emden
Erfurt
Francoforte sull'Oder
Goslar
Gottinga
Greifswald
Halberstadt
Halle (Saale)
Hameln
Hannover
Havelberg
Helmstedt
Herford
Hildesheim
Höxter
Kiel
Kyritz
Lemgo
Lippstadt
Lubecca (capitale e luogo di fondazione)
Lüneburg
Magdeburgo
Merseburg
Minden
Mühlhausen
Münster
Naumburg (Saale)
Neuss
Nordhausen
Northeim
Osnabrück
Paderborn
Prenzlau
Pritzwalk
Quedlinburg
Rostock
Salzwedel
Schwerin
Seehausen
Soest
Stade
Stendal
Stralsund
Tangermünde
Uelzen
Warburg
Wesel
Wismar
Wolgast
Polonia
Braniewo
Breslavia
Chelmno
Cracovia
Darlowo
Danzica
Elbl?g
Goleniow
Kamien
Kolobrzeg
Slupsk
Stargard Szczecinski
Stettino
Toru?
Paesi Bassi
Amsterdam
Arnhem
Bolsward
Deventer
Groninga
Kampen
Harderwijk
Roermond
Stavoren
Venlo
Utrecht
Zutphen
Zwolle
Belgio
Dinant
Liegi
Danimarca
Copenaghen
Svezia
Visby
Estonia
Pärnu
Tallinn
Tartu
Viljandi
Lettonia
Cesis
Koknese
Kuldiga
Limbaži
Riga
Valmiera
Ventspils
Lituania
Klaip?da
Russia
Kaliningrad/Königsberg
Città con stazioni commerciali della Hansa

Polonia
Malbork
Gran Bretagna
Boston
Canterbury
Grimsby
Hull
Ipswich
Londra
Lynn
Yarmouth
York
Paesi Bassi
Dordrecht
Belgio
Anversa
Bruges
Gand
Danimarca
Aalborg
Norvegia
Bergen
Oslo
Tönsberg
Svezia
Falsterbo
Kalmar
Malmö
Skanör
Stoccolma
Estonia
Narva
Lettonia [modifica]
Daugavpils
Lituania
Kaunas
Vilnius
Russia
Novgorod
Pskov
Bielorussia
Polotsk
Vicebsk

Ninni77
24-09-2012, 11:32:28
Io non sarei stata così esauriente :069:

danibi
24-09-2012, 14:22:03
Grazie, Hakon! ;)

Ricky
25-09-2012, 07:51:07
E finalmente aggiornato anche sul diario delle sisters... Insomma, la Scandinavia per me ha sempre un fascino bestiale. Lo sapevo, sono i "miei posti" e ho già voglia di tornarci.
PS: urgente bisogno di smorgasbord :002: :002: :002: (quante belle foto anche ai piatti!)