PDA

Visualizza Versione Completa :

Bluvacanze



dero77
07-07-2010, 20:07:24
Bluvacanze? Agenzia di Vigevano? Oh no!!!


Ciao a tutti!
Avete esperienze con la Blu Vacanze?
Noi purtroppo sì.
Il mio fidanzato ed io, a novembre 2009 abbiamo prenotato un viaggio per la prima settimana di gennaio 2010 per Cayo Largo all’Agenzia Bluvacanze di Vigevano (Pv). Al momento dell’acquisto abbiamo preteso che nella pratica fosse inclusa un’assicurazione per annullamento che coprisse ogni evenienza (ad esempio anche per cause come malattia senza ricovero ospedaliero). L’operatrice ci ha consegnato la fattura garantendo che tutto ciò fosse inserito e nel documento infatti vi erano 2 voci di assicurazione (l’obbligatoria e quella in più da noi richiesta?!?!).
Purtroppo il mio ragazzo si è ammalato proprio per il giorno prima della partenza.
Volete sapere cos’è successo?
Quando sono andata in agenzia per procedere alle pratiche per il rimborso, mi hanno detto che non avevamo nessuna assicurazione per annullamento senza ricovero e che la 2° voce assicurativa (non specificata) era quella dei bagagli! La responsabile, che non è stata assolutamente facile da raggiungere per giorni, mi ha chiesto scusa per l’errore che ha commesso l’operatrice e mi ha detto di non poter far nulla lei in prima persona, suggerendomi di inviare una lettera al loro ufficio legale. Da lì in poi siamo stati abbandonati a noi stessi senza un minimo di supporto da parte dell’Agenzia verso la Casa Madre. Ci siamo sentiti presi in giro e “defraudati” di Euro 2900,00 (nel frattempo prima di partire avevamo pagato persino l’adeguamento carburante…ovviamente mai restituito neppure quello…).
Dopo svariare sollecitazioni, raccomandate (inviate sia da noi che da un avvocato che ci ha aiutato) non abbiamo ottenuto assolutamente nulla, nemmeno di essere contattati telefonicamente da qualcuno che potesse prendere delle decisioni (non certo la responsabile dell’Agenzia di Vigevano che se n’è chiamata fuori!). Inoltre sottolineiamo il fatto che non ci erano mai stati consegnati i cataloghi né i dettagli del contratto sostenendo che erano esauriti e che ce li avrebbero fatti avere in seguito..
D’ora in poi torneremo a prenotare i viaggi su internet come abbiamo sempre fatto, risparmiando e non rischiando di incorrere in errori altrui. Semplicemente vorremmo rendere nota una vicenda che ci ha danneggiato notevolmente dal punto di vista economico e che ci ha insegnato come le grandi “aziende” del settore turistico si comportino col proprio (ormai ex per sempre) cliente. Magari noi siamo stati un po’ ingenui, ma vorremmo diffondere questa storia affinché non ci caschi più nessun altro…Buone vacanze…

sangiopanza
07-07-2010, 21:28:48
Penso che sia una cosa da riferirsi esclusivamente alla vostra agenzia, quindi da non generalizzare. Giusto avvisare affinchè ciascuno si assicuri di quanto firma, ma niente di più.

Ricky
08-07-2010, 07:02:18
Buona norma sarebbe... leggere ciò che si firma! Inoltre è possibile che si sia trattato di un semplice errore di comunicazione verbale, quindi non mi sembra giusto accusare a priori un tour operator, così come traspare da questo post.
Ci Sono Stato, nel dare come sempre spazio a chiunque si esprima secondo le regole della civile convivenza, è aperto ad ospitare qualsiasi replica dell'agenzia e/o del tour Operator in questione e sottolinea che le opinioni qui espresse sono a titolo personale dell'utente "dero77".

ortensia
09-07-2010, 02:28:44
Anche io con Blu vacanze ho avuto dei qui pro quo ma di lieve entità. Però da allora li ho lasciati perdere perchè non fu proprio un errore così casuale del t. o.