PDA

Visualizza Versione Completa :

voglio... devo... imparare l'inglese



simoil4
18-07-2011, 10:16:23
hi forum

ebbene si sono una "capra"
conosco poco e male l'inglese
ci ho giò provato alcune volte ma senza risultati soddisfacenti

come fare ad avere una minima conoscenza delle lingua d'oltre manica che mi permetta di utilizzarla discretamente nei paesi esteri?

help me, thank you

Simo

valya
18-07-2011, 11:21:00
temo che l'unico vero modo sia stare qualche tempo in un paese anglosassone...
o cmq fare un corso qui ma poi speriementare sul campo!

io stessa , che non purtroppo ho per nulla familiarità con la conversazione in inglese, ho notato che già dopo 3-4 gg in cui sono costretta a parlare (e ad ascoltare ) in inglese ci "faccio l'orecchio" e miglioro molto velocemente. passa anche il "senso di vergogna" nel parlarlo ... che spesso è ciò che blocca maggiormente.

simoil4
18-07-2011, 11:51:35
temo che l'unico vero modo sia stare qualche tempo in un paese anglosassone...
o cmq fare un corso qui ma poi speriementare sul campo!

io stessa , che non purtroppo ho per nulla familiarità con la conversazione in inglese, ho notato che già dopo 3-4 gg in cui sono costretta a parlare (e ad ascoltare ) in inglese ci "faccio l'orecchio" e miglioro molto velocemente. passa anche il "senso di vergogna" nel parlarlo ... che spesso è ciò che blocca maggiormente.

vero quello che dici, anche a me è capitato.
purtroppo però la prima opzione la vedo impossibile!!

Simo

silviaf26
18-07-2011, 15:55:37
un buon aiuto per allenare l'orecchio alla lingua è guardare i film in lingua originale coi sottotitoli in lingua inglese (non in italiano).
ascoltare la radio inglese (la BBC per esempio) o sul satellite guardare la TV inglese (sempre la BBC per es., il notiziario o qualcosa che sia di tuo interesse: lo sport, un film, un documentario...)

leander
18-07-2011, 16:46:33
Per me il grosso problema non è parlarlo ma, appunto, capirlo. E il fatto che lo parlo sufficientemente (diciamo da sei meno meno)induce l'interlocutore a pensare che lo conosco bene e quindi parlare fluidamente, specie se madrelingua. E lì cominciano i guai, perché col caxxo che gli anglofoni ti vengono incontro parlando lentamente.
Inoltre, mi rendo conto che continuo a pensare la frase in italiano e mentalmente tradurla in inglese: mentre io autotraduco, l'altro mi si sovrappone con una nuova frase e... zac, sono bello che fregato!

manumanu
18-07-2011, 17:17:17
un buon aiuto per allenare l'orecchio alla lingua è guardare i film in lingua originale coi sottotitoli in lingua inglese (non in italiano).
ascoltare la radio inglese (la BBC per esempio) o sul satellite guardare la TV inglese (sempre la BBC per es., il notiziario o qualcosa che sia di tuo interesse: lo sport, un film, un documentario...)

il consiglio di Silvia è ottimo, sottoscrivo in pieno. Ci vuole costanza, all'inizio può essere dura ma poi diventa sempre più facile. Procurati una buona grammatica inglese, oltre all'allenamento dell'orecchio è importante studiare le basi della lingua.

Hai una passione? Che so, la fotografia per esempio? Allora sforzati di leggere articoli, libri, forum sulla fotografia in inglese. Quando avrai fatto un pò di esercizio ti consiglio di fare qualche ora di conversazione con ragazzi madrelingua, non so dove abiti, ma qui a Bologna se ne trovano parecchi (alla Johns Hopkins University, ad esempio) e costano molto meno che non frequentare un corso. E spesso è molto più divertente!

Daiana
18-07-2011, 21:50:09
Oltre agli ottimi consigli già dati sopra, posso consigliare la lettura di riviste e libri in inglese.
Io sono stata abbonata per parecchio tempo a http://english24.ilsole24ore.com/, è un magazine de il sole 24 ore che riporta la selezione delle notizie delle principali testate giornalistiche a lingua inglese, con la spiegazione delle parole ed espressioni più difficili.

simoil4
19-07-2011, 09:47:15
grazie a tutti per i consigli

ottimo quello della radio in inglese: la sto ascoltando online!

per il resto, mi sono iscritto a twitter e leggo articoli in lingua inglese delle varie lonelyplanet, natgeographic ecc

grazie, Simo

Sailing
19-07-2011, 10:06:23
Non so quale sia il livello del tuo inglese, ma un'altro sistema per evitare di farsi prendere dalla frustrazione (ascoltare i telegiornali a volte per i principianti potrebbe essere frustrante, perchè parlano veloci ed a volte gli argomenti trattati sono complessi), è quello di cercare nei satelliti i programmi per bambini o i cartoni animati. E' un metodo sperimentato con un certo successo da mia moglie: inizialmente si era messa con tutta la buona volontà ad ascoltare telegiornali, ma dopo un pò si era scoraggiata, perchè non capiva quasi nulla e quando non si capisce si tende a perdere la concentrazione.
Con i cartoni animati e i programmi per bambini, dove vengono usate parole e frasi più semplici, tutto è più facile. Anche i documentari dei canali naturalistici (animal channel, national geographic), sono molto più semplici, perchè il commentatore non parla in modo concitato e da tempo a chi ascolta per riflettere sulla frase appena sentita. Quando riuscirai a seguire bene i TG sarai già a buon punto!