PDA

Visualizza Versione Completa :

Ciao Pietro!



leander
29-06-2010, 15:05:11
Da repubblica.it
Addio a Pietro Taricone, "o' guerriero" della tv
Pietro Taricone non ce l'ha fatta. L'attore, 35 anni, è morto dopo le 2 all'ospedale di Terni, dove era stato ricoverato ieri, in condizioni disperate, in seguito a un incidente durante un lancio con il paracadute 1. Si è spento nel reparto rianimazione, dopo un intervento chirurgico durato più di nove ore.

Sarete stupiti che proprio io apra un topic su un "prodotto" dei reality televisivi. Infatti, come sa chi mi conosce, il Grande Fratello non è una mia prima scelta fra i programi TV. E nemmeno una seconda, terza, quarta, quinta, sesta, set...
Però quella prima edizione ebbe le freschezza della novità, ancora lontana dalle logiche becere acchiappa-utenza che avrebbero trasformato in trash tutte quelle successive. Non ne fui assiduo spettatore, ma qualche spezzone lo guardavo. Pietro Taricone, anche se non vinse, ne fu il personaggio che "bucò il teleschermo".
Mi piaceva molto Taricone. Mi piaceva quella sua simpatia ribalda, quel suo essere sempre se stesso, quell'istintività un po' provincialotta ma tutt'altro che banale, quell'ironia e autoironia con cui riusciva a smontare anche interlocutori più acculturati di lui.
E' morto in perfetta coerenza con se stesso, facendo una delle tante cose che di volta in volta gli veniva in mente di fare e, senza starci troppo a pensare, faceva.
Lo si dice sembre in queste occasioni, ma ci mancherà. O, perlomeno, a me mancherà di certo.
CIAO GUERRIERO!

http://images.corriereobjects.it/gallery/Cronache/2010/06_Giugno/taricone/1/img_1/tari_13_672-458_resize.jpg

sangiopanza
29-06-2010, 15:23:18
Dopo la diffidenza iniziale nei suoi confronti, come di chiunque partecipi a quel tipo di trasmissione, seppe conquistare il mio rispetto, in quanto non divenne schiavo del personaggio che si era creato, e, pur favorito dalla notorietà acquisita, volle costrursi ex novo.

Rosamb
29-06-2010, 19:59:12
Da repubblica.it
Addio a Pietro Taricone, "o' guerriero" della tv
Pietro Taricone non ce l'ha fatta. L'attore, 35 anni, è morto dopo le 2 all'ospedale di Terni, dove era stato ricoverato ieri, in condizioni disperate, in seguito a un incidente durante un lancio con il paracadute 1. Si è spento nel reparto rianimazione, dopo un intervento chirurgico durato più di nove ore.

Sarete stupiti che proprio io apra un topic su un "prodotto" dei reality televisivi. Infatti, come sa chi mi conosce, il Grande Fratello non è una mia prima scelta fra i programi TV. E nemmeno una seconda, terza, quarta, quinta, sesta, set...
Però quella prima edizione ebbe le freschezza della novità, ancora lontana dalle logiche becere acchiappa-utenza che avrebbero trasformato in trash tutte quelle successive. Non ne fui assiduo spettatore, ma qualche spezzone lo guardavo. Pietro Taricone, anche se non vinse, ne fu il personaggio che "bucò il teleschermo".
Mi piaceva molto Taricone. Mi piaceva quella sua simpatia ribalda, quel suo essere sempre se stesso, quell'istintività un po' provincialotta ma tutt'altro che banale, quell'ironia e autoironia con cui riusciva a smontare anche interlocutori più acculturati di lui.
E' morto in perfetta coerenza con se stesso, facendo una delle tante cose che di volta in volta gli veniva in mente di fare e, senza starci troppo a pensare, faceva.
Lo si dice sembre in queste occasioni, ma ci mancherà. O, perlomeno, a me mancherà di certo.
CIAO GUERRIERO!

http://images.corriereobjects.it/gallery/Cronache/2010/06_Giugno/taricone/1/img_1/tari_13_672-458_resize.jpg

Quoto.
E poi non mi dispiaceva neanche nelle sue apparizioni come attore , come ad es. nella serie La squadra.

Myria
29-06-2010, 23:12:55
Come tutti, sono rimasta basita alla notizia della morte di Taricone in seguito ad un incidente tanto drammatico. Non ho mai seguito da vicino la sua carriera, però come si può non essere profondamente dispiaciuti di fronte alla scomparsa di un giovane ricco di vitalità, dal sorriso disarmante?

buzzina75
29-06-2010, 23:20:22
Pietro mancherà anche a me.... :(
Non tanto per la partecipazione al GF, quanto piuttosto per intelligenza e personalità!
Quando una persona così giovane viene a mancare il mio pensiero va alla sua compagna e alla sua bambina... vi sono vicina....

reietto
30-06-2010, 07:04:40
E' stato uno dei pochi che dopo l GF abbiano cercato di crearsi un lavoro diverso non legato al personaggio televisivo, per questo lo apprezavo molto.
R.I.P.

Ninni77
30-06-2010, 11:48:18
Quando l'altro giorno ho saputo dell'incidente ho pensato "Speriamo ce la faccia Pietro!". Invece ieri mattina a lavoro ho saputo della sua morte, e mi è dispiaciuto tanto, talmente tanto che ho perso il sorriso che mi contraddistingue la mattina in reparto. Da Gieffina convinta (lo seguo da sempre, ho perso solo metà edizione del 2° perchè era uscito il mio preferito e ho smesso di seguirlo), Pietro è IL Gf. Ero incaxxata nera quando vinse Cristina, e soprattutto quando lui arrivò 3°, addirittura dopo quell'insensato di Salvo! Ricordo che avevo l'amaro in bocca, e ricordo ancora l'espressione delusa di Pietro. Lui ci credeva, ci sperava nella vittoria, ma l'Italia bigotta fece vincere la "santarellina" della situazione...
Mi vengono in mente tante frasi di Pietro nel GF, ma la prima è questa, dalla penultima puntata. Era nel confessionale e doveva dare il nome di chi voleva nominare. "L'altra volta ho votato con la testa (aveva salvato Rocco, suo amico), poi con l'uccello (aveva salvato Marina). Stavolta voto con il cuore.", e salvò Cristina. Ricordo ancora lo sguardo della Bignardi, la mitica Daria, bravissima nel condurre quell'edizione, e si diceva, anche senza troppi segreti, facesse il tifo proprio per lui.
Quella volta non vinse, ma poi si è riscattato alla grande. Una compagna carinissima, una vita senza troppe comparsate sulle riviste, una figlia, qualche parte carina nei telefilm e nei film. Da amante del GF ad amante di Tutti pazzi per amore. C'era anche lì, bravissimo, simpatico, un personaggio a lui troppo calzante! Uno dei più belli della seconda edizione :069:
Lo ricorderò sempre così, con quel sorriso, con quella voce così vicina alle mie zone. E mi incaxxo per la seconda volta per lui, a 10 anni di distanza :(

ALE-LEO
01-07-2010, 00:37:15
quoto in tutto e per tutto Leandro: non sono un'appassionata del Grande Fratello e dei reality in genere, ma lui mi piaceva molto: impossibile resistere al suo sorriso.
E lo avevo apprezzato anche come attore. Mi dispiace davvero tanto. :(