PDA

Visualizza Versione Completa :

Vanuatu, il paese più felice del mondo



Pagine : [1] 2

Sailing
05-05-2011, 18:34:24
Nel 2006 l’happy planet index ha steso per la prima volta una classifica dei paesi più felici al mondo, usando come parametri non il solito PIL o la ricchezza (chi l’ha detto che i paesi più ricchi sono i più felici?), ma l’economia, l’ambiente, i temi sociali, la soddisfazione delle persone per la propria esistenza. Verdetto? Vanuatu è il paese più felice al mondo! (Italia 66° posto)
Come se non bastasse nel 2010 la lonely planet ha raccomandato i 10 Paesi che vale la pena visitare nel 2011, usando anche qui parametri diversi dal solito, che tengono conto sì dell’interesse storico artistico (infatti l’Italia c’è nella lista) ma anche la possibilità di fare vacanze diverse e inaspettate, sorprendenti per la bellezza del luogo, in Paesi poco conosciuti. Vanuatu c’è di nuovo! E il commento della Lonely conclude dicendo: andateci, prima che il resto del mondo venga a sapere che vale la pena andarci.
Le classifiche mi lasciano sempre molto scettico, ma il punto è che Vanuatu era venuto alla mia attenzione già una decina di anni fa, quando mi ero preso la briga di fare il censimento dei vulcani attivi al mondo, che sono uno dei miei pallini e interessi. Esistono, in quell’arcipelago di 83 isole, parecchi vulcani attivi, ma ce ne sono 3 in particolare che mi interessano: due caldere di lava bollente (Luciano, ti dice niente???) ad Ambrym dove le strutture recettive sono quasi inesistenti e il favoloso Yasur, in perenne eruzione, nell’isola di Tanna, dove la situazione non è molto diversa (per intenderci: non c’è neppure un rent a car perché quasi non ci sono le strade….) Per 10 anni, come spesso succede, ho rimandato il viaggio, dando la precedenza a mete più vicine e più conosciute, oppure ad altri vulcani. Ora ho deciso di rompere gli indugi, perché se ne sta parlando davvero troppo! Insomma, temo che succeda ciò che è successo 15 anni fa con la Namibia: allora non ci andava quasi nessuno, adesso devi prenotare un anno prima se vuoi andarci!
Vorrei tanto visitare questo Paese prima che arrivi il turismo di massa, dunque sto organizzando per settembre. Ovviamente non ci sono solo i vulcani, ma tanta natura, mare meraviglioso, spiagge bianchissime. E persone felici che vivono prima di tutto di pesca e agricoltura, e non guardano agli stranieri come polli da spennare. Per ora.

Lato negativo? Due giorni di viaggio, ma si possono sopportare se la ricompensa è un Paese sorprendente! Spero che lo sia, anche se per me quei tre vulcani sono già un motivo sufficiente per andarci. Apro il topic così se dovesse passare qualcuno per il forum che ne sa qualcosa, batta un colpo, sto vedendo proprio in questi giorni per gli alloggi, il volo è già prenotato!

leander
05-05-2011, 18:55:06
Per adesso dico solo: INVIDIA!

silviaf26
10-05-2011, 15:48:58
Per adesso dico solo: INVIDIA!


siamo in 2! :077:

glaraki69
10-05-2011, 15:52:41
In 3. :058:
E che vuoi che siano 2 giorni di viaggio, a volte mi capita di spendere quasi lo stesso tempo per arrivare in qualche scoglio dell'Egeo :070: Mi pare proprio che ne valga la pena.

Sailing
11-05-2011, 18:46:08
In 3. :058:
E che vuoi che siano 2 giorni di viaggio, a volte mi capita di spendere quasi lo stesso tempo per arrivare in qualche scoglio dell'Egeo :070: Mi pare proprio che ne valga la pena.

Vero, un paio di amici che hanno la casa a Fourni mi dicono sempre che ci impiegano a volte due giorni ad andare!

Spero che l'invidia abbia ragione d'essere, da quel che vedo sembra una destinazione davvero interessante: sabato ho provato a prenotare in un posto fronte oceano dove dicono di non preoccuparsi se la conferma tarda a venire perchè non sempre c'è il segnale Internet... mi piace la cosa! :047:
Al di fuori delle due isole principali, niente carta di credito, solo contanti! Niente rent a car, non ci sono abbastanza strade e turisti. Mi ripiace :047:
Però tutto diventa molto più difficile per le prenotazioni fai da te, rovescio della medaglia

glaraki69
11-05-2011, 19:17:46
Però tutto diventa molto più difficile per le prenotazioni fai da te, rovescio della medaglia

... oppure il suo bello, niente di meglio per scoraggiare i falsi viaggiatori indipendenti :027:
Rimane pur sempre l'opzione del buon vecchio telefono, come si faceva una volta e a volte si fa ancora :021:

Finora nessuno ha saputo darti grosse dritte, ma hai tutto il nostro sostegno morale :032:

Sailing
11-05-2011, 19:43:00
Confido nella conferma scritta, da maggiore sicurezza! Se no ci armeremo con il telefono! Spero un giorno di essere io in grado di dare dritte, sarebbe un buon segno... (scongiuri di rito) ;)

Roberta-e-Luciano
13-05-2011, 18:15:52
:) :) :) Era una delle alternative a Niue... avevo visto un paio di isolette niente male ;)

Sailing
13-05-2011, 20:30:25
magari il prossimo anno ci scambiamo le destinazioni....! ;)

danibi
19-08-2011, 17:50:29
Sailing, ci fai qualche altra anticipazione?
sei riuscito a prenotare tutti gli alloggi?
che giro bisogna fare x volare a Vanuatu?

dai, dai, inizia a riempire questo topic che prevedo sia solo "tuo" almeno per un po'.

Sailing
19-08-2011, 19:45:13
Mah, devo dirti che sono abbastanza perplesso, non perchè non voglia andare, tutt'altro, ma perchè credo di non aver mai saputo così poco di un Paese prima di partire...
Avevo un certo programma che ho dovuto cambiare strada facendo perchè ho scoperto che in una delle isole dove volevo andare non ci sono strade (la sorvolerò con un aereo da turismo), in un'altra ci sono ma non ci sono agenzie noleggio auto, in un'altra ancora ho provato a contattare un lodge che non mi ha mai risposto.... Solo sull'isola principale, Efate, non ho avuto problemi, anche se pure lì sto cercando di capire per quanto tempo mi conviene affittare l'auto. Insomma, sono un pò in alto mare e credo che dovrò aspettare di essere lì per sbrogliare la matassa.
E' un pò come ai vecchi tempi, quando partivi all'avventura e non c'era Internet a risolverti tutti i problemi.
Tanto per darti un'idea, nella terza isola che farò ho prenotato qui:
www.turtlebayresort.vu (http://www.turtlebayresort.vu)
a parte il fatto che il sito Internet è molto semplice, ci hanno messo una settimana a rispondermi, perchè lì non c'è segnale e hanno dovuto andare nella capitale per leggere la posta... In compenso se leggi la sezione "Is it the place for you?" è stata la cosa che mi ha fatto decidere. Mi hanno fatto tenerezza nella loro semplicità.
Forse è per quello che è il Paese più felice del mondo, mi hanno risposto tutti con calma, senza cercare di farmi prenotare, quasi come se non fosse un problema se decidevo di andare da un'altra parte (quando mi hanno risposto!)...
Poi questa storia di Internet mi ha un pò sorpreso, perchè magari te lo aspetti in Africa, ma non in un arcipelago ad un tiro di schioppo dalle Fiji. Non che la cosa mi preoccupi, anzi! Ripeto, forse è per questo che sono così felici! ;)
So che è molto frequentata da Australiani e neozelandesi, ma soprattutto che ci vogliono 30 ore di volo per arrivare, credo che saremo degli straccetti all'arrivo!
Mi sa che è il viaggio più lungo (in temine di ore di volo) che abbia mai fatto! :070:

danibi
20-08-2011, 17:44:20
Ci sono tutte le premesse per un viaggio in un luogo indimenticabile, contiamo molto sulle tue impressioni e consigli una volta vissuta l'avventura.
Com'è la sequenza voli? dove si fa scalo? e con quali voli ci si arriva?


We are child friendly, adult friendly, dog friendly, couple friendly, single friendly, family friendly, young friendly and old friendly, poor friendly and rich friendly!! We welcome everyone.
Questa dichiarazione è bellissima. :069:

Sailing
22-08-2011, 10:00:06
We are child friendly, adult friendly, dog friendly, couple friendly, single friendly, family friendly, young friendly and old friendly, poor friendly and rich friendly!! We welcome everyone.
Questa dichiarazione è bellissima. :069:


Infatti è una delle cose che mi ha spinto a prenotare da loro. Arrivare è proprio la nota dolente: si può viaggiare indifferentemente verso est o verso ovest, tanto sono agli antipodi: la differenza oraria è di 11 ore solo perchè da noi c'è l'ora solare, altrimenti sarebbero 12. Io ho scelto di viaggiare verso ovest per questioni di orario ( i prezzi erano molto vicini) e per viaggiare con Air New Zealand che fa parte del gruppo con cui preferisco muovermi. Ci si arriva da Australia e Nuova Zelanda, sono un pò più a portata di mano della Niue di Luciano, anche perchè lì ci sono spiagge, non è un'unica isola ma un gruppo di isole. La sensazione è che però il 90% di chi ci va si fermi nell'isola principale di Efate dove ci sono i resort, le altre sono molto meno frequentate, esclusa Pentecost ad aprile e maggio, quando ci sono i locali che si buttano dalle impalcature con le corde (il Bungy Jumping è stato inventato qui).
Altra sensazione è che il turismo sia quasi completamente Australiano e Neozelandese, perchè dando un'occhiata a qualche forum straniero vedo commenti quasi esclusivamente loro, qualche americano, pochissimi Europei.

Come dicevo alcune isole non hanno neppure le strade.

danibi
22-08-2011, 11:34:47
E' sempre intrigante sentirsi un po' novelli scopritori di luoghi per nulla frequentati da europei e italiani in particolare. A te tocca scoprire l'arcipelago di Vanuatu e poi farcelo conoscere. ;)

Sailing
22-08-2011, 12:37:15
Cominciamo bene...... :043:

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 89642.html (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/08/20/visualizza_new.html_753689642.html)

danibi
22-08-2011, 12:45:01
Oh no! :013:
Innanzitutto speriamo non ci siano vittime e altre scosse, poi incrociamo le dita per te e il tuo viaggio.

Sailing
22-08-2011, 13:15:41
No, non dovrebbero esserci vittime, perchè dopo questa notizia di Sabato, non ci sono aggiornamenti. La zona è piuttosto sismica vista la presenza di vulcani, la preoccupazione maggiore è per gli tsunami se le scosse dovressero essere più superficiali. Purtroppo avvengono spesso, ho visto che ce ne sono state di forti nel 2010 e nel 2006. Ma d'altra parte è inutile fare conti o preoccuparsi: quando sono partito per il Giappone gli amici mi dicevano attento ai terremoti, dopo pochi giorni che eravamo lì è arrivato sì, ma qui in Italia, all'Aquila... Quindi non si può mai dire...

danibi
22-08-2011, 13:44:07
No, non dovrebbero esserci vittime
Questa è la cosa più importante.
E per il resto, concordo, non si può prevedere nulla e non ci si deve chiudere in casa per timore dell'imprevedibile.

Sailing
19-09-2011, 12:52:11
Ecco, ora comincio a capire perche' questa gente e'cosi felice! Vivono con poco, sorridono e salutano sempre, non chiedono mai nulla, neppure i bambini! evidentemente il turismo caramellaro non e' ancora arrivato... Per i ragazzi il massimo del divertimento e piazzarsi in mezzo alla strada quando passi e tendere il braccio: a questo punto se tu rallenti e abbassi il finestrino e sporgi il tuo vieni investito da un ciclone di "5" che ti rende la mano violacea e inservibile x 10 minuti, ma ti sei guadagnato fama e simpatia. Nessuno ti mega una foto, anzi si divertono, ma soprattutto nessuno ti nega un sorriso. Non ho ancora visto le attrattive principali ma questo gia' ti predispone al meglio. Ovviamente mare e spiagge spettacolari! P.s. Le sim europee qui non funzionano,altro motivo di allegria, nessuno ti rompe!!

RobertaMauro
19-09-2011, 12:55:37
Buon proseguimento Sailing :077: :077: :077:

Sailing
19-09-2011, 12:57:09
Luciano, ho dato un'occhiata al tuo topic e ho visto la cartina, ci sono anche io, che emozione!! :047: ciao a tutti, qui il wifi e' poco presente!

Roberta-e-Luciano
19-09-2011, 13:01:51
Ciaooo!!! Visto il viaggio interminabile forse dovrei dire "Ben arrivato"!
Divertiti, continua così!

Luciano.

danibi
19-09-2011, 13:59:20
Sailing, appena ti è possibile aggiornaci e magari facci vedere in anteprima qualche foto.
Buon soggiorno nel paese più felice del mondo. :077:

danibi
19-09-2011, 14:01:12
Luciano, ho dato un'occhiata al tuo topic e ho visto la cartina, ci sono anche io, che emozione!! :047:
Chi me la spiega? mica l'ho capita :mumble:

Owen
19-09-2011, 14:03:09
http://www.viaggio-vacanza.it/niue_foto_tour/mappa_niue.jpg
@ Danibi: voleva dire che c'è Vanuatu nell'immagine ;) :051:

danibi
19-09-2011, 16:16:46
Ah, ecco spiegato.
Grazie, Owen. ;)

Owen
19-09-2011, 18:45:15
Prego :051:

silviaf26
19-09-2011, 19:25:30
buon proseguimento! che belle queste notizie in diretta...

Owen
19-09-2011, 19:31:45
P.s. Le sim europee qui non funzionano,altro motivo di allegria, nessuno ti rompe!!
:047: :047:

Daiana
19-09-2011, 22:01:20
Sailing informati su che tempo c'è tra dicembre e gennaio! ;)
Buon proseguimento!

Ricky
20-09-2011, 08:14:51
Daniel, se leggerai ancora... un saluto da parte mia! :077:

Boy-80
20-09-2011, 13:16:37
ciao daniel!!!!!!!!!!!!!!! :002: :002: :002: :002:

Sailing
21-09-2011, 13:18:25
Certo che mi collego ancora, ora il segnale wifi e'sistemto e saro' collegato al mondo fino a sabato, quando abbandonero' l'isola principale per andare a Tanna dove praticamente non ci sono neanche le strade , figurarsi il wifi. Danibi , purtroppo non sono attrezzato per anticipare foto, non ho com me il computer. Grazie a tutti dei saluti, qui procede alla grande, oggi giornAta alla hideaway island (un nome, una garanzia!), isola talmente corallina che non c'e un granello di sabbia, tocca camminare con i sandali perche' ci sono coralli dappertutto!
Lo scarso afflusso turistico ha i suoi lati negativi, perche' e ' da 3 giorni che proviamo ad uscire in barca con catamarano per vedere le megattere ma mi sa che dovremo rinunciare perche' non riescono a raccogliere il numero minimo di 6 partecipanti! Boh? Di che vive questo ? Mistero. Comunque c'e di che consolarsi. Daiana, a novembre comincia la stagione delle piogge (pure nella stagione secca come ora ci sono spesso nuvole) e non e' il massimo, anche perche' da queste parti si abbattono in media due uragani all'anno, di solito tra dicembre e febbraio e l'umidita' e' altissima. Ora invece il clima e' piacevole. Vado a letto, non sono piu' abituato a fare snorkelling, sono cotto, vorra' dire che mi riposero' quando tornero' in ufficio. Un saluto da sotto i vostri piedi!

RobertaMauro
21-09-2011, 13:30:32
Ciao Sailing, spero che tu riesca ad andare a vedere le megattere !!!
buon proseguimento Daniel !!!

danibi
21-09-2011, 17:59:40
Anch'io spero che il tipo che organizza l'escursione, mosso a pietà, vi accontenti.
Pazienza per le foto, ce le gusteremo, insieme ai racconti, al tuo ritorno.
Per il momento goditela e raccogli informazioni, si sa mai che qualcuno riesca a "imitarti".
Buona continuazione!

Ricky
22-09-2011, 08:01:49
Vai Daniel! Lo scarso afflusso turistico avrà pure i suoi effetti negativi, ma ne ha TANTI di positivi! :077: (vedrai che ce la fai...)

Sailing
23-09-2011, 15:26:24
Ebbene,per le balene niente da fare non siamo arrivati a sei in tre giorni! comunque oggi abbiamo visto una grotta straordinaria, patrimonio dell' umanita' (unico sito a Vanuatu). Da domani si va in zone molto piu' selvaggie, con vulcani attivi, quindi internet addio! Ciao

Owen
23-09-2011, 15:38:11
Ciao Sailing,
mi dispiace per le balene... ma mi hai fatto salire a livelli altissimi la curiosità appena hai detto "...vulcani attivi..."
Aspetto con ansia qualche tua notizia e... foto ;)
Sembri un inviato da un fronte di guerra con queste incursioni... :002: Ciao

Roberta-e-Luciano
23-09-2011, 18:22:00
Vulcani attivi !!!!!!!!!!!!!!
Che bello, non vedo l'ora di saperne qualcosa di più!
Il Pacifico meridionale è proprio un bell'angolo di mondo, buon proseguimento... attendiamo tutti tue news!

ortensia
27-09-2011, 01:14:46
Vai Sailing, sei il nostro pioniere ;)
Però questa non l'ho capita....:
:-? ''Per 10 anni, come spesso succede, ho rimandato il viaggio, dando la precedenza a mete più vicine e più conosciute, oppure ad altri vulcani.'' :020: .....ma se sei sempre in giro nei luoghi meno frequentati del pianeta!!!!!!! :070:
Vabbè, stavolta ti perdono :006: :006: ma solo a patto di vedere le foto quando tornerai.
Buona strada!

Boy-80
27-09-2011, 01:24:44
Vai Sailing, sei il nostro pioniere ;)
Però questa non l'ho capita....:
:-? ''Per 10 anni, come spesso succede, ho rimandato il viaggio, dando la precedenza a mete più vicine e più conosciute, oppure ad altri vulcani.'' :020: .....ma se sei sempre in giro nei luoghi meno frequentati del pianeta!!!!!!! :070:
Vabbè, stavolta ti perdono :006: :006: ma solo a patto di vedere le foto quando tornerai.
Buona strada!
ortensia ha ragione!!! :070: :070: :070: :070:
buona continuazione!!! :002: :002: :002: ;)

Sailing
03-10-2011, 18:06:13
Bene, sono tornato.
Come succede spesso non ho molto tempo per scrivere, visto che ho parecchio lavoro arretrato. Non ho più scritto dopo il 23 settembre perchè sono finito in zone remote, con problemi di strade e comunicazioni.
Faccio però una anticipazione. I motivi che possono portare a Vanuatu sono tanti , ma chi mi conosce, in questi due anni di assidua frequentazione del forum, forse avrà notato che sono appassionato oltre di animali anche di vulcani: ebbene, in 20 anni di visite alle zone vulcaniche in tutto il mondo, mai, mai, mai mi sono trovato davanti ad uno spettacolo così entusiasmante come mi è capitato a Vanuatu: è vero che mi è andata maluccio con l'Erta Ale, in Etiopia, ma è anche vero che l'Erta Ale non ha grandi manifestazioni esplosive come questo Yasur, è semplicemente una caldera ribollente.... Lo Yasur è uno spettacolo assolutamente STRE-PI-TO-SO! E' stato il motivo principale per cui ho scelto questa meta e non sono assolutamente pentito, nonostante le 31 ore di volo e il viaggio costoso e estenuante, non è così semplice raggiungerlo! Anzi, sono certo che un giorno ci tornerò visto che con altre due caldere (per la verità meno spettacolari, oltre che meno accessibili) mi è andata male.
Vi anticipo 3 delle 1070 foto che ho scattato sull'orlo di questo cratere, in quattro ore.....( tranquilli , non ve le posto tutte 1070!!) ;)

@ Ortensia: 31 ore di volo: hai capito cosa intendevo con "ho sempre rimandato il viaggio...?" :070: :070:

danibi
03-10-2011, 18:11:29
Bentornato e che stupenda visione le prime 3 immagini. :077:

Roberta-e-Luciano
03-10-2011, 19:03:18
Ciao e bentornato!
Che meraviglia il vulcano, altro che Erta Ale!!
Non vedo l'ora di vedere tutte le foto, non è escluso che ti "ruberò" l'itinerario per qualche prossima vacanza estiva :)

Owen
03-10-2011, 21:51:15
Bentornato Sailing... non stavamo nella pelle per il tuo ritorno... e dalle foto abbiamo fatto bene ad aspettare :)
I vulcani sono uno spettacolo eccezionale... Ciao e rimango collegato :)

Daiana
03-10-2011, 22:39:29
Bentornato Sailing! ;)

Sailing
04-10-2011, 10:08:42
Grazie a tutti! Dunque, io non sono molto bravo con i fotoracconti, pechè ho la tendenza a perdermi già quando li leggo, figurarsi se mi metto a farli. Facciamo così, darò delle anticipazioni al diario di viaggio che conto di preparare nei prossimi giorni, lavoro permettendo, con qualche piccola indicazione che magari non mi capiterà di mettere.
Partendo proprio dalla fine, una piccola parentesi che nulla c'entra con Vanuatu: al ritorno ci siamo fermati un giorno ad Auckland per fare shopping ( essendo stati in Nuova Zelanda 5 anni fa, ci ricordavamo di qualche posto per i nostri acquisti: la NZ, come l'Australia è tra i migliori posti al mondo per acquisti di materiale outdoor, anche altamente tecnologico visto che sono estremamente sportivi, nonchè di materiale vario in lana ed opossum).... Abbiamo trovato una città in festa, visto che ci sono i mondiali di rugby: il rugby è lo sport nazionale di Australia e Nuova zelanda, come il calcio da noi: con la differenza che i tifosi di rugby sono ben lontani da quelli di calcio, la violenza è lontanissima dalla loro mentalità, per cui è sempre festa grande, prima e dopo la partita. Quel giorno c'era Inghilterra- Scozia e la città era un gran divertente caos! per la cronaca gli Inglesi hanno mandato a casa la Scozia!

Sailing
04-10-2011, 10:24:56
L'atmosfera è talmente rilassata goliardica e festosa (benchè fosse in ballo il passaggio ai quarti di finale) che persino i poliziotti si sono "armati" di macchine fotografiche per immortalare i più scatenati!
Si riesce ad immaginare una cosa del genere da noi per i mondiali di calcio, magari proprio per una partita vitale dell'Inghilterrra?? Mmmh, dubito!

Sailing
04-10-2011, 10:40:15
Ok, chiudiamo la piccola parentesi e veniamo a Vanuatu: nel titolo del topic, alcuni mesi fa, avevo parlato della speciale classifica dei Paesi più felici del mondo. Vanuatu è un paradosso ( o forse loro hanno capito tutto dalla vita e noi niente :-? ) perchè sul fatto che sono felici non ci sono dubbi, ma, allo stesso tempo, ha una delle più alte incidenze di disoccupazione al mondo, che sfiora l'85% in alcune isole. Di cosa vivono? di allevamento, dei prodotti del loro orto (terra vulcanica, dunque fertilissima) e la maggioranza di loro non sente nessun bisogno di lavorare....
Parlando con alcuni bianchi residenti lì (nella fattispecie il proprietario di uno dei lodge dove ci siamo fermati), ci diceva che il suo problema più grande è proprio trovare qualcuno che voglia lavorare: quindi la disoccupazione è volontaria! Molto spesso, diceva, insegna il lavoro a qualcuno, il quale se ne sta per un paio di settimane o un mese, poi quando ha preso i soldi per quel che gli interessa (forse il telefonino, oppure qualche altra cosa "superflua"?) si licenzia e se ne va!
E si ricomincia daccapo!
Insomma, non sono ben sicuro di aver carpito la ricetta segreta, ma sul fatto che questi sono contenti così non c'è alcun dubbio: lo dimostrano i disarmanti sorrisi che si ricevono sempre, indistintamente, da grandi e piccini, uomini e donne, che siano tribù primitive isolate o cittadini della capitale! Il tutto accompagnato dal fatto che nessuno ti chiede mai niente, nessuno rifiuta una foto, tutti ti parlano volentieri, tutti ti salutano, nessuno di chi vende qualcosa è aggressivo. E' una vera pacchia per i visitatori. La delinquenza rasenta lo zero, mai e poi mai ci siamo sentiti in pericolo o a disagio. A differenza delle vicine Fiji e Nuova Caledonia, dove invece i reati nei confronti dei turisti ci sono e sono pure in aumento, stando alle testimonianze di alcuni viaggiatori che abbiamno incontrato lì e che conoscono le isole vicine....

manumanu
04-10-2011, 10:46:58
Di cosa vivono? di allevamento, dei prodotti del loro orto (terra vulcanica, dunque fertilissima) e la maggioranza di loro non sente nessun bisogno di lavorare....


Ma è un paradiso questo posto! Mi sento molto in sintonia con i vanatuani, che dici, mi prendono con loro?

Ti seguo con estremo interesse ;)

danibi
04-10-2011, 10:56:58
Ecco dove posso rifugirami dopo la prossima manovra che taglierà ancora i salari e soprattutto allungherà ulteriormente le distanze tra noi e la pensione.

Vedo già una bella galleria di ritratti. ;)

Sailing
04-10-2011, 11:05:41
@ manumanu
Ni-vanuatani, per essere precisi. Io credo che non avrebbero nessun problema a prenderti con loro, il vero problema è capire se noi, "rovinati" da decenni di consumismo sfrenato,riusciremmo ad adattarci alla loro vita, incredibilmente semplice ed essenziale....
La cosa che più mi ha sorpreso, se devo essere sincero, è la loro apparente impenetrabilità alle tentazioni dei comfort e della (falsa?) attrattività della vita occidentale. Probabilmente è dovuto anche allo scarsissimo turismo, scarso ma non inesistente: forse cambieranno purtroppo con il passare degli anni. Ma per ora rappresentano per me un seducente mistero!
Tanto per dare alcuni numeri, nei primi 6 mesi del 2011, sono stati 16850 i visitatori stranieri: una media di 93 visitatori al giorno. Dato del loro ministero dell'interno. Con il nostro aereo da Auckland eravamo in 23 ( ho fatto presto a contarli perchè c'erano due file, per i residenti e per i visitatori). Se consideri che l'arcipelago è composto da 83 isole e lungo migliaia di chilometri....

Altro dato che fa capire la portata del turismo da quelle parti, dato pratico per quanto poco scientifico: in 15 giorni di vacanza itinerante, Italiani incontrati = 0, tedeschi incontrati = 0 . Nel nostro caso è stato un record! l'85% del turismo è australiano e neozelandese. In questi 15 giorni gli unici europei incontrati sono stati 2 austriaci, due slovacchi, alcuni Inglesi - difficili da contare perchè non sempre puoi star lì ad ascoltare il loro accento! - e una quindicina di francesi (loro sono i più presenti perchè vengono dalla vicina Nuova caledonia, possedimento Francese)

manumanu
04-10-2011, 11:22:09
è vero quello che dici, nel mio caso sono 2 anni che ho iniziato un processo di downshifting (più o meno volontario :015: ) ed ho ridotto di molto i consumi e le esigenze ma certo non arrivo alla semplicità dei ni-vanatuani! Devo dire che questo aspetto del tuo viaggio mi interessa molto, scoprire modi diversi di vivere ed essere felici mi intriga assai! Ma qui sono OT, ti lascio al racconto ed alle foto :077:

RobertaMauro
04-10-2011, 13:07:08
Bentornato Sailing ,
grazie per le piacevoli anticipazioni , sono contento che nonstante le 31 ore di volo e la mancata gita alle balene sia andato tutto bene .
Aspetto ansioso il tuo racconto oltre alle stupende fotografie che sempre ci regali :077:

OT : ho una novità da dirti, ma aspetto che ti riprenda dal lavoro arretrato e dal fuso orario .

Sailing
04-10-2011, 15:21:23
OT : ho una novità da dirti, ma aspetto che ti riprenda dal lavoro arretrato e dal fuso orario .

Obbiettivo nuovo ?? :027:

Sailing
04-10-2011, 15:26:53
Bene, direi che non è stato il mare che mi ha fatto scegliere la meta, ma secondo me se la cava benino sotto questo aspetto: lascio giudicare gli esperti di lidi vicini e lontani che se ne intendono certamente più di me...

danibi
04-10-2011, 15:35:06
Come sai anch'io preferisco la natura e gli animali, ma non si può disdegnare un mare come quello da te fotografato.
Che colori pazzeschi :013:
e che strano cielo viola... è naturale? o frutto di qualche aggiustamento di contrasto?

manumanu
04-10-2011, 15:38:01
che colori stupendi! e quanta poca gente, un sogno!

Roberta-e-Luciano
04-10-2011, 15:45:24
Bellissimo... senza anima viva e senza quegli orrendi overwater che stanno deturpando paradisi come le Maldive.
Sono certo che sul lungo periodo "vinceranno" quelle destinazioni dove la natura viene rispettata e preservata.

Luciano.

danibi
04-10-2011, 15:59:41
Sono certo che sul lungo periodo "vinceranno" quelle destinazioni dove la natura viene rispettata e preservata.

Mi auguro che tu abbia ragione, ma la "febbre" da overwater, mega alberghi con centro commerciale annesso e villaggio all inclusive è ancora una priorità per la maggioranza dei vacanzieri.

Sailing
04-10-2011, 15:59:59
Per quel che riguarda invece la foto subacquea devo dirvi che non è per me, non sono più abituato alle compattine e ho fatto una fatica incredibile, fotografando code di pesci e a volte solo sabbia.... ero un imbranato cronico, non riuscivo ad abituarmi all'idea dei tempi di reazione lenti della compatta, finchè sfidando l'ilarità di mia moglie che mi ha preso in giro per tre giorni, l'ho messa via e sono andato a godermi i coralli senza immortalarli. Credo che la venderò, così non mi prenderà più per i fondelli! :058:
Ecco alcuni tra i 20 scatti che ho tenuto... scarsi, lo so, ma non riuscivo neppure a tenere in mano la macchina da tanto ero imbranato! :055:

danibi
04-10-2011, 16:03:49
Che acqua limpida e che "giardino" di coralli, uno spettacolo.
Dai, non sono tanto male le tue foto sub.

Sailing
04-10-2011, 16:05:26
Come sai anch'io preferisco la natura e gli animali, ma non si può disdegnare un mare come quello da te fotografato.
Che colori pazzeschi :013:
e che strano cielo viola... è naturale? o frutto di qualche aggiustamento di contrasto?

No, è il frutto del polarizzatore: entrambe le foto sono state fatte con una luce molto forte, per evitare il riflesso dell'acqua ho usato il polarizzatore che ha dato questa tonalità violacea al cielo: diciamo che per avere il colore dell'acqua reale, mi sono dovuto accontentare di un colore del cielo un pò falsato (in realtà era bello blu)

RobertaMauro
04-10-2011, 16:12:22
OT : ho una novità da dirti, ma aspetto che ti riprenda dal lavoro arretrato e dal fuso orario .

Obbiettivo nuovo ?? :027:

Yessssssssss


so che non ci sei andato per le spiagge e il mare, pero' sono luoghi da sogno !!!
Meravigliose anche questi ultimi scatti :077:

Sailing
04-10-2011, 16:13:36
Ecco, per esempio qui per riportare il cielo al suo colore naturale, ho dato un quarto di giro indietro al polarizzatore:il cielo ha recuperato il suo colore, ma se osservi attentamente l' acqua in primo piano ha già dei riflessi fastidiosi, non percepiti dall'occhio, sul posto, ma immediatamente rilevati dalla lente che falsa la limpidezza dell'acqua.
Il viola del cielo si potrebbe togliere con la postproduzione ma io non sono nè bravo nè paziente con queste cose, e ho lasciato la foto così. Il riflesso dell'acqua invece è, che io sappia, impossibile da togliere salvo interventi pesantissimi da esperti, per cui io preferisco spesso avere dei cieli scuri, scegliendo quello che per i miei gusti è il male minore.

danibi
04-10-2011, 16:29:09
Con o senza riflessi, l'acqua ha colori bellissimi.

Sailing
04-10-2011, 17:02:47
... e non solo l'acqua direi! Ecco, qui si che si vede l'utilità del polarizzatore. Riflessi dell'acqua tolti completamente! ;)

ortensia
04-10-2011, 18:07:02
Semplicemente primordiale!!! :028:

Sailing
04-10-2011, 18:09:02
Che acqua limpida e che "giardino" di coralli, uno spettacolo.
Dai, non sono tanto male le tue foto sub.


Com'è umana lei! (direbbe Fantozzi)

Sailing
04-10-2011, 18:24:41
Restando all'argomento mare una curiosità: tutti noi abbiamo visto i cani da caccia, ma nei giorni scorsi mi è capitato di vedere all'opera, per la prima volta nella mia vita, un sensazionale cane da pesca! Ecco all'opera Nuka, madre di Lola (la figlia Lola è la cagna bianca) che, con la bassa marea, va a pesca!
Io non so come facesse, perchè vi assicuro che quei pesci sono delle saette, eppure lei era altrettanto rapida e lo si vede dalla prima foto: la maggior parte dei pesci gli sfuggiva ma non si è mai persa d'animo e alla fine ne ha preso uno. Da notare che il fondo era pieno di coralli, ma il cane sembrava non accorgersene.
Il dono è prerogativa solo di Nuka, la figlia Lola si limitava a correrle a fianco, totalmente inutile, anche più di me ( che almeno fotografavo e segnalavo a Nuka la presenza della preda).
Però come vedete l'ho sorpresa a leccarsi i baffi, già pregustandosi il banchetto procuratole dalla madre. I cani sono di uno dei lodge dove ho dormito.

Sailing
04-10-2011, 18:42:21
Il pesce però è pieno di spine e per prenderlo Nuka si è ferita la zampa....
Lola ne approfitta per prendersi il pesce e tentare di andarsene, ma dopo un paio di leccate alla zampa, Nuka parzialmente zoppicante si riprende ciò che è suo, salvo poi alla fine dividerlo con la figlia: cuore di mamma, anche con la figlia grande!

Myria
04-10-2011, 19:16:20
E' tutto interessantissimo,ti seguo con enorme partecipazione. :077: Il mare ha colorazioni incredibilmente intense, è splendido e le foto pure...alla faccia di quelle subacquee scarsette, per me sono bellissime anche quelle! :029: :069:

Sailing
04-10-2011, 19:21:39
Sì, secondo me il mare è molto bello e sopratutto dai colori intensissimi, dovuti ai fondali piuttosto bassi e quindi i colori risaltano meglio.
Allego un'ultima carellata di foto fatte dall'alto, poi chiudiamo con il mare, ci sono molte altre cose interessanti...
Nell'ultima foto si vede una specie di piattaforma: è ciò che resta di una piattaforma per elicotteri militari della seconda guerra mondiale: il Paese è pieno di residuati bellici, nel 1943 c'erano mezzo milione di militari americani a Vanuatu. I giapponesi non sono mai arrivati perchè hanno perduto la battaglia di Guadalcanal, ma se l'avessero vinta avrebbero comunque trovato un esercito sterminato ad aspettarli a Vanuatu (allora erano le Nuove Ebridi).

BEA
04-10-2011, 19:34:04
E bentornato!!!!!

Da amante del mare, te lo posso confermare anche io: il mare è fantastico, polarizzatore o post produzione che usar si voglia :006:
Si vede benissimo che è un paradiso :069: :069: :069:

Adorabili i cagnoloni da pesca.
E per quanto riguarda il fatto che siano tanto felici, lo sarei pure io a vivere su un mare da favola e SENZA LAVORARE. Anche i miei bisogni si ridurrebbero notevolmente ;)

Devo seriamente pensare a questi angoli di mondo: fanno proprio per me (al di là del non lavoro :027: )

Peccato per le foto sub: mi aspettavo grandi spettacoli, da te. :070:

Owen
04-10-2011, 22:05:32
Mi associo ai complimenti di tutti... le foto sono veramente molto belle, il mare è fantastico e le cagnette sono veramente adorabili... caspita, mezzo milione di soldati americani :029:
Penso che fino a quando rimarranno 31 le ore per raggiungere Vanuatu possiamo restare tranquilli sul fatto che rimanga incontaminato... vi immaginate un tipico fruitore di resort spendere 4 giorni di vacanze in aereo?
Ci hai fatto venire l'acquolina in bocca col mare ma ora... avanti coi v u l c a n i !!! ;)

Daiana
04-10-2011, 22:26:56
Anche io da appassionata di mare sono a bocca aperta, è meraviglioso! :069:

Anche io guardo a quell'angolo di mondo, ma d'inverno al mare dove si può andare da quelle parti?

Roberta-e-Luciano
04-10-2011, 23:25:15
ma d'inverno al mare dove si può andare da quelle parti?

Hmmmm... tutta quella zona in inverno (il nostro inverno) non è il massimo, si rischia di beccarsi anche qualche ciclone... in estate è meraviglioso, una eterna primavera, anche se non completamente asciutto: qualche giornata nuvolosa o con pioggia è sempre possibile.

Daiana
04-10-2011, 23:26:34
Grazie! ;)

Ricky
05-10-2011, 08:31:06
Quando uno arriva dopo una serie di commenti del genere non sa che aggiungere... refrattario ai gridolini di meraviglia ti dico anch'io grazie, anche se con fini diversi da quelli da Megadirettore Galattico di Daiana! :002:

Sailing
05-10-2011, 08:37:55
Anche io da appassionata di mare sono a bocca aperta, è meraviglioso! :069:

Anche io guardo a quell'angolo di mondo, ma d'inverno al mare dove si può andare da quelle parti?


Daiana, se ricordi ti avevo dato una risposta simile a quella di Luciano, ma devo correggermi, o perlomeno fare dei distinguo: parlando con i locali, hanno dato qualche speranza: c'è una parte dell'arcipelago, soprattutto a nord, che offre possibilità anche nel nostro inverno. Mi ero incuriosito infatti per il fatto che, benchè la guida (che per inciso fa schifo, ma era l'unica disponibile, la LP in inglese, neppure tradotta) dicesse che c'erano in media due cicloni all'anno, non si vedevano segni del loro passaggio. Mi hanno confermato sia nell'isola principale che in quella di Espiritu Santo, la seconda per grandezza dell'arcipelago, che non è vero che ne passano due all'anno di media, e che comunque raramente sono devastanti come quelli che colpiscono l' Asia. L'ultimo davvero problematico è stato 50 anni fa! Insomma, spesso fanno tanto fumo ma poco arrosto!
Anche le piogge, in quella stagione, sono concentrate di solito verso sera e di notte e ne consegue che spesso le giornate sono anche migliori della stagione secca, più soleggiate (infatti noi abbiamo trovato diverse giornate in cui spesso si rannuvolava e pioveva pure). In molte isole la stagione turistica, per quanto con scarse affluenze, dura tutto l'anno!
La vera differenza sta nell'umidità che raggiunge picchi molto alti nella stagione umida, ma per uno che vuol fare mare....
Insomma, anche in qualche isola del sud pacifico puoi andare in vacanza in quella stagione, bisogna solo capire quali. Nel nord di Vanuatu è possibile!

Sailing
05-10-2011, 08:43:19
Per intenderci: Espiritu Santo è l'isola dove ho fatto le foto dei cani pescatori e dove ci sono le spiagge migliori: quasi tutte le spiagge che ho messo ieri sono di Espiritu Santo.

Sailing
05-10-2011, 08:47:05
Quando uno arriva dopo una serie di commenti del genere non sa che aggiungere... refrattario ai gridolini di meraviglia ti dico anch'io grazie, anche se con fini diversi da quelli da Megadirettore Galattico di Daiana! :002:
:055: Grazie! Oggi si parte con la parte etnografica, per chi è interessato di più a questo aspetto, il Paese offre spunti per tutti, esclusi solo gli appassionati di architettura storica, per ovvie ragioni!! ....

Sailing
05-10-2011, 09:23:31
Come detto l'arcipelago è composto da 83 isole: la maggior parte dei turisti, australiani e neozelandesi, tendono a restare nella principale, la più conosciuta, la più turistica e quella che offre maggiori servizi. Ma attorno ad essa c'è tutto un mondo da scoprire. Fino a qualche decennio fa in molte isole si praticava ancora il cannibalismo e tuttora esistono delle tribù che vivono in zone remotissime, difficilmente raggiungibili. La possibilità di essere autosufficienti ne è la spiegazione più importante. Ma anche in isole dove non è proibitivo ma solo un pò più difficile arrivare si trovano tribù che vivono ancora secondo il metodo tradizionale. Basta andare a Tanna per avere l'occasione di incontrarle.
Questi che si vedono nelle foto ovviamente hanno contatti con la "civiltà" e ne consegue che all'interno del villaggio, assieme a uomini e bambini che ancora vestono di solo astuccio penico, ce ne sono altri che indossano magliette. Allo stesso modo, accanto a donne con gonnellino e seno nudo (soprattutto le anziane) ce ne sono altre che si coprono. Resta comunque il fatto che questa gente continua a vivere nel villaggio, lontano dalle nostre tradizioni.... qualche vestito è l'unica comodità che si concedono. D'altra parte giova ricordare che in questa isola non esiste nessuna città, come nessun rent a car. Anche noi abbiamo dovuto affidarci ai fuoristrada posseduti da alcuni locali che vivono in uno sparuto gruppo di baracche (che hanno il coraggio di chiamare capitale!!) attorno all'aereoporto.
Esiste nell'isola un solo resort di un certo livello che però noi abbiamo evitato, affidandoci ad uno un pò misero gestito da locali. Un piccolo sacrificio che però è servito a non farci sentire troppo fuori luogo!
Non metto foto di donne a seno nudo, hai visto mai che mi vengono censurate per "nudity"! ;)
Ovviamente la cosa meriterebbe più spazio, ne parlerò più diffusamente nel diario.Mi limito a specificare che una volta arrivati nel villaggio, si parla con il capo: una volta ottenuto da lui il permesso di girare liberamente per il villaggio, nessuno dice niente, perchè la sua parola è legge. L'organizzazione tribale è talmente forte, che ci dicevano che anche i politici ad altissimo livello, una volta che tornano al loro villaggio, devono sottostare alle decisioni del capo. Un pò come se Berlusconi o Prodi, quando sono ad Arcore o Bologna, dovessero obbedire al sindaco e zitti! Difficile da immaginare, ma sarebbe una bella lezione di umiltà, molti di nostri politici ne avrebbero urgente bisogno! :)

Sailing
05-10-2011, 09:35:10
Ecco le foto riferite al commento sopra

Daiana
05-10-2011, 10:03:20
Grazie Sailing, ricordavo la tua risposta ma la credevo limitata a Vanuatu quindi ci ho riprovato :-)
Ne riparleremo ;-)

Viaggio interessantissimo anche lato umano

danibi
05-10-2011, 12:42:58
Non c'è molto da dire se non i soliti "che mare splendido", "che incontri con le persone sensazionali" "che foto stupende", etc.
Sappi che ti seguo con molto interesse per scoprire, almeno teoricamente, un nuovo angolo di mondo praticamente sconosciuto.
Il forum ha diverse "pecche", ma ha anche il grande pregio di farci conoscere e apprezzare nuovi "lidi". :077:

Ricky
05-10-2011, 14:30:21
Il forum ha diverse "pecche", ma ha anche il grande pregio di farci conoscere e apprezzare nuovi "lidi"
Non mi sono mai, come in questo periodo, reso conto di quanto questa affermazione sia veritiera; c'è anche modo di apprendere un sacco di cose di cui s'ignora l'esistenza.

danibi
05-10-2011, 15:31:41
Se solo fossimo un po' meno "avari" (nei commenti o nel riconoscere d'aver preso spunto da qualcuno)...
il forum sarebbe perfetto.
Dopo questa ennesima riflessione "a voce alta", non tolgo altro spazio a Sailing e alle sue isole felici.

RobertaMauro
05-10-2011, 15:43:30
Il cane da pesca non lo avevo mai visto !!!
molto interessante si sta facendo il tuo racconto .
meraviliose le foto marine Daniel :077:

danibi
05-10-2011, 15:52:40
Il cane da pesca non lo avevo mai visto !!!

L'evoluzione della specie, secondo la teoria di Darwin. ;)

danibi
05-10-2011, 15:54:51
Sailing è un grande osservatore e grazie a questo possiamo beneficiare di sequenze come quella dei cani da pesca, solo per citare l'ultima.

Sailing
05-10-2011, 15:59:41
Dunque dicevo che arrivare a questi villaggi non è impossibile (paragonandoli ad altri), però non è neanche una passeggiata: partendo dalla "capitale" (mi vien da ridere a chiamarla così!) ci vuole un'oretta di strada in condizioni miserevoli, a volte persino difficile da scorgere tra la vegetazione, lungo la quale nel tratto iniziale si incontra ogni tanto qualcuno che esce dalla foresta e non si capisce bene dove sia diretto. Lungo il tragitto ci sono dei baniani straordinari, alti decine di metri e larghi quasi altrettanto!

Myria
05-10-2011, 16:53:12
E' un vero piacere seguire le tue interessantissime avventure. :077:

Sailing
05-10-2011, 17:32:24
Mi sono spesso chiesto perché le fortune capitano di solito sempre agli altri quando si parla di viaggi.
Voglio dire che spesso, assistendo a qualche proiezioni di diapositive di viaggio, mi capitava di sentire “ siamo stati fortunati perché siamo arrivati lì giusto in tempo” “ siamo stati fortunati perché c’era questa festa proprio il giorno in cui siamo arrivati” e via dicendo. Finora a me non è mai andata un granché bene, a meno che la mia visita non fosse mirata… Così sono arrivato a Ghadames in Libia, il giorno dopo il temine del raduno touareg, a Rotorua in Nuova zelanda ad una settimana dal festival Maori, ad Antsiranana in Madagascar poco dopo la festa dell’iniziazione, e così via, un corollario di sfighe varie che negli anni si sono accumulate come le disgrazie di Paperino che assiste impotente alle fortune di Gastone!.
Ma stavolta mi sono preso la mia “vendetta”. Siamo capitati nel villaggio tradizionale di cui dicevo prima esattamente il giorno precedente la festa della circoncisione, una festa tutta loro che naturalmente abbiamo deciso di andare a vedere! Ce ne siamo resi conto perché girando per il villaggio c’era una grande animazione e gran preparativi di cibo…. Abbiamo chiesto tramite il nostro autista ai locali e,dopo aver avuto l’informazione, abbiamo subito chiesto al capo villaggio il permesso di assistere il giorno dopo alla festa. Permesso accordato!
Ecco alcune immagini dei preparativi. Erano stati uccisi cinque o sei maiali (il giorno dopo ne uccideranno un’altra ventina!) e le donne e i bambini stavano grattuggiando il taro per farne la base per la carne. Quella specie di pizza che si vede è taro grattuggiato sul quale si dispongono pezzi di carne. Poi si fascia con foglie di taro e si mette a cucinare sulle pietre roventi. Si usa anche manioca oltre al taro. Tutti prodotti del villaggio.

Sailing
05-10-2011, 17:40:26
Ci è stato detto però che la festa si sarebbe tenuta in un altro villaggio, ad un’ora di cammino. Così dopo un tragitto spaccaossa di un' ora con la jeep, ci siamo fatti un’altra ora di saliscendi tra la foresta e siamo finalmente arrivati ad una radura dove sorgeva un altro villaggio. 15 giovani erano pronti per la circoncisione, e la festa prevedeva tutta una serie di riti che precedevano l’avvenimento, incluso il suono delle conchiglie dei “festeggiati” per informare le giovani ragazze che stavano per entrare nel mondo degli adulti…
Arrivarci è stata una sfacchinata, ma grande è stata la soddisfazione di essere stati per tutta la giornata gli unici bianchi presenti, assieme ad un fotografo (che però era residente a Vanuatu, non un turista) che stava facendo proprio un servizio sulle tradizioni di questi villaggi. Per la verità eravamo gli unici anche il giorno precedente, ma quel che avevamo visto il giorno precedente viene "messo a disposizione" ogni giorno per chi arriva al villaggio, quindi è decisamente meno accattivante e genuino...

Boy-80
05-10-2011, 23:58:14
wooooow nn mi viene in mente nient'altro! :002: :002: :002: :002:
pensavo ke vanuatu fosse solo una remota localita' balneare e invece....le foto degli indigeni sno stupende! :002:
i cagnolini sno troppo divertenti,povero pesce coniglio! ;)
kissa' ke spettacolo osservare i lapilli di lava la sera!

Boy-80
05-10-2011, 23:59:28
nn è male il taro!di solito lo mangio saltato con la pancetta :005:

Ricky
06-10-2011, 08:21:21
Ma stavolta mi sono preso la mia “vendetta”
la tua vendetta fa felici anche tutti noi! :077:

leander
06-10-2011, 09:56:54
Questo sì che si chiama VIAGGIARE! :047:

danibi
06-10-2011, 11:12:43
Intrigante, emozionante, incredibile e meravigliosi i colori delle foto, soprattutto quelle scattate agli indigeni, credo di aver visto qualche cosa di simile solo in un documentario girato forse in un arcipelago altrettanto remoto.
Sapevo che ci avresti stupito con il tuo reportage dai mari del sud, non immaginavo però quanto. :013:

danibi
06-10-2011, 11:15:56
A me piacerebbe vedere anche le foto delle donne in "abito" tradizionale.
Credo che nessuno possa aver nulla da ridire sul fatto che il busto è scoperto, del resto anche le donne Himba non suscitano reazioni particolarmente scandalizzate.

RobertaMauro
06-10-2011, 11:28:10
Non a tutti capita di assistere alla cerimonia della circoncisione !!!

Molto belle le foto dei volti e delle persone del luogo , che lente hai usato , se posso chiederlo e che apertura :036:
sono davvero belle , che colori brillanti e che bello sfuocato, notevoli !!!
Sei il nostro maesto Daniel :077:

Roberta-e-Luciano
06-10-2011, 17:06:49
Molto bello ed interessante, non immaginavo che questo viaggio potesse avere anche dei risvolti "etnici" così particolari... in un certo senso, sembra di stare in Africa tra i Dogon!!! Complimenti per aver aver avuto l'intuizione di scegliere questa meta della quale, effettivamente, si sa davvero molto poco.

ortensia
06-10-2011, 18:06:03
Non me lo aspettavo un posto così... anch'io pensavo al mare, alla foresta e ai vulcani ma le foto della popolazione mi lasciano senza parole!! Fantastico :077:

danibi
06-10-2011, 18:09:58
Sembra la nuova Papua Nuova Guinea... cannibali, riti, costumi non costumi... :005:

Sailing
07-10-2011, 08:37:56
Non a tutti capita di assistere alla cerimonia della circoncisione !!!

Molto belle le foto dei volti e delle persone del luogo , che lente hai usato , se posso chiederlo e che apertura :036:
sono davvero belle , che colori brillanti e che bello sfuocato, notevoli !!!
Sei il nostro maesto Daniel :077:
Ti ringrazio, ma devo dire che girellando per il forum se ne vedono di persone che danno del tu alla macchina fotografica: :) tanto per citare solo l'ultimo in ordine di tempo, ho visto delle bellissime immagini di Mononeurone sull' Islanda.... al di là delle cornici e i tagli, quel che sta dentro le cornici si vede che è roba di qualità!! ;)

Quanto agli obiettivi, ho usato principalmente il 70-200 e il 24-105. I diaframmi sono vari: di solito lavoro proprio a priorità di diaframmi. Dove avevo sfondi poco piacevoli chiudevo, ma se lo sfondo è piacevole (vedi il caso dei ragazzi con le conchiglie) non lo facevo, io non sono per forza un maniaco della sfocatura, soprattutto nel caso dei ritratti degli umani. Diciamo che non mi piace avere necessariamente gli occhi a fuoco e le orecchie sfuocate, a meno che non debba mettere appunto in risalto gli occhi!

Sailing
07-10-2011, 08:43:33
Sembra la nuova Papua Nuova Guinea... cannibali, riti, costumi non costumi... :005:


Hai perfettamente ragione, infatti il loro ceppo etnico è vicino a quello di Papua più che ai Melanesiani, sono molto scuri di carnagione... Quanto alle donne, eccone alcune. Non è ovviamente difficile capire quale foto è stata fatta alla festa e quale il giorno prima al villaggio. Il gonellino colorato è da festa, l'altro per tutti i giorni. Da notare che erano molto più coperte alla festa, cosa dovuta al fatto che per loro la maglietta, o il drappo, sono un ulteriore motivo ornamentale! Noi inorridiamo a vedere magari qualche scolorita maglietta intorno a tutti quei colori, ma ovviamente dovremmo ragionare con il loro metro, non con il nostro! ;)
Quindi, per esempio, come non definire smagliante il sorriso di quella anziana nella foresta?? :047:

Daiana
07-10-2011, 10:21:02
Meraviglioso!
Scusata per la domanda, ma la festa è simbolica o fanno la circoncisione in diretta? :013:

Comunque non stento a credere che siano così felici. E' un piacere seguirti e prendere spunti! ;)

Sailing
07-10-2011, 12:24:00
Meraviglioso!
Scusata per la domanda, ma la festa è simbolica o fanno la circoncisione in diretta? :013:

Comunque non stento a credere che siano così felici. E' un piacere seguirti e prendere spunti! ;)

Tutto l'ambaradan dei preparativi è in diretta, la festa comincia verso le 11.00. Nel tardo pomeriggio c'è "l'operazione" condotto in un luogo privato tra l'altro proibito alle donne ( anche le foto che ho fatto con i ragazzi che suonavano la conchiglia, sono fatte in un luogo dove solo i maschi erano ammessi, mia moglie non ha potuto venire). La festa continua di notte con le libagioni, ma i ragazzi non sono più presenti per ovvi motivi.
Noi siamo stati lì fino a quasi le 16.00, poi siamo andati a vedere il vulcano di notte.

Ricky
07-10-2011, 15:34:35
Mamma mia... siamo veramente orgogliosi (e anche molto grati) di poter pubblicare delle testimonianze di questo genere! :002:

danibi
07-10-2011, 15:41:11
Anche sulle donne si pratica qualche "operazione"?

Sailing
07-10-2011, 16:05:19
No, per fortuna. Anzi, benchè la donna non sia considerata paritaria all'uomo, l'uomo non può sposarsi fino a quando non è in grado di garantirle una casa, anzi una capanna! ;)
Poi sono le donne che lavorano il doppio dell'uomo, ma questa non è una novità: sono certo che tutte Voi donne state pensando in questo momento la stessa cosa, ovvero che non occorre andare a vedere le tribù primitive per vedere una cosa del genere.... o no?

danibi
07-10-2011, 16:40:22
Nella nostra società per fortuna i carichi di lavoro sono meglio distribuiti tra uomo e donna, poi è ovvio ci sono le eccezioni.
Mi fa piacere sentire che sulle donne di Vanuatu non si praticano mutilazioni o cose simili.

Mononeurone
07-10-2011, 17:10:13
Fantastico, complimenti. :077: :077: :077:

I soliti fortunati......

Sailing
07-10-2011, 17:17:12
Bene, cambiamo capitolo.
Animali.
Sapevo che questa non era la meta adatta per gli animali, ma d'altra parte cerco ogni tanto di lasciar perdere la mia grande passione e diversificare, perchè sarebbe monotono e non mi permetterebbe di poter veramente vedere il mondo se mi concentrassi su di un solo argomento. Ciò non toglie che dopo una decina di giorni che ero lì sono stato assalito da mostruose crisi di astinenza e ho cominciato a vagare per la jungla, per le spiagge e per le strade, alla ricerca di tutto ciò che si muovesse! Così ho attraversato spiagge con il passo del leopardo, 60 anni dopo i militari americani, stringendo tra le braccia una macchina fotografica anzichè il fucile. Ero il terrore dei granchi, che vedevano una montagna piombargli addosso con intenzione poco chiare. Si leggeva e si legge il terrore nei loro occhi. Ho perlustrato fiori, siepi, tronchi, alla ricerca di tutto ciò che fosse più grande di una zanzara e si muovesse, solo per placare il mio irrefrenabile desiderio di immortalare qualche bestia, bestiolina o bestiaccia..... I cani da pesca non mi bastavano più.... :070:
Neppure il loro innato mimetismo era sufficiente per sfuggire alla mia sete di avvistamento.

RobertaMauro
07-10-2011, 18:16:11
Davvero molto interessante quello che ci racconti Daniel
il granchio e granchietto sono propio simpatici :077:

OT : allora lo hai preso il 24-105 :051: :051: :051:

Owen
07-10-2011, 18:35:59
Ciao Sailing,
molto divertente il tuo racconto. Scusa la battutaccia, sono un ragazzaccio... ma non avrei mai pensato di leggere una cosa del genere su questo forum:

Ciò non toglie che dopo una decina di giorni che ero lì sono stato assalito da mostruose crisi di astinenza e ho cominciato a vagare per la jungla, per le spiagge e per le strade, alla ricerca di tutto ciò che si muovesse!
:rot: :rot: :055: :006: Scusami ancora, ma è stato più forte di me. La malizia è negli occhi di che "legge". Continua pure così :)

Sailing
08-10-2011, 10:28:25
Ci ho messo un pò a capirla, certo che tra battute sui monachelli e queste, siete proprio maliziosi.... :075:

Owen
08-10-2011, 11:47:32
Buongiorno Sailing,
sai, ci vogliono anni e anni di pratica per raggiungere queste vette ^^''''
Continua col racconto, terrò per me le battutacce... questo a parziale risarcimento ;)
Ciao :051:

danibi
08-10-2011, 18:55:05
Scimmie, o qualche cosa più grosso di un paguro, ce ne sono?

Sailing
10-10-2011, 11:52:50
Sempre nell'ambito delle crisi di astinenza da foto naturalistiche, una sera mi sono ritrovato a rincorrere per il ristorante un Geco che si era infilato in un lampadario, immortalandone pure la caccia alle farfalle... Notare le microscopiche unghiette che aiutano a tenersi attaccato a muri e superfici varie!

Animali di una certa taglia purtroppo niente, ma se non altro ci si consola sapendo che non ci sono nè serpenti nè altri animali pericolosi, per cui si può tranquillamente addentrarsi nella foresta senza alcun timore... Non è poco!

danibi
10-10-2011, 11:59:19
Che godura una foresta senza serpenti.

Simpatico il geco cacciatore. ;)

Sailing
10-10-2011, 13:21:46
... sempre se non ti fai impressionare dai simpatici e numerosi ragnetti. Quello nella foto orizzontale è grande quanto la mano di un bimbo ma è, appunto, innocuo. :027:

danibi
10-10-2011, 13:26:08
Carini anche i ragnetti.

Chi mi spaventa davvero sono i serpenti, ormai dovresti saperlo. ;)

Ma davvero in tutta quella foresta non ci sono scimmie?

Sailing
10-10-2011, 16:13:00
certo che mi ricordo dei serpenti, ma non sapevo ancora il tuo atteggiamento mnei confronti dei ragni....
Niente scimmie o scimmiette, l'animale più grande in circolazione è questo, il coconut crab.
Da prendere con le molle perchè ha una forza tale nelle chele davanti da poter mozzare un dito ad un uomo adulto!

RobertaMauro
10-10-2011, 17:04:08
Belle macro Daniel :077:

danibi
10-10-2011, 17:38:11
Quanto è grande il coconut crab?

danibi
10-10-2011, 17:38:21
Quanto è grande il coconut crab?

Sailing
10-10-2011, 19:20:29
Ehm.... tanto grande da poterci mangiare in due??? :047:
Grande, e buono!
Diciamo quasi il doppio di una aragosta....

Daiana
10-10-2011, 21:52:22
Adorabili questi animaletti, io ho una passione per i ragni! :069:

ortensia
11-10-2011, 00:37:18
Ricorda un po' le Seychelles: niente serpenti velenosi, solo ragnoni ma innocui e granchi che si fanno rispettare.
Proprio un gran bel posto

danibi
11-10-2011, 11:28:53
Ehm.... tanto grande da poterci mangiare in due??? :047:
Grande, e buono!

Infatti vedendolo "crudo" mi era sembrato grande e commestibile, ho pensato alla centolla di Ushuaia. :005:

danibi
11-10-2011, 11:29:48
Insomma alle Vanuatu, oltre a tutto il resto, anche il cibo è attraente.

Sailing
11-10-2011, 16:00:21
Ehm.... tanto grande da poterci mangiare in due??? :047:
Grande, e buono!

Infatti vedendolo "crudo" mi era sembrato grande e commestibile, ho pensato alla centolla di Ushuaia. :005:

Sì direi che come dimensioni ci siamo, direi che la centolla ha le zampe più lunghe (e non ha le terrificanti tenaglie del coconut crab) ed il corpo più da granchio, mentre questa somiglia morfologicamente più all'aragosta. Come gusto però è più vicino al granchio.
Quanto alla cucina è eccellente, tantissime verdure, che si possono mangiare senza problemi, già al mercato si vede che sono accuratamente lavate...

Sailing
11-10-2011, 17:06:52
Ecco, visto che abbiamo tirato fuori l'argomento: è paradossale che in un paese dove ancora non è completamente debellata la malaria, dove ci sono le tribù vestite di astuccio penico, dove le abitazioni dei villaggi sono spesso fatti di fango e paglia, si vada al mercato locale e si trovi le donne che maneggiano il cibo con cuffietta e guanti!
Quello che colpisce di più è la bellezza e la pulizia della frutta e verdura, si vede l'esempio della lattuga. Al mercato c'è il ben di dio e uno si chiede come fanno a produrre nella stessa stagione lattuga, pomodori, finocchi, zucchine, melanzane, verza, peperoni, taro, patate dolci, carote e chi più ne ha più ne metta. Il cibo cotto acquistato viene avvolto nelle gigantesche foglie di Taro che lo proteggono da polvere e sporco e c'è sempre una addetta alle mosche, che le scaccia con uno scopino (si vede a sinistra nella prima foto). Qualcuno si siede nei tavoli vicini a disposizione e consuma lì il pasto. Noi abbiamo mangiato un paio di volte al mercato: all'inizio eravamo titubanti e temevamo un attacco di dissenteria, poi abbiamo cominciato a bere acqua e mangiare nei posti più disparati. Nessun problema. Un piatto di pollo o una bistecca con riso e verdure al mercato costa 3 Euro.

Daiana
12-10-2011, 01:18:09
Sempre colorati i mercati. Con tutte queste materie prime non si doveva mangiar male...

Ricky
12-10-2011, 08:07:06
Anche a me le foto dei mercati attirano e mettono allegria! :077:

reietto
12-10-2011, 08:59:56
Obbiettivo nuovo ?? :027:

Yessssssssss[/quote]

Sono curioso, passo nel 3d apposito. ;)

reietto
12-10-2011, 09:03:10
Messo in pari anche qui. ;)

Che dire le foto sono stupende, anche quelle sub polarizzate e non. :069: Simpatico il racconto di tua moglie che ti prende in giro. ;)

Sailing
12-10-2011, 12:03:04
Allora metto qualche altro scatto....

RobertaMauro
12-10-2011, 13:38:23
Belle, colorate, e con una bella sfuocatura di fondo !!!
insomma bellissime :077:

Ricky
12-10-2011, 13:40:54
Bellissime!

danibi
12-10-2011, 13:52:38
Foto bellissime... è già stato detto
foto colorate... idem
foto con soggetto a fuoco e fondo sfuocato... pure...
beh? che altro posso dire?
provo con qualche cosa di nuovo e cioè
che quello che si vede in foto, a quest'ora, mi aumenta i succhi gastrici. :005:

Sailing
12-10-2011, 15:20:22
Grazie, troppo buoni. :055:
Approfitto degli spunti che mi lancia Danibi, a volte anche involontariamente (succhi gastrici in aumento!) per farvi una domanda/indovinello.
Fatemi capire, sono io inesorabilmente distratto e ignorante in materia, oppure questo frutto non è molto comune?
Ci ho messo una vita a capire che cos'era, qualcuno di voi lo conosce??

danibi
12-10-2011, 15:39:01
Quei semi scuri e la "gelatina" bianca mi ricordano un frutto che ho mangiato in Madagascar, ma non ricordo come si chiama.

reietto
12-10-2011, 15:43:52
Obbiettivo nuovo ?? :027:

Yessssssssss

Sono curioso, passo nel 3d apposito. ;)[/quote]

Bene dopo aver letto meglio ho capito che ad acquistare la lente è stato Sailing. :021: :021: Fine OT.

danibi
12-10-2011, 15:45:06
Ti pare che il tuo frutto misterioso sia uguale a uno di questi?

[attachment=0:3s2rhnx2]frutta Madagascar.jpg[/attachment:3s2rhnx2]

Sailing
12-10-2011, 16:17:00
Obbiettivo nuovo ?? :027:

Yessssssssss

Sono curioso, passo nel 3d apposito. ;)

Bene dopo aver letto meglio ho capito che ad acquistare la lente è stato Sailing. :021: :021: Fine OT.[/quote]


No, no, l'ha comprato anche lui, io ho preso il 24-105, che mi copre il "buco" che avevo tra 17-40 e 70-200.
Quanto a Mauro lascio a lui dirtelo (io lo so già, ma a non anticipartelo mi sento come Mr. Bean, quando scopre che ha il biglietto aereo di prima classe e va a farlo vedere a quelli di Economy... :006: :006: Che vuoi, i bambini devono giocare! )

Sailing
12-10-2011, 16:20:26
Ti pare che il tuo frutto misterioso sia uguale a uno di questi?

[attachment=1:3ssug8dc]frutta Madagascar.jpg[/attachment:3ssug8dc]
Non li vedo bene tutti, ma mi sembra di no. Ecco come è fatto esternamente (lascia perdere la noce di cocco in fianco)

Daiana
12-10-2011, 22:04:51
Mai visto questo frutto, ma del resto ogni anno nei paesi tropicali ne scopro uno nuovo! :027:

reietto
12-10-2011, 23:08:16
No, no, l'ha comprato anche lui, io ho preso il 24-105, che mi copre il "buco" che avevo tra 17-40 e 70-200.
Quanto a Mauro lascio a lui dirtelo (io lo so già, ma a non anticipartelo mi sento come Mr. Bean, quando scopre che ha il biglietto aereo di prima classe e va a farlo vedere a quelli di Economy... :006: :006: Che vuoi, i bambini devono giocare! )

Beh vorrà dire che adesso dovrò comprarlo anch'io solo che prima devo passare in banca...a rapinarla intendo. :006:

Sailing
13-10-2011, 08:19:30
Mai visto questo frutto, ma del resto ogni anno nei paesi tropicali ne scopro uno nuovo! :027:

Meno male, io credevo che mi avrebbero risposto tutti più o meno "ma dove vivi? E' la graviola!". :006: Invece non sono l'unico che non la conosceva. Il bello è che se andate su internet scoprite che è studiatissima per le sue presunte qualità nella lotta contro il cancro (Annona muricata è il nome latino... attenzione, a volte mettono la foto del frutto dell'albero del pane che somiglia ma è un'altra cosa: questo sembra dimostrare che non è molto conosciuto, infatti). Il frutto è originario dell'amazzonia ma a Vanuatu si trova dappertutto: se avessi saputo che è così valido nella lotta contro il cancro ne avrei mangiato ancora di più perchè oltrettutto mi piace!

RobertaMauro
13-10-2011, 10:56:12
Mai visto e sentito quel frutto :021: :021: :021:

Sailing
13-10-2011, 17:04:29
bene, visto che come dicevo all'inizio il mio non vuol essere un fotoracconto ma solo una indicazione di quel che si vede da quelle parti, credo che andrò a concludere, riservando la cronaca completa al diario di viaggio (con altri particolari tipo il rito del kava, l'essicazione del cocco, etc..). e mi sembra giusto concludere con l'apoteosi dei vulcani.
per arrivare al vulcano principale, lo Yasur, occorre fare 2 ore e mezza di fuoristrada su strade terrificanti: a parte lo sballottamento, ci si riempie di polvere ma ovviamente vale assolutamente la pena, perchè si arriva a 150 metri dall boca del vulcano stesso.
Una cosa curiosa è che una volta che si trova il locale che ti porta, i locali stessi trovano assolutamente naturale dare un passaggio ad altri locali. I veicoli sono così preziosi che non ha senso per loro riservarli solo ai paganti. Così la prima volta hanno caricato sul cassone due ragazzi, la seconda quattro entusiaste ragazze che andavano per la prima volta sul vulcano: non male se si considera che vivono in un villaggio a non più di 20 km.

A prima vista, ragionando con il nostro metro, verrebbe da dire: ma come, io pago e mi riempite l'auto di gente? Ma visto che siamo andati al vulcano la seconda settimana avevamo già capito il loro modo di ragionare: non lo fanno per scroccare o per fregarti, ma in buona fede, rendendo partecipi altre persone della "festa" di andare al vulcano. per loro girare con un fuoristrada semivuoto è uno spreco! Così abbiamo fatto buon viso a cattiva sorte e ci siamo stretto per fare posto ai ragazzi, facendo pure amicizia. L'ingresso al vulcano lo pagano solo i non residenti, ovvero solo noi!
Ecco le quattro ragazze del secondo giorno.

Owen
13-10-2011, 17:10:22
Un altro buon motivo per cui è il paese più felice del mondo... Ciao :)

Sailing
13-10-2011, 17:19:19
La strada per arrivarci, per quanto impegnativa, è assolutamente fantastica, perchè ad un certo punto il panorama cambia completamente: si esce dalla foresta e si entra prima in un deserto di roccia rossa e grigia, poi un un campo di cenere: siamo alle spalle del Yasur, il cratere principale si apre dall'altra parte e dovremo fare il giro del vulcano per arrivarci...
Ricordo che questo è considerato il vulcano più accessibile al mondo, perchè si riesce ad arrivare fino a praticamente alla bocca che sputa fuoco con il fuoristrada. Fortunatamente non si trova in Usa o in Europa, altrimenti a quest'ora ci sarebbe un'autostrada per arrivarci, 3-4 hotels, un parcheggio in cemento armato, zona parcheggio corriere, bar, negozi di souvenir, magliette, statuine... :)

Sailing
13-10-2011, 17:46:16
... invece qui non c'è niente altro che natura, natura, natura. La vista dal parcheggio (uno spiazzo ripulito dalle pietre e nient'altro) verso destra - foresta -e verso sinistra, sulle "toilettes"

Sailing
13-10-2011, 17:57:00
In realtà una piccola altra opera dell'uomo c'è: la prima sera che siamo andati, era il 24 settembre e abbiamo notato che sulla salita verso la bocca, per circa un centinaio di metri nella parte più ardua e scivolosa, c'erano dei paletti.... il giorno dopo, 25 settembre, abbiamo trovato dei gradini di cemento! Sull'ultimo, incisa la data del 25 settembre ovvero quella di quel giorno. Insomma, considerato che siamo stati la prima di tre jeep quella sera, sono stato il primo visitatore a percorrerla!
Chissà, magari tornerò tra 10 anni e ritroverò quella data incisa ;)

Owen
13-10-2011, 18:11:04
Se il cemento fosse stato fresco, un bel "Ci Sono Stato" non ci avrebbe fatto una brutta figura... :)
Comunque i vulcani sono un soggetto molto bello, e lo è anche la vita che pure sepolta sotto la cenere (?) continua la sua esistenza come nella 3° foto che hai postato. Ciao, attendo con ansia... ho praticamente un occhio sul lavoro e uno sul forum... ma non ditelo in giro eh ;)

Sailing
13-10-2011, 18:11:59
Eccolo visto da dietro e poi dal cratere.
Entrambi i giorni siamo andati nel tardo pomeriggio, in modo da godere prima lo spettacolo con la luce e subito dopo con il buio che è ovviamente più suggestivo. Ma anche di giorno, i boati, la potenza del vulcano che scaglia blocchi di lava a 200 metri di altezza fanno tremare le vene ai polsi e fanno rimanere a bocca aperta per lo spettacolo. fosse stato per noi avremmo passato lì tutta la notte, purtroppo non è consenito...

Sailing
13-10-2011, 18:46:19
Ecco. Confesso che è stata una delle poche volte che mi veniva da piangere dall'emozione (e un pochino anche dalla paura: per fotografare i due crateri insieme mi sono avventurato lungo il bordo, il mio autista mi ha detto che lo facevo a mio rischio e pericolo.. ma che spettacolo).

Sailing
13-10-2011, 19:14:46
e ancora....

reietto
13-10-2011, 23:53:47
M e r a v i g l i o s e!!! :069:

Daiana
14-10-2011, 00:43:50
Anche noi in Brasile abbiamo dato diversi passaggi ;)
Le foto del vulcano sono incredibili, che potenza la natura!

Boy-80
14-10-2011, 00:47:24
oh mamma ma qui c'è roba grossa!!!!!!!!!!!!!!!!!! :002: :002: :002: :002: :002: :002: :002: :002:
vedo ke hai postato parecchio...devo mettermi al pari assolutamente!!!!!!!!

Ricky
14-10-2011, 08:20:59
Che foto!Questa è la mia preferita
https://www.cisonostato.it/forum_viaggi/download/file.php?id=3770&mode=view

Roberta-e-Luciano
14-10-2011, 10:59:40
F A V O L O S O !!! Mi sa che ci devo andare... (solo che con la fortuna che ho io con i vulcani, va a finire che faccio tanta strada per trovarci un ghiacciaio al posto della lava!). Complimenti per le foto dei lapilli in movimento, davvero spettacolari.

danibi
14-10-2011, 11:16:15
Non trovo le parole per esprimere la mia meraviglia per questa ultima serie di foto "vulcaniche".
Mi emoziona il solo immaginare di essere davanti ad un simile spettacolo.

Sailing
14-10-2011, 11:29:52
F A V O L O S O !!! Mi sa che ci devo andare... (solo che con la fortuna che ho io con i vulcani, va a finire che faccio tanta strada per trovarci un ghiacciaio al posto della lava!). Complimenti per le foto dei lapilli in movimento, davvero spettacolari.


dai, che la sfortuna ci ha accomunato all'Erta Ale, quindi, secondo il calcolo delle probabilità hai già dato. La strada la sai già, è come andare a Niue, magari ci scambiamo le mete!
Comunque non ho finito, ho ancora qualche foto interessante di un altro vulcano...spero di riuscire a postarle oggi

Owen
14-10-2011, 11:52:03
Ciao Sailing,
mi accodo ai complimenti di chi mi ha preceduto... ma vorrei chiederti se hai dei video delle eruzioni. Sarebbero veramente entusiasmanti. Ciao :)

RobertaMauro
14-10-2011, 12:09:17
Stupende !!!
veramente belle queste bocche eruttive !!!

danibi
14-10-2011, 13:31:48
@ Sailing
quanto eri distante? (o vicino)

Sailing
14-10-2011, 15:30:37
Difficile valutare la distanza, perchè sei alla sommità del cratere e non è facile valutare in profondità: potrei dire tra i 100 e i 150 metri dalla bocca eruttiva. Le foto ravvicinate che vedi sono fatte con un 200 mm. , mentre quelle con due crateri addirittura con un 10-22, a 22. Quindi sembrano più distanti della realtà. Avevo anche un 300 ma non è servito, erano troppo vicini.

Sailing
14-10-2011, 16:47:13
Anche noi in Brasile abbiamo dato diversi passaggi ;)


a dirti il vero non eravamo noi a dare i passaggi, erano loro!! :027:

Sailing
14-10-2011, 16:59:25
bene, andiamo verso la conclusione. A Vanuatu ci sono ben 9 vulcani attivi: 2 sono sottomarini, gli altri 7 sono distribuiti lungo le isole che fanno parte della cintura di fuoco del Pacifico.
Dopo di questo, il nostro tentativo successivo è stato sull'isola di Ambryn: lì ce ne sono altri due, con due bellissime caldere ricolme di magma bollente.
Inizialmente avremmo voluto risalire i due vulcani, che sono vicinissimi (il più famoso è il Marae), ma mi sono reso conto nell'organizzazione del viaggio, che l'isola è impervia, e occorre una settimana di trekking per arrivarci; significava rinunciare ad una parte del viaggio...
Allora lo abbiamo sorvolato con un aereo da turismo: ci sono nell'isola principale un paio di organizzazioni private che ti possono portare qui o in altre zone: hanno dei tour prefissati, ma sono molto flessibili, pronti a fare delle deviazioni a seconda degli interssi della gente.
Il problema con Ambryn è che il cratere è molto profondo e per vedere la lava occorre volare sopra quasi in verticale. Noi abbiamo trovato nuvole sopra e non è stato possibile per ragioni di sicurezza farlo. Così abbiamo visto la caldera ma non la lava....

Sailing
14-10-2011, 17:03:20
Se date un'occhiata qui si può vedere la foto dal satellite con un lago di lava sulla sinistra e si intravede l'altro cratere con altri due laghi sulla destra.....
ma tra fumo e nuvole non è facile riuscire a trovare il cielo sgombro, purtroppo...

http://www.mapmonde.org/australia-ocean ... tu/ambrym/ (http://www.mapmonde.org/australia-oceania/vanuatu/ambrym/)

Sailing
14-10-2011, 17:04:17
Dimenticavo, ovviamente bisogna cliccare su "satellite" e avvicinare la mappa ;)

Sailing
14-10-2011, 17:08:52
Comunque non ci possiamo lamentare, perchè girando intorno alle bocche, abbiamo avuto modo di ammirare lo splendido panorama: campi di lava intorno, con lingue che penetrano all'interno della foresta. L'isola di Ambrym è abitata solo lungo la costa, piccolissimi villaggi e nessuna infrastruttura.
All'interno verso i vulcani nulla.

Sailing
14-10-2011, 17:19:19
ecco, ci abbiamo girato intorno, si vede un primo cratere spento e quello in fianco con il fumo che sale dalla lava. Non siamo riusciti a portarci sulla verticale del cratere "acceso".

danibi
14-10-2011, 17:27:20
Lo stupore continua, è sensazionale questo sorvolo. :013:

RobertaMauro
14-10-2011, 17:34:18
Sei un temerario Sailing !!!
molto interessante le tue spiegazioni ...........e anche le fotografie :077:

Owen
14-10-2011, 17:41:16
Sailing, ci riservi sempre delle sorprese, il passaggio in volo sui vulcani non me lo aspettavo... insisto nel chiederti se hai dei video ;) Ciao :)

Sailing
14-10-2011, 17:57:22
Ci è andata male con il secondo e terzo vulcano, ma il quarto…..
Questa è una chicca che sono felicissimo di mostrare perché è un vulcano pressochè sconosciuto: se anche guardate su Internet ci trovate poche foto e la maggior parte sono scadenti…
Siamo nell’isola di Ambae, alla sommità del monte Manaro e questo lago si trova a diretto contatto con la lava.
Interessantissima la sua storia recente. Nel 2005 nel lago di un intenso colore viola (deve essere stato meraviglioso allora) comincia una eruzione violentissima e si forma una vera e propria isola all’interno.
L’isola viene evacuata , ma per quanto violenta, l’eruzione non arriva ai pochissimi villaggi della costa, fortunatamente.
Si riversa magma incandescente all’interno del lago e pian piano il colore dell’acqua vira dal viola al marrone e ad un meraviglioso verde/turchese. Un anno dopo crolla la parete dell’isola interna e l’acqua invade il cono: si riforma così il lago iniziale, con una parte del cono collassato emerso, proprio al centro del lago.
Il colore dell’acqua, meraviglioso, contrasta fortemente con il blu del lago in fianco, dalle “normali” acque fredde. Un laghetto alpino insomma, mentre il vicino, dal bellissimo colore, è in realtà un inferno: composto principalmente da acido cloridico, è un lago “bollente” e lo si vede anche dalla foto ravvicinata… purtroppo ho dovuto rimpicciolirla a 600 x 400, ma credo si scorga all’interno dell’anello un punto dove l’acqua ribolle: sotto c’è magma incandescente! Si nota anche come la vegetazione attorno al lago, sia letteralmente bruciata dall’acido!
Propongo queste quattro foto, ma come potete immaginare, ne avrò scattate 200!

Sailing
14-10-2011, 18:04:46
Sailing, ci riservi sempre delle sorprese, il passaggio in volo sui vulcani non me lo aspettavo... insisto nel chiederti se hai dei video ;) Ciao :)

Sì, ho fatto un breve video dei due crateri con la macchina fotografica, ma io non sono un esperto di video e tantomeno so riversarlo su Internet...

RobertaMauro
14-10-2011, 18:24:24
@Sailing, se è corto il video te lo monto io :076:

Owen
14-10-2011, 19:05:06
In effetti, anch'io ho un po' di dimestichezza coi video, ma Mauro sarà sicuramente più bravo. Poi lo si potrebbe mettere a corredo del diario che mi è parso di capire tu voglia scrivere su Vanuatu... E se è così comincia a pensare ad una bella canzone di sottofondo. Ciao :)

Daiana
14-10-2011, 20:59:24
Queste ultime mi lasciano a bocca aperta, è qualcosa di sensazionale! Non sembra possibile che ci siano posti così! :069:

Roberta-e-Luciano
15-10-2011, 00:45:40
Mi sono appena andato a guardare gli orari della Air Vanuatu... :002:

Sailing
15-10-2011, 11:03:27
@Sailing, se è corto il video te lo monto io :076:

grazie ad entrambi, ma credo che il problema stia nel fatto che il video non è il classico video che si vede nei siti, dove c'è azione. E' un video statico dove si vedono le esplosioni. Tra l'altro, essendo io un "video-leso", visto che non li ho mai fatti, ad un certo punto ho pure spostato leggermente la macchina tagliando un pezzetto del secondo cratere: era buio come la pece e non riuscivo a vedere l'inquadratura. Quanto alla musica, direi che non ci va proprio: il bello sta nel sentire il silenzio rotto solo dal vento e dal rumore delle esplosioni...

Owen
15-10-2011, 11:18:13
Avrei voglia di vederli comunque, certe volte si è troppo duri con se stessi, e poi non stai parlando certo con Spielberg... :055: ma non voglio insistere :)
Non so perché ma immaginavo che i video li avessi fatti mentre sorvolavi i vulcani, perciò parlavo della musica di sottofondo... ma evidentemente o scattavi le foto o riprendevi... e a questo punto da quel che dici, meglio le foto ;) :051:
Ciao :)

reietto
16-10-2011, 09:34:18
Bellissime anche queste ultime. :069: :069: Non riesco ad immaginare le emozioni che dovete aver provato. :069:

Ninni77
17-10-2011, 16:27:09
Sono senza parole, non avrei mai immaginato cose così belle :013:

Ricky
17-10-2011, 17:54:16
Anche a me piacerebbe vedere il video... anche "nature" va benissimo! ;)

leander
17-10-2011, 19:58:20
Le foto aeree lasciano senza fiato.
Quanti posti da scoprire ci sono ancora al mondo! :006:

Roberta-e-Luciano
17-10-2011, 22:38:56
@Sailing: il volo sui laghi è una escursione offerta normalmente da qualche agenzia locale? Volendo, sarebbe possibile visitare i laghetti andandoci a piedi? (Ovviamente, valutando tutto il discorso dei possibili gas nocivi, ecc.) Grazie! :)

Myria
17-10-2011, 22:44:04
Sailing, è già stato detto tutto sulle tue foto! :080: Sinceramente mai visto immagini così emozionanti, uniche. :077:
Grazie di aver condiviso con noi la tua avventurosa ed eccezionale esperienza.
Come dice quell'antico proverbio? "Chi viaggia vede, chi sta a casa non ci crede". Noi Ciessini ci crediamo perchè abbiamo un inviato specialissimo e generoso come te!!! :002:

manumanu
18-10-2011, 10:25:49
veramente molto interessante questo racconto, stupefacenti le foto, ti ringrazio anch'io per averle condivise con noi.
I vulcani hanno sempre un fascino particolare, anche a me piacerebbe girare il mondo alla ricerca dei vulcani e c'è tanta gente che lo fa.

danibi
18-10-2011, 12:10:28
E' difficile trovare le parole adatte per commentare degnamente luoghi e situazioni tanto inedite.
Beh, un grande grazie per allargare i nostri orizzonti. :077:

Aggiungo anche che ero certa che il richiamo principale di Vanuatu, per te, non fosse costituito solo dal mare.
I tuoi vulcani ne sono la conferma.

Sailing
18-10-2011, 23:53:59
Ciao a tutti e grazie. Sono impegnato in questi giorni ma risponderò presto alle domande. C'è un altra cosa interessante che sta succedendo in questi giorni...

Sailing
20-10-2011, 08:37:20
@Sailing: il volo sui laghi è una escursione offerta normalmente da qualche agenzia locale? Volendo, sarebbe possibile visitare i laghetti andandoci a piedi? (Ovviamente, valutando tutto il discorso dei possibili gas nocivi, ecc.) Grazie! :)

Qui la risposta sarebbe un pò articolata: io ho cercato di informarmi prima di partire per le caldere di Ambrym, sul luogo per il lago.
Per Ambrym ci sono voli organizzati da agenzie locale, il problema sta nel fatto che è difficile trovare il cielo sgombro da nubi. Si può però partecipare a delle escursioni che durano 8 giorni, in tenda, organizzate da un locale. All'inizio ero tentato, ma i tempi avrebbero previsto rinunciare per forza ad altre cose. Essendo la mia prima visita ho preferito dare la precedenza ad altre cose. Per il lago sono state organizzate in passato escursioni del genere (sempre una settimana) da esperti locali, ma è difficile parteciparvi, perchè la richiesta è quasi nulla. O uno mette insieme un gruppetto di 4-5 persone, o di fatto non riesce a partecipare. Ovviamente è impensabile andare da soli, perchè non ci sono strade ed è una vera e propria spedizione (in entrambi i casi).
D'altra parte come detto in precedenza, non sono riuscito ad uscire in barca per le balene dall'isola principale perchè non sono riusciti ad avere 5 adesioni in tre giorni, ti lascio immaginare per una cosa tipo una escursione al vulcano che dura una settimana (con un clima tropicale, quindi non propriamente una passeggiata).
Non restava che il volo, e io ci sono andato grazie alla trattativa (e devo dire la disponibilità) di un pilota neozelandese conosciuto sul luogo: lui ha un idrovolante che usa di solito per portare in spiagge deserte coppiette in viaggio di nozze. I primi giorni della vacanza lo abbiamo conosciuto e ci siamo fatti quotare il volo sul lago e sulle caldere: il prezzo ero piuttosto alto e vista la nostra titubanza, lui ci ha chiesto quanto tempo stavamo lì e quale era il nostro programma. Alla fine, incrociando il nostro programma con le sue prenotazioni, abbiamo visto che il penultimo giorno della nostra vacanza lui avrebbe dovuto venire nell'isola di Espiritu Santo, dove eravamo noi, molto più comoda per la visita, perchè vicina ad entrambi i luoghi: per questo motivo ci ha dimezzato il preventivo, perchè tornava comodo a lui non tornare indietro alla base a vuoto ( probabilmente la coppietta che ha portato in una isoletta vicina gli aveva già pagato anche il ritorno!) e a noi non dover pagare la partenza dall'isola principale, molto più lontana (cosa che comportava una andata e ritorno). Così ci ha prelevato nell'isola dove eravamo l'ultimo giorno - aspettandoci un giorno- , abbiamo fatto una leggera deviazione per vedere il lago (le caldere erano sulla via del ritorno) e ci ha portato nell'isola principale dove siamo arrivati e da dove siamo ripartiti.
Tocca fare così, parlare con i due o tre che possono portarti e cercare di fare una trattativa, perchè non sono mete molto richieste: il neozelandese ci ha confermato che il 95% delle sue richieste sono di coppiette che vogliono andare una o due giornate nell'isola deserta a bersi lo champagne, pagando cifre piuttosto alte, molto più alte di quelle che abbiamo pagato noi per questo volo personalizzato. Questo perchè deve portarli e poi andare a riprenderli. Lui stesso ci ha detto che erano mesi che non volava più sopra il lago.
La difficoltà sta proprio in questo, nel fatto che vai lì senza sapere bene come ti organizzerai: se cerchi di prenotare via Internet ti fanno tariffe standard molto spesso inavvicinabili.

Sailing
20-10-2011, 08:57:53
Anche a me piacerebbe vedere il video... anche "nature" va benissimo! ;)

vedo di mandarteli, però ti avviso che sono così come sono stati fatti dalla macchina fotografica, io non ho videocamere e soprattutto non so fare riprese (l'unico accorgimento e che perlomeno non è tremolante!), quindi per esempio non ci sono operazioni tipo il fade...

Roberta-e-Luciano
20-10-2011, 15:28:05
Grazie Sailing per la risposta dettagliatissima, immaginavo non fosse facile... Comunque molto interessante anche la possibilità di visitare le isole deserte!!! :) :) :)

Ricky
20-10-2011, 15:56:27
Anche a me piacerebbe vedere il video... anche "nature" va benissimo! ;)

vedo di mandarteli, però ti avviso che sono così come sono stati fatti dalla macchina fotografica, io non ho videocamere e soprattutto non so fare riprese (l'unico accorgimento e che perlomeno non è tremolante!), quindi per esempio non ci sono operazioni tipo il fade...
video@cisonostato.it :077: :077: :077:

Ricky
24-10-2011, 22:09:09
PER-FET-TIS-SI-MO!!! :077:
E se qualche professorino mi dice che non si può usare un superlativo assoluto di un superlativo assoluto.. lo inviterò a vedere il (i) video! :002: :002: :002:
Resto in attesa di altro materiale.

glaraki69
25-10-2011, 00:13:19
Letto il resoconto tutto di un fiato!
Che dire? Gli aggettivi e i complimenti si spercherebbero all'infinito, per i luoghi, le fotografie e il tuo spirito che ti permette di inventarti questi viaggi meravigliosi.

Grazie per la condivisione :069:

Ricky
12-11-2011, 20:10:38
Uscirà prossimamente, su questi schermi, (diciamo lunedì) "Vanuatu, il paese più felice del mondo - IL VIDEO"
Devo ringraziare personalmente Daniel per la sua gentilezza e pazienza (forse sono stato un po' insistente) e per avermi dato il permesso di montare il materiale che mi ha fornito. Il video contiene alcune sequenze filmate e parecchie immagini "inedite", vi consiglio quindi di guardarlo. Spero di aver scelto musica adatta e di aver reso, anche se in minima parte, le emozioni che deve aver provato Sailing.
Un ultimo ringraziamento, infine, per avermi dato la possibilità di sognare insieme a mia moglie ed ai miei figli di poter fare un viaggio così!
Appuntamento a lunedì.

Ricky
14-11-2011, 07:57:11
Entusiasmo alle stelle, vedo... :029:
Magari sfuggito, comunque da oggi on line:
Vanuatu, il paese più felice del mondo - IL VIDEO
https://www.cisonostato.it/video-viaggi. ... deo_id=603 (https://www.cisonostato.it/video-viaggi.php?id=2985&video_id=603)

danibi
14-11-2011, 12:49:05
Ho fatto un sogno, lungo quasi 8 minuti, a colori, pieno di sorrisi, di fiori, di luoghi meravigliosi e fenomeni (eruzioni) affascinanti.
Questo è quanto ho provato guardardo lo straordinario video di Sailing.
Complimenti anche a Ricky per aver fiutato una preziosa chicca.

Ricky
14-11-2011, 13:15:38
Alleluja! :002:
Dio sa quanto ci tenevo che venisse visto, almeno da una persona. Lo devo a Daniel, innanzitutto, ma soprattutto so che vederlo è un'occasione per sognare. Grazie Dani. :077:

danibi
14-11-2011, 13:18:59
Le visualizzazioni sono tante, poi però...
il forum è cambiato... diciamo così :015:

RobertaMauro
14-11-2011, 13:48:39
Complimenti Sailing per le riprese, e complimenti a Ricky per il montaggio .
Ne è uscito fuori un ottimo video , con emozionati riprese vulcaniche e persone dalla felicità invidiabile , altre che nebbia in Val Padana e bollette da pagare ...........
Le musiche le ho trovate molto adatte , complimenti a entrambi e grazie per ever condiviso con noi queste belle immagini :077: :077: :077:

manumanu
14-11-2011, 13:53:43
molto bello, affascinante e ben montato. :077:

Ricky
14-11-2011, 16:08:14
Bene.
Sottolineo che non volevo i complimenti per me (alla fine non ho fatto nulla di particolare, il merito è di chi è stato in un paradiso simile) ma ci tenevo che fosse visto, per Daniel e perché Vanuatu è un posto da sballo.

Roberta-e-Luciano
14-11-2011, 16:36:51
Bello, bello, bellissimo!!!!!!! Complimenti a Ricky per il montaggio. Qua siamo in attiva pianificazione del viaggio per la prossima estate e le isole del Pacifico sono molto alte sulla lista... grazie anche a Sailing per aver fiutato un luogo così autentico.

Sailing
14-11-2011, 16:37:06
Bene.
Sottolineo che non volevo i complimenti per me (alla fine non ho fatto nulla di particolare, il merito è di chi è stato in un paradiso simile) ma ci tenevo che fosse visto, per Daniel e perché Vanuatu è un posto da sballo.

Meno male che non hai fatto niente di particolare! Belle idee, bel montaggio, hai reso benissimo (preciso che io ho mandato solo un paio di filmatini così come erano stati fatti dalla macchina fotografica e alcune foto). Il lavoro è tutto di Ricky: sappi che l'autore di filmato e immagini approva al 100%!! :077:

Ricky
14-11-2011, 17:19:01
Mi fa molto piacere.

reietto
15-11-2011, 00:45:20
Bellissimo Ricky!!! Fantastico il montaggio e la scelta delle musiche. :069: Le foto di Sailing sono bellissime specialmente quelle delle persone. :069:

Myria
15-11-2011, 01:05:47
Video molto affascinante! :069: Quando finisce si rimane trasognati... a chi non è venuta voglia di partire subito per il paese "più felice del mondo"? Disarmanti i sorrisi e gli sguardi degli abitanti, in particolare quelli dei bambini.
Bello bello bello!!! Complimenti ancora una volta a Daniel per il viaggio strepitoso e le immagini preziose che ci ha regalato.
Eccellente lavoro, Ricky, puoi esserne davvero orgoglioso! Montaggio e colonna sonora da professionista! :077:

Ricky
15-11-2011, 10:27:13
Chi si occupa di montaggio video lo sa benissimo: è il materiale a fare la differenza. E' vero che Daniel mi ha fornito poco come video "veri": è altrettanto vero che quei video sono stati fatti o con mano ferma o con cavalletto, senza continui cambi d'inquadratura, senza infiniti zoom... insomma, come si devono fare dei video. Tra l'altro sono stati fatti con una fotocamera. La qualità di Daniel fotografo già la conosciamo e quindi, unendo in slide show delle splendide immagini, il gioco è fatto. Tutt'al più incoraggiamolo, quando fa i suoi bellissimi viaggi a fare qualche filmatino in più! :002: :077:

RobertaMauro
15-11-2011, 10:42:42
Lo ha visto anche Roberta, e gli è piaciuto moltissimo !!!
mi associao a Ricky, usa un po anche la modalità video Sailing , che poi saltano fuori dei bei video :077:

Boy-80
15-11-2011, 18:15:07
finalmente mi sno messo in pari!!!!grazie sailing per aver condiviso con noi il tuo viaggio...vanuatu è un posto unico e le tue foto sno come sempre sensazionali!!!
spero un giorno di andarci :002:
il frutto con la polpa bianca di cui parlavi io lo conosco come cerimoja,è uno dei miei frutti preferiti!! :005:
mi è piaciuto tanto anke il video,nn avevo mai sentito il verso del vulcano,sembra quasi faccia le fusa :002: :002: :002: :013: :013: :013: :006:la natura è meravigliosa!
bravo ricky per averlo montato!mi piace un sacco quando le immagini si sovrappongono....ora ke ci penso ho dei filmatini del mio viaggio in laos... :025: :025: ;) ma sno poca roba in confronto a questo spettacolo!

Ricky
15-11-2011, 18:34:19
@ Mirko: manda, manda... video@cisonostato.it

glaraki69
15-11-2011, 22:04:34
Visto adesso :069:
Bellissimo, grazie ad entrambi, Sailing e Ricky.....

Daiana
16-11-2011, 01:40:03
Che belle immagini! Guardo a quella zona di mondo per i prossimi anni e non può che aumentare la voglia a vedere quel mare, quel verde, quei paesaggi, quei sorrisi e quei vulcani! Complimenti! ;)

Ricky
23-11-2011, 07:47:58
Completiamo il discorso Vanuatu (nell'attesa che possa magari essere riaperto da qualche altro fortunato) con il diario di viaggio di Daniel, davvero tutto da seguire:
https://www.cisonostato.it/vanuatu/0/7,2 ... 973/1.html (https://www.cisonostato.it/vanuatu/0/7,225,0/viaggi/vanuatu-il-paese-piu-felice-del-mondo/2973/1.html)

danibi
23-11-2011, 12:31:21
Stampato!
Ripasso dopo la lettura.

Incredibile la velocità di Sailing nello "sfornare" diari.
Io, da luglio, sto ancora scrivendo quello dello Zimbabwe. :070:

danibi
28-11-2011, 12:29:00
Letto il diario!
Una piacevole cronaca, coinvolgente, mi sono fatta una bella risata sulla lingua locale, ho immaginato i riti tribali, i colori di quel mare lontano, ma soprattutto mi sono emozionata davanti alle bocche del vulcano e durante i 2 voli panoramici.
Non mi spiego, invece, come possa esserci un ristorante italiano anche laggiù, e come si faccia a scegliere di mangiarci. Da te non me l'aspettavo. :070: :006:

Complimenti per aver scelto Vanuatu e grazie per far sognare me e chi avrà voglia di leggere il tuo meritevole resoconto di viaggio.

Sailing
28-11-2011, 13:02:52
Letto il diario!
Una piacevole cronaca, coinvolgente, mi sono fatta una bella risata sulla lingua locale, ho immaginato i riti tribali, i colori di quel mare lontano, ma soprattutto mi sono emozionata davanti alle bocche del vulcano e durante i 2 voli panoramici.
Non mi spiego, invece, come possa esserci un ristorante italiano anche laggiù, e come si faccia a scegliere di mangiarci. Da te non me l'aspettavo. :070: :006:

Complimenti per aver scelto Vanuatu e grazie per far sognare me e chi avrà voglia di leggere il tuo meritevole resoconto di viaggio.

Grazie a te per everlo letto. Il ristorante: a dirti il vero non ci siamo andati per provare a mangiare Italiano, siamo andati nel tentativo di provarli tutti, visto che ce ne sono non più di 5 o 6 in tutta Port Vila.
Di Italiano non ha assolutamente nulla, a parte il nome!! Visto che c'era anche questo con la pretesa di essere Italiano non abbiamo voluto escluderlo, ci sembrava giusto provare anche quello. A volte si riesce ad avere delle esperienze interessanti a vedere cosa riescono a far passare per Italiano! Io poi sono un discreto cuoco (da studente lavoravo in un ristorante d'estate) e quindi è una sorta di deformazione professionale provare tutte le cucine esotiche. E l'italiano all'estero sa essere a volte oltre che esotico anche estremamente naif, se gestito come in questo caso da qualcuno che manco sa dove è l'Italia!!! :002:

danibi
28-11-2011, 13:11:12
Namberuan! :027: :027:

BEA
10-09-2013, 10:45:46
Ma... Mononeurone poi non è andato a Vanuatu? Non ci racconta niente???

Io ci sono stata. Non so quando e se avrò tempo di raccontare la mia esperienza ma vorrei pubblicamente ringraziare Sailing per avermi dato l'ispirazione per una nuova vacanza fuori dal comune.

Se posso permettermi, Tanna e Santo sono ancora più belle di quanto non abbia raccontato lui. ;)

Mononeurone
10-09-2013, 19:26:32
Work in progress :238:

reietto
10-09-2013, 20:46:01
Curioso anch'io.:)

BEA
10-09-2013, 20:59:19
Io ho più che altro paura di scoprire di essermi persa qualcosa :o

Daiana
10-09-2013, 23:10:04
Beh, il tempo per le cose importanti andrebbe sempre trovato! Forza!!!!!

Mononeurone
11-09-2013, 09:17:07
Ho messo un paio di primizie su feisbuch....https://www.facebook.com/mononeurone.pipot

reietto
12-09-2013, 08:28:45
Ho visto Yanez de noantri :D e una bellissima foto del monte Yasur. :069: :069:

BEA
13-09-2013, 18:41:03
Allora, in attesa di qualche aggiornamento, oggi ho avuto il coraggio di estrapolare qualche immagine random, assolutamente a caso. Così, giusto per vedere se qualche foto è venuta. Sinceramente ero un po' preoccupata.
Cmq ecco qui qualche mia Vanuatu:

https://lh5.googleusercontent.com/-X56zICOzOGU/UjMwuo57ZPI/AAAAAAAAJYo/kTKJPAufZP4/s800/DSC_7782_Snaprid.jpg

Efate - Eton Beach

BEA
13-09-2013, 18:41:49
https://lh5.googleusercontent.com/-x926-Uv08NI/UjMwvWRwwhI/AAAAAAAAJY0/zvT0V46SXwE/s800/DSC_7826_Snaprid.jpg

Efate - alberi e nuvole

BEA
13-09-2013, 18:42:34
https://lh4.googleusercontent.com/-MCXZ4ma2pJY/UjMwr36pnpI/AAAAAAAAJYc/6-j95_u2icQ/s576/DSC_9184_Snaprid.jpg

Santo - giocando col sole e le palme

BEA
13-09-2013, 18:43:21
https://lh3.googleusercontent.com/-X3SuqR3A1ns/UjMwvaiG4mI/AAAAAAAAJY4/9Pg0Z3w0URA/s800/DSC_9233_Snaprid.jpg

Santo - Golden Beach

reietto
13-09-2013, 20:23:18
Si in effetti qualcosa ne è venuto fuori. :069: :069:

BEA
13-09-2013, 20:43:56
Mi sono accorta che nella fretta ne ho dimenticata una.

Non ho più l'età per fare 4 / 5 cose contemporaneamente. :denti:

BEA
16-09-2013, 10:53:50
Ecco la quinta foto. Un Blue Hole a Santo

https://lh3.googleusercontent.com/-qHn931CcpZ8/UjMwxkDVcxI/AAAAAAAAJZA/A2Dq_9sUirQ/s576/DSC_9341_Snaprid.jpg

Daiana
17-09-2013, 23:07:06
Che selezione varia! Ma non ci fermeremo mica qui, vero?

Ricky
18-09-2013, 07:42:38
Me le ero perse... l'ultima è la mia favorita.
@Daiana: visto il numero (rea confessa) degli scatti, diamole tempo! :D

Sailing
18-09-2013, 10:29:05
Ma... Mononeurone poi non è andato a Vanuatu? Non ci racconta niente???

Io ci sono stata. Non so quando e se avrò tempo di raccontare la mia esperienza ma vorrei pubblicamente ringraziare Sailing per avermi dato l'ispirazione per una nuova vacanza fuori dal comune.

Se posso permettermi, Tanna e Santo sono ancora più belle di quanto non abbia raccontato lui. ;)

Grandioso, si torna a Vanuatu!
Prime foto bellissime e, sì, puoi permetterti eccome! Quando dai un input per un posto la paura è sempre che poi chi ci va resti deluso: la responsabilità è sempre tanta, quindi essere "criticato" per non aver dato sufficientemente l'idea di quanto bello sia il posto è quasi una gioia!:):)

Speriamo che anche Mononeurone mi critichi per questo....

manumanu
19-09-2013, 10:04:43
ecco dove ti eri nascosta, bea! caspiterina, che viaggio!
chapeau a te e mono, non vedo l'ora di leggervi!

BEA
19-09-2013, 10:35:58
Manu, non potendo trovare qui in zona la tranquillità e la bellezza della Creta di maggio/giugno, guarda te fino a dove mi tocca andare! ;)

Sailing
23-09-2013, 12:37:45
Beh? Stiamo aspettando altre immagini.....

reietto
23-09-2013, 21:10:32
in effetti aspetto anch'io...