PDA

Visualizza Versione Completa :

Assicurazioni di viaggio



fruix
17-02-2011, 17:53:50
Ciao a tutti,

molto interessanti i vari commenti che sto leggendo in giro per il sito.

Mi stavo domandando se qualcuno mi potesse dare qualche consiglio per prendere un'assicurazione di viaggio. Vorrei fare un viaggio in centro e sudamerica presto e mi piacerebbe confrontare un po' le esperienze in fatto di assicurazioni di viaggio.

Mi hanno consigliato questa polizza, ma non saprei
http://www.intermundial.it/index.php/in ... asistencia (http://www.intermundial.it/index.php/intm_it/viaje/seguro_de_viaje_multiasistencia)

Qualcuno mi sa dire qualcosa?

Grazie mille in anticipo :051:
Fruix

Sailing
17-02-2011, 19:04:03
Su questo sito e altri trovi commenti in proposito, anche miei.
Ti posso ripetere la mia esperienza: finchè non ne hai bisogno tutte le assicurazioni possono apparire buone, e se si risparmia qualcosa ci si sente "furbi". Il vero problema è: quando succede qualcosa rispondono tutte allo stesso modo? Soprattutto come rispondono quelle a volte sospettosamente troppo basse con le tariffe?
Quindi ecco la vera domanda: chi ti ha consigliato quella assicurazione l'ha fatto dopo che ha avuto qualche problema e l'assicurazione ha risposto dando un indenizzo? Perchè se no è facile consigliare, basta individuarne una che costa poco!

la mia esperienza è: io la faccio con Globy (Mondial assistance), che puoi fare via Internet. Quando ne ho avuto bisogno, e mi sono ritrovato a dover interrompere un viaggio, hanno risposto in pieno, senza discutere: contattati al telefono, mi hanno chiesto se potevo arrangiarmi io ed anticipare le spese. L'ho fatto e al mio ritorno ho spedito tutte le ricevute secondo loro istruzioni. Mi hanno rimborsato al 100% compreso il sovraprezzo di una tratta fatta in business (era una cifra tutt'altro che trascurabile) perchè non c'era posto in economy. Devo dirti che pensavo questa spesa non mi venisse riconosciuta, perchè la polizza non era chiara su questo punto, invece... Il tutto entro un paio di mesi.
In passato ho usato anche altre assicurazioni, ma fortunatamente non ne ho mai avuto bisogno, quindi non esiste la condizione per poterti dire che sono buone o cattive, da parte mia.
Ovviamente (ma guarda un pò!) Globy non è tra le più economiche, ma, mi chiedo, val la pena speculare per 30 o 40 Euro di differenza? Il mio rimborso è stato quella volta di parecchie migliaia di Euro.

Un ultimo consiglio: gira alla larga dalle compagnie che non fanno tariffe differenziate tra Usa/Canada e altri paesi mondiali. Le tariffe sanitarie in Usa sono altissime quindi è giusto che le assicurazioni di viaggio siano più costose per quel Paese. Una differenziazione di tariffa è già un primo passo per fare selezione ;)

Sailing
17-02-2011, 19:24:17
Ho dato un'occhiata al sito, e ho confrontato la polizza che ho sottomano, visto che proprio oggi sono rientrato dal Canada.
Per esempio, alla voce più importante, ovvero spese mediche, la globy mondial care, costo 76 Euro per una settimana, prevede rimborso ILLIMITATO fino a 100 giorni di degenza. Questa è quello che io ho stipulato.
Quella da te segnalata, costo 41 Euro per una settimana prevede un massimale di 25.000 Euro. Ora, lo so che tu vai in Sudamerica ed i costi sono diversi, ma un massimale di 25.000 Euro per gli USA è ridicolo! Se ti ritrovi ad essere ricoverato che ne so, per un normalissimo incidente stradale dove sono previsti esami, o una operazione, o delle ingessature i costi possono essere anche di 100.000 Euro o più!!
Lascio comunque a te giudicare e scegliere, una costa quasi il doppio.
Dunque focalizza le cose più importanti e confronta le polizze, le differenze di costro secondo me sono quasi sempre giustificate.
Perdici tempo e non farti ingannare da voci "ILLIMITATE" che sono delle sciocchezze, tipo recapito di medicinali che non si trovano sul luogo o "assistenza dell'interprete" "consulenza medica telefonica" o "indicazione di un medico sul luogo". Quelli sono specchietti per le allodole.
La vera patata bollente sono le spese mediche, le spese di rientro, i rientri anticipati (ma soprattutto le spese mediche in caso di ricovero).

E' ovvio che quanto scritto sulla tabella coperture esula ancora dalla serietà della compagnia, visto che molte le pensano tutte per non onorare comunque gli impegni presi.
Ovviamente non conoscendo questa che ti hanno segnalato non posso commentare a questo proposito.

P.s. attenzione ad una clausola importante, quasi tutte prevedono di essere preventivamente avvisate in caso di bisogno, cosa semplice se non viaggi da solo, o se uno delle persone che sono con te non sono coinvolte dal problema..... Quindi se viaggi con altri, è bene che tutti siano al corrente delle polizze altrui (magari dare una copia della prima pagina con i numeri di telefono)

lia
13-10-2012, 13:12:58
Riprendo questa discussione.

Premetto che spesso mi sono assicurata con la Mondial(ora Allianz) e che, purtroppo, l'ho usata e che ne ho constatato di persona la validità.
Da quando però passa da 45 a 100 giorni per me che sto via 60 non va bene, troppo cara mi fa pagare come se restassi via 100 giorni.
Guardandomi in giro su forum di viaggio ho trovato"consigliata" questa intermondial che poi è un broker che si appoggia alla nota Mapfre.
Io mi son letta tutto e , a meno di leggere male , vedo che il massimle MONDO è 150.000 come la Mondial (non 25.000).
Andando io in Asia lo ritengo un massimale sufficiente e anche una polizza molto completa ad un prezzo più accessibile.Mondial con sconto 15% Conad mi viene 425, Inremondial 290(2 persone). Magari nel frattempo qualcuno l'ha fatta?

http://www.intermundial.it/index.php/it ... tenza-Plus (http://www.intermundial.it/index.php/it/ASSICURAZIONI-VIAGGIO/Assicurazione-Multiassistenza-Plus)